Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/11 al 30/03 Gaeta: Torna "Un ponte di parole"
letture: 11785
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.635
visitatori:312
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
domenica
07
marzo
S. Perpetua m.
Compleanno di:
sex buonvento
sex Gidan9999
sex iocaws
nel 1854: Viene brevettata la macchina da cucire per asole.
nel 1876: Graham Bell riceve il brevetto per l'invenzione del telefono.
nel 1926: Si tiene il primo collegamento radiotelefonico transatlantico.
nel 1993: Ivan Lunardi,19 anni,vince la prova di coppa del mondo di salto del trampolino,a Lathi,in Finlandia.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Un ricordo
sabato 02 gennaio 2021
Un ricordo
Gino Valente
letture: 1695
Data evento: sabato 02 gen 2021
Gino Valente
Gino Valente
Gaeta: Dieci anni fa è scomparso prematuramente GINO VALENTE
Dirigente politico e docente, stimato da amici ed avversari, impegnato con competenza, lungimiranza ed onestà, nell'arco di un quarantennio, a livello locale, provinciale e regionale nel promuovere lo sviluppo democratico, culturale ed economico del nostro territorio, a cui era particolarmente legato.
Capogruppo del PCI nel Consiglio Comunale di Gaeta dal lontano 1973, insieme a un gruppo di compagni e compagne è stato fautore di un'epoca di rinnovamento per il nostro territorio, progetto che ha dato i suoi frutti anche in epoca recente.
Era un periodo difficile, ma che fu vissuto con entusiasmo e fiducia nel futuro: la crisi economica, la difesa delle fabbriche e delle altre attività produttive, l'impegno per lo sviluppo culturale dei giovani hanno rappresentato l'impegno quotidiano di GINO e dei tanti compagni raccolti intorno a lui.
Impegnato nel processo di rinnovamento del Partito ( PCI, poi DS, poi PD), dove ha sempre militato con spirito critico e costruttivo, Gino ha svolto un ruolo importante anche a livello provinciale e regionale.
E' stato dirigente della Lega delle Cooperative, ruolo che ha svolto con il suo solito entusiasmo: sostenere i lavoratori e le loro piccole realtà produttive, sviluppando le potenzialità del territorio ha significato per lui trasformare in pratica quotidiana le idee in cui credeva, fondate su un ampio bagaglio culturale, che spaziava dall'ambito storico-antropologico a quello scientifico.
Con la medesima coerenza ha svolto il ruolo dirigenziale ( dal luglio 1978 al dicembre del 1984) del Nucleo industriale Gaeta- Formia), trasformandolo poi in Nucleo Industriale Sud-Pontino.
Nonostante le molte difficoltà ha sostenuto con convinzione lo sviluppo della zona, badando che i singoli insediamenti industriali, con i necessari espropri, non andassero a danneggiare le colture agricole e gli interessi degli agricoltori, così come era già accaduto qualche decennio prima con l'insediamento della Raffineria, di cui fu vittima anche suo padre.
L'entusiasmo è stata la caratteristica della personalità di Gino. Tutti quelli che lo hanno conosciuto lo ricordano sorridente, sempre di buon umore ed ottimista. La sua intensa attività non gli ha impedito di essere un marito e un padre costantemente presente, dando esempio di onestà, coerenza e coraggio e influenzando in maniera determinante la formazione dei figli, che non lo dimenticheranno mai. Padre affettuoso, passeggiava spesso con loro sotto gli alberi di Montesecco quando erano piccoli.
L'ultimo decennio della sua esistenza è stato dedicato soprattutto allo sviluppo economico della zona ed alla promozione delle caratteristiche del territorio, attraverso lo strumento del GAL, Associazione "Il Golfo e le isole Pontine", che aveva lo scopo di distribuire incentivi agli operatori economici del territorio attivi nei settori dell'agricoltura, del turismo, dell'artigianato, dell'ambiente e della cultura, mettendo a frutto i fondi europei. Aveva intuito subito quale grande risorsa potesse essere l'Europa, che con fondi dedicati poteva dare un grande impulso allo sviluppo locale. Il GAL, dal 1997 al 2001, ha operato fattivamente nel nostro territorio.
Tante piccole realtà locali lo hanno avuto come dirigente: ricordiamo il Consorzio Ortofrutticolo Produttori Pontini e il Comitato Promotore della DOP "Oliva Di Gaeta".
Tra i suoi vari e ampi interessi spiccava quello per la musica e per questo la famiglia lo ha ricordato ogni anno organizzando ogni anno un concerto prima, e una borsa di studio poi per giovani talenti, in collaborazione con l'Associazione San Giovanni a Mare.
Quest'anno per ovvi motivi al momento non è possibile; speriamo che si possa tenere al più presto.
Nella data esatta della sua scomparsa vogliamo ricordarlo a tutti coloro che lo hanno incontrato e alle giovani generazioni che non lo hanno conosciuto.

postato da: Gianina  


la copertinaGaeta: Rinasce la Gazzetta di Gaeta Dopo oltre 25 anni ritorna la storica rivista culturale gaetana, fondata nel 1860. Ogni numero un tema: il primo dedicato agli assedi.
letture: 2038
16 febbraio 2021 di mn
La copertina di Gaeta: Il nuovo libro di Pasquale Vaudo dedicato al personaggio del Cireneo Recensione di Claudia Manildo pubblicata su Avvenire/Gaeta7 del 14 feb 2021
letture: 2348
14 febbraio 2021 di Sandra Cervone
On. Raffaele TranoGaeta: Porto di Gaeta e Zls, incontro con il presidente dell'Authority Musolino
letture: 2844
09 febbraio 2021 di RaffaeleTrano_press
Partito ComunistaGaeta: Gaeta sotto i 20 mila residenti dopo 60 anni: il fallimento del governo delle destre e del PD.
letture: 1808
26 gennaio 2021 di Benedetto Crocco
On. Raffaele TranoGaeta: Torrente Pontone, più vicino lo Stato d'Emergenza La protezione civile regionale sta raccogliendo le schede di dettaglio
letture: 1777
14 gennaio 2021 di RaffaeleTrano_press
ITE Gaeta: Istituto Tecnico Economico Fermi di Gaeta: Open Day 2020 Una scuola aperta al territorio, all'Europa, al futuro.
letture: 1665
14 gennaio 2021 di Sandra Cervone
Il Liceo Scientifico FermiGaeta: Il Liceo Scientifico "Enrico Fermi" di Gaeta amplia l'offerta formativa Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.iisfermigaeta.edu.it
letture: 1798
13 gennaio 2021 di Sandra Cervone
 Gaeta: Carmen Moscariello Vince il Premio della Critica a Iesi. Concorso: "L'arte in versi"
letture: 1444
11 gennaio 2021 di computer
Gaeta: Carmen Moscariello: "Pizia non dà più oracoli" Pubblicata dicembre 2020 Accolta con entusiasmo dalla critica togata l'ultima opera in versi di Carmen Moscariello, Gangemi Editore
letture: 1503
11 gennaio 2021 di computer
Tato IllianoGaeta: "Ti sveglio alle 6" : con Tato Illiano su Radio Spazio Blu intervista al batterista/conduttore
letture: 1903
07 gennaio 2021 di Sandra Cervone








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Gino Valente
Un ricordo
letture: 1696
02 gennaio 2021
Dieci anni sono trascorsi
letture: 1422
02 gennaio 2021