Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 10233
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 7861
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 7771
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 2247
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.589
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
20
settembre
S. Candida
Compleanno di:
sex Bobo85
sex DrCarla
sex tugi
nel 1946: La prima emittente televisiva a pubblicizzare un film è la WNBT.TV di New York. Il film è "The Jolston story", racconta la storia di un popolare cantante americano.
nel 1988: A Seul, Vincenzo Maenza ripete il trionfo di Los Angeles 84: è campione olimpico nella lotta, categoria 48 kg.
dw

Home » News » Webzine » Scuola e società » Scuola. Approvati oggi i decre...
giovedì 18 dicembre 2008
Scuola. Approvati oggi i decreti attuativi della riforma Gelmini
da: www.andreatta.it
letture: 5136
Scuola Giovanni Paolo II, IV Circolo Latina
Scuola Giovanni Paolo II, IV Circolo Latina
Scuola e società: Il Consiglio dei ministri di questa mattina ha approvato i quattro decreti attuativi della riforma scolastica. "La scuola cambia" è lo slogan più usato dalla straripante ministra dell'Istruzione Mariastella Gelmini che no sta più in sé dalla soddisfazione.
Prima dello studio del testo dei decreti accenniamo per ora soltanto ad alcuni flash. Tra le novità per l'anno prossimo salta il "modulo" (tre insegnanti su due classi) nella scuola primaria, si dà lo stop alla giungla di indirizzi alle superiori, ma soltanto dal 2010, ridotti a soli 20 e si dà corso al potenziamento dell'Inglese fino a 5 ore nelle medie. Dappertutto si ripristina l'ora riportandola ai suoi naturali 60 minuti (tipico "monstrum" all'italiana!). E' il tentativo di una riforma organica di tutti i cicli (elementari, medie, superiori). - Per la prima volta in Italia dopo la riforma Gentile del 1923 - gongola la Gelmini. Come è noto le primarie e le medie cambiano dal primo settembre 2009, le superiori dal primo settembre 2010. - Più chiarezza e opportunità per le famiglie, - aggiunge - più efficienza, semplificazione e snellimento dell'organizzazione e delle procedure, valorizzazione del ruolo dei docenti". Ma vediamo ora in breve quali sono le novità introdotte:





Scuola dell'Infanzia. Dal prossimo anno potranno essere nuovamente accolti i bambini di 2 anni e mezzo. Viene infatti ripristinato l'anticipo stabilito dalla riforma Moratti (L.153/2003) abolito dal ministro della Pubblica istruzione, Giuseppe Fioroni. Vengono anche confermate, per venire incontro alle esigenze delle famiglie, le "sezioni primavera" per i piccoli di età compresa fra i 24 e i 36 mesi, già introdotte dal governo Prodi.

Scuola primaria. Verrà abolita dal prossimo anno l'organizzazione modulare, in tutte le classi. Il modello per il futuro sarà quello "dell'unico maestro di riferimento". Alunni e famiglie, anche in relazione alle richieste di orario (24, 27, 30 o 40 ore settimanali), non vedranno più alternarsi in classe tre insegnanti che si occupavano rispettivamente dell'ambito linguistico, di quello matematico-scientifico e di quella antropologico. Dal prossimo anno un maestro, o meglio una maestra data l'ormai completa femminilizzazione del ruolo, resterà in classe per 22 ore settimanali lasciando a una collega le restanti ore nella classe. E' anche, quindi, l'eliminazione delle compresenze, una vera zona d'ombra che ha prodotto scarsi risultati rispetto alle iniziali intenzione e moltiplicato i costi. Ogni insegnante, insomma, dovrà lavorare frontalmente almeno 4 ore in più.

Scuola media. Articolazione in 29/30 ore settimanali per le prime classi della scuola media dal 2009/2010 saranno. E sarà anche possibile per le famiglie scegliere 5 ore di Inglese a settimana al posto di due lingue straniere: il cosiddetto "Inglese potenziato". Resta ancora la possibilità di optare per il tempo prolungato che si articolerà in 36/40 ore settimanali. E per gli alunni stranieri sarà possibile utilizzare due ore della seconda lingua per attivare "Corsi di Italiano per stranieri".

Scuola superiore. Le principali novità riguardano la scuola superiore la cui riforma partirà dal 2010/2011 per la necessità di tempi organizzativi più lunghi. Al posto degli attuali 750 indirizzi (tra sperimentazioni e ordinamenti) ne saranno mantenuti soltanto 20: 9 per i Licei (classico, scientifico, delle scienze umane, linguistico, musicale e artistico con tre indirizzi) e 11 per gli istituti tecnici. Lo studio dell'Inglese diventerà obbligatorio in tutti e 5 anni gli anni mentre nei Licei Musicale, Artistico e delle Scienze umane si studieranno due lingue straniere e al quinto anno una disciplina non linguistica sarà insegnata in inglese. Verrà potenziato anche lo studio della Matematica e delle Scienze in tutte le scuole e rilanciati i laboratori che saranno trasformati in "veri e propri centri di innovazione attraverso la costituzione di Dipartimenti di ricerca".

Gli istituti tecnici saranno rivoluzionati. I 204 indirizzi diventeranno 11, due per il settore economico e 9 per quello tecnologico. I 5 anni di corso saranno suddivisi in due bienni (uno di base e l'altro specialistico) e un ultimo anno che servirà al perfezionamento dell'indirizzo. Al quinto anno sarà possibile svolgere stage aziendali mentre gli istituti "si aprono al mondo del lavoro con esperti e professionisti che possono entrare nel comitato scientifico della scuola".

Per tutte le scuole, le ore di lezione dovranno ritornare ad essere di 60 minuti: non sarà più possibile, come avviene attualmente magari per andare incontro al pendolarismo degli studenti, svolgere ore paradossalmente di 50 o 55 minuti. Viene, infine, introdotta una forma di valutazione per i docenti con un premio per i più meritevoli: "Fino a 7000 euro l'anno". Ma tale obiettivo, soprattutto sulle risorse necessaria da accaparrare, rimane ancora un po' nebuloso. Come e di quale entità saranno queste risorse, disponibili soltanto se si concretizzeranno i risparmi, E come distribuirle?

Intanto da oggi il personale della scuola ha anche il suo Contratto per il biennio economico 2008-2009, l'intesa raggiunta con l'Aran non è stata sottoscritta dalla Cgil definendola "una miseria che offende la dignità dei lavoratori". Docenti e Ata per il prossimo anno potranno spendere qualcosa come 79 euro lordi in più al mese. A tanto, infatti, ammonta l'aumento retributivo per un docente di scuola media con vent'anni di anzianità. Per una maestra di scuola primaria con appena due anni di servizio la cifra scende, invece, a poco meno di 60 euro lordi mensili. Che non abbia ragione proprio la CGIL?

di: Sergio Andreatta


Facciata del Ministero Pubblica Istruzione in Via Trastevere-ROMAScuola e società: Richiesta emanazione legge per nomina a tempo indeterminato.dei docenti precari I docenti precari scrivono al Dott. Bussetti Marco, Ministro dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
letture: 2240
13 aprile 2019 di descartes
Il Dir. Scol. Prof.ssa Rossella MontiScuola e società: Convegno all' IPIA "E. Fermi" di Formia sede associata dell'I.I.S. "Fermi - Filangieri"
letture: 2176
29 marzo 2019 di ElioRusso
Studenti dell'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Al Filangieri il Progetto "Economicamente" promosso da ANASF (Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari) vedrà coinvolti circa 100 alunni dell'Istituto I.I.S Fermi Filangeri di Formia.
letture: 2754
11 febbraio 2019 di ElioRusso
L'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia Si svolgerà nell'a.s. 2018-2019
letture: 21517
01 dicembre 2018 di ElioRusso
Prof. C. Di Micco-Dott.ssa E. Bozzella-Dir. Scol. R. MontiScuola e società: Alternanza Scuola-Lavoro al Filangieri Cerimonia conclusiva di Fine Anno
letture: 3578
11 giugno 2018 di ElioRusso
Dirigente Rossella Monti-Presidente Mauro Cernesi-Prof. Di Micco C. - Dott. Palmaccio M.Scuola e società: Parte lo Stage Aziendale per gli studenti dell'I.T.E. "G. Filangieri" di Formia Firmato oggi il Protocollo d'Intesa e il C.T.S. con l'Ordine dei Dottori Commercialisti di Cassino
letture: 1824
15 ottobre 2017 di ElioRusso
Erano solo invenzioni?Scuola e società: Lezioni gender Impossibile esonerare i figli
letture: 1314
23 maggio 2017 di marinta
studenti della 3 G TURISMOScuola e società: Gli Studenti del FILANGIERI di Formia Apprendisti Ciceroni 25ª Edizione Giornate FAI di Primavera
letture: 1775
26 marzo 2017 di ElioRusso
Grimaldi Lines - Cruise RomaScuola e società: Formia / Alternanza scuola-lavoro stage Formativo con la Grimaldi Lines -Cruise Roma - dell'Istituto Tecnico Economico Filangieri di Formia
letture: 2085
17 febbraio 2017 di ElioRusso
Entra e firmaScuola e società: Spettacolo "Gender" per bambini delle elementari e medie Genitori e Ass. manifestano contro
letture: 1474
30 gennaio 2017 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Come il Daily riferisce il tragico fatto sminuendolo,
Arandora Star, la cattiva memoria.
letture: 2041
22 luglio 2019
Convegno Missionario Diocesano a Latina
Convegno Missionario Diocesano 2018 a Latina
letture: 1650
01 dicembre 2018
Latina, Ritratto di Città (copertina)
Fabio Benvenuti, LATINA, Ritratto di Città
letture: 1385
27 novembre 2018
Il teologo luterano  prof. Martin Wallraff
"Protestantesimo e cultura italiana"a 500 anni (1517/2017) dalla Riforma di Martin Lutero
letture: 2129
15 dicembre 2017
Giorgio_Bozza, Camminare nella propria anima
Giorgio Bozza, Camminare nella propria anima
letture: 2157
11 dicembre 2017
Il reparto del tenente Albino Antonelli sul fronte greco-albanese.
Entri dal cancello con l'istinto della fuga...
letture: 1662
12 ottobre 2017
Samaritana al pozzo, opera di Giorgia-Eloisa Andreatta, 2017
"La Samaritana al pozzo", iconografia di Giorgia-Eloisa Andreatta
letture: 2756
15 marzo 2017
La Cascina Antica, luogo del martirio
Il martirio della ragazzina
letture: 1768
08 luglio 2016
Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi
Ho giurato sulla Costituzione (9)
letture: 2091
20 maggio 2016
Mons. Felice Accrocca
Don Felice Accrocca neo arcivescovo metropolita di Benevento
letture: 2424
16 maggio 2016