Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.651
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
Tuesday
24
May
S. Albano
Compleanno di:
sex gaetaventura
sex Katia_76
sex lolas20
sex Maestra_Cibe...
sex nandone
nel 1883: A New York viene inaugurato il ponte di Brooklyn, che unisce Brooklyn a Manhattan.
nel 1884: E' "Che opera ha creato Dio!" il primo messaggio inviato utilizzando il codice Morse. Nasce il telegrafo.
nel 1934: Al Foro Mussolini di Roma,futuro Foro Italico,viene inaugurato lo Stadio del tennis con un saggio ginnico dell'Opera Nazionale balilla,presente il Duce.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Il "giardino della cremazione"...
Friday 30 July 2021
Il "giardino della cremazione" non da frutti. Gara deserta e prima vitoria dei cittadini.
letture: 5440
Partito Comunista
Partito Comunista
Gaeta: È oramai notizia ufficiale. Il porto delle nebbie del Comune ad Amministrazione Mitrano ha fatto finalmente trapelare tramite l'altrettanto poco trasparente sito comunale che il famigerato bando di gara per la realizzazione di un impianto di cremazione in zona Sant'Angelo a Gaeta è andato deserto.
Le varie vicissitudini attorno l'ennesimo tentativo di speculazione privata che l'Amministrazione vuole per oscuri motivi favorire avrà probabilmente indotto gli eventuali interessati a non presentare offerte per ora.
A dimostrazione ancora una volta che il coinvolgimento dei privati viene attuato come modello solo dove i profitti sono garantiti e gli oneri tutti a carico della collettività, come avviene per la rapace Acqualatina o per il furto del nuovo parcheggio del piazzale della ex stazione. Al contrario si mostra non praticabile ogni qual volta ci siano oneri, incertezze, complicazioni e contestazioni come in questo caso.
Ricordiamo come tale progetto sia stato portato avanti da Mitrano in accelerazione contro tutto e tutti, senza coinvolgimento neppure dei cittadini del posto direttamente interessati, giustamente adirati, e senza una seria analisi delle ricadute in termini economici, lavorativi, ambientali per la città. Questa per una località che meriterebbe ben altri piani di valorizzazione.
Ricordiamo a tal proposito pure la diffida della Provincia dal procedere alla realizzazione di tale bando rivolta al Comune di Gaeta, che invece a sua volta noncurante ha proceduto e non ha mai prodotto le integrazioni e documentazioni richieste su due aspetti indispensabili a norma di legge, ovvero le emissioni nell'atmosfera e gli eventuali scarichi di acque reflue.
Ricordiamo infine che i cittadini del luogo avevano già proceduto per vie legali contro il Comune e avviato pure una mobilitazione a partire da una petizione popolare sostenuta dal Partito Comunista. Siamo lieti in tal senso di aver dato un nostro forte contributo raccogliendo tante firme e sensibilizzando tanti cittadini a riguardo della questione.
Tanti hanno potuto comprendere come la dimensione di questo impianto crematorio fosse superiore alle necessità di questa zona e più funzionale invece alla realizzazione di profitti del gestore privato su larga scala a discapito del nostro territorio, producendo tra l'altro una occupazione bassissima e introiti ridicoli per il Comune. La cittadinanza ha potuto pure comprendere come si stesse cercando di eludere le norme sulla localizzazione degli impianti crematori all'interno delle aree cimiteriali sicure e distanti dai centri abitati, requisiti che questo progetto non aveva.
Nel frattempo abbiamo sentito le voci ingannevoli che escludevano oramai la possibilità della realizzazione del forno crematorio a Gaeta perché dopo vari tentativi è andato a "buon fine" un progetto simile a Fondi. Contro questa tesi ci sentiamo di dire che coloro che hanno forti interessi speculativi non guardano in faccia a niente e nessuno e di forni possono farne pure diversi nel giro di pochi chilometri incontrando amministratori complici.
Al contempo a chi reputa che le vie legali possono bastare per fermare una tale forte volontà di profitto, ricordiamo invece che un progetto economico e politico supportato da poteri forti può andare avanti con tempi molto più veloci di quelli giudiziari.
Ancora una volta tocca essere consapevoli del fatto che un progetto contro gli interessi collettivi incontra il più grosso ostacolo nella convinta volontà e mobilitazione dei cittadini di quella collettività colpita e nella solidarietà di chi abbraccia persino a distanza quella giusta causa comune.
Invitiamo i cittadini tutti quindi a non abbassare la guardia. Bene fanno ad essere contenti per questo primo risultato e l'apparente sconfitta dell'Amministrazione. Però devono sapere pure che una "cambiale elettorale" di solito va pagata e che quindi una Amministrazione in continuità con questa dopo le prossime elezioni cercherà di saldare l'impegno contratto.
Rinnoviamo quindi ancora una volta il nostro invito al Consiglio comunale tutto ad abbandonare definitivamente l'idea di questo progetto. Sappiano invece tutti che il Partito Comunista sarà ancora e sempre in prima linea a lottare e unire chi sceglie di non piegare la testa davanti a tali abusi ed approfittatori.


Partito Comunista - Gaeta - Sezione "Mariano Mandolesi"

di: Benedetto Crocco


-Gaeta: UFFICIO TRIBUTI -
letture: 549
20 May 2022 di Kocis
Il velo della VeronicaGaeta: IL VELO DELLA VERONICA Collezione Arte Sacra Nostrana 2022
letture: 2240
01 May 2022 di Kocis
(a domanda rispondo)Gaeta: PATERNITA' IN BIANCO E NERO .
letture: 12139
03 February 2022 di Kocis
AlternativaGaeta: Stazione, amministrazione di Gaeta in stato confusionale
letture: 9857
02 February 2022 di nessuna
On. Raffaele TranoGaeta: Compravendita della stazione, Gaeta alza a testa!
letture: 9043
31 January 2022 di nessuna
ex Stazione di GaetaGaeta: Scendiamo in piazza per riappropriarci dell'area dell'ex stazione. Contro l'ennesimo tentativo di privatizzazione e svendita del nostro territorio.
letture: 9417
26 January 2022 di Benedetto Crocco
Partito ComunistaGaeta: Appello al sindaco che “non sapeva”: ripristinare la viabilità al piazzale dell'ex stazione.
letture: 9660
19 January 2022 di Benedetto Crocco
Gennaro e PeppinoGaeta: Vero o falso? .
letture: 13012
08 January 2022 di Kocis
Parcheggi a pagamentoGaeta: Gaeta, Non c'è pace per la sosta a pagamento Appalto poco remunerativo, si attendono le decisioni del Tar
letture: 14853
29 October 2021 di nessuna
Spiaggia di SerapoGaeta: L'estate sta finendo e un anno se ne va............ Critiche , piuttosto amare, sull'estate gaetana che volge al termine. (2)
letture: 4555
08 September 2021 di enrico90








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
ex Stazione di Gaeta
Scendiamo in piazza per riappropriarci dell'area dell'ex stazione.
letture: 9417
26 January 2022
Partito Comunista
Appello al sindaco che “non sapevaâ€: ripristinare la viabilità al piazzale dell'ex stazione.
letture: 9660
19 January 2022
Strisce blu a Gaeta.
Solidarietà del PC ai lavoratori Blu Service. Sostegno a chi lotta per il lavoro. (2)
letture: 4952
14 August 2021
Partito Comunista
Andiamo avanti, vergognoso resta il silenzio dell'Amministrazione Comunale.
letture: 5692
02 August 2021
Partito Comunista
Il "giardino della cremazione" non da frutti. Gara deserta e prima vitoria dei cittadini.
letture: 5441
30 July 2021
Partito Comunista
Attacco vigliacco alla sede del Partito Comunista.
letture: 6638
18 July 2021
Partito Comunista
Gaeta: bandiera blu al mare, bandiera nera per lo sfruttamento. (1)
letture: 6599
28 June 2021
Partito Comunista
2 Giugno di Manifestazione: La Repubblica a chi lavora con diritti sociali e sicurezza!
letture: 7366
31 May 2021
Partito Comunista
Non esiste un PD buono e un PD cattivo, sono tutte facce della stessa medaglia.
letture: 6908
24 May 2021
Partito Comunista
Loro ci odiano ! (1)
letture: 6918
29 April 2021