Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 12310
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 5128
29/01 Golfo di Gaeta: Anche Illuminiamoci di musica, aiuta i Daini del Circeo!
letture: 200
dal 08/02 al 01/03 Itri: Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 582
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.609
visitatori:340
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
29
gennaio
S. Costanzo V.m.
Compleanno di:
sex ALEXD
sex billyab
sex giovannadarc...
sex ottone3000
sex prenospera
sex puma
sex socialistina...
sex ulix
sex xedos
nel 1613: Galileo Galilei osserva per primo Nettuno, pur inconsapevole della scoperta.
nel 1981: Si corre la prima maratona di Londra,vince il norvegese Simonsen.
nel 1987: Il settimanale medico americano "Physician's weekly" sostiene che il famoso sorriso de "La Gioconda" di Leonardo Da Vinci, è causato da: "una paralisi facciale conseguente all'infiammazione di un nervo posto dietro l'orecchio"
dw

Home » News » Webzine » Scuola e società » La mala aggregazione
giovedì 25 ottobre 2007
La mala aggregazione
Dimensionamento scolastico per la serie "Matrimoni da non combinare".
letture: 2159
Borgo Bainsizza, Scuola dell'infanzia (F.to Sergio Andreatta)
Borgo Bainsizza, Scuola dell'infanzia (F.to Sergio Andreatta)
Scuola e società: da:www.andreatta.it

Perché aggregare le Scuole di B.go Bainsizza alla S.M.S.Corradini? Non considerate le ragioni del Borgo ma la sola sopravvivenza dell'autonomia di una Media in crisi.
Nuovo, secondo incontro questo pomeriggio al PalaCultura per discutere di dimensionamento scolastico. A convocarlo l'assessore alla pubblica istruzione Bruno Creo. Le scuole su cui esercita competenza il Comune sono, come noto, quelle dell'infanzia, le primarie e le medie e così, data l'attualità dell'argomento da trattare, erano presenti quasi tutti i dirigenti scolastici. All'Ente, invitato a riscontrare ad una lettera ricevuta dall'Amministrazione Provinciale (prot. n. 66568 del 19 ottobre 2007) entro la scadenza del 31 ottobre, si chiedono osservazioni e pareri, ai sensi del D.L.vo n. 112 e della Legge Regionale n. 14, sul "Piano" elaborato agli inizi di agosto dal Comitato provinciale e da noi già pubblicato. Peccato che in quel Comitato fosse assente, non so se perchè non invitato o non previsto ma più probabilmente per il ritardo nella nomina degli assessori da parte del sindaco Zaccheo, proprio il rappresentante del capoluogo pontino. L'assessore Creo prima di passare il testimone ai dirigenti, interpellati e consultati per la formulazione di una risposta, ha osservato subito la ristrettezza dei tempi e l'impossibilità di procedere ad un provvedimento di largo respiro. La dott.sa Maria Grazia Portas del suo stesso ufficio ha espresso contrarietà, anche sottolineata dallo stesso assessore e ribadita significativamente da tutti i dirigenti presenti, all'ipotesi di aggregazione delle scuole dell'infanzia (in foto di Sergio Andreatta) e primaria di Borgo Bainsizza alla S.M.S. M.Corradini, provvedimento ipotizzato, tra l'altro in esclusione di competenza, dal Comitato provinciale come metodo risolutivo alla sofferenza di iscritti in cui versa la scuola media, situazione annosa e tale da poter pregiudicare, alla lunga, il mantenimento della sua stessa autonomia istituzionale. Dopo questo preambolo sull'"Ambito Funzionale Ottimale 2" per come espresso dal documento di "Programmazione della Rete scolastica provinciale" ogni dirigente ha potuto esprimere e motivare la propria posizione. Vengono dibattute e meglio esplicitate le posizioni, alcune lineari altre più contraddittorie, già emerse in occasione della precedente riunione di Rete alla Volta e che si possono sintetizzare nel negare fondatezza e valore salvifico all'aggregazione di B.Bainsizza alla SMS Corradini, (per logica territoriale sembrerebbe a noi più consentaneo il passaggio sotto quella giurisdizione delle scuole di Borgo Piave o, addirittura, la costituzione tout court, senza tanti preamboli e ulteriori considerazioni, di un nuovo Istituto Comprensivo fondendo il II Circolo didattico di Via Po con la Corradini di Via Amaseno vista la prossimale insistenza nello stesso quartiere: soli 500 m. in linea d'aria), ancora nel bisogno di tempo per poter impostare uno studio socio-statistico serio anche in prospettiva degli sviluppi demografici. A suffragio vengono manifestate varie tesi di ragione pedagogica, di discorso razionale cui ispirarsi, di non frantumazione malefica delle scuole di un qualsiasi Borgo tra più dirigenze, di proiezione statistica, di ricerca di criteri e di necessità di tempi più distesi, di attenzione verso gli ambiti territoriali della Circoscrizione, di soddisfazione delle aspettative dell'utenza, principalmente di attenzione alla legalità e ai parametri del D.L.vo n. 626/'94 sulla sicurezza e il non sovraffollamento degli ambienti fino ad arrivare, quindi, all'imposizione tassativa del "numero chiuso" in alcune istituzioni quando non sia possibile altrimenti, all'attenzione dovuta per l'investimento di risorse umane, di progetto e di beni materiali che ogni dirigenza fa verso alcuni plessi meno fortunati. Molte ragioni, tutte plausibili come chiave di apertura di tante porte anche diverse, da conoscere ed esplorare meglio, da studiare un po' prima di prendere decisioni frettolose. In realtà i numeri prodotti dall'anagrafe conforterebbero il mantenimento di tutte le attuali 17 dirigenze, anche con una media statistica elevata di ben 780 alunni per istituzione mentre i parametri legali oscillano dal minimo dei 500 alunni al massimo dei 900. Si tratterebbe, quindi hic et nunc, della necessità, più che altro, di un riequilibrio ridistribuivo da impostare doverosamente. Ma l'impiego di criteri per le iscrizioni ricade nell'esercizio di ogni autonomia scolastica, anche garantita dal Tit. V della Costituzione, più che nei provvedimenti che può adottare una politica scolastica non sempre attenta alle ragioni più profonde della dinamica organizzativa. Per larghi ragionamenti e soluzioni ispirate la fretta è sempre cattiva consigliera. Se intanto, però, qualche dirigente la smettesse di ragionare nei termini autoreferenziali di un espansionismo senza fine, da "cicero pro domo sua" anche incapace di solidarietà verso altri colleghi viciniori in difficoltà, alcuni elementi di criticità andrebbero probabilmente a dissolversi da soli, a posto come certi incastri con cui tanto si divertono i bambini piccoli senza tanti capziosi infingimenti. La questione è quella di una visione super partes cui i dirigenti scolastici, non eterodiretti, si devono ricondurre attraverso la mediazione della loro Rete. Ma se poi ciò dovesse continuare malauguratamente a non accadere, per autodisciplina e per autocriterio, il Comune, per l'art. 155 del D.L.vo n. 112 /'99 potrebbe sempre, non avocare a sé, ma esercitare le prerogative che gli sono state attribuite in relazione all'istruzione di grado inferiore e cioè la sua incontestabile potestà di istituire per propria decisione, aggregare, fondere e sopprimere le scuole. Questo rientra, in fondo, esattamente negli strumenti di attuazione della sua programmazione.

P.S. Questo mio articolo è stato integralmente pubblicato sul quotidiano "Il Territorio" del 19 ottob. però a firma di una certa Miriam. La qualità dei giornalisti e dei praticanti dei quotidiani pontini è questa?... Praticanti del... cavolo, o meglio del "taglia e incolla".
Questione non da poco per una stampa che si ritenga veramente libera e anche deotologicamente corretta.
Così il sito la Voce della Val Comino che ruba da Telefree il mio articolo sul vino Maturano di Picinisco e non cita nè l'autore, come dovrebbe, nè la fonte da cui preleva.
Così per altri cento miei articoli. Ma vale, davvero, la pena pubblicare per far copiare i poveri d'intelletto?
Ma che modo di fare!!!
Sergio Andreatta

di: Sergio Andreatta


VG sezione Turismo dell'Istituto Filangieri di FormiaScuola e società: Il Filangieri di Formia in stage presso il TTG di Rimini La formazione è stata svolta dalla prof.ssa Di Micco Caterina con il Tour Operator D'Anella Nicoletta Katia.
letture: 1872
21 ottobre 2019 di ElioRusso
Facciata del Ministero Pubblica Istruzione in Via Trastevere-ROMAScuola e società: Richiesta emanazione legge per nomina a tempo indeterminato.dei docenti precari I docenti precari scrivono al Dott. Bussetti Marco, Ministro dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
letture: 2396
13 aprile 2019 di descartes
Il Dir. Scol. Prof.ssa Rossella MontiScuola e società: Convegno all' IPIA "E. Fermi" di Formia sede associata dell'I.I.S. "Fermi - Filangieri"
letture: 2353
29 marzo 2019 di ElioRusso
Studenti dell'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Al Filangieri il Progetto "Economicamente" promosso da ANASF (Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari) vedrà coinvolti circa 100 alunni dell'Istituto I.I.S Fermi Filangeri di Formia.
letture: 2886
11 febbraio 2019 di ElioRusso
L'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia Si svolgerà nell'a.s. 2018-2019
letture: 21692
01 dicembre 2018 di ElioRusso
Prof. C. Di Micco-Dott.ssa E. Bozzella-Dir. Scol. R. MontiScuola e società: Alternanza Scuola-Lavoro al Filangieri Cerimonia conclusiva di Fine Anno
letture: 3759
11 giugno 2018 di ElioRusso
Dirigente Rossella Monti-Presidente Mauro Cernesi-Prof. Di Micco C. - Dott. Palmaccio M.Scuola e società: Parte lo Stage Aziendale per gli studenti dell'I.T.E. "G. Filangieri" di Formia Firmato oggi il Protocollo d'Intesa e il C.T.S. con l'Ordine dei Dottori Commercialisti di Cassino
letture: 2008
15 ottobre 2017 di ElioRusso
Erano solo invenzioni?Scuola e società: Lezioni gender Impossibile esonerare i figli
letture: 1437
23 maggio 2017 di marinta
studenti della 3 G TURISMOScuola e società: Gli Studenti del FILANGIERI di Formia Apprendisti Ciceroni 25ª Edizione Giornate FAI di Primavera
letture: 1934
26 marzo 2017 di ElioRusso
Grimaldi Lines - Cruise RomaScuola e società: Formia / Alternanza scuola-lavoro stage Formativo con la Grimaldi Lines -Cruise Roma - dell'Istituto Tecnico Economico Filangieri di Formia
letture: 2230
17 febbraio 2017 di ElioRusso








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Latina, Monumento a Eunice Kennedy
Monumento a Latina per Eunice Kennedy
letture: 3207
15 dicembre 2019
L'Ambasciatrice indiana a Roma e il Sindaco Damiano Coletta
La Comunità Sikh dona 550 piante a Latina
letture: 3125
15 dicembre 2019
Roma, partecipata mobilitazione dei D.S.
Dirigenti scolastici in agitazione per la sicurezza delle scuole
letture: 2799
08 novembre 2019
Come il Daily riferisce il tragico fatto sminuendolo,
Arandora Star, la cattiva memoria.
letture: 2228
22 luglio 2019
Convegno Missionario Diocesano a Latina
Convegno Missionario Diocesano 2018 a Latina
letture: 1808
01 dicembre 2018
Latina, Ritratto di Città (copertina)
Fabio Benvenuti, LATINA, Ritratto di Città
letture: 1551
27 novembre 2018
Il teologo luterano  prof. Martin Wallraff
"Protestantesimo e cultura italiana"a 500 anni (1517/2017) dalla Riforma di Martin Lutero
letture: 2294
15 dicembre 2017
Giorgio_Bozza, Camminare nella propria anima
Giorgio Bozza, Camminare nella propria anima
letture: 2354
11 dicembre 2017
Il reparto del tenente Albino Antonelli sul fronte greco-albanese.
Entri dal cancello con l'istinto della fuga...
letture: 1862
12 ottobre 2017
Samaritana al pozzo, opera di Giorgia-Eloisa Andreatta, 2017
"La Samaritana al pozzo", iconografia di Giorgia-Eloisa Andreatta
letture: 2989
15 marzo 2017


Commenti: 2

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2020 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2020 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it