Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.636
visitatori:416
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
23
ottobre
S. Giovanni da Capestrano
Compleanno di:
sex Ilcavallucci...
sex MIKE1966
sex terminator
nel 1964: Il pugilato italiano festeggia due ori olimpici ai Giochi di Tokio:quello di Atzori nei mosca e di Pinto nei mediomassimi.
nel 1996: Il Vaticano decide la riabilitazione di Charles Darwin, padre delle teorie evolutive, perchè non sono in contrasto con la Chiesa.
dw

Home » News » Latina » Formia » Il territorio di Formia conseg...
domenica 23 agosto 2020
Il territorio di Formia consegnato al caos da una classe dirigente incapace di amministrare
letture: 3529
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Formia: L'attuale amministrazione si è caratterizzata per una scelta di trasparenza ed onestà. Sicuramente ha avuto un approccio diverso nell'affrontare le questioni amministrative, cercando di portare il pallino sull'aspetto normativo e regolamentare. Purtroppo però, dal punto di vista politico e strategico ha mostrato non pochi difetti, che si sono tradotti in una situazione di stallo.
Le dimissioni dall'assessore all'urbanistica, professionalità di rispetto, con tutta probabilità sono il frutto di quest'immobilismo, visto che la sua azione non ha prodotto risultati voluti in particolare per quanto riguarda la rigenerazione urbana che, se attuato, avrebbe avuto effetti sui diritti edificatori ancora disponibili sul nostro territorio.
Dunque, è molto probabile che i rappresentati del mattone, privato e selvaggio, presenti in consiglio, non gli hanno consentito di portare in consiglio le delibere attuative della rigenerazione urbana, come previsto dalla Legge Regionale 18 luglio 2017, n. 7.
Proprio questa avrebbe dovuto portare un'idea di sviluppo alternativo basato sul rispetto del territorio, puntando su innovazione e sostenibilità. Nelle sue finalità dovrebbe limitare il consumo di suolo, razionalizzare il patrimonio edilizio esistente, riqualificare aree degradate e caratterizzate da funzioni eterogenee e tessuti edilizi incompiuti, migliorare la sicurezza statica, la sismicità e l'efficienza energetica degli edifici esistenti, nonché favorire la realizzazione di nuove opere pubbliche ed il completamento di quelle previste.
L'amministrazione Villa, per rendere fattibile le previsioni di legge, avrebbe dovuto (A) individuare gli ambiti territoriali di rigenerazione urbana (art.2) e di riqualificazione e recupero edilizio (art. 3) nei quali prevedere premialità per il rinnovo del patrimonio edilizio esistente, per le opere pubbliche e per le cessioni di aree aggiuntive. (B) recepire negli strumenti urbanistici generali vigenti le norme per i cambi di destinazione d'uso degli edifici esistenti e gli ampliamenti di volumetria o della superficie utile esistente per edifici a destinazione residenziale.
Niente di tutto questo si è verificato. Quindi dobbiamo constatare che dopo 20 anni continua per colpa di consiglieri comunali inetti ed inadatti lo sviluppo caotico del nostro territorio in assenza di un Piano Regolatore Generale, che proprio con il lavoro della recente proposta di variante e gli studi dell'architetto Stanghellini sulla "perequazione urbana", e quindi con i successivi atti deliberativi sulla Rigenerazione Urbana, avrebbe potuto avere un impulso, che fosse uno.
Sono proprio 20 gli anni trascorsi da quando l'amministrazione di Centro Sinistra affossò definitivamente la variante del PRG De Lucia, con una delibera in cui introduceva una quantità tale di emendamenti da renderlo di fatto inefficace ed inattuabile, tant'è che si passò prima ad un lavoro di analisi assegnato a dei professionisti e poi al lavoro di Purini durato anch'esso quasi dieci anni. Tutta carta al momento inutile.
Un anno fa, abbiamo voluto dare il nostro contributo scrivendo quattro comunicati tutti compresi sotto il lavoro "Questioni urbanistiche". Allora trattammo di: (1) piano regolatore generale. (2) traffico. (3) Archeologia. (4) Colonia Di Donato. Trascorso un anno.
Nulla è stato fatto.
Oggi assistiamo a chiusure di strade e limitazioni di traffico. Provvedimenti palliativi in assenza di una risposta di senso compiuto. Purtroppo dobbiamo ammettere nostro malgrado che negli anni scorsi qualche opera si faceva ora nemmeno quella! Certo non rimpiangeremo mai le precedenti amministrazioni, fatte di clientele ed uso personale della politica. Occorre però un segno diverso Sindaco! Occorre che la vostra amministrazione inizi a dare consistenza alle opere sul territorio. A difendere quelle che si possono difendere e a costruire e progettarne di nuove, che siano al servizio dei cittadini - soprattutto delle fasce più disagiate - e non dei soliti noti.
Più volte ha dichiarato di avere coraggio.
Ora è il caso che questo coraggio di difendere e costruire lo mostri altrimenti saranno solo chiacchiere al vento.

Circolo "ENZO SIMEONE"
partito della Rifondazione Comunista
Formia

di: PRC Formia


Comitato Spontaneo di Lotta Contro Acqualatina - Cittadini ResistentiFormia: La lotta, quella vera, PAGA! O meglio: non fa pagare
letture: 6943
04 maggio 2021 di Comitato Spontaneo Lotta Contro Acqualatina (Formia)
Pedemontana di FormiaFormia: Pedemontana di Formia, Trano ed il Cisaf interessano la magistratura (2)
letture: 6885
26 aprile 2021 di RaffaeleTrano_press
Pietro MenneaFormia: Mennea Day, opportunità per Formia. La camera approva l'odg Trano
letture: 3165
25 marzo 2021 di RaffaeleTrano_press
CarabinieriFormia: ARRESTI CLAN DI SILVIO: LE AMMINISTRAZIONI LOCALI TACCIONO?
letture: 3712
03 marzo 2021 di SimoneAvico
Comune di GaetaFormia: LA COMUNITÀ MONTANA DELLE ALTALENE PER LO SPOT DELL'ASSESSORE (1)
letture: 4062
24 febbraio 2021 di SimoneAvico
Formia: NEANCHE IL COVID FRENA LO SLANCIO OPERATIVO DEL DOTT. VIOLA Operata e rimessa in sesto paziente di Napoli con tumore al colon costretta a subire l'intervento a Formia. Le grate parole della figlia. (1)
letture: 3029
03 febbraio 2021 di Flaminio
collettivo comunista autonomo - FormiaFormia: RACCOLTA FIRME PER UNA LEGGE ANTIFASCISTA Legge di iniziativa popolare contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti"
letture: 2547
02 febbraio 2021 di ccaformia
On. Raffaele TranoFormia: Pedemontana, 20 anni di bluff. Si riparte dall'incontro con il Ministro (1)
letture: 2059
25 gennaio 2021 di RaffaeleTrano_press
On. Raffaele TranoFormia: Torrente Pontone, ok stato di calamità, ma va riconosciuta l'emergenza
letture: 1982
03 gennaio 2021 di RaffaeleTrano_press
 Formia: MARITTIMO DI GAETA GRAVEMENTE TRAUMATIZZATO SULLA NAVE SALVATO AL "DONO SVIZZERO" DI FORMIA Dopo che una lamiera staccata dal vento lo aveva investito in pieno, il piroscafo per Ponza ha invertito la rotta e trasportato il ferito a Formia.
letture: 1546
30 dicembre 2020 di Flaminio








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Votiamo NO al referendum costituzionale del 20 e 21 settembre 2020
letture: 3127
30 agosto 2020
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Il territorio di Formia consegnato al caos da una classe dirigente incapace di amministrare
letture: 3530
23 agosto 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Urgenza a Via delle Fosse: Una lentezza insopportabile!
letture: 3417
17 agosto 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Le bugie della politica sulle grandi opere di casa nostra
letture: 3483
01 agosto 2020
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Mafia espressione del Capitalismo
letture: 3651
28 luglio 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
I beni pubblici sono ancora una volta sottratti alla collettività e dati a terzi
letture: 3794
22 luglio 2020
partito della Rifondazione Comunista -- 
Formia
L'IPAB SS.Annunziata è diventata un'agenzia immobiliare o cos'altro?
letture: 4087
21 giugno 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Via delle Fosse e i buoni spesa: quando la politica si dimentica degli ultimi
letture: 4492
09 giugno 2020
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Trasporto ferroviario:"Uomini come animali"
letture: 3240
01 dicembre 2019
partito della Rifondazione Comunista - Formia
La sosta a Formia? Caos e desolazione (1)
letture: 3552
16 novembre 2019