Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 10316
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 7204
dal 30/11 al 30/06 Scuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia
letture: 879
dal 14/12 al 16/12 Palma Campania: Nasce Mangiatoia & Mangiatoria, la prima edizione a Palma Campania
letture: 1139
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.552
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
10
dicembre
B.V. di Loreto
Compleanno di:
sex colombo84
sex damianodituc...
sex demymoore85
sex ladyoscar77
sex osvaldo
nel 1948: L'Assemblea Generale dell'ONU adotta la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo. 8 paesi, tra cui il Sudafrica e l'URSS si astengono.
dw

Home » News » Archivi di TF » Sulle cause dell'insostenibile...
domenica 16 settembre 2018
Sulle cause dell'insostenibile potere politico del triunvirato elettivo in Tetragonia: il fenomeno dell'edonismo politico.
letture: 1964
Data evento: sabato 28 mag 2005
Archivi di TF: I problemi politici locali sono spesso dovuti a cause inverosimili che sono poco evidenti ma che, nello stesso tempo, vanno valutate ed analizzate con la dovuta attenzione.
Confidando nella pazienza del mio lettore - indulgente nei confronti del sottoscritto quanto critico circa la qualità del prodotto immesso sul mercato da persona di mia fiducia - proverò a discettare di uno dei meno conosciuti malanni che affliggono la città di Tetragonia.
Cercherò di approfondire, in questo, mi auguro accessibile, intervento, l'analisi di un fenomeno politico locale che contribuisce ad avvilire e a far degenerare ulteriormente l'impianto amministrativo della cittadina tirrenica.
L'attività connessa alla gestione della res publica tetragonese è compromessa, tra l'altro, dalla palese mediocrità di alcuni personaggi che calcano il proscenio politico solamente per soddisfare il proprio edonismo.
L'edonista si distingue dal vero uomo politico per il semplice fatto che egli non desidera il potere ma la gloria che ad esso è solitamente associata, inoltre, egli non desidera affatto battersi per le proprie idee in quanto non ne possiede.
Costui sente forte il bisogno di occupare la scena politica perché il suo ego possa rifulgere.
L'occupazione esclusiva di questo personaggio è la presa del potere, ma ad attrarre questo "inutile orpello civico" non è l'acquisto del potere quanto la conquista di una visibilità sociale connessa al potere acquisito.
Quando l'edonista entra in politica, avanza con decisione le proprie richieste di incarichi per ottenerne tutti gli onori che ad essi sono associati e che potrà, finalmente, ostentare, ma, nello stesso tempo, con altrettanta determinazione, ripudierà tutti gli oneri che tali incarichi comportano. Sono così snaturati i ruoli istituzionali ricoperti e gli stessi sono resi socialmente inutili quanto non addirittura dannosi per la comunità.
Se, con un po' di attenzione e con il necessario scrupoloso esercizio dell'obiettività, analizziamo le figure o i figuri politici presenti nel Consiglio Comunale, organo politico fondamentale in ambito locale, scorgiamo che, al di là delle etichette partitiche e degli schieramenti politici, la fanno da padrona i liberi professionisti (categoria che proveremo nel futuro a conoscere nei peculiari ambiti professionali in relazione, però, all'azione politica prodotta) e tra questi alcuni cerusici che dovrebbero, a rigore di logica, migliorare sensibilmente il tenore politico locale e portare all'interno della "casa" comunale delle energie e delle capacità che nel loro specifico campo di azione tutti apprezzano.
In realtà ciò non avviene poiché costoro, ottimi professionisti e medici affermati, stanno alla struttura amministrativa cittadina come i putti stanno agli architravi. La loro presenza è giustificata dalla messe di voti, ma la loro partecipazione nell'agone politico è viziata dall'edonismo che li anima.
Costoro non soffrono della meschinità della loro banalissima attività politica, anzi sono illusi di essere gli unici realmente degni di essere "eletti" (nel senso di predestinati) e questo sotto certi aspetti è vero solo se si considera ciò come una nozione teologica.
Il loro impegno professionale, però, è inversamente proporzionale alla capacità amministrativa.
Da ciò si possono ricavare due corollari:
I nostri si abbandonano alle loro attività liberali e per questa ragione non si preoccupano di amministrare; (e allora perché non se ne stanno nei loro studi o nei reparti ospedalieri d'appartenenza?)
I nostri si preoccupano di acquisire posizioni politiche per meglio procedere nella loro carriera professionale poiché è intrinseco all'edonismo una sorta di egoismo. (e qui non c'è bisogno di aggiungere altro!)
Quando bisogna fare delle scelte di campo, quando è necessario assumere delle decisioni, quando, insomma, è essenziale prendere pubblicamente una posizione netta, l'edonista - sempre attento a posizionarsi nei partiti di mezzo - non cederà mai alla tentazione di ascrivere a se stesso delle scelte, perché egli professa la personale religione per la quale anche la più nobile causa nulla conta rispetto all'imperativo di considerare la propria attività amministrativa scevra da ogni impegno e votata alla ricerca del piacere fine a se stesso.
A Tetragonia molti uomini politici sono degli edonisti, e questo è vero, ma ciò non deve trarci in inganno. Non possiamo, infatti, asserire che tutti gli edonisti Tetragonesi si dedicano alla politica, molti di questa "schiatta" si distinguono nei clubs, nei sodalizi culturali, ma riescono a dare il meglio di loro medesimi nelle varie associazioni (fatti salvi pochi ed encomiabili esempi, purtroppo resi oggetto d'ostracismo) che, insaziabili "tenie", traggono il loro sostentamento dall'oramai emaciate casse comunali.
Quest'ultimo aspetto, però, attiene all'edonismo della politica e al relativo indotto economico, fenomeni dei quali avrò modo di trattare, se il mio lettore vorrà perseverare nella sua benevolenza, tra qualche giorno.


***
Pubblicato su TeleFree.it il 28 maggio 2005
***

postato da: Tetragono  


Archivi di TF: Gaeta/ Restauro della Real Ferdinando? Ennesima occasione sprecata!
letture: 1780
04 dicembre 2018 di Logos
il porto Capossele nel 1900Archivi di TF: Il porto di Formia Piccolo inserto di storia formiana (14)
letture: 4021
03 dicembre 2018 di Renato Marchese
corredoArchivi di TF: Il corredo nuziale Tradizione e costume della nostra terra (1)
letture: 2934
30 novembre 2018 di mneme
 Archivi di TF: Gaeta/ Restauro a San Domenico? Meglio autentiche rovine... (4)
letture: 2918
29 novembre 2018 di Logos
largo PaoneArchivi di TF: Largo Domenico Paone Piccolo inserto di storia formiana (22)
letture: 5136
27 novembre 2018 di Renato Marchese
Archivi di TF: Il brigantaggio: Usi e costumi dei fuorilegge
letture: 4877
26 novembre 2018 di Simone Lucciola
L'ingresso murato alla Camera Archivi di TF: La Chiesa della Natività (o dell'Ulivo) e la Camera "Pro iustitiatis" (3)
letture: 6026
25 novembre 2018 di carandin
San Nilo e Islam nel LazioArchivi di TF: San Nilo e Islam nel Lazio (1)
letture: 1264
24 novembre 2018 di Albino Cece
StazioneArchivi di TF: Su un muro di stazione. (2)
letture: 2397
21 novembre 2018 di lince
Resti della villa di Mamurra a Gianola di Formia (foto di Diego Caruso)Archivi di TF: Lucio Mamurra
letture: 6430
19 novembre 2018 di Simone Lucciola








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Tetragonia
Svelato il mistero di Tetragonia: non triste bailamme di malefiche ianare ma allegra sarabanda di fritole giulive. (16)
letture: 2078
30 settembre 2018
savio pazzo
Ossimoro ovvero: lucida follia della realtà virtuale (19)
letture: 2418
23 settembre 2018
Sulle cause dell'insostenibile potere politico del triunvirato elettivo in Tetragonia: il fenomeno dell'edonismo politico. (3)
letture: 1965
16 settembre 2018
Mistica del "Princeps" ed abominazione della "Veritas" (3)
letture: 1882
10 settembre 2018
Show must go on (1)
letture: 1334
08 giugno 2007
Pietro Fedele
Spigolature (6)
letture: 2469
03 maggio 2007
Xilenemachia Omuphri
Xilenemachia Omuphri (2)
letture: 2595
11 gennaio 2007
LA STRONZATA
La Stronzata (2)
letture: 2432
21 dicembre 2006
Nettuno
Kèphalos ekatombé (3)
letture: 2723
19 settembre 2006
Vino e birra
Dipendenza da alcol e comportamenti compulsivi (1)
letture: 2027
10 agosto 2006


Commenti: 3

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2018 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2018 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it