Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 01/04 al 03/09 Sermoneta: Giardino di Ninfa e Castello di Sermoneta: tutte le novità per il 2019
letture: 15955
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 3922
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 1595
dal 12/07 al 28/08 Formia: CINEMA ALLA DERIVA - 13° rassegna 2019 - VITE DI ARTISTI
letture: 1366
dal 13/07 al 25/08 Salerno: Festa della Cipolla di Vatolla, VI Edizione
letture: 1626
dal 18/07 al 11/09 Itri: Parte il 18 luglio "KRISIS 2019"
letture: 297
dal 19/07 al 06/08 Golfo di Gaeta: L'ALTRO FRONTE
letture: 482
dal 26/07 al 28/07 Formia: Workshop fotografico sul paesaggio
letture: 986
dal 03/08 al 05/08 Napoli: Fiordilatte FIORDIFESTA: siamo giunti alla XXXIX edizione ad Agerola
letture: 833
dal 03/08 al 05/08 Napoli: FiordilatteFiordifesta, il menù della XXXIX edizione
letture: 256
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.582
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
19
luglio
S. Aurea m.
Compleanno di:
sex camera
sex Geppo1
sex Igor0702
sex LetItBe
sex mamurrina
nel 1939: Per la prima volta in chirurgia viene utilizzata la sutura in fibra di vetro.
nel 1961: Giacomo Agostini,alla guida di una Morini 175 comprata a rate,si schiera al via della Trento-Bondone. E' il debutto del centauro che vincerà 15 titoli mondiali.
nel 1969: L'Apollo 11 e i suoi astronauti Armstrong, Aldrin e Collins, entrano nell'orbita lunare.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Meno male che Ranucci c'è!
giovedì 13 marzo 2008
Meno male che Ranucci c'è!
letture: 3855
Pasquale Ranucci
Pasquale Ranucci
Gaeta: Peccherò di presunzione nel pensare che le mie continue critiche su questo sito, negli ultimi 6 anni, abbiano sortito finalmente qualche effetto e fatto nascere una certa sensibilità rispetto a temi di carattere estetico-ambientale in chi ci rappresenta in Consiglio Comunale, ma devo ammettere che mi piace crederlo!
Infatti noto con piacere che, da qualche mese, i Consiglieri di minoranza spesso e volentieri chiedono di sapere se per un determinato cantiere siano state richieste tutte le autorizzazioni del caso, con particolare attenzione a quelle che competono alla sovrintendenza!
Sono rimasto positivamente colpito, ad esempio, dalla preoccupazione del Consigliere Matarazzo rispetto all'esistenza dell'autorizzazione al taglio dei pini di Piazza Tonti!
Ma la cosa che mi ha veramente stupito è stato il suo interesse rispetto all'esistenza del parere paesistico per il chioschetto che l'amministrazione comunale ha voluto installare per il solo periodo estivo sulla spiaggia di S. Agostino, per dare ricovero alle forze dell'ordine cui era affidata la sicurezza di centinaia di bagnanti!
Già, perché fino a poco tempo fa questo stesso amministratore, quando sedeva in Consiglio tra i banchi della maggioranza, non si è mai chiesto se fossero provvisti di autorizzazione paesistica i chioschetti di legno per informazioni turistiche inutilmente sparsi per la città. Ne ricordo ben tre, sempre regolarmente chiusi, che a dispetto del loro carattere provvisorio sono rimasti a marcire al loro posto per diversi anni: uno sul lungomare di Serapo, uno in località S. Anna (zona notoriamente frequentata da turisti) ed uno a far brutta mostra di sé nella bellissima piazza dell'Annunziata!
Dunque, a quanto pare, fino ad oggi non ho gridato inutilmente nel deserto e sembra che addirittura abbia fatto proseliti: sempre attento alla comunità virtuale di TF, adesso che è all'opposizione, il nostro caro avvocato sembra aver fatto finalmente sue questioni che quando era in maggioranza ignorava completamente.
Non immaginate quanto ne sono felice perché nella mia infinita presunzione, non trovando altra spiegazione a questo repentino cambio di atteggiamento, mi sono preso subito tutto il merito compiacendomi del fatto che l'opera di convincimento portata avanti con tanto zelo dalle pagine TF sia giunta finalmente a buon fine!
Ma le buone notizie non finiscono qui: negli ultimi giorni ho colto un altro segnale assolutamente positivo che, devo dire, mi lascia ben sperare per il futuro: in un breve comunicato, il giovane Consigliere Ranucci, a proposito di un marciapiede e di un muro di contenimento realizzati dal Comune in via Garibaldi, si chiede se il progetto è stato approvato dalla sovrintendenza e "se nel progetto approvato dalla sovrintendenza era previsto il rivestimento con scorza di pietra calcarea per i muri e il porfido per i marciapiedi"!
Che dire? Mi sono davvero commosso davanti alla solerzia del giovane Consigliere che, pur trovandosi di fronte ad un intervento sostanzialmente decente in cui si è fatto ricorso a materiali tradizionali che rivestono il 90 % dei marciapiedi e dei muri di contenimento di Gaeta, sferra il suo attacco in nome della legalità e della tutela ambientale!
Con il cuore stracolmo di gioia non posso che plaudire all'iniziativa perché, nonostante tutto, è importante tenere sempre alta l'attenzione su questi temi!
Certo, c'è ancora molto da fare e col tempo bisognerà aggiustare un po' il tiro, ma come inizio direi che è più che sufficiente!
Per esempio, il Consigliere Ranucci ancora non sa che spesso e volentieri dalle nostre parti un parere positivo della sovrintendenza non è garanzia di correttezza dei progetti in merito a questioni storiche, artistiche, architettoniche ed ambientali!
Ancora non ha imparato, il Consigliere Ranucci, che qui a Gaeta, se vogliamo proteggere i beni culturali ed il paesaggio, il Comune deve autotutelarsi elaborando progetti assolutamente corretti e con uno standard qualitativo di gran lunga superiore a quello minimo richiesto dalla Soprintendenza, assolutamente insufficiente!
Ancora ignora, il Consigliere Ranucci, che il problema vero è fare in modo che il Comune non giochi al ribasso con la sovrintendenza, ma rilanci mirando a livelli di tutela di gran lunga superiori a quelli ammessi dall'ente!
Purtroppo non era a Gaeta, il Consigliere Ranucci, quando la sovrintendenza obbligò i padri del Santuario della Montagna spaccata a rivestire il sagrato della chiesa con una pietra non idonea! Non c'era quando, ad un Comune implorante soluzioni storicamente ed esteticamente corrette, i tecnici della sovrintendenza imposero di ingessare e riverniciare i bastioni Carlo V!
Né si può pretendere che il giovane ed inesperto Consigliere Ranucci si renda conto che, vista la portata del problema e considerato che i pareri della sovrintendenza non ci garantiscono minimamente, è perfettamente inutile interessarsi alle autorizzazioni di quei cantieri che non presentano alcun problema rispetto alla tutela ambientale, quando sarebbe molto più opportuno impegnarsi a pretendere dagli uffici comunali un'elevata qualità dei progetti a prescindere dalla sovrintendenza e concentrarsi, eventualmente, solo sui casi in cui si contravviene palesemente ad ogni regola di tutela ed allo stesso buon senso!
Significherebbe chiedere davvero troppo ad un giovane ed inesperto Consigliere!
Faccia esperienza, il bravo Ranucci: chieda pure se la sovrintendenza ha espresso parere favorevole alla sciarpa color "cocozza" del Sindaco Raimondi o ai riflessi ramati della chioma della Consigliera Costabile: i suoi interventi non faranno altro che contribuire alla formazione di una coscienza estetica tra gli esponenti di maggioranza ed opposizione e tra i cittadini stessi e, col tempo, la sua irruenza giovanile lascerà il posto ad una maggiore riflessività che certamente lo indurrà ad agire sempre con maggiore efficacia!
C'è tempo per crescere e maturare e, viste le premesse, ho ottimi motivi per credere che in futuro non vedremo mai più a Gaeta interventi come se ne sono visti fino ad oggi!
Non vedremo mai più una pubblica illuminazione come quella che ha deturpato la già martoriata piana di S. Agostino!
Non avremo più interventi come quello di via Marconi dove una bellissima pavimentazione storica in pietra calcarea ad opus incertum è stata sostituita con una pavimentazione in cubetti costituita da tre orrende fasce bicolore (porfido per le laterali e pietra bianca per la centrale), ottenendo un ridicolo effetto "cremino"!
Non vedremo più interventi come quelli presso il Vic's Bar dove, senza tenere conto minimamente del disegno sobrio ed elegante di un Lungomare ormai storico, si è realizzato un muretto sovrastato da repellenti parallelepipedi in cemento e rifinito lateralmente da mattoncini rustici che, oltre a non essere idonei ad una località di mare, rivestono il muro solo lato strada sebbene, considerato l'andamento planimetrico del sito, l'altro lato di cemento grezzo rivolto verso il mare sia ben visibile da diversi punti della piazza! Oltretutto il muretto, massiccio e sgraziato soprattutto se confrontato con il vecchio, colpisce per la totale sproporzione tra pieni e vuoti!
In futuro le vecchie barre metalliche che completavano sempre il muretto del Lungomare saranno semplicemente sostituite con altre nuove e non sarà più possibile rimpiazzarle con decine di vasi ornamentali infissi sul cemento con staffe e bulloni che, quando per un motivo o per l'altro i vasi si rompono, restano arrugginiti a costituire pericolo per i passanti!
In futuro certamente si impedirà di intervenire con vernici non idonee su edifici storici come la Sorresca o di procedere in modo scriteriato al rappezzamento del pavimento di chiese come quella di S. Domenico!
Da oggi, seppiatelo, tutto ciò non sarà mai più consentito perché a vigilare sulla correttezza di tutto quanto si andrà a realizzare sotto la nuova amministrazione ci sarà il giovane Consigliere Ranucci, strenuo difensore della legalità e dell'integrità storica ed estetica della città!

postato da: Logos  


Napoleone e Cambronne ....Gaeta: LA GRAN GUARDIA
letture: 420
17 luglio 2019 di Kocis
Gaeta MedievaleGaeta: Seconda Edizione del Festival dell'ambiente a Gaeta Cambiamenti Climatici e nuovo Mediterraneo
letture: 952
11 luglio 2019 di enrico90
cartello proprietà privataGaeta: Chi ha chiuso il sentiero pubblico all'Arenauta? (1)
letture: 2043
30 giugno 2019 di aviere
logo del CentroGaeta: La RIBALTA, un fiore all'occhiello per la Città di Gaeta. Cantiere della Creatività (1)
letture: 2533
20 giugno 2019 di Centro La Ribalta
.Gaeta: IL GATTO E LA VOLPE -
letture: 2986
20 giugno 2019 di Kocis
Raffaele TranoGaeta: Ecocar, solidarietà di Trano ai lavoratori stagionali
letture: 2562
12 giugno 2019 di Raffaele Trano Portavoce M5S
Gara mixologyGaeta: "Gaeta Passion Flair Competition": torna la gara internazionale a colpi di shaker Cocktail, acrobazie e musica con i migliori bartender del pianeta il 19 e 20 giugno in piazza Conca
letture: 2767
08 giugno 2019 di bbfree
Pini tagliati in piazza Di LiegroGaeta: La "desertificazione" della città di Gaeta Si assiste alla continua eliminazione di alberi quasi secolari (1)
letture: 3107
05 giugno 2019 di enrico90
dott,ssa Annalisa CurcioGaeta: "Formazione e passione: il mio cammino verso la chirurgia"
letture: 2893
27 maggio 2019 di IISFermiGaeta
i due aspiranti  chierichettiGaeta: FETISH .
letture: 3556
23 maggio 2019 di Kocis








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
D' Onorio e Cairo
Supplica alla Beata Vergine e ai Santi della città di Gaeta (31)
letture: 5983
18 dicembre 2018
IL TRIONFO DELL'ARBITRIO (3)
letture: 3218
11 dicembre 2018
Gaeta/ Restauro della Real Ferdinando? Ennesima occasione sprecata!
letture: 2613
04 dicembre 2018
Gaeta/ Restauro a San Domenico? Meglio autentiche rovine... (4)
letture: 3146
29 novembre 2018
L'unità del centro sinistra a Gaeta
La coalizione che non c'è (41)
letture: 3968
31 gennaio 2012
Con tutto il mio cuore
Cominciamo bene... (49)
letture: 2876
23 gennaio 2012
Papa Benedetto XVI
Ratzinger: "nella chiesa troppo edonismo" (2)
letture: 2178
18 settembre 2010
Il simbolo del Co.Z.A.
Il Co.Z.A. contro Raimondi: l'AVIR non s'ha da fare, né domani né mai. (16)
letture: 3798
30 gennaio 2009
L' AVIR
AVIR, conservare lo skyline? (10)
letture: 2700
01 aprile 2008
Pasquale Ranucci
Meno male che Ranucci c'è! (40)
letture: 3856
13 marzo 2008


Commenti: 40

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2019 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2019 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it