Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 01/07 al 30/09 Gaeta: FORME, MATERIE E COLORI
letture: 12864
dal 04/09 al 03/10 Gaeta: Sono aperte le iscrizioni per il laboratorio teatrale
letture: 1703
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 1865
21/09 Gaeta: Giornata mondiale della pace
letture: 161
21/09 Itri: Class action contro Acqualatina
letture: 88
dal 22/09 al 23/09 Roma: 22 e 23 settembre: Roma partecipa alle Giornate Europee del Patrimonio 2018
letture: 739
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.547
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
giovedì
20
settembre
S. Candida
Compleanno di:
sex Bobo85
sex DrCarla
sex tugi
nel 1946: La prima emittente televisiva a pubblicizzare un film è la WNBT.TV di New York. Il film è "The Jolston story", racconta la storia di un popolare cantante americano.
nel 1988: A Seul, Vincenzo Maenza ripete il trionfo di Los Angeles 84: è campione olimpico nella lotta, categoria 48 kg.
dw

Home » News » Latina » Il Riciclone nel ciclone
lunedì 17 luglio 2006
Il Riciclone nel ciclone
La buffa storia di un equivoco fraintendimento
letture: 1949
Latina: Ecce Tetragono, sparuti e impazienti lettori, arguti critici e inflessibili giudici delle inverosimili cronache del vostro immateriale, incantato e affezionato narratore.
Puntuale come la canicola estiva, il vostro consacrato sodale ridiscende la Penisola e trascende i termini evidenti per veleggiare etereo e disinibito nell'oceano virtuale.
Ben trovati immarcescibili confidenti, anche a voi, ricuperati ed arcoserici aderenti, giunga il mio ecumenico saluto, mentre a voialtri, promiscui curatori delle terre di Tetragonia buon pro vi faccia la caritatevole attenzione, mirabilmente mostrata, per i figli di quella dea minore che fu la ninfa Marica.
Il vostro Tetragono non poteva che mettersi al pari, per il bene della sua anima, dell'irascibile, eppur inverosimilmente sensibile, borgomastro. A ognuno il suo e così, mentre qualcuno, scaltramente s'industria e si avvale dei diversamente abili per nettare la rena, altri, argutamente s'ingegnano e si servono dei diversamente onesti per mondare le civiche coscienze.
Dunque il fatto.
Si è appena conclusa la XII edizione dello specialissimo torneo, tra i Comuni Ricicloni d'Italia, la cui classifica finale è stata stilata da Legambiente. Sono stati assegnati a Roma i riconoscimenti per le migliori performance in materia di raccolta differenziata e gestione dei rifiuti.
Trepidanti i cittadini di Tetragonia erano in attesa di veder conferito alla propria città l'ambito trofeo. Tutti i cittadini erano davanti ai maxischermi, montati per l'occasione in tutte le piazze della città, per godere insieme di una vittoria attesa da anni e meritatissima.
Durante la lettura della classifica finale, ad un'iniziale enfasi collettiva, dovuta al fatto di non sentire pronunciare il nome della propria città tra quelle meno virtuose, é seguito uno stato d'animo di generale esaltazione.
Quando il presentatore ha terminato di citare le squadre che si erano distinte, pur non essendo le stesse entrate nel novero delle due migliori, tutti si sono levati in piedi in attesa della lettura del nome della squadra vincitrice del torneo.
Con un'eccitazione indescrivibile, abbracciandosi forte gli uni agli altri, pronti ad esultare, ad agitare al vento il vessillo cittadino e a dare inizio ad un carosello d'auto sul lungomare della città, i tifosi fissavano il presentatore che, in un crescendo di fibrillazione collettiva, ha scandito però, dopo il classico "The winner is..", il nome di un piccolo Comune Lepino.
Manco a dirlo della delusione, dello sconforto, della rabbia dei cittadini tifosi del pulito e del popolo che tiene per l'ecologia. Una "craniata", nel petto dei trasecolati tetragonesi, peggiore di quella che, nel campo di Berlino, il "Zizou" transalpino aveva rifilato all'italico Materazzi.
Quella che doveva essere una festa si è trasformata in una bolgia infernale.
I tifosi inferociti hanno preso di mira i cassonetti dei rifiuti, molti di questi sono stati incendiati, altri capovolti, il sottopasso della stazione è stato messo a soqquadro ed ora è pieno d'ogni genere di rifiuti.
Non è possibile, nessuno riusciva a credere all'esclusione del Comune di Tetragonia dal campionato nazionale Riciclone 2006.
Dopo anni di preparazione e d'investimenti nel settore. Prima un aumento di centinaia di migliaia di milioni di Lire l'anno e poi, per consentire la scalata alla vetta della classifica Ricicloni, addirittura, una sponsorizzazione, concessa benevolmente all'impresa, di qualche miliardo di vecchie Lire.
Pure il C.T. della squadra, del cantiere tetragonese, era stato nel frattempo rimosso ed era stato nominato, indicato dall'alto del colle, un fuoriclasse, famosissimo negli indimendicabili anni ottanta, che ci avrebbe dovuto regalare, al pari del serioso mister Lippi, l'agognato titolo.
Niente di tutto questo, purtroppo, nel campionato dei Comuni Ricicloni, Tetragonia investe come l'Inter di Moratti ed ottiene risultati, se vogliamo, ancora peggiori.
Peraltro, nonostante i massicci investimenti dell'ultimo lustro, i risultati sono ancora più deludenti degli anni trascorsi quando ancora non erano stati buttati al vento tutti questi miliardi.
Tetragono, però, non poteva restare con le mani conserte. Egli, confidando nelle sue entrature, è riuscito a documentarsi dell'accaduto e, quindi, a comprendere le ragioni di quello che può essere definito un mirabolante e bizzarro equivoco semantico.
C'è poco da ridere, però.
In parole povere, quando lo scorso autunno è pervenuta al Comune di Tetragonia la lettera, con la quale si segnalava l'avvio delle iscrizioni, delle Città italiane, al campionato Ricicloni, il Primo cittadino, dopo aver letto sommariamente la missiva ne ha subito comunicato, a suo modo, il contenuto alla Giunta.
Era il caso di iscrivere Tetragonia ad un campionato nazionale di Ricicloni?
La risposta dei fiduciari del Sindaco non poteva che essere negativa. D'altra parte, è incontrovertibile il fatto che, nel campo del riciclo, il gotha tetragonese è da anni primatista, anzi, possiamo dire, senza tema di essere smentiti, che gli schemi tattici della prima squadra, nel campo, sono perfetti e, proprio per la loro caratura internazionale, sono al vaglio di un team di procuratori che, pare non facciano parte, però, della famosissima scuderia del rampollo di Moggi.
Conscio di essere un fuoriclasse il primo cittadino, noto per le performance che lo hanno visto vincente, come Campione d'Italia ed altri luoghi dedicati al gioco, in patria ed all'estero, ha declinato l'invito a partecipare al torneo Ricicloni così come fecero gli inglesi che, alla nascita della Coppa del mondo di calcio, non parteciparono alle prime tre edizioni, arrogandosi il titolo di inventori del calcio e, quindi, di campioni del mondo antelitteram.
Che pensare sgomenti amici virtuali? Quali parole proferire? Quali considerazioni addurre per spiegare un così banale equivoco?
Egli è, bistrattati adoratori della vergine Astrea, che la strada da percorrere, che mena dai Casinò per procurare casini a chi nel riciclo attende per ciò che è conferito per via dei rifiuti, è lunga ed accidentata, ma sappiate, monolitici estimatori dell'imperscrutabile Tetragono, fanatico servitore ed ardente consacrato alla giovane dea epitome dell'equità sapiente, che è la stessa donde farà trionfale ritorno l'ultima dea che lasciò, per dimorar tra le stelle, l'intristita terra.

postato da: Tetragono  


don antonio cairoGaeta: Quando a insultare era don Antonio Cairo Dov'era la solidarietà dei vertici della Chiesa locale durante gli anni di aggressioni del parroco di San Nilo a chiunque osasse criticarlo? (1)
letture: 2222
20 settembre 2018 di mn
Itri: Class action contro Acqualatina Venerdi 21 settembre riunione presso l'aula consiliare.
letture: 88
20 settembre 2018 di Flaminio
don antonio cairoGaeta: Le minacce a don Antonio Cairo, solidarietà e qualche dubbio Minacce al parroco per le spese sulla festa di San Nilo. E l'arcivescovo Vari stavolta scende in campo per difenderlo.
letture: 1485
19 settembre 2018 di mn
Simbolo giornata internazionale della paceGaeta: Giornata mondiale della pace INDETTA DALL'ONU
letture: 161
19 settembre 2018 di marcellino
PARTITO COMUNISTAGaeta: Rapporto sulle condizioni del lavoro stagionale 2018
letture: 298
18 settembre 2018 di Benedetto Crocco
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: L'alloggio popolare è l'unica risposta alla crisi degli alloggi che colpisce i cittadini
letture: 245
18 settembre 2018 di PRC Formia
Golfo di Gaeta: Il PD cambia nome e Logo
letture: 718
16 settembre 2018 di Kocis
teatro Ariston GaetaGaeta: Novità in arrivo per il Centro Polivalente d'Arte e Spettacolo La Ribalta di Gaeta Entusiasmo Creatività Passione (2)
letture: 707
15 settembre 2018 di Centro La Ribalta
Gaeta: Che futuro per Gaeta dopo Mitrano, cosa resterà oltre a dossi e macerie ? La Città non appartiene a chi la governa (4)
letture: 3259
14 settembre 2018 di mafariello
ANPI - sezione di FormiaFormia: Il settembre nero d'Italia visto da Formia
letture: 974
13 settembre 2018 di anpiformia








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Sulle cause dell'insostenibile potere politico del triunvirato elettivo in Tetragonia: il fenomeno dell'edonismo politico. (3)
letture: 1025
16 settembre 2018
Mistica del "Princeps" ed abominazione della "Veritas" (3)
letture: 1666
10 settembre 2018
Show must go on (1)
letture: 1254
08 giugno 2007
Pietro Fedele
Spigolature (6)
letture: 2389
03 maggio 2007
Xilenemachia Omuphri
Xilenemachia Omuphri (2)
letture: 2516
11 gennaio 2007
LA STRONZATA
La Stronzata (2)
letture: 2354
21 dicembre 2006
Nettuno
Kèphalos ekatombé (3)
letture: 2643
19 settembre 2006
Vino e birra
Dipendenza da alcol e comportamenti compulsivi (1)
letture: 1939
10 agosto 2006
La morte di Socrate
Nudi alla meta (5)
letture: 1592
22 luglio 2006
Il Riciclone nel ciclone (1)
letture: 1950
17 luglio 2006


Commenti: 1

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2018 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2018 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it