Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 24990
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 15972
dal 01/10 al 31/10 Gaeta: Un mese tutto rosa per la prevenzione
letture: 2747
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.627
visitatori:335
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
26
ottobre
S. Evaristo P.
Compleanno di:
sex BOANIC540
sex pasquale1953
nel 1941: Adolfo Consolini firma il primato mondiale di lancio del disco con 53.34 metri. Panayiotis Paraskevopoulos era stato il primo primatista con 28,96 alle Olimpiadi di Atene.
nel 1944: L'EIAR viene divisa in due reti radiofoniche, una nell'Italia liberata, l'altra nel centro.nord. Nasce la RAI, Radio Audizioni Italiane.
nel 1958: Debutta un nuovo velivolo, il Boeing 707. Vola da Parigi a New York in 8 ore e 41 minuti.
dw

Home » News » Latina » Formia » Con Antonia Baccaro e Annarita...
giovedì 08 ottobre 2020
Con Antonia Baccaro e Annarita Colaianni... "Verso la città"
Recensione della prof.ssa Rossana Esposito al libro pubblicato da deComporre Edizioni
letture: 2210
Antonia Baccaro
Antonia Baccaro
Formia: "Verso la città" è una raccolta di bozzetti di stampo verista, ma pieni di sentimento e di passione.
Racconto orale, descrive la vita di Antonia a quattro mani, attraverso i ricordi della donna tra il Molise e Roma, trascritti dalla figlia Anna Rita Colaianni in cerca di notizie del padre. Ma anziché il ritratto del padre viene fuori la personalità forte e testarda della madre, autentica esponente del matriarcato meridionale.
E' una storia di vita vissuta giorno per giorno, divisa in 35 brevi capitoletti, come una sorta di diario ma non un diario intimo, privato, bensì un diario corale, se così si può dire, o meglio un diario familiare.
Si avverte, infatti, un forte senso della famiglia con i ritratti del padre, della madre, di tutti i parenti, zie, cugini cognate. Ognuno citato sempre con il suo nome come in una liturgia di onomastica familiare. Sulla storia individuale si innesta la storia del paese, con l ' emigrazione in America, le due guerre mondiali, i matrimoni combinati, i matrimoni per procura, la miseria, la povertà, l'analfabetismo e i personaggi del mondo contadino.
Nata il 14 Gennaio 1932, la protagonista è stata nel suo animo sempre "più avanti" del suo tempo per un innato senso di giustizia, specie nei confronti delle donne, divenendo espressione di un femminismo precoce o meglio ante litteram nei confronti del ruolo della donna nella società e nel lavoro. Innata anche la concezione cristiana, il senso della preghiera, il rispetto del volere di Dio, la devozione a Santa Rita, come i pellegrinaggi ai santuari che rinviano alle tradizioni popolari e offrirebbero materia di studi per l'Antropologia Culturale come la minuziosa descrizione del bucato e del pane fatto in casa.
Una vita piena di sacrifici quella di Antonia, costretta a lavori umili in tempi di scarsità di lavoro. La sua condizione mette in evidenza le differenze di ceto sociale dell'Italia della fine degli anni 50 prima del boom economico e consente di ricostruire il quadro della popolazione italiana di quegli anni. Quel che colpisce è il linguaggio semplice, essenziale, il carattere popolare, talvolta l'uso di termini dialettali, con un lessico ridotto al minimo ma con le parole contenenti sempre un commento implicito personale.
Da ragazza non poté studiare ma imparò l'arte del cucito e del ricamo che, per un periodo, le diedero da vivere nonostante i problemi di salute dopo l'intervento al seno. Ciononostante non leggiamo parole di sofferenza, neanche durante la malattia del marito, perché prevale in lei il sentimento della fede e una sana gioia di vivere.. Accanto all'elegia del quotidiano si avverte un'attenzione all'ambientazione storica: un capitolo si intitola 8 settembre 1943. La protagonista ripercorre senza enfasi le fasi principali della sua vita, dal fidanzamento al matrimonio al trasferimento a Roma dal Molise con tutti i problemi che l 'inurbamento comporta. Anche le foto in bianco e nero dal 1940 al 1960, accuratamente selezionate da Anna Rita Colaianni, ripercorrono fedelmente il cammino di Antonia dall'infanzia alla maturità.
La sua voce è sempre schietta, non si allontana mai dai fatti reali, si apre al mondo, negli ultimi tempi partecipa ad associazioni umanitarie in Africa, legge molto. Tra le sue letture libri come "Prima le donne e i bambini" della Giannini Belotti e "La memoria rende liberi" di Liliana Segre.
Il libro si chiude con una poesia "Orizzonti lontani", una lirica in forma di preghiera e la preghiera è una presenza costante di questi racconti, espressione di un'autentica religiosità popolare.
Nella Postfazione a cura di Anna Rita Colaianni, ci avviciniamo più ai giorni nostri, con un racconto ambientato a Roma nel 1968 "La bambola" e un pezzo recentissimo del 2020,scritto a Formia, intitolato "Il potere delle parole", molto interessante specie per il riferimento al rifiuto dell'ipocrisia e al senso di libertà che racchiude un po' il valore del libro.Il linguaggio usato è formato da parole che racchiudono un potere tangibile,in grado di modellare il carattere e la percezione della realtà. Un approccio che offre risultati concreti e materialmente osservabili. Le parole che si pronunciano e che si pensano non servono solo a descrivere il mondo in cui si vive ma lo plasmano in tutto e per tutto, permettendo di migliorare le relazioni,riuscire a esprimere e realizzare i desideri più profondi.
"Il potere delle parole"è anche il titolo di un'opera di una nota scrittrice americana, Florence ScovelShinn che illustra la sua filosofia esistenziale semplice ed efficace attraverso il potere evocativo delle parole. In "Verso la città"le parole si rincorrono tra generazioni con la saggezza dei proverbi popolari e riportano emozioni come in uno specchio dove l'immagine della madre rimanda a quella della figlia e viceversa in una sentita autobiografia del cuore.

Prof.ssa ROSSANA ESPOSITO


Il libro si può ordinare su www.ibs.it oppure scrivendo a redazione.decomporre@tiscali.it. A Formia Libreria Fuori Quadro; a Gaeta da Alges.

di: Sandra Cervone


Formia: Il "DONO SVIZZERO" vola sempre più in alto Medici, operatori e campioni dello sport insieme per un servizio sempre più eccellente. Andrea Carnevale incontra i degenti di Chirurgia del dott. Viola
letture: 1283
15 ottobre 2020 di Flaminio
On. Raffaele TranoFormia: Ponti e viadotti in pericolo, Trano presenta un odg alla Camera
letture: 1435
13 ottobre 2020 di RaffaeleTrano_press
Nuova luce al Parco De CurtisFormia: Parco De Curtis - nuovo impanto di illuminazione Il Parco de Curtis in vestito da sera
letture: 2459
05 settembre 2020 di Associazione "GianolAmare"
Locandina delle presentazione del libroFormia: Gianola al tempo del Covid19, Marzo-Maggio 2020 Presentazione del libro degli "Autori per Gianola"
letture: 2643
01 settembre 2020 di Gianoviva
partito della Rifondazione Comunista - 
FormiaFormia: Votiamo NO al referendum costituzionale del 20 e 21 settembre 2020
letture: 2653
30 agosto 2020 di PRC Formia
Locandina dell'EVENTOFormia: RAPSODIE AL PARCO INCONTRANDO PASQUALE MATTEJ L'Ente Parco Regionale RIVIERA DI ULISSE presenta Serata di Letture e Musica Con Lisa Tibaldi e Luigi Valerio Momenti Musicali con South Some Saxophone Trio
letture: 2801
24 agosto 2020 di descartes
partito della Rifondazione Comunista - 
FormiaFormia: Il territorio di Formia consegnato al caos da una classe dirigente incapace di amministrare
letture: 3043
23 agosto 2020 di PRC Formia
Copertina_ GIANOLA al tempo del COVID-19Formia: GIANOLA al tempo del COVID-19 La Testimonianza è per sempre
letture: 3805
18 agosto 2020 di Gianoviva
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Urgenza a Via delle Fosse: Una lentezza insopportabile!
letture: 2911
17 agosto 2020 di PRC Formia
TribunaleFormia: Giustizia, il ministro si affida alla prescrizione Molte indagini nel Sud Pontino finiscono in una bolla di sapone
letture: 2850
06 agosto 2020 di nessuna








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
La copertina di
"Cantico Rupestre" visto da Antonio Veneziani
letture: 1029
18 ottobre 2020
La foto in copertina (di Max Condreas)
Si torna a parlare del CANTICO RUPESTRE di Sandra Cervone
letture: 1599
12 ottobre 2020
De Masi e Ricci, direttori della Breast Unit di Latina
Partita la raccolta fondi per l'acquisto di caschi refrigeranti per il Centro Oncologico di Aprilia
letture: 1938
10 ottobre 2020
Antonia Baccaro
Con Antonia Baccaro e Annarita Colaianni... "Verso la città"
letture: 2211
08 ottobre 2020
Prevenire è vivere
Un mese tutto rosa per la prevenzione
letture: 2747
01 ottobre 2020
Il Prefetto Falco con il prof. Ricci e i Sindaci di Aprilia e Sermoneta
La Prevenzione? Non solo a ottobre ma sempre
letture: 2723
27 settembre 2020
Dolomiti, le Pale di San Martino
Le misteriose ombre del Primiero
letture: 2289
16 settembre 2020
Un momento della serata (foto Rosario Cienzo)
Conversazione in terrazza
letture: 2751
12 settembre 2020
Il libro
MMXX presente e passato
letture: 2593
08 settembre 2020
Silvio Mignano
"Il danzatore inetto" di Silvio Mignano
letture: 3372
08 settembre 2020