Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 14913
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 7722
dal 08/02 al 01/03 Itri: Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 3198
dal 14/02 al 25/02 Pomezia: A Pomezia i festeggiamenti per Carnevale e San Valentino
letture: 1147
29/02 Formia: Lettere di Rainer Maria Rilke e Lou Andreas-Salomé
letture: 684
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.613
visitatori:339
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
domenica
23
febbraio
S. Policarpo V.m.
Compleanno di:
sex erasmoingros...
sex IC-Buonarrot...
sex RedCafeloung...
sex squalo
sex tina60
nel 1886: Un droghiere farmacista mette in vendita ad Atlanta il "Coca Cola Sirup and Extract" deve essere diluito in acqua e seltz.
nel 1886: Viene completata oggi l'invenzione dell'alluminio.
nel 1968: Roberto Duran diventa professionista a soli 16 anni. Manos de Piedra sarà campione del mondo in 4 categorie. Si ritirò dicendo "no mas"davanti a Leonard. Poi è tornato.
dw

Home » News » Webzine » Diritto e Giustizia » La fabbrica del dolore
venerdì 12 settembre 2008
La fabbrica del dolore
letture: 1226
La fabbrica del Dolore
La fabbrica del Dolore
Diritto e Giustizia:


IL FILM SUL ROGO DELLA THYSSENKRUPP
E dopo tanto parlare, scrivere, argomentare, polemizzare eccolo finalmente al cinema: «La fabbrica dei tedeschi » di Mimmo Calopresti esce venerdì 12 settembre al Fratelli Marx. Il regista incontra il pubblico la stessa sera, sia alla proiezione delle 20,30 che a quella di due ore più tardi. Prezzo del biglietto: sette euro. Presentata alla Mostra di Venezia, la pellicola ricostruisce la la tragedia della ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni: nella notte tra il 5 e il 6 dicembre 2007 un incendio divampa e sette operai perdono la vita. Il cast comprende Valeria Golino, Monica Guerritore, Silvio Orlando, Luca Lionello, Rosalia Porcaro e Giuseppe Zeno. Il film è distribuito nelle sale dall'Istituto Luce.

Nei giorni scorsi Calopresti e la produzione del film hanno lavorato per togliere quanto era stato reputato da Rosina De Masi, madre di Giuseppe, uno dei ragazzi morti, insopportabile: le urla del figlio nella lunga telefonata al 118 che finiva con la frase «aiutatemi, non voglio morire ». «Sono molto contento di proiettarlo - sottolinea Gaetano Renda, proprietario del locale di corso Belgio 80 - perchè ritengo sia un film davvero importante.

A Venezia ha avuto un'accoglienza degna, calorosa e commossa perchè tratta con grande rispetto il dolore e denuncia senza mediazione le condizioni in cui molti si trovano ancora a lavorare in questa società». Lo stesso Renda annuncia che proporrà nelle sale del suo circuito (Due Giardini e Centrale) il documentario di Monica Repetto e Pietro Balla ««ThyssenKrupp Blues» proposto a Venezia. [La Stampa]




THYSSENKRUPP - IL FILM - LA FABBRICA DEI TEDESCHI - ANTEPRIMA MONDIALE !


CINEMA: TORINO, VENERDI' ANTEPRIMA 'LA FABBRICA DEI TEDESCHI' SU TRAGEDIA THYSSEN

Torino, 10 set. - (Adnkronos) - Uscira' nelle sale venerdi' prossimo 'La Fabbrica dei tedeschi', il film di Mimmo Calopresti sulla tragedia delle acciaierie Thyssenkrupp dello scorso dicembre. Il film, gia' presente alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, e' stato presentato questa mattina a Torino nel corso di una conferenza stampa organizzata dal consiglio comunale e dalla rivista 'CittAgora'', nell'ambito delle iniziative per il 2008-Anno della sicurezza nei luoghi di lavoro.

L'anteprima del film, che si svolgera' venerdi' alle 18.30 presso il cinema 'Fratelli Marx' di Torino, e' promossa dal Consiglio comunale di Torino, Istituto Luce e Museo Nazionale del Cinema. La pellicola ha come interpreti Valeria Golino, Monica Guerritore, Silvio Orlando, Luca Lionello, Rosalia Porcaro e Giuseppe Zeno.

Il Comune si schiera: "Andate a vedere il film di Calopresti"
Basta polemiche, guardate il film. Si potrebbe sintetizzare così il messaggio che il Comune di Torino - più precisamente il Consiglio Comunale - ha lanciato ieri nel corso di una conferenza stampa organizzata per presentare l'uscita nei cinema (a Torino da domani) del film di Mimmo Calopresti "La fabbrica dei tedeschi", realizzato sulla tragedia della ThyssenKrupp.

Se ne è parlato molto in questi giorni, ne abbiamo parlato anche noi: prima per le critiche che il regista ha rivolto ai sindacati in occasione della proiezione alla Mostra del Cinema di Venezia, poi per le proteste dei familiari delle vittime sull'uso "improprio", a detta loro, di una registrazione telefonica in cui si sentivano chiaramente le ultime urla disperate di Giuseppe Demasi, una delle vittime.

"Andate a vedere questo film", ha detto senza mezzi termini Giuseppe Castronovo, presidente del Consiglio Comunale di Torino. E' importante che più gente possibile sappia cosa è successo, che tutti abbiano bene in mente quale disastro si è svolto quella sera affinché certe cose non accadano più. O accadano meno.

"Anche solo un morto in meno per noi sarebbe già una vittoria", ha sottolineato Beppe Calopresti, fratello del regista e produttore del film. In sala anche alcuni familiari delle vittime, che hanno tenuto a far sentire la loro voce e chiesto al produttore di consegnare una copia del lavoro ai giudici che dovranno sentenziare nel processo contro i vertici dell'azienda. "In galera tutti i responsabili!", hanno detto quasi all'unisono i parenti, che si sono riuniti recentemente in una ONLUS, "Legami d'acciaio", per meglio tutelare i propri diritti.



"E' importante che il film esista, e che se ne parli", è stato invece il pensiero di Alberto Barbera, direttore del Museo Nazionale del Cinema. "Il film è lì, lo si può giudicare, lo si può criticare: io l'ho visto, è tutto dalla parte delle vittime, molto onesto", ha proseguito, come è possibile ascoltare nel nostro video .

"In troppi hanno criticato la pellicola senza averla vista", è il concetto che Beppe Calopresti ripete ad inizio intervento e che lo stesso Barbera sottolinea: l'intento del film è proprio quello di stimolare un dibattito, di creare un'opinione pubblica consapevole. Ma a posteriori, non a priori.

L'altro tema "caldo" suscitato dalla visione del film, quello delle colpe dei sindacati, è stato tirato in ballo da Ciro Argentino, operaio della ThyssenKrupp ed esponente sindacale della FIOM: uno stralcio del suo intervento è nel nostro video.

"Non bisogna scaricare le colpe sui rappresentanti sindacali di fabbrica, molti dei quali erano stati eletti pochi mesi prima della tragedia e si trovavano ad affrontare un problema grave come quello della chiusura di una fabbrica", è il suo pensiero in sintesi.

Il film verrà proiettato nelle piazze di Gela, di Modena e di tutte le città in cui negli ultimi mesi si sono verificati incidenti sul lavoro.
[Torino.blogosfere]

img

postato da: fu  


 Diritto e Giustizia: Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti. Un indagato/imputato prescritto non è un colpevole salvato, ma un soggetto, forse innocente, NON GIUDICABILE, quindi, NON GIUDICATO!!!
letture: 1433
10 novembre 2018 di CONTROMAFIE
I poveri abbandonatiDiritto e Giustizia: Giornata mondiale della povertà L'attenzione agli ultimi
letture: 1694
13 giugno 2017 di marcellino
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Sito specifico dedicato al processo telematico https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com/
letture: 1386
19 dicembre 2016 di Francesco Fusco
La morte di un ordine voluta da Papa FrancescoDiritto e Giustizia: Padre Manelli: archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell'Immacolata
letture: 2070
22 novembre 2016 di sweda
In questo modo, il pignorato non tornerà mai in possesso del proprio appartamentoDiritto e Giustizia: Agli immigrati le case pignorate
letture: 1545
29 ottobre 2016 di marinta
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico francesco fusco
letture: 1361
23 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Polizze assicurative responsabilita' civile e infortuni avvocato
letture: 1554
12 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è ... telematicoDiritto e Giustizia: Nuovo codice dell'amministrazione digitale in G.U. del 13/09/16, n. 214
letture: 1518
14 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fusco 01/09/16Diritto e Giustizia: Modifiche al processo amministrativo telematico
letture: 1756
01 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fuscoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico http://www.pergliavvocati.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=239
letture: 1612
23 agosto 2016 di Francesco Fusco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Le verità del Sole.
Così l'eolico e il solare fanno scendere la nostra bolletta (6)
letture: 2998
14 gennaio 2012
Primi al Mondo
L'Italia sceglie il sole ora nel fotovoltaico siamo primi al mondo (6)
letture: 3648
10 gennaio 2012
Il settore rimane il più dinamico ed in crescita.
Arriva il pannello solare che produce caldo, freddo ed energia elettrica in piena autonomia, (4)
letture: 3892
27 dicembre 2011
Il sole sempre più frendly
Il fotovoltaico si vernicia (1)
letture: 3423
23 dicembre 2011
Energia che ci salva
La prima cella solare con efficienza superiore al 100% (10)
letture: 3531
21 dicembre 2011
Ref. 1-2
Cosa cambia REF. 1-2? (1)
letture: 3521
14 giugno 2011
Cosa cambia REF 3.
Cosa cambia REF 3?
letture: 3567
14 giugno 2011
Ref 4
Cosa cambia Ref 4? (1)
letture: 3553
14 giugno 2011
Il sottomarino per tutti
Il sottomarino per tutti Nuovo turismo!
letture: 5099
29 marzo 2011
nucleare vicino
Nucleare: problemi a centrale slovena. Per ora non riparte
letture: 3712
27 marzo 2011