Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 10233
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 7861
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 7771
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 2247
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.589
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
20
settembre
S. Candida
Compleanno di:
sex Bobo85
sex DrCarla
sex tugi
nel 1946: La prima emittente televisiva a pubblicizzare un film è la WNBT.TV di New York. Il film è "The Jolston story", racconta la storia di un popolare cantante americano.
nel 1988: A Seul, Vincenzo Maenza ripete il trionfo di Los Angeles 84: è campione olimpico nella lotta, categoria 48 kg.
dw

Home » News » Webzine » Scuola e società » 'In Italia consumo gigantesco ...
giovedì 01 febbraio 2007
'In Italia consumo gigantesco di cocaina'
AMATO LANCIA L'ALLARME
letture: 1990
cocaina
cocaina
Scuola e società: Il ministro dell'Interno si dice 'impressionato' dagli ultimi dati sui consumi di stupefacenti nel nostro paese: 'Solo in Campania sequestrata una tonnellata di cocaina nel 2006'. Come l'influenza, è facile da prendere e 'colpisce' un italiano su sette
Napoli, 1 febbraio 2007 - Il ministro dell'Interno, Giuliano Amato, si dice «impressionato» dai numeri della droga riferiti durante la riunione della conferenza regionale sulla pubblica sicurezza.

In particolare a colpire il ministro è il dato riferito dal questore di Napoli, Oscar Fioriolli, di una tonnellata di cocaina sequestrata in Campania nel 2006.

«Vi rendete conto? - dice il ministro ai giornalisti - non è detto fosse solo per la Regione, ma vuol dire che c'è un consumo gigantesco di cocaina nel nostro paese.

Se c'è una domanda che viene dalle famiglie, dagli italiani adulti, dagli italiani giovani adulti, non potete chiedere poi alle forze dell'ordine di contrastarne il traffico».

«Se la nostra collettività esprime una domanda così grande, è bene che si rifletta - insiste il ministro - e l'azione di contrasto si intreccia con il terreno dell'azione privata.

La diffusione della cocaina, tra l'altro, è una delle attività che provoca più tensioni e conflitti, eppure trova un consenso così ampio».

Il consumo di cocaina è sempre più simile all'influenza : facile da prendere, veloce nel diffondersi e in grado di colpire tutti, indipendentemente da età o classe sociale. E' proprio al virus influenzale che gli esperti paragonano la cocaina: una sostanza il cui uso è in crescita, tanto che, secondo i dati più recenti riferiti al 2005, ben 7 italiani su 100 dichiarano di averne fatto uso.

L'allarme-cocaina è stato lanciato a dicembre anche dal generale Carlo Gualdi, direttore centrale per i servizi antidroga: nel 2006 è stata sequestrata la maggiore quantità di cocaina degli ultimi 25 anni e nel 2005 il 16% delle 20 mila operazioni condotte in Italia contro il traffico di droga è stato effettuato nel Napoletano.

Secondo quanto sottolineato sempre a dicembre dal procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso, si stima che nel mondo siano 250 milioni le persone che fanno uso di sostanze stupefacenti. In Italia nel corso del 2005 sono stati complessivamente sequestrati 31.597 chili di sostanze stupefacenti con un aumento del 21,8% rispetto al 2004.

I dati riferiti al primo semestre 2006 confrontati con l'analogo periodo precedente denotano un aumento del 35,2%. La quantità dei sequestri di stupefacenti conferma la tendenza all'aumento della domanda per l'hashish e la cocaina rispetto all'eroina.

La droga arriva nei container da Spagna, Olanda e Portogallo e per via aerea in bagagli e plichi. La cocaina continua ad essere prodotta interamente in Sudamerica e, per la quasi totalita', nei Paesi tradizionalmente coltivatori.

L'aspetto più inquietante segnalato dagli specialisti del settore è che la dipendenza da cocaina è ancora oggi ''sottovalutata''. Conseguenza: da un lato, il messaggio sociale che ancora passa e' quello di una minore pericolosita' di questa sostanza, dall'altro, le stesse istituzioni tendono a trascurare il problema.

Tra l'altro, è in continua crescita il numero dei consumatori giovanissimi: le ultime stime dicono che 7 italiani su 100, tra i 14 e i 54 anni, ammettono di aver fatto uso di cocaina almeno una o piu' volte nella vita; solo per fare il paragone, afferma di aver usato eroina almeno una volta l'1,3%, mentre ben il 30% dichiara di aver fatto uso di cannabis. E il 15% di coloro che si rivolgono ai Sert chiede di essere aiutato proprio per disintossicarsi dalla cocaina. [La Nazione]

_______________________________________

In Italia il consumo di droga è "gigantesco"

Lo ha detto il ministro dell'Interno Giuliano Amato


Il consumo di droga in Italia «è gigantesco». Lo sottolinea a Napoli il ministro dell'Interno, Giuliano Amato, partendo da alcuni dati forniti dal questore partenopeo in merito al sequestro di cocaina.

Amato, durante la conferenza stampa che ha svolto a Napoli dopo il Comitato regionale per la sicurezza che ha presieduto, ha affermato: «Il questore di Napoli ci ha fornito il dato di una tonnellata di cocaina sequestrata. Vi rendete conto? - si è chiesto il ministro - non è detto che fosse destinata tutta alla Campania, però, se si è sequestrata una tonnellata vuol dire che c'è un consumo gigantesco di cocaina in Italia e torno a dire che non si può chiedere alle Forze dell'ordine di contrastare il traffico di droga se c'è una domanda che viene dalle famiglie, da giovani e adulti, se la nostra collettività esprime - ha proseguito Amato - una domanda di cocaina così spaventosa».

Per il ministro l'azione di contrasto alla criminalità passa anche per il traffico di stupefacenti: «È uno dei terreni in cui l'azione di contrasto alla criminalità - ha concluso - si intreccia con altre azioni che sono pubbliche e private, non solo pubbliche e sulle quali è bene che si rifletta». [La Stampa]
fonte: La Repubblica   postato da: fu  


Facciata del Ministero Pubblica Istruzione in Via Trastevere-ROMAScuola e società: Richiesta emanazione legge per nomina a tempo indeterminato.dei docenti precari I docenti precari scrivono al Dott. Bussetti Marco, Ministro dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
letture: 2240
13 aprile 2019 di descartes
Il Dir. Scol. Prof.ssa Rossella MontiScuola e società: Convegno all' IPIA "E. Fermi" di Formia sede associata dell'I.I.S. "Fermi - Filangieri"
letture: 2176
29 marzo 2019 di ElioRusso
Studenti dell'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Al Filangieri il Progetto "Economicamente" promosso da ANASF (Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari) vedrà coinvolti circa 100 alunni dell'Istituto I.I.S Fermi Filangeri di Formia.
letture: 2754
11 febbraio 2019 di ElioRusso
L'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia Si svolgerà nell'a.s. 2018-2019
letture: 21517
01 dicembre 2018 di ElioRusso
Prof. C. Di Micco-Dott.ssa E. Bozzella-Dir. Scol. R. MontiScuola e società: Alternanza Scuola-Lavoro al Filangieri Cerimonia conclusiva di Fine Anno
letture: 3578
11 giugno 2018 di ElioRusso
Dirigente Rossella Monti-Presidente Mauro Cernesi-Prof. Di Micco C. - Dott. Palmaccio M.Scuola e società: Parte lo Stage Aziendale per gli studenti dell'I.T.E. "G. Filangieri" di Formia Firmato oggi il Protocollo d'Intesa e il C.T.S. con l'Ordine dei Dottori Commercialisti di Cassino
letture: 1824
15 ottobre 2017 di ElioRusso
Erano solo invenzioni?Scuola e società: Lezioni gender Impossibile esonerare i figli
letture: 1314
23 maggio 2017 di marinta
studenti della 3 G TURISMOScuola e società: Gli Studenti del FILANGIERI di Formia Apprendisti Ciceroni 25ª Edizione Giornate FAI di Primavera
letture: 1775
26 marzo 2017 di ElioRusso
Grimaldi Lines - Cruise RomaScuola e società: Formia / Alternanza scuola-lavoro stage Formativo con la Grimaldi Lines -Cruise Roma - dell'Istituto Tecnico Economico Filangieri di Formia
letture: 2085
17 febbraio 2017 di ElioRusso
Entra e firmaScuola e società: Spettacolo "Gender" per bambini delle elementari e medie Genitori e Ass. manifestano contro
letture: 1474
30 gennaio 2017 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Le verità del Sole.
Così l'eolico e il solare fanno scendere la nostra bolletta (6)
letture: 2843
14 gennaio 2012
Primi al Mondo
L'Italia sceglie il sole ora nel fotovoltaico siamo primi al mondo (6)
letture: 3490
10 gennaio 2012
Il settore rimane il più dinamico ed in crescita.
Arriva il pannello solare che produce caldo, freddo ed energia elettrica in piena autonomia, (4)
letture: 3717
27 dicembre 2011
Il sole sempre più frendly
Il fotovoltaico si vernicia (1)
letture: 3280
23 dicembre 2011
Energia che ci salva
La prima cella solare con efficienza superiore al 100% (10)
letture: 3383
21 dicembre 2011
Ref. 1-2
Cosa cambia REF. 1-2? (1)
letture: 3385
14 giugno 2011
Cosa cambia REF 3.
Cosa cambia REF 3?
letture: 3411
14 giugno 2011
Ref 4
Cosa cambia Ref 4? (1)
letture: 3406
14 giugno 2011
Il sottomarino per tutti
Il sottomarino per tutti Nuovo turismo!
letture: 4931
29 marzo 2011
nucleare vicino
Nucleare: problemi a centrale slovena. Per ora non riparte
letture: 3557
27 marzo 2011


Commenti: 3

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2019 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2019 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it