Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 11520
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 3905
dal 06/03 al 03/04 Lenola: Lenola: sospese le attività didattiche, rinviati gli eventi fino al 3 aprile...
letture: 2795
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.617
visitatori:340
utenti:2
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
01
aprile
S. Ugu V.
Compleanno di:
sex AscomMinturn...
sex badboy
sex chiccolt
sex george5925
sex infinitylove...
sex stellinaluci...
sex tvfree2006
nel 1960: Viene messo in orbita il primo satellite meteorologico. Si chiama "TIROS 1" , viene lanciato dalla base americana di Cape Canaveral.
nel 1999: L'autore del virus informatico "Melissa" viene arrestato nel New Jersey.
dw

Home » News » Roma » Corrado Cagli in mostra a Roma
venerdì 01 novembre 2019
Corrado Cagli in mostra a Roma
Dall'8 novembre al 6 gennaio a Palazzo Cipolla
letture: 6838
Data evento: venerdì 08 nov 2019 a lunedì 06 gen 2020
Corrado Cagli. Folgorazioni e Mutazioni
Corrado Cagli. Folgorazioni e Mutazioni
Roma: A partire dal prossimo 8 novembre il Museo di Palazzo Cipolla (via del Corso a Roma) ospiterà la mostra retrospettiva antologica dal titolo "Corrado Cagli. Folgorazioni e Mutazioni", dedicata alla vasta Opera del Maestro Corrado Cagli.
La mostra potrà essere visitata fino al 6 gennaio 2020
L'esposizione è curata da Bruno Corà, storico e critico, Presidente della Fondazione Burri, in collaborazione con l'Archivio Cagli, promossa dalla Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, ed organizzata da Poema S.p.A. con il supporto di Comediarting.

La mostra presenta un ampio repertorio di dipinti scelti oltre a un cospicuo corpus di disegni, sculture, bozzetti e costumi teatrali, arazzi e grafiche, per un totale di circa 200 opere provenienti da importanti istituzioni e prestigiose collezioni private. La mostra ricostruisce nella sua interezza la vasta attività creativa di uno dei maggiori protagonisti del dibattito artistico italiano e internazionale del XX secolo e riporta Cagli a Roma dopo la personale del '99 tenutasi nelle sale della galleria Archivio Arco Farnese a cura di Fabio Benzi.

Il percorso espositivo permette al pubblico la visione dei maggiori cicli pittorici realizzati dall'artista: dai primi lavori giovanili in maiolica a quelli realizzati a olio o con altre tecniche del periodo della Scuola Romana (1928 - 1938), dalle prove neometafisiche (1946 - 1947) elaborate a New York agli studi sulla Quarta dimensione (1949), per poi passare ai Motivi cellulari (1949), alle Impronte dirette e indirette (1950), alle eteree Metamorfosi (1957 - 1968), alle Variazioni orfiche (1957), alla suggestiva ed enigmatica serie delle Carte (1958 - 1963) e infine concludere con le Mutazioni modulari sviluppate fino alla metà degli anni Settanta.

"Oggi l'arte di Cagli esige nuove riflessioni -
spiega il curatore Bruno Corà - un nuovo dibattito sul linguaggio e il pensiero estetico di questo indiscusso Maestro del XX Secolo va aperto. Questo momento espositivo consentirà di indagare e di affermare, con i nuovi strumenti critici a disposizione, l'attualità della lezione di Cagli, la cui azione proteiforme non cessa mai di stupire e di esercitare stimoli ad artisti chiamando oggi a declinare i modi della sua incessante ricerca e dei suoi esiti più alti."

Aggiunge il Prof. Avv. Emmanuele F. M. Emanuele, Presidente della Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale che promuove la mostra: "Già negli anni '30 Cagli è una figura di spicco dell'arte italiana e rappresenta il Paese in rassegne internazionali prestigiose: da molti viene visto come esponente privilegiato di una via italiana alla modernità, alternativa al Futurismo da una parte e alla tradizionale arte del Novecento dall'altra. Successivamente, la condizione precaria e lo stile di vita nomade del periodo di esilio americano lo portano a produrre arte con quella che il saggista Raffaele Bedarida ha definito "schizofrenia stilistica", cosa che ha reso i lavori di quel tempo assai "significativi a livello personale e non solo". Inoltre, una caratteristica fondamentale di Cagli è certamente lo sforzo continuo verso la contaminazione, cercando collaborazioni al di fuori dei confini di una singola disciplina: non solo con letterati ma anche con musicisti, architetti, matematici e molto altro. In questo senso, egli è un artista fortemente e incredibilmente contemporaneo, ed è importante, a mio avviso, ricordarne e riproporne oggi l'incessante, variegata e mai banale ricerca espressiva."

Nella mostra vengono posti in evidenza alcuni dei momenti iconici della pittura di Cagli, quali ad esempio quelli rivolti a dare una identità al "muralismo" italiano (parallelamente a Sironi) nella ricerca di "un'arte ciclica e polifonica"; per l'occasione sono riuniti alcuni dei pannelli costituenti il ciclo esposto e in parte censurato all'Esposizione Universale di Parigi del 1937. Sono anche presenti alcune opere esposte nella mostra di rientro in Italia, dopo l'esilio americano, allo Studio d'Arte Palma nel 1947 che suscitò un'azione di contrasto degli artisti del gruppo Forma. Infine, in esposizione, oltre agli arazzi, alle opere plastiche, ai bozzetti architettonici della Fontana dello Zodiaco di Terni e a quelli del Monumento di Göttingen in Germania, si possono osservare altresì anche il monumentale cartone della pittura murale eseguita per la XXI Biennale di Venezia del 1938, Orfeo incanta le belve, e una sezione rilevante incentrata sull'attività di scenografo e costumista teatrale con un risalto dato all'esperienza newyorkese della Ballet Society insieme a George Balanchine.

postato da: simonilla  


L'incendio della Eco XPomezia: Eco X, condannato il responsabile dell'azienda
letture: 2060
05 marzo 2020 di simonilla
La torre giallaPomezia: La Torre di Pomezia si accende di giallo per la campagna di sensibilizzazione sull'endometriosi
letture: 1889
02 marzo 2020 di simonilla
PRCRoma: Zingaretti intervenga per una conclusione positiva dello sciopero dei facchini della Peroni
letture: 1770
02 marzo 2020 di SalvatoreFagiolo
Giuseppe CristianoRoma: ContamiNation: design and marketing addiction Il format ideato dallo studio Cappelli Identity Design, dedicato alla promozione della cultura del design, della comunicazione, del marketing e delle arti grafiche.
letture: 1815
21 febbraio 2020 di simonilla
Roma: Lo scandalo dei nudi di Modigliani Presentazione a Roma dell'opera della Moscariello "Modigliani l'Anima dipinta".
letture: 3017
16 febbraio 2020 di computer
Carnevale a PomeziaPomezia: A Pomezia i festeggiamenti per Carnevale e San Valentino
letture: 2087
13 febbraio 2020 di simonilla
Scritta anti semitaPomezia: Scritte antisemite di fronte al liceo Pascal e all'Istituto Largo Brodolini
letture: 1971
12 febbraio 2020 di simonilla
 Roma: Vendita a sei zeri per l'artista kosovaro Mikel Gjokaj
letture: 1538
10 gennaio 2020 di ufficiostampastart
Presepe con legnetti spiaggiatiRoma: Esposti Presepi non tradizionali in Vaticano da autori di diverse età La 44° Edizione l'Esposizione internazionale dei 100 presepi in Vaticano sarà aperta al pubblico (ingresso libero) dal 7 dicembre 2019 sino al 13 gennaio 2020)
letture: 3824
22 dicembre 2019 di descartes
inaugurazione ItsPomezia: Fondazione ITS Servizi per le Imprese, inaugurata la nuova sede di Pomezia all'Istituto Copernico
letture: 3406
20 dicembre 2019 di simonilla








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Veterinario on line
Animali: consulto gratuito con il veterinario in videochiamata, grazie a Vetonline24
letture: 1534
16 marzo 2020
Palazzo Chigi
Dal Consiglio dei Ministri arrivanoaiuti concreti per il turismo e la cultura
letture: 1551
16 marzo 2020
Bonus cultura per i neo 18enni
Cultura: MiBACT, da oggi al via 18App per i nati nel 2001
letture: 2046
05 marzo 2020
L'incendio della Eco X
Eco X, condannato il responsabile dell'azienda
letture: 2060
05 marzo 2020
Battista Anniversario
Automobili Pininfarina svela la Battista Anniversario
letture: 1966
02 marzo 2020
La torre gialla
La Torre di Pomezia si accende di giallo per la campagna di sensibilizzazione sull'endometriosi
letture: 1889
02 marzo 2020
Giuseppe Cristiano
ContamiNation: design and marketing addiction
letture: 1815
21 febbraio 2020
Carnevale a Pomezia
A Pomezia i festeggiamenti per Carnevale e San Valentino
letture: 2087
13 febbraio 2020
Scritta anti semita
Scritte antisemite di fronte al liceo Pascal e all'Istituto Largo Brodolini
letture: 1971
12 febbraio 2020
inaugurazione Its
Fondazione ITS Servizi per le Imprese, inaugurata la nuova sede di Pomezia all'Istituto Copernico
letture: 3406
20 dicembre 2019