Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 9911
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 3007
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 964
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.622
visitatori:98
utenti:2
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
29
maggio
S. Cono
Compleanno di:
sex giogio93
sex levanzo73
sex piaia1973
sex roansport
nel 1927: A Bologna Adolfo Baloncieri porta in vantaggio l'Italia contro la Spagna. E' il primo azzurro che riesce a battere il mitico portiere Zamora,insuperabile nei 4 incontri precedenti.
nel 1953: Edmund Hillary raggiunge la vetta del monte Everest.
dw

Home » News » Frosinone » Gallinaro » Al Gesù Bambino di Gallinaro t...
mercoledì 09 luglio 2008
Al Gesù Bambino di Gallinaro tra fede e superstizione (I)
Un oscuro mistero continua ad avvolgere la psiche dell'uomo moderno.
letture: 19405
Flussi mistici a Gallinaro
Flussi mistici a Gallinaro
Gallinaro: Da: www.andreatta.it di Sergio Andreatta (1/4 - Segue).

Le mattine d'estate, appena apro le finestre della casa di Picinisco, la prima visione è quella sulla sottostante Gallinaro.

Sono stato da Giuseppina Norcia la donna famosa per aver detto di aver visto Gesù Bambino, almeno una volta tutti gli anni dal 1975 in poi, fino al giorno del suo funerale tenutosi ieri 7 luglio 2008.
Fuori della minuscola Cappellina bianca una grande epigrafe, appoggiata alla finestra di destra, vuole ricordare la singolare, e comunque straordinaria, avventura terrena di Giuseppina Norcia.

Tutto ha inizio un giorno di giugno del 1947 quando, a sette anni, due giorni prima della sua prima Comunione, la bambina mentre gioca vicino casa sembra diventare involontaria protagonista di un evento straordinario, "un'apparizione celeste" ... Così parla la sua biografia.

L'antefatto racconta quindi di Pinuccia, una bambina di seconda elementare, che gioca felicemente da sola sul prato. Sola ma felice perché fra poco, dopo aver terminato il corso di catechismo nella chiesa che conserva le reliquie del patrono San Gerardo (pellegrino inglese morto qui nel 639 mentre era in viaggio per la Terra Santa, beatificato da papa Gregorio XI e chiamato dai suoi fedeli il "santo dei miracoli), potrà ricevere, finalmente anche lei come i grandi di famiglia, l'ostia sacra. Ma ad un tratto, ecco, accadere l'impossibile: dal cielo sembra scendere... una nuvoletta soffice-soffice e luminosa, un bianco cuscino sul quale lei vede adagiato un bambinello dormiente. Così racconterà poi agli altri.

La nuvoletta sosta a circa un metro da lei. Il pargoletto, nel quale la bimba sembra riconoscere Gesù Bambino, le apre gli occhi, la fissa e le sorride. E Giuseppina, come in un gioco naturale tra bambini, cerca subito di toccargli i piedi, di abbracciarlo e baciarlo ma senza riuscire a farlo... Non sarà stata una mera proiezione metapsichica, mi sono chiesto, un'autosuggestione come analogamente ha elaborato C.L.Musatti (1954) o il dr. W.Schmidbauer (1969) nel mettere a punto la sua psicoterapia? O più semplicemente un fenomeno da "amico immaginario", come pure mi è venuto da pensare, perchè frequentemente presente nella naturale psicologia dei bambini fino ad una certa età come ha scritto anche, a proposito del pensiero infantile, Jean Piaget? Fenomeno ben conosciuto da tutte le maestre di scuola dell'infanzia.

"Mamma, mamma!" grida la bambina cercando di richiamare la sua attenzione e sperando che, uscita dalla cucina, anche lei possa vedere quello che succede.

La madre esce subito fuori con le altre due amiche, Lina e Maria Colavecchio, che la stanno aiutando a preparare i dolci per la festa, accorre ma non riesce a vedere nulla perchè l'apparizione è nel frattempo svanita... Storia vera, storia puramente costruita, pur con un senso di infantile autorealismo, dalla mente di una bambina che percepisce, manifesta e vive come vere le suggestioni tipiche della sua età, (basta un niente a provocarle), la realtà della sua senso-percezione?... Nessuno potrà mai dire o contraddire con certezza ma un aiuto per una sostenibile interpretazione ci può venire dagli studi, ormai consolidati, della neuropsichiatria infantile.

Nel 1975 Antonella Fazio, madre della veggente/visionaria e vedova di Cesidio Norcia, fa costruire in un terreno di sua proprietà, in Via Fonte, su una suggestiva collinetta sotto il nucleo di Gallinaro ("Silva Gallinaria", bosco delle galline selvatiche per Cicerone), la cappellina (in foto) dedicata al Bambin Gesù. La Val di Comino, dominata ad oriente sopra il paese di Picinisco dalle alte cime delle Mainarde con la vetta del monte Meta il più alto del Lazio (m. 2245), è da sempre un terreno fertilissimo per la religione e per la magia, percorso da fremiti spirituali antichi, tri-millenari per la Mater Matuta, la dea Mefite, la soprastante Madonna del Canneto, San Gerardo "dei miracoli" e altri santi le cui reliquie sono state importate dai chierici dalle catacombe di Roma per rinforzare una fede che nei secoli della miscredenza medioevale era andata paurosamente scemando tra il popolino. Ancora oggi qui sembra di respirare un'aria medioevale, di cogliere l'emanata aspettativa per un evento messianico che da sempre sembra lì lì per incombere. La Val di Comino è anche terra di antiche e cicliche emigrazioni dove ognuno andando per le vie del mondo come àncora di salvezza porta nel cuore la sua "nòstalghia", la matrice delle profonde radici culturali della tribù.
Sergio Andreatta (1/4 - Segue)

di: Sergio Andreatta


Giuseppina Norcia e la cappellina del Bambinello di GallinaroGallinaro: Il Papa ha scomunicato i fedeli del 'Bambino Gesù di Gallinaro' (7)
letture: 4199
05 giugno 2016 di Nuccio
Giuseppina Norcia e la Cappellina del Bambinello!Gallinaro: Eresia Gallinaro - «Fate attenzione ai gruppi di preghiera del Bambino Gesù di Gallinaro» L' Arcidiocesi di Salerno mette in guardia i propri fedeli dal movimento religioso guidato da Samuele Morcia. (2)
letture: 3402
22 gennaio 2016 di Nuccio
Giuseppina Norcia e la Cappellina del Bambinello!Gallinaro: Eresia Gallinaro - Gli adepti sull'arca del santone: "Siamo con lui, il Papa sbaglia" (parte 3) (7)
letture: 12271
15 novembre 2014 di Nuccio
Giuseppina Norcia e la Cappellina del Bambinello!Gallinaro: Le apparizioni di Gallinaro sono eretiche (parte 2) - Testimonianze (8)
letture: 7106
12 novembre 2014 di Nuccio
canzoniere dell'appiaGallinaro: Notte di Tarante e Tarantelle
letture: 3297
16 febbraio 2010 di TF_e20
Sagra del VinoGallinaro: Sagra del vino Cabernet di Atina Il 13 agosto 2008 a Gallinaro appuntamento con la XV Sagra del vino Cabernet di Atina.
letture: 8230
28 luglio 2008 di Delirium
Gallinaro, insondabile è l'animo umanoGallinaro: Al Gesù Bambino di Gallinaro tra fede e superstizione (IV) Come è facile influenzare e condizionare, specie attraverso le dinamiche della psicologia di gruppo, i processi psichici di un soggetto fragile. (1)
letture: 15950
12 luglio 2008 di Sergio Andreatta
Gallinaro, la cappella dei miracoliGallinaro: Al Gesù Bambino di Gallinaro tra fede e superstizione (III) Lei le impose le mani sulla fronte... (2)
letture: 16997
11 luglio 2008 di Sergio Andreatta
A GallinaroGallinaro: Al Gesù Bambino di Gallinaro tra fede e superstizione (II) Un oscuro mistero continua ad avvolgere la psiche dell'uomo moderno. (1)
letture: 13213
10 luglio 2008 di Sergio Andreatta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
De rerum natura
Peste di Atene e Covid 19
letture: 83
29 maggio 2020
Il saggio del prof. J. Kelly
Peste e Progrom nel XIV secolo
letture: 1726
08 aprile 2020
Covid 19 e Peste Nera
La peste Nera (1)
letture: 1599
30 marzo 2020
Latina, Monumento a Eunice Kennedy
Monumento a Latina per Eunice Kennedy
letture: 3357
15 dicembre 2019
L'Ambasciatrice indiana a Roma e il Sindaco Damiano Coletta
La Comunità Sikh dona 550 piante a Latina
letture: 3274
15 dicembre 2019
Roma, partecipata mobilitazione dei D.S.
Dirigenti scolastici in agitazione per la sicurezza delle scuole
letture: 2957
08 novembre 2019
Come il Daily riferisce il tragico fatto sminuendolo,
Arandora Star, la cattiva memoria.
letture: 2389
22 luglio 2019
Convegno Missionario Diocesano a Latina
Convegno Missionario Diocesano 2018 a Latina
letture: 1953
01 dicembre 2018
Latina, Ritratto di Città (copertina)
Fabio Benvenuti, LATINA, Ritratto di Città
letture: 1704
27 novembre 2018
Il teologo luterano  prof. Martin Wallraff
"Protestantesimo e cultura italiana"a 500 anni (1517/2017) dalla Riforma di Martin Lutero
letture: 2452
15 dicembre 2017