Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 11389
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 4245
19/01 Sezze: L'"ODISSEA" in scena a Sezze
letture: 36
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.608
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
domenica
19
gennaio
S. Mario m.
Compleanno di:
sex 19loro
sex cascarino
sex larosabianca
nel 1915: George Claude brevetta la lampada al neon.
nel 1977: 12.700.000 persone si radunano per il festival religioso indiano.
nel 1984: a Città del Messico,Francesco Moser polverizza il record dell'ora di Eddy Merchx,che resisteva da 12 anni. Moser percorre 50,808 km.
dw

Home » News » Latina » Itri » La costruzione del ponte inizi...
martedì 05 novembre 2019
La costruzione del ponte inizia alla grande!
Proposto per Rino Solinas e Pino pecchia il Nobel locale per la pace dopo i loro sforzi per la costruzione del ponte riappacificatore tra Sardi e Itrani
letture: 2515
Itri: E' passato un mese da quello storico 5 ottobre quando, a Itri, dove, 108 anni prima, nel mese di luglio, venne scritta una pagina squallida e dolorosa che ha macchiato, per oltre un secolo, la storia di una gente pur tanto laboriosa e onesta, si è posta la parola fine al clima di comprensibile diffidenza nutrita da molti parenti, conoscenti e conterranei delle vittime verso gli efferati distributori di morte agli operai sardi, vessati e sfruttati da una classe dominante, sia economica che politica, che li gettò nelle miserande viscere del monte che doveva essere traforato per consentire il passaggio della nascente linea ferroviaria Roma-Napoli, via Formia. Quel meraviglioso primo sabato di Ottobre assistette alla conclamata diponibilità dei Sardi, intervenuti a Itri in rappresentanza del popolo isolano, e delle massime istituzioni locali, di cogliere il significato di quei tremendi giorni di sangue per far partire, dopo la storica riconciliazione, un comune percorso di concordia e di feconda operosità sinergica tra la gente di Sardegna e i conterranei di Michele Pezza, alias Fra' Diavolo. E ci fu, in quella serata che definire storica è forse piuttosto riduttivo, quella stretta di mano tra Rino Solinas, autore del capolavoro narrativo "Le campane suonarono a stormo", e Giuseppe (Pino) Pecchia, versatile studioso dagli interessi culturali poliedrici, autentici protagonisti della palingenesi rigeneratrice del rapporto tra due comunità che mani efferate "dagli intenti deviati" avevano voluto dividere per oltre cento anni. E se il palmo della mano di Solinas manifestava quel tremore tipico della commozione che sfugge al razionale controllo che la mente esercita abitualmente sulle emozioni forti, altrettanto le corde del cuore di Pecchia, caparbio e instancabile regista di questo capolavoro di pace, non sfuggivano alle regole dello sbando aritmico. In quella fatidica sera ci fu, poi, il "colpo a sorpresa", da molti indicato come coup de théâtre, quello che non era previsto su nessuna scaletta del palinsesto pure messo a punto con teutonica precisione, lontano parente di quel "deus ex machina" che i classici solevano inserire nel protocollo recitante delle tragedie greche o latine. La dott. ssa Rosa Corretti, generale medico della Polizia di Stato in pensione, attualmente presidente dell'Associazione Archeologica Ytri che ha recitato un importantissimo ruolo nel cerimoniale dell'accoglienza a Itri e dello scambio delle testimonianze culturali tra le due comunità, strappando letteralmente di mano il microfono al conduttore pur con fare e con un intento garbatissimo e giustificato, colse nettamente di sorpresa l'oceanica platea e, in primis, lo stesso Giuseppe (Pino) Pecchia. Srotolando un comunicato racchiuso in un foglio a forma protocollarmente cilindrica, lesse la motivazione contenente il conferimento, da parte dell'unanime parere favorevole del Comitato Direttivo dell'Associazione Archeologica Ytri, all'apostolo della Pace, Pecchia, il quale, solitamente brillante anche nell'improvvisare saluti e interventi in qualsiasi occasione pubblica, rimase, per la commozione, bloccato e visibilmente commosso. Ora, a distanza di un mese, si moltiplicano sui siti e sugli organai di informazione gli inviti, da parte di tante e variegate fasce sociali della gente di Itri, a sollecitare il comune o altre strutture istituzionali a dare vita una giornata dell'impegno per la pace (quella messa concretamente in atto e non solo strillata ad usum delphini) affinchè sia Rino Solinas, sia Giuseppe (Pino) Pecchia vengano insigniti dell'attestato di "apostoli della Pace". Staremo a vedere!

postato da: Flaminio  


Osvaldo Agresti M5S Consigliere ComunaleItri: SE DAGLI ERRORI IMPARIAMO QUALCOSA, ALLORA ANCHE IL PEGGIO PUO' CREARE UNA PROSPETTIVA DI FUTURO. Uscita la senteNza di primo grado sulla prima parte della discarica di "Calabretto" sequestrata nel 2016.
letture: 452
17 gennaio 2020 di OsvaldoAgresti
Consigliere M5S Itri Osvaldo AgrestiItri: "Meglio tardi che mai". Reti idriche abusive, il Consigliere Agresti del M5s esulta per le parole del Sindaco in Consiglio Comunale,le sue parole:"ricompensati due anni di lotta"
letture: 2428
30 dicembre 2019 di OsvaldoAgresti
Itri: In cammino verso la riconciliazione A febbraio in Sardegna e a luglio a Itri, per iniziare una storia concreta di amicizia e collaborazione
letture: 2889
11 dicembre 2019 di Flaminio
Itri: No al MES: a Bruxelles con la Meloni anche l'ing. Di Mascolo dirigente regionale FdI Sempre più intensa l'azione politica del giovane dirigente laziale FdI, soprattutto in difesa dell'ambiente.
letture: 2611
10 dicembre 2019 di Flaminio
Cani pericolosiItri: Un branco di cani randagi terrorizza il quartiere: "Affamati e pericolosi" La zona della Madonnella, a Itri, è in apprensione. L'invito dei residenti è rivolto alle autorità: "Prendere subito provvedimenti"
letture: 2110
07 dicembre 2019 di mario2010
Itri: Ad Itri il prossimo 5 Gennaio Terza Edizione per Notte di Luci al Centro Storico.
letture: 3584
03 dicembre 2019 di TF Press
Itri: La banda musicale di Itri festeggia Santa Cecilia, patrona della musica Domenica 24 novembre, con inizio alla ore 09,30, sfilata per le vie del paese partendo da piazzetta Sant'Angelo a Itri alta
letture: 2393
23 novembre 2019 di Flaminio
Itri: A Calabretto è mancato il rispetto! Con la Commissione di Inchiesta Consiliare ,imposta da una parte della minoranza, arrivano le prime figure magre della maggioranza!
letture: 2543
27 ottobre 2019 di OsvaldoAgresti
Itri: Sardi e itrani mano nella mano per costruire un futuro di totale e pacifica integrazione Dopo lo storico incontro del 5 ottobre, in Sardegna e nel centro aurunco ci si prepara al duplice incontro che segnarà l'inizio di un comune percorso
letture: 2227
22 ottobre 2019 di Flaminio
Itri: Prima giornata della solidarietà "MONS. LUIGI DI LIEGRO" a Itri Fissata nel mese di ottobre, in quanto sia la Caritas romana, sia le date di nascita e di salita al Cielo del sacerdote ricadono in questo mese.
letture: 2150
17 ottobre 2019 di Flaminio








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
La laparoscopia europea si confronta a Fondi
letture: 559
15 gennaio 2020
Da Vicenza a Gaeta condoglianze e solidarietà al capitano dei CC Luca Bordin
letture: 2355
30 dicembre 2019
Il "SAN BENEDETTO" sceglie la via ecologica con "ECO SCHOOLS"
letture: 3189
14 dicembre 2019
Il Crocifisso nell'arte medioevale e rinascimentale
letture: 3171
14 dicembre 2019
In cammino verso la riconciliazione
letture: 2889
11 dicembre 2019
Il capitano della Benemerita LUCA BORDIN cavaliere del lavoro
letture: 2965
10 dicembre 2019
No al MES: a Bruxelles con la Meloni anche l'ing. Di Mascolo dirigente regionale FdI
letture: 2611
10 dicembre 2019
Narrativa e ambiente al "SAN BENEDETTO" di Borgo Piave per i 100 anni di Gianni Rodari
letture: 2073
05 dicembre 2019
La banda musicale di Itri festeggia Santa Cecilia, patrona della musica
letture: 2393
23 novembre 2019
Scelgo il Farmaceutico dopo il diploma
letture: 3000
06 novembre 2019