Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 10135
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 7760
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 7668
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 2134
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.589
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
giovedì
19
settembre
S. Gennaro
Compleanno di:
sex gaetanaDOC
sex giaconte
nel 1876: Viene brevettata una speciale spazzola per la pulizia dei tappeti.
nel 2000: a Sidney, Rummolo stabilisce il record italiano dei 200 rana con 2'12"75, Fioravanti gli risponde con 2'12"37 in semifinale e si migliora nella gara per l'oro con 2'10"87.
dw

Home » News » Latina » Minturno » Eppur si muove
venerdì 02 marzo 2007
Eppur si muove
Osservazioni siderali di un mondo politico terra terra
letture: 2708
Eppur si muove
Eppur si muove
Minturno: Si narra che il povero Galileo Galilei durante una delle tante "salutari" sedute, presso i freschi locali utilizzati dagli sgherri del Sant'Uffizio, abbia pronunciato tra un gemito ed un urlo, tra una "stiratina" alle ossa ed una tirata di unghie, una frase che è stata poi tramandata ai posteri: "eppur si muove".
Le "attenzioni" dei provetti aguzzini non erano riuscite a far desistere lo scienziato dalle sue convinzioni anche se, più tardi, il precursore del moderno metodo d'indagine scientifica, messo di fronte ad una pira di legna da ardere, ha saggiamente evitato di insistere. Giudiziosamente non bisogna mai mettersi contro il potere terreno di Santa Romana Chiesa.
Galilei, a ragione, aveva potuto appurare la veridicità delle affermazioni di Copernico rigettando quella che fino a quel momento era la dottrina ufficiale della Chiesa nonché una certezza scientifica da almeno due millenni e cioè la concezione tolemaica dell'universo, che sosteneva la centralità e l'immobilità della Terra rispetto a tutto il resto dello spazio.
Niente di più falso, ovviamente, e con le moderne teorie è un dato acquisito anche la perifericità del sole e del suo sistema planetario rispetto alle miriadi di galassie, che procedono in un senso d'espansione rispetto ad un originario punto da dove sembra sia accaduto un fenomeno chiamato big bang.
Tutto questo arzigogolato cappello per arrivare a bomba all'argomento che voglio trattare, che riguarda una breve disamina della situazione politica e amministrativa attuale a Minturno.
Passiamo quindi dalle stelle alle stalle anzi allo strame di cui negli anni è stata fatta oggetto la politica a Minturno.
Apparentemente sembra che nulla succeda. Il Sindaco ed i suoi uomini continuano ad ostentare tranquillità nonostante, un giorno sì e l'altro pure, accadano avvenimenti scandalosi e sono resi pubblici episodi di cattiva gestione nonché fatti di cronaca giudiziaria, che hanno ad oggetto una lunga serie d'episodi, difficilmente riportabili in una news, che ha solo la presunzione di avviare un dibattito tra gli amici, che frequentano questo sito, su quello che sta accadendo con riferimento all'infelice Comune tirrenico.
Eppur si muove, questo credo possa essere il nuovo motto della politica a Minturno, un moto che avviene carsicamente, ma che sembra non sussistere.
Sardelli sta dimostrando a tutti la propria incapacità di mettere in azione la macchina amministrativa coadiuvato in questa neghittosa inazione da una Giunta comunale, che è la dimostrazione lampante dell'inefficienza elevata a sistema di governo locale.
Finalmente, "abemus Vicarium", qualche giorno fa è avvenuta l'ufficiale investitura dell'indolente Fabio Saltarelli che andrà a ricoprire l'inutile incarico del Presidente Vicario del Consiglio comunale.
Se per il Vice "Del Balzo" ci sono state, finalmente, novità, nulla è dato sapere riguardo il Vice "Sardelli". Niente c'è da dire perché da parecchi mesi l'Assessore in quota AN non frequenta il primo piano della Casa comunale.
Visti i risultati raggiunti, dopo due anni di sconosciuta ed infruttuosa attività, sarebbe stato meglio, anche per l'Assessore al Turismo, Scuola e Sanità, spendere il proprio tempo allo stesso modo del "desaparecido" all'Igiene. Egli avrebbe così, se non altro, evitato di sottoscrivere alcune deliberazioni, che gli daranno negli anni a venire un bel po' da fare.
Fortuna per lui, lo sconosciuto Assessore sarà a breve sostituito. L'unico problema è quello di far bere all'ex Presidente del Circolo degli Anziani di Scauri l'amaro calice della "sola". L'operazione, hanno assicurato, apparirà indolore e sarà usato lo stesso "unguento lubrificante" della scorsa volta. Una manteca adatta per tutte le grandi occasioni meglio conosciuta a Minturno come "terna". C'è da scommetterci che il fortunato prescelto avrà in dote pure la delega generale tolta agli imbelli alleanzini.
Per fortuna qualcosa si muove, ovviamente parliamo dell'opposizione, che ha avuto il coraggio e l'ardire di uscire fuori dall'Aula consiliare e di scendere in piazza.
Un'inesplorata attività di comunicazione ed una ventata di novità politica stanno creando i presupposti necessari a dare consapevolezza ai cittadini di quanti e quali danni sta producendo Sardelli.
Un foglio politico, un sito web, una programmata attività di piazza sono solo una parte di quella che sembra agli osservatori un'efficace strategia della comunicazione posta in essere dalla "Larga Intesa".
Ancora è presto per dare dei giudizi, ma appare chiara la determinazione dell'opposizione di utilizzare tutti i mezzi necessari per dare ai cittadini gli elementi utili per determinare, nel futuro prossimo, un cambiamento nell'ambito amministrativo.
L'opposizione appare, dunque, decisa e determinata. Essa si propone ai cittadini come concreta alternativa di governo, ma, ad oggi, non ci pare ancora preparata a prendere le redini del governo locale.
Devono essere sciolti tutti i nodi politici e devono essere eliminati i punti di criticità rappresentati dalla differente velocità con la quale i diversi gruppi, facenti parte dell'opposizione, procedono.
Ad un'iperattività del gruppo civico "Tradizioni e Valori" corrisponde uno svogliato impegno de "La Margherita" ed una vera e propria apatia dei "DS"; gli altri, se esistono, nicchiano.
Prima di tutto devono essere fugati i dubbi sulla leadership e le riserve mentali di chi continua a ragionare secondo degli schemi obsoleti, che hanno annichilito, negli anni passati, tutta l'opposizione a completo vantaggio delle compagini politiche, che detengono oggi il potere.
Non ci potrà essere un futuro per un'opposizione antiquata dove i particolarismi prevarrebbero a tutto vantaggio della maggioranza che può contare sull'eterna efficacia di due mastici fenomenali, quali possono essere gli affari ed il potere.
Abbiamo assistito a Minturno nell'ultimo anno ad una vera e propria rivoluzione copernicana della politica. Si è determinato un nuovo schieramento politico trasversale, che è la condizione necessaria per sconfiggere una maggioranza malata di potere ed afflitta dagli interessi particolari.
La strada imboccata sembra quella giusta, ma il percorso è lungo ed accidentato oltre che in salita; il traguardo è molto lontano ed apparentemente irraggiungibile.
Ancora oggi sono in molti a sostenere che ogni azione politica è inutile e che nulla sta cambiando. Molti sostengono, addirittura, che nulla cambierà, mai. In effetti, la politica a Minturno, vista da lontano, pare costantemente bloccata in un anacronistico immobilismo, "eppur si muove", a dispetto dello sforzo degli accoliti dell'arciconfraternita dei "miracolati" dell'ancien regime.

postato da: mummuru  


Sono meMinturno: Gli "onesti" italioti ed i "furbi" cinesini di Scauri Cronaca di un vero accadimento.
letture: 1338
08 settembre 2019 di Michele Ciorra
Miciomicio. Caricatura dell'amico Mausoli.Minturno: Scauri, l'estate sta finendo Finalmente, non se ne poteva più.
letture: 1330
07 settembre 2019 di Michele Ciorra
Questo sono meMinturno: Panta rei os potamos Tutto scorre come un fiume.
letture: 1449
05 settembre 2019 di Michele Ciorra
MiciomicioMinturno: Scauri - Minturno, l'estate sta finendo o ... quasi e ... vivaddio! Un'altra stagione estiva semifallimentare.
letture: 1850
01 settembre 2019 di Michele Ciorra
Il generale Umberto Nobile, per anni ospite di questo paese.Minturno: Minturno, di tutto e di più ... Bellezze naturali da togliere il fiato ma un degrado ambientale che ...
letture: 2143
30 agosto 2019 di Michele Ciorra
Minturno: Il ritorno Sto per ritornare. (4)
letture: 1937
27 agosto 2019 di Michele Ciorra
dott.Salvatore CardilloMinturno: Memorie Romane del Promontorio A Scauri la presentazione degli Atti della Giornata di Studi su Mamurra e Scauro tra tradizioni ed etimologia (1)
letture: 2833
23 luglio 2019 di Sandra Cervone
Logo del Comitato DragutMinturno: La Toponomastica nel divenire del Territorio CONVEGNO PRESSO IL LABTER ENTE PARCO - AREA EX SIECI DI SCAURI
letture: 1928
01 luglio 2019 di Sandra Cervone
Locandina eventoMinturno: Revolution Minturno 2019 Festival della Fotografia
letture: 2898
21 giugno 2019 di kapa
MOMENTO DELLA MANIFESTAZIONE DI FINE ANNO SCOLASTICOMinturno: L'I.C. M. E. Scauro in scena al parco Recillo con "Alla scoperta della civiltà contadina" Si è conclusa la II fase del progetto "Un golfo d'Amare - Alla scoperta della civiltà contadina", promosso presso l'I.C. ' M. E. Scauro dall'Ass. Cult.Gruppo Folk, I Giullari.
letture: 2540
11 giugno 2019 di descartes








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Quello che la stampa non dice (9)
letture: 4533
29 settembre 2018
Minturno: Consiglio comunale
Minturno, cambio in Giunta. (10)
letture: 2970
22 settembre 2018
Pino Sardelli e Romolo Del Balzo
Appunti per una lettura critica e per una critica delle letture. (9)
letture: 5087
19 settembre 2018
La meditazione di  Francesco Hayez (1851)
Meditiamo amici, meditiamo! (4)
letture: 4145
15 settembre 2018
Formia: laghetto di Penitro
Genesi del laghetto di Penitro nei ricordi di Mummuru. (9)
letture: 3409
08 settembre 2018
Livio Pentimalli
Tentato suicidio a Minturno. (19)
letture: 3728
29 agosto 2018
La crisi del dodicesimo anno. (3)
letture: 2561
13 febbraio 2008
E venne il giorno (6)
letture: 2901
09 agosto 2007
Eppur si muove
Eppur si muove (2)
letture: 2709
02 marzo 2007
img
Morire a vent'anni
letture: 2887
17 gennaio 2007


Commenti: 2

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2019 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2019 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it