Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.636
visitatori:351
utenti:1
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
giovedì
23
settembre
S. Pio da Pietralcina
Compleanno di:
sex futureaction
sex RIONERIOFRES...
sex ritalarocca
nel 1846: L'astronomo tedesco Johann Gottfried Galle avvista un nuovo pianeta, viene chiamato Nettuno.
nel 1930: Viene brevettato il flash per macchine fotografiche. Una sorta di piccola lampadina, monouso.
nel 1952: Rocky Marciano stende al 13° round Jersey Joe Walcott, a Filadelfie, e diventa campione mondiale dei massimi. Lo rimarrà fino al 27 aprile 1956 quando si ritirerà, imbattuto.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Impianto di cremazione: le pre...
domenica 18 aprile 2021
Impianto di cremazione: le prescrizioni della Provincia non si possono ignorare.
IL PC CHIEDE L'IMMEDIATA REVOCA DEL BANDO E CHE SI ACCANTONI IL PROGETTO.
letture: 4796
Partito Comunista
Partito Comunista
Gaeta: Rispetto alla lettera inviata dal Settore Ecologia e Tutela del Territorio della Provincia di Latina, riguardante la realizzazione dell'Impianto di Cremazione in località S.Angelo a Gaeta, erano già emerse alcune dettagliate indiscrezioni giornalistiche. Leggere tuttavia di persona e nella sua interezza la missiva protocollata il 16/03/2021, numero 010259, getta maggior luce sul suo contenuto e sulle gravi responsabilità dell'Amministrazione Mitrano, sostenuta dalle destre e dal Partito Democratico. La lettera contesta quanto riportato dalla Determina Dirigenziale numero 764 del 18/09/2020, prodotta dal Comune di Gaeta, riferita alle conclusioni della Conferenza di Servizi convocata per l'acquisizione dei pareri riguardanti la realizzazione dell'impianto. Prosegue recitando che "Nella suddetta Determina viene erroneamente ascritto alla Provincia di Latina un silenzio assenso di cui all'art. 14.ter co.7, della L.241/90 con motivazione di non aver dato seguito ad una richiesta del Comune di Gaeta, inoltrata con missiva prot.N 38162 del 11/08/2020, nella quale si invitava la Provincia a fornire più congrua motivazione al dissenso espresso con propria nota prot. 27127 del 11/08/2020, aggiungendo che in difetto avrebbe ricorso
all'Istituto del Silenzio assenso..." E' la stessa lettera della Provincia che tuttavia chiarisce in seguito come
la richiamata comunicazione prot. 27127 del Comune di Gaeta sia stata preceduta da altre comunicazioni
della Provincia, peraltro allegate alla presente, "...le quali contenevano esplicite richieste di integrazioni
documentali non soddisfatte nel corso della procedura portata avanti da codesto Comune di Gaeta". Nello
specifico le integrazioni richieste, mai ottenute ed ignorate dal Comune di Gaeta riguardano due aspetti non soltanto indispensabili a norma di legge, ma essenziali per la tutela del territorio e della salute dei cittadini, proprio quelle peraltro contestate principalmente dai residenti. Parliamo delle emissioni in atmosfera, per le quali "...dovrà essere acquisita l'autorizzazione ai sensi dell'art. 269 del D.Lgs 152/06, previa presentazione di apposita istanza con le modalità previste dalla normativa vigente" e dell'autorizzazione "....agli eventuali scarichi di acque reflue ai sensi dell'art. 124 del D Lgs 152/06". Tutte richieste precise e dettagliate, con tanto di riferimenti normativi, altro che silenzio assenso! A tali richieste nessuna produzione della dovuta documentazione è seguita da parte del Comune, fatto che induce la Provincia a ribadire con ulteriore nota del 09/04/2020 l'impossibilità di esprimere un parere in mancanza della dovuta documentazione. Si contesta al Comune pertanto il fatto che nella determina in oggetto, in modo sorprendente, non esista alcun riferimento ai pareri ed alle richieste precise espresse dalla Provincia chiedendo di integrare le palesi omissioni, oltre che di riformulare la determina eliminando i riferimenti erronei al silenzio assenso. Si chiarisce infatti che l'appellarsi a tale criterio da parte del Comune, oltre ad essere illegittimo e immotivato, è anche contrario alle leggi vigenti in materia poiché "secondo quanto prescritto dal c.4 dell'art. 14 della l.241/1990 l'assenso senza condizioni non trova applicazione per quei procedimenti per i quali la disciplina europea prevede l'emissione di un provvedimento espresso (Emissioni in atmosfera e tutela acque, nella fattispecie)". Alla luce di tutte queste ragioni la Provincia diffida il Comune a revocare eventuali autorizzazioni rilasciate per la realizzazione dell'impianto cimiteriale di cremazione e vietare l'emissione di agenti inquinanti senza le dovute autorizzazioni provinciali. Ci chiediamo come sia possibile, sulla base della situazione descritta, che il Comune non abbia ancora ottemperato in alcun modo alle richieste perentorie e non abbia interrotto l'iter per la realizzazione dell'impianto. Quali interessi spingono l'attuale Amministrazione a procedere in maniera cieca e sconsiderata per la realizzazione di un progetto che non porta alcun tipo di beneficio, se non per le tasche della ditta aggiudicatrice, senza curarsi né rendere conto dei rischi per la salute dei cittadini e dell'integrità del territorio, procedendo peraltro come dimostrato nella più totale illegalità? Ci sono forse promesse da mantenere e debiti da pagare in vista dell'imminente
scadenza del mandato? Come si può spiegare altrimenti un comportamento tanto assurdo? Come Partito Comunista non possiamo che unirci ancora una volta con i cittadini in lotta tornando a chiedere a gran voce che l'Amministrazione rispetti le indicazioni della Provincia, interrompa subito l'iter del progetto ed il
relativo bando di affidamento, accantoni in modo definitivo l'idea di realizzare questo impianto inutile e
dannoso.


PARTITO COMUNISTA - SEZIONE MARIANO MANDOLESI - GAETA

di: Benedetto Crocco


Spiaggia di SerapoGaeta: L'estate sta finendo e un anno se ne va............ Critiche , piuttosto amare, sull'estate gaetana che volge al termine. (2)
letture: 1088
08 settembre 2021 di enrico90
Strisce blu a Gaeta.Gaeta: Solidarietà del PC ai lavoratori Blu Service. Sostegno a chi lotta per il lavoro.
letture: 4219
14 agosto 2021 di Benedetto Crocco
Partito ComunistaGaeta: Andiamo avanti, vergognoso resta il silenzio dell'Amministrazione Comunale.
letture: 5002
02 agosto 2021 di Benedetto Crocco
Partito ComunistaGaeta: Il "giardino della cremazione" non da frutti. Gara deserta e prima vitoria dei cittadini.
letture: 4997
30 luglio 2021 di Benedetto Crocco
Gennaro e PeppinoGaeta: PUNTI DI VISTA La riqualificazione.... (1)
letture: 6718
24 luglio 2021 di Kocis
----Gaeta: Antichi detti napoletani
letture: 7466
20 luglio 2021 di Kocis
Partito ComunistaGaeta: Attacco vigliacco alla sede del Partito Comunista.
letture: 6178
18 luglio 2021 di Benedetto Crocco
Partito ComunistaGaeta: Gaeta: bandiera blu al mare, bandiera nera per lo sfruttamento. (1)
letture: 6227
28 giugno 2021 di Benedetto Crocco
On. Raffaele TranoGaeta: Aiuti ai porti bloccati da 1 anno, Trano si rivolge al Ministro
letture: 6575
23 giugno 2021 di RaffaeleTrano_press
Partito ComunistaGaeta: Non esiste un PD buono e un PD cattivo, sono tutte facce della stessa medaglia.
letture: 6421
24 maggio 2021 di Benedetto Crocco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Strisce blu a Gaeta.
Solidarietà del PC ai lavoratori Blu Service. Sostegno a chi lotta per il lavoro.
letture: 4219
14 agosto 2021
Partito Comunista
Andiamo avanti, vergognoso resta il silenzio dell'Amministrazione Comunale.
letture: 5002
02 agosto 2021
Partito Comunista
Il "giardino della cremazione" non da frutti. Gara deserta e prima vitoria dei cittadini.
letture: 4997
30 luglio 2021
Partito Comunista
Attacco vigliacco alla sede del Partito Comunista.
letture: 6178
18 luglio 2021
Partito Comunista
Gaeta: bandiera blu al mare, bandiera nera per lo sfruttamento. (1)
letture: 6227
28 giugno 2021
Partito Comunista
2 Giugno di Manifestazione: La Repubblica a chi lavora con diritti sociali e sicurezza!
letture: 6757
31 maggio 2021
Partito Comunista
Non esiste un PD buono e un PD cattivo, sono tutte facce della stessa medaglia.
letture: 6421
24 maggio 2021
Partito Comunista
Loro ci odiano ! (1)
letture: 6528
29 aprile 2021
Partito Comunista
Impianto di cremazione: le prescrizioni della Provincia non si possono ignorare.
letture: 4797
18 aprile 2021
Partito Comunista
"Forti dubbi sui dati COVID". PC chiede chiarimenti ad ASL, Sindaco Mitrano ed Assessore Morini.
letture: 4190
03 aprile 2021