Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 10401
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 3492
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 1454
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.622
visitatori:371
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
03
giugno
S. Carlo L.m.
Compleanno di:
sex alge1951
sex bertafilava
sex dextraleva
sex pagnolo
sex rosalia
sex rust
sex singlegirl
sex Veruschka
nel 1968: L'ideatore della pop.art Andy Warhol, viene ferito nel suo studio cinematografico di New York dall'attrice Valerie Solanas.
dw

Home » News » Latina » Formia » 25 Aprile: L'umanità al potere...
mercoledì 24 aprile 2019
25 Aprile: L'umanità al potere! Costruiamo ponti non muri
letture: 2144
ANPI - Sezione di Formia
ANPI - Sezione di Formia
Formia: Tempi bruttissimi stiamo vivendo, in cui si è costretti ad assistere a gesti di inaudita ferocia, fuori da qualsiasi senso di civiltà. Dobbiamo assistere al pane calpestato per strada pur di non farlo mangiare a chi ne ha bisogno.
Dobbiamo assistere a individui che sparano su persone perché di pelle nera e, come se non bastasse, ad altri che li emulano incidendo sulle armi i loro nomi. Dobbiamo assistere a proclami che classificano come terroristi i profughi della guerra civile in Libia - ennesima guerra per il controllo del petrolio. Il papa durante la via Crucis ha parlato di "Porte chiuse a migranti per cuori blindati da calcoli politici" e non riceve il ministro dell'interno della Repubblica Italiana a causa della sua scellerata politica sulla migrazione. Assistiamo a proposte di legge e convegni che vorrebbero la donna riconsegnata ad un ruolo marginale nella società, relegata all'unica funzione di procreatrice, annullando gli effetti di leggi ottenute in anni di conquiste sociali.
Negli ultimi giorni scopriamo che il Governo deve difendersi dalle accuse di essere stato permeabile agli interessi di emissari di Matteo Messina Denaro, capo dei capi della mafia e responsabile della stagione degli attentati e delle stragi di Capaci e Via D'Amelio in cui morirono due eroi moderni - Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, insieme alle loro scorte - ammazzati per aver difeso la Repubblica dal gioco violento della criminalità organizzata.
Tempi disumani in cui non si può non guardare al centro della nostra Repubblica, alla legge fondamentale dello stato - la nostra Costituzione - che riporta scritti quei principi di umanità e civiltà che noi oggi vorremmo fossero largamente condivisi nella società moderna. Legge fondamentale fatta da esuli politici, migranti perché perseguitati dal fascismo, uomini e donne, civili e militari che si sono spontaneamente uniti in un esercito popolare che ha difeso la nostre terre dall'invasione nazifascista, perchè anche i fascisti hanno contribuito a terrorizzare le nostre genti. A tal proposito vogliamo ricordare che anche Formia ha subito la tragedia della guerra, con oltre 1000 morti ed eccidi tra cui quello della Costarella, dove morirono barbaramente assassinati otto nostri compaesani.
Oggi noi vogliamo l'umanità al potere, vogliamo che il criterio che guidi la vita pubblica e privata nella Repubblica ed animi la politica sia l'umanità e la civiltà rappresentata nei 135 articoli della Costituzione. Vorremmo che i ragazzi partecipassero a questo processo di umanizzazione in questi tempi scuri dominati dall'ignoranza e dall'egoismo. Per questo motivo abbiamo scelto di festeggiare la Liberazione con un concerto in cui ad esibirsi saranno giovani musicisti della nostra città, espressione del fermento culturale che anima i nostri luoghi.
La Festa della Liberazione che si terrà il 25 aprile a partire dalle 18 in Piazza Municipio a Formia (Santa Teresa), è promossa ed autofinanziata dalle organizzazioni sociali e politiche Anpi Formia, Arci Mediterranea, Rifondazione Comunista, Coop. Alternata SILoS, Non una di meno sud-pontino con l'adesione di CGIL, Libera contro le mafie, Gruppo Umana Solidarietà. Agli interventi in programma si alterneranno le esibizioni delle band locali emergenti: Ox-In, Debacle e Loud'n Proud. Si ringraziano il Comune di Formia e l'assessorato alla Cultura che hanno messo a disposizione le strutture comunali per la realizzazione dell'evento.

ANPI - Sezione di Formia

postato da: anpiformia  


Formia: Le uova del sindaco cari bimbi, prendete le uova che vi portano a casa, e ricordate che queste uova ve le regala il Sindaco
letture: 1579
07 aprile 2020 di ProgettoComunista
Formia: Chirurgia generale a Formia sempre a pieno ritmo Solo il giovedi, per la sala operatoria utilizzata da Ginecologia e Ostetricia ci si sposta presso una clinica locale (1)
letture: 1681
01 aprile 2020 di Flaminio
Formia: «Ma chi li conosce?»: scoppia il caso Italia Viva a Formia Caos a Formia dopo la presentazione del nuovo circolo di Italia Viva. Da Latina il coordinatore provinciale dice di non sapere nulla d'un nuovo coordinamento cittadino. "Ne esiste solo uno in provincia: è a Latina. Masiello? Non ho nemmeno il suo cellulare". Altolà a Conte. Ma il 'coordinatore' di Formia dice: "Ci ha detto Rosato..."
letture: 2510
11 marzo 2020 di TF Rassegna Stampa
Formia: Consiglio comunale, i consiglieri di "Ripartiamo con voi" fanno mancare il numero legale
letture: 2177
21 febbraio 2020 di SaverioForte
Lettere di Rainer Maria Rilke e Lou Andreas-SaloméFormia: Lettere di Rainer Maria Rilke e Lou Andreas-Salomé "Noi viviamo per dire sempre addio..."
letture: 2092
17 febbraio 2020 di ilcittadino
Logo della Associazione CUOCHI del GOLFO-Basso LazioFormia: CHEF si confrontano nel Grande Albergo Miramare Martedì 18 febbraio ospiti ed esperti del settore nel consueto appuntamento culinario della Associazione 'CUOCHI del GOLFO'
letture: 2427
16 febbraio 2020 di descartes
Dott. Raffaele TranoFormia: Attivata la risonanza Magnetica, soddisfatti Trano e Marcelli Finisce un calvario durato 7 anni e mezzo
letture: 2817
06 febbraio 2020 di Raffaele Trano Portavoce M5S
AcqualatinaFormia: Acqualatina, il pd non sa cosa fa il pd
letture: 2703
20 gennaio 2020 di nessuna
I Cavalieri dell'Ordine del Tempio di SalomoneFormia: Cena di Gala augurale dell'Ordine dei Cavalieri del Tempio di Salomone Presso la suggestiva cornice del Grand Hotel Miramare a Formia si è svolta una serata di Gala che ha riunito Dame, Dignitari e Cavalieri per lo scambio degli auguri per il 2020 appena iniziato...
letture: 2467
12 gennaio 2020 di descartes
I Componenti la Grande Orchestra di Fiati 'Giuseppe Pepenella' di FormiaFormia: 1° CONCORSO NAZIONALE di composizione di Marcia sinfonica-città di Formia Concerto alla Memoria di Giuseppe PEPENELLA, (EX DIRETTORE DELLA BANDA MUSICALE DI CASTELLONORATO) CONCERTO DI CAPODANNO 2020 - 14 ED. I CONCERTI DI NATALE
letture: 3083
02 gennaio 2020 di descartes








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
ANPI - Sezione di Formia
25 Aprile: L'umanità al potere! Costruiamo ponti non muri
letture: 2145
24 aprile 2019
NO ALLA BARBARIE E SI ALL'UMANITÀ
No alla barbarie Si all'umanità
letture: 2569
23 febbraio 2019
ANPI - Sezione Formia
Le foibe sono una vicenda tragica che va affrontata con senso di responsabilità civile (3)
letture: 2942
09 febbraio 2019
ANPI - sezione di Formia
La Costituzione e le migrazioni. Seconda giornata
letture: 1505
26 novembre 2018
ANPI - sezione di Formia
Due giornate di approfondimento sul tema dei diritti e dell'immigrazione
letture: 2307
14 novembre 2018
ANPI - sezione di Formia
Il settembre nero d'Italia visto da Formia
letture: 2259
13 settembre 2018
Festa della Liberazione - 25 Aprile 2018
letture: 2231
25 aprile 2018
ANPI - sezione di Formia
Respingiamo la violenza fascista in nome della Costituzione antifascista (1)
letture: 1683
16 febbraio 2018
A.N.P.I. sez. Formia
"MAI PIU' FASCISMI" (1)
letture: 2431
01 febbraio 2018
Piazza Fontana: una strage di matrice neofascista
letture: 2006
12 dicembre 2017