Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.636
visitatori:263
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
giovedì
15
aprile
S. Olimpia
Compleanno di:
sex jeyjey
sex luna72
sex Pasquino
nel 1923: L'insulina entra in servizio ufficiale nel trattamento dei diabetici. L'ormone è stato scoperto un anno fa.
dw

Home » News » Club degli autori di TF » La stella
giovedì 22 novembre 2018
La stella
letture: 2123
Data evento: venerdì 10 mag 2002
Club degli autori di TF: Lui le teneva distrattamente la mano la sera della sofferta confessione. Lei doveva dirgli che lo aveva tradito, o almeno così credeva, ma lo sguardo di Lui era perso nel vago della notte stellata.

"Mi ascolti insomma?"
"Mh"
"Tu mi stavi trascurando, io ti sentivo lontano..."
"Guarda quella stella...brilla più forte delle altre".
Inutile insistere, inutile perfino arrabbiarsi.
Si soffiò il naso, si strinse nel cappotto.
"Ma quale stella? Ehi! Dico a te".
Lui prese a camminare,da solo.
Lei aveva il volto rigato di lacrime.
"Pensa alle stelle! Mio Dio! Lui pensa alle stelle!"
Restarono distanti per una buona mezz'ora. In silenzio.
Lei piangeva e tremava, negli occhi il pensiero dell'altro che la teneva stretta e la baciava con passione.
Lui guardava fisso quel cielo lontano, le mani in tasca, la mente vuota.
Poi, d'improvviso, si voltò a fissarla.
"Ci sei? Dai, vieni qui, andiamo a casa..."
Lei gli si accoccolò contro e lo strinse forte, più forte che poteva.
Lui le cinse le spalle e le baciò la fronte.
"Non voglio sapere nulla -mormorò- tu sei tu e basta".
"Ma io..."
Le chiuse le labbra con un bacio poi, tenendola stretta,disse piano: "Non importa. Non preoccuparti".
"Ma io sono stata con..."
"Ed io...io...io..."
Non finì la frase, si accasciò contro un muro e pianse.
"Non fare così...ti prego".
Prese a correre lontano, lontano, lontano....

Lei lo rivide soltanto un anno e quattro mesi più tardi. Aveva la mascherina dell'ossigeno e giaceva in un letto d'ospedale.
Neppure sembrava riconoscerla.
"Mio Dio! Dovevi dirmelo! -ripeteva Lei affranta dal dolore- Cavolo se dovevi dirmelo!"
Gli occhi grigi di Lui scrutavano il soffitto bianco della cameretta, il respiro usciva a fatica, le labbra screpolate dal male terribile.
"Non mi lasciare!"
Lo sguardo su di lei la fece trasalire.
"Reagisci amore! Reagisci per me!"
Il corpo livido ebbe un sussulto. Poi un altro. Poi un altro...
"Dio mio! Aiutatemi!"
Fece per voltarsi ma sentì la sua mano in quella gelida di Lui.
Lo guardò con tutto l'amore possibile...
"Resto qua, amore, sono con te"
"Io...io...io..."
"Non ti preoccupare, stai tranquillo..."
"Ti amo. Io ti a--mo"
"Si, per sempre, per sempre..."
"Guarda sempre il cielo. Io sarò la stella che brilla, la tua stella..."
Chinò il capo. Si spense alla vita.
Aggrappato all'unico amore che aveva veramente condiviso.

Lei guardava distrattamente una tomba disadorna raffigurata in un grande quadro la notte della difficile confessione.
Lui voleva chiederle perdono per quello che le aveva fatto ma non riusciva a catturare la sua attenzione.
"Ascolta...Non è colpa tua, sono io che..."
Ma non riusciva ad andare avanti, a dirle che se l'aveva tradita era solo perchè si era sentito trascurato, perchè Lei era come spenta, appassita...
"Non avrei mai creduto di doverti confessare una cosa così brutta..."
Era stato a letto con un'altra, con la sua segretaria, senza neppure esserne realmente attratto...
"Potevo non dirtelo, sai? Ma voglio farlo..."
Eppure Lei non dava peso alle sue parole, restava immobile, serena, come inanimata.
Poi, d'improvviso, corse alla finestra e guardò fuori.
"Vedi quella stella? E' sempre la più luminosa... ed è la mia"
"Ma che dici? Dai, ascoltami: voglio dirtelo, devo farlo, ti prego"
"Non devi dirmi nulla. Tu sei tu e questo basta. Vieni, andiamo fuori, voglio contare le stelle per l'intera notte".
Lui la guardò come inebetito. Poi la seguì tenendole la mano.
Era Lei che voleva, ne era consapevole, e stretto a Lei pianse come non aveva mai fatto, dimenticando persino il motivo del suo immenso dolore.
Lei lo teneva stretto nella notte e guardava la sua stella, la più luminosa, la più bella e lontana.
"Tu sei tu e sei qui. Questo mi basta".
Si baciarono un'infinità di volte e non ebbero davvero più bisogno di parole.


***
Pubblicato su TeleFree.it il 10 maggio 2002
***


di: Sandra Cervone


.Club degli autori di TF: Storie di Covid: Il giorno del vaccino
letture: 2288
17 dicembre 2020 di PietroSpina
Uragano ZetaClub degli autori di TF: De Pessimismum Esageratus (filosofia meteorologica e virale)
letture: 2829
30 ottobre 2020 di LuciusQuinctius
CoronavirusClub degli autori di TF: Non bisogna mai perdersi di coraggio Chi si perde di coraggio e' fottuto (3)
letture: 2278
25 marzo 2020 di PietroSpina
QuirinoClub degli autori di TF: Quirino (6)
letture: 3450
28 novembre 2018 di lince
Luigi GorriniClub degli autori di TF: Luigi Gorrini Combattente indomito dal coraggio inesauribile (2)
letture: 1652
24 novembre 2018 di LuciusQuinctius
Nido di usignoliClub degli autori di TF: Il nido degli usignoli. Tratto da "Storie di campagna" di usignolo. (31)
letture: 2924
23 novembre 2018 di usignolo
delfiniClub degli autori di TF: Occhi neri storia di un uomo (4)
letture: 4148
16 novembre 2018 di Margherita Spada
ValerioClub degli autori di TF: Valerio a pedali. (4)
letture: 3452
28 ottobre 2018 di lince
GaetaClub degli autori di TF: In barca con papà (7)
letture: 3695
14 ottobre 2018 di lince
LentezzaClub degli autori di TF: Elogio della lentezza. (8)
letture: 2894
03 settembre 2018 di lince








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Si lavora a maglia nella Breast Unit del Goretti di Latina
Lavorare a maglia fa bene alla riabilitazione
letture: 3243
10 marzo 2021
La copertina di
Il nuovo libro di Pasquale Vaudo dedicato al personaggio del Cireneo
letture: 2875
14 febbraio 2021
La copertina
Nuova recensione al libro "Verso la Città" di Antonia Baccaro e Anna Rita Colaianni
letture: 2944
04 febbraio 2021
ITE
Istituto Tecnico Economico Fermi di Gaeta: Open Day 2020
letture: 1753
14 gennaio 2021
Il Liceo Scientifico Fermi
Il Liceo Scientifico "Enrico Fermi" di Gaeta amplia l'offerta formativa
letture: 1919
13 gennaio 2021
Tato Illiano
"Ti sveglio alle 6" : con Tato Illiano su Radio Spazio Blu
letture: 1985
07 gennaio 2021
La copertina del libro
Al vento freddo dei vicoli
letture: 1742
06 gennaio 2021
C'era una volta...
Come fiocchi di neve
letture: 2420
12 dicembre 2020
Mons. Luigi Vari
Auguri, monsignor Luigi Vari!
letture: 2097
05 dicembre 2020
La copertina del romanzo che vinse la prima edizione
Torna "Un ponte di parole"
letture: 14292
10 novembre 2020