Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 12314
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 5133
29/01 Golfo di Gaeta: Anche Illuminiamoci di musica, aiuta i Daini del Circeo!
letture: 205
dal 08/02 al 01/03 Itri: Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 586
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.609
visitatori:344
utenti:2
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
29
gennaio
S. Costanzo V.m.
Compleanno di:
sex ALEXD
sex billyab
sex giovannadarc...
sex ottone3000
sex prenospera
sex puma
sex socialistina...
sex ulix
sex xedos
nel 1613: Galileo Galilei osserva per primo Nettuno, pur inconsapevole della scoperta.
nel 1981: Si corre la prima maratona di Londra,vince il norvegese Simonsen.
nel 1987: Il settimanale medico americano "Physician's weekly" sostiene che il famoso sorriso de "La Gioconda" di Leonardo Da Vinci, è causato da: "una paralisi facciale conseguente all'infiammazione di un nervo posto dietro l'orecchio"
dw

Home » News » Webzine » Scuola e società » Per una "scuola amica dei bamb...
martedì 11 settembre 2007
Per una "scuola amica dei bambini"
La proposta dell'UNICEF alla scuola italiana per il 2007-2008
letture: 2512
Scuola amica dei bambini
Scuola amica dei bambini
Scuola e società: Anche per l'anno scolastico 2007-2008 l'UNICEF Italia propone a tutte le scuole italiane e a oltre 5.000 docenti referenti la sua proposta educativa, dal titolo "Verso una scuola amica delle bambine e dei bambini".
La proposta, che include percorsi didattici e una ricca gamma di materiali (pubblicazioni, video, poster ecc.) messi gratuitamente a disposizione delle scuole, offre ad alunni e insegnanti l'opportunità di svolgere in aula riflessioni e attività sul tema dei diritti delle bambine e dei bambini, in Italia e nel mondo, nell'anno che marca il 18° anniversario della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia.

«L'esperienza trentennale dell'UNICEF in tema di educazione allo sviluppo e ai diritti» ha detto il Presidente dell'UNICEF Italia Antonio Sclavi «ha visto consolidarsi sempre più il rapporto con il mondo della scuola. La scuola rappresenta per l'UNICEF un importante veicolo per promuovere e realizzare i principi stabiliti dalla Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e per rendere i ragazzi soggetti attivi di un processo di cambiamento in senso partecipativo e solidale.»

Sul versante della solidarietà, le scuole sono invitate ad aderire ad "Adottiamo un progetto", una modalità innovativa e flessibile per contribuire ai progetti UNICEF in 6 Paesi in via di sviluppo (Angola, Benin, Rep. Dem. Congo, Eritrea, Libano e Malawi) e monitorarne le realizzazioni.

Nel 2006-2007 quasi 4.000 istituti scolastici avevano aderito alla proposta didattica dell'UNICEF e il programma di adozione di progetto aveva raccolto oltre 700.000 euro.

Per gli insegnanti, l'UNICEF Italia promuove anche corsi di aggiornamento in cui vengono proposti approfondimenti tematici e sperimentazioni.. Il tema di quest'anno è quello della "scuola amica dei bambini e delle bambine": un modello di scuola partecipativa e aperta in cui siano fattivamente realizzati i diritti garantiti a tutti i minori dalla Convenzione.

A consolidamento del rapporto tra UNICEF e istituzioni scolastiche, vale ricordare i 7 nuovi Protocolli d'intesa stipulati nel 2006-2007 con gli Uffici Scolastici Regionali, le articolazioni locali del Ministero della Pubblica Istruzione.

L'Educazione allo sviluppo e ai diritti

"Sii tu il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo"
(M. Gandhi)

img
Il dibattito sullo sviluppo, ampio e spesso controverso, coinvolge le società dei paesi avanzati e non solo, fin dalla seconda metà degli anni '50.

Il discorso riguardante l'aspetto pedagogico, che su suggerimento italiano prenderà il nome di "educazione allo sviluppo", risale invece all'inizio degli anni '70, quando prendono piede le idee dell'educatore brasiliano Paulo Freire e del sociologo di origine messicana Ivan Illich.

Il loro messaggio chiave è che l'educazione troppo spesso serve per il rafforzamento dello status quo, in quanto trasforma gli studenti in passivi bersagli di informazioni selezionate. Finalità dell'educazione dovrebbe essere invece la liberazione dell'individuo.

L'educazione dovrebbe aiutare i giovani ad affrontare la realtà senza pregiudizi, ad esaminarla con sguardo critico: la scuola ideale dovrebbe aiutare gli studenti a partecipare attivamente alla trasformazione del mondo che li circonda.

Sulla scorta di queste considerazioni l'educazione allo sviluppo suppone l'applicazione di metodi pedagogici nuovi che permettano al bambino di sviluppare la sua personalità, il suo senso critico, la sua volontà e la capacità di agire nell'ambiente e nella società attraverso esperienze ed azioni concrete.

I suoi elementi fondanti sono:

- il coinvolgimento trasversale delle competenze e degli approcci dei diversi saperi (multidisciplinarietà)
- il rispetto e la valorizzazione delle differenze
- la promozione dei diritti umani ed il rispetto per l'ambiente
- la consapevolezza della crescente interdipendenza globale tra popoli e nazioni
- lo studio e la gestione dei conflitti e la loro risoluzione non violenta

Adottiamo un progetto

Da sempre ragazzi, insegnanti, dirigenti scolastici e genitori collaborano con l'UNICEF dando vita a iniziative di solidarietà.

img
Da oggi, con l'iniziativa "Adottiamo un progetto", le donazioni sono finalizzate alla realizzazione di un progetto che siete voi stessi a scegliere tra quelli proposti.

Nell'anno scolastico 2006-2007 i progetti sono ben 20. Scegliete quello che vi sta più a cuore e aiutateci a realizzarlo.

Potrete seguire l'andamento del progetto grazie al nostro sito: informazioni, immagini, video e storie che arrivano direttamente dal campo e che vi avvicineranno alla realtà che i bambini e i ragazzi vivono nel paese che avete scelto.

"Adottiamo un progetto" non è solo una campagna di solidarietà, ma anche un percorso formativo e partecipativo che si inserisce nella nostra proposta di educazione allo sviluppo.

Aderisci anche tu con la tua classe. Riceverete un attestato dell'UNICEF che testimonierà il vostro impegno.

Ecco i 20 progetti che l'UNICEF propone in adozione a tutte le scuole italiane per l'anno scolastico in corso.

Progetti da adottare:

- Angola - Adottiamo un progetto: "Costruire scuole".
- Armenia - Adottiamo un progetto: "Nessuno escluso" .
- Bangladesh - Adottiamo un progetto: "Istruzione per i piccoli lavoratori".
- Cambogia - Adottiamo un progetto: "No al traffico di bambine e bambini".
- Colombia - Adottiamo un progetto: "Bambine e bambini costruttori di pace".
- Congo, Repubblica Democratica - Adottiamo un progetto: "Bambini di strada".
- Eritrea - Adottiamo un progetto: "Acqua e igiene nelle scuole".
- Haiti - Adottiamo un progetto: "Proteggere i bambini durante le emergenze".
- India - Adottiamo un progetto: "Proteggere i più piccoli".
- Indonesia - Adottiamo un progetto in Indonesia: "Tutti a scuola".
- Kirghizistan - Adottiamo un progetto: "Diritto alla scuola e al gioco".
- Malawi - Adottiamo un progetto: "Fermiamo l'HIV/AIDS".
- Mozambico - Adottiamo un progetto: "Proteggere i bambini orfani dell'AIDS".
- Niger - Adottiamo un progetto: "Lotta alla malnutrizione dei bambini".
- Nigeria - Adottiamo un progetto: "Prevenire la trasmissione madre-figlio dell'HIV".
- Pakistan - Adottiamo un progetto: "Aiutiamo i bambini vittime del terremoto".
- Sierra Leone - Adottiamo un progetto: "Vaccinazioni e maternità sicura".Sudan - Adottiamo un progetto: "Aiutare i bambini vittime della guerra".
- Tagikistan - Adottiamo un progetto: "Lotta alla mortalità infantile" .
- Territorio Palestinese Occupato - Adottiamo un progetto: "Ritorno alla normalità".

Come adottare un progetto:

Per adottare un progetto, potete utilizzare il modulo di adesione on line
(www.unicef.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1194)
oppure contattare il Programma Scuola dell'UNICEF Italia:
telefono: 06 47 80 93 32
fax: 06 47 80 92 72
e-mail: adottiamounprogetto@unicef.it

La donazione può essere effettuata tramite versamento su conto corrente postale n. 745.000 intestato a Comitato Italiano per l'UNICEF (o UNICEF Italia), via Palestro 68 - 00185 Roma, indicando nella causale del versamento il progetto prescelto.

È importante altresì indicare nel bollettino i dati della classe o della scuola che adotta il progetto, e non quelli della persona incaricata di effettuare il versamento.

I bollettini di conto corrente postale intestati all'UNICEF sono disponibili in tutti gli Uffici Postali italiani.

UNICEF: www.unicef.it

img

postato da: Capitan  


VG sezione Turismo dell'Istituto Filangieri di FormiaScuola e società: Il Filangieri di Formia in stage presso il TTG di Rimini La formazione è stata svolta dalla prof.ssa Di Micco Caterina con il Tour Operator D'Anella Nicoletta Katia.
letture: 1872
21 ottobre 2019 di ElioRusso
Facciata del Ministero Pubblica Istruzione in Via Trastevere-ROMAScuola e società: Richiesta emanazione legge per nomina a tempo indeterminato.dei docenti precari I docenti precari scrivono al Dott. Bussetti Marco, Ministro dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
letture: 2396
13 aprile 2019 di descartes
Il Dir. Scol. Prof.ssa Rossella MontiScuola e società: Convegno all' IPIA "E. Fermi" di Formia sede associata dell'I.I.S. "Fermi - Filangieri"
letture: 2353
29 marzo 2019 di ElioRusso
Studenti dell'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Al Filangieri il Progetto "Economicamente" promosso da ANASF (Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari) vedrà coinvolti circa 100 alunni dell'Istituto I.I.S Fermi Filangeri di Formia.
letture: 2886
11 febbraio 2019 di ElioRusso
L'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia Si svolgerà nell'a.s. 2018-2019
letture: 21692
01 dicembre 2018 di ElioRusso
Prof. C. Di Micco-Dott.ssa E. Bozzella-Dir. Scol. R. MontiScuola e società: Alternanza Scuola-Lavoro al Filangieri Cerimonia conclusiva di Fine Anno
letture: 3759
11 giugno 2018 di ElioRusso
Dirigente Rossella Monti-Presidente Mauro Cernesi-Prof. Di Micco C. - Dott. Palmaccio M.Scuola e società: Parte lo Stage Aziendale per gli studenti dell'I.T.E. "G. Filangieri" di Formia Firmato oggi il Protocollo d'Intesa e il C.T.S. con l'Ordine dei Dottori Commercialisti di Cassino
letture: 2008
15 ottobre 2017 di ElioRusso
Erano solo invenzioni?Scuola e società: Lezioni gender Impossibile esonerare i figli
letture: 1437
23 maggio 2017 di marinta
studenti della 3 G TURISMOScuola e società: Gli Studenti del FILANGIERI di Formia Apprendisti Ciceroni 25ª Edizione Giornate FAI di Primavera
letture: 1934
26 marzo 2017 di ElioRusso
Grimaldi Lines - Cruise RomaScuola e società: Formia / Alternanza scuola-lavoro stage Formativo con la Grimaldi Lines -Cruise Roma - dell'Istituto Tecnico Economico Filangieri di Formia
letture: 2230
17 febbraio 2017 di ElioRusso








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Pagella elettronica
Dai video sui social network alla pagella elettronica, le regole del Garante privacy
letture: 3927
06 settembre 2012
Paperone
Ecco i 10 paperoni d'Italia che posseggono quanto i tre milioni più poveri (2)
letture: 4271
02 aprile 2012
Energie rinnovabili
Con le energie rinnovabili tagli alla bolletta degli italiani per 400 milioni di euro (2)
letture: 3920
02 aprile 2012
FIAT
Mercato auto, tonfo in Italia a marzo, -26,7%
letture: 3801
02 aprile 2012
Karima El Mahroug (Ruby)
Processo Ruby va avanti, Consulta respinge ricorso delle Camere (2)
letture: 3951
14 febbraio 2012
Guardia di Finanza
Sequestrati 300mila barattoli cibo scaduto, arrugginiti e forati poi rietichettati (2)
letture: 4166
14 febbraio 2012
Karima El Mahroug (Ruby)
Agente: Ruby disse che Berlusconi sapeva che non era egiziana (4)
letture: 4046
13 febbraio 2012
Whitney Houston
Morta regina soul-pop Whitney Houston (7)
letture: 4582
12 febbraio 2012
11 Febbraio: Giornata Mondiale contro ACTA
Dietro il risiko dell'ACTA minaccia globale alla libertà
letture: 4291
11 febbraio 2012
Concordia, un nuovo video mostra il caos
Concordia, un nuovo video mostra il caos "Passeggeri da soli nelle lance... Vabbuò" (4)
letture: 4259
11 febbraio 2012