Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 11290
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 3681
dal 06/03 al 03/04 Lenola: Lenola: sospese le attività didattiche, rinviati gli eventi fino al 3 aprile...
letture: 2567
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.617
visitatori:188
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
30
marzo
S. Decio
Compleanno di:
sex AngeloAmbros...
sex Aruggiero
sex concilio3000
sex francescap
sex fulviocosimo...
sex smile
nel 1842: Viene effettuato il primo intervento chirurgico con l'etere come anestetico.
nel 1956: George Breen migliora il mondiale dei 1500 stile libero del giapponese Furuhashi che resisteva da 7 anni. Breen lo porta a 18'5"9.
nel 1992: Muore il produttore cinematografico Luigi De Laurentiis.
dw

Home » News » Latina » Fra' Diavolo peggiore di Cesar...
martedì 15 gennaio 2019
Fra' Diavolo peggiore di Cesare Battisti?
La vibrata protesta dei sostenitori del guerrigliero affidata al dottor Daniele Elpidio Iadicicco.
letture: 3454
Latina: A pagina 3 del quotidiano "Latina Oggi", del giorno 14 gennaio 2019, il direttore Alessandro Panigutti, commentando l'arresto, in Sudamerica di Cesare Battisti, il pluriomicida icona della sinistra sanguinaria e violenta, aveva definito il latitante, originario di Sermoneta, inferiore solo a Fra' Diavolo per crudeltà. Grande è stata la reazione della gente affidata essenzialmente ai social e, per delega a farsene portavoce, al dott. Daniele Elpidio Iadicicco, dal quale abbiamo ricevuto il testo integrale della sua presa di posizione, documento che riportiamo fedelmente nella su integrità
Esimio Direttore Panigutti, - Latina Oggi.
Le scrivo con sentimento di vera indignazione per il suo editoriale di stamattina che mi ha lasciato prima incredulo, poi sbigottito poi a dir poco infuriato. E' evidente che gli sforzi compiuti da me come da tanti altri scrittori, storici locali come nazioni e internazionali, non sono serviti a nulla se oggi, all'alba del 2019, il Colonnello Michele Pezza viene paragonato anzi anteposto in fatto di delinquenza a Cesare Battisti. Battisti condivide con Fra'Diavolo, come condivide con me e forse con Lei la sola appartenenza geografica. Il terrorista di Cisterna si è macchiato di delitti orribili ed è scappato vilmente dal suo Paese protetto da stati compiacenti e da una rete internazionale bieca ed oscura. Ed è questa l'unica ragione per cui oggi e in futuro verrà ricordato. Michele Pezza, almeno per quanto ci racconta la storia, si macchiò in età giovanile di delitti è vero, ma pagò il suo debito con la giustizia proprio commutando la reclusione con il servizio militare secondo quanto disposto dalla giustizia dell'epoca. Oggi però, lo ricordiamo, nonostante siano passati 213 anni dalla sua morte non per quegli episodi ma per gli atti di resistenza partigiana che fece per la difesa del suo stato natale: il Regno di Napoli. Dopo la prima liberazione dagli invasori francesi fu decorato del titolo di Duca di Cassano, promosso a Colonnello e gli fu riconosciuta una pensione. Nonostante avesse una moglie e tre figli, fu l'unico a rispondere alla Patria per una nuova chiamata alle armi per contrastare la seconda invasione compiuta dai francesi ai danni del Nostro Paese, il Regno di Napoli, che il Pezza difese sino alla fine. Lei scrive che "seminò il terrore in terra di lavoro"; non so su quali testi ha approfondito e studiato ma devono essere stati studi di poco conto, se pensiamo che proprio i francesi hanno costruito la grandezza ed il mito del Col. Pezza. Mai i suoi avversari diretti lo dipinsero disprezzandolo, anzi il Col. Hugo (padre di Victor) che gli dava la caccia lo dipingeva come abilissimo stratega militare. I francesi gli proposero invano di passare nelle loro fila, promettendogli una carriera militare e la conservazione dei suoi titoli. Lui preferì morire a 35 anni lasciando moglie e figli, piuttosto che tradire il Suo Paese. Distante anni luce dal criminale Battisti. E oggi Lei con tanta nonchalance lo derubrica come il delinquente più celebre della terra pontina. Fra' Diavolo fu eroe, celebrato dal Suo Stato e dal Suo Re. Di lui si scrisse e si scrive in tutto il mondo. Sabato 19 venturo sono stato invitato a Napoli a Palazzo Venezia per presentare il mio ultimo libro "Fra'Diavolo l'Intrepido". Alcune associazioni partenopee hanno pensato che per la ricorrenza dei 220 anni del 1799 fosse l'argomento giusto per riflettere su quel periodo. Grande è la tristezza nel constatare che mentre Napoli celebra questo suo figlio, nella sua provincia viene vilipeso. Esimio direttore è mio impegno farLe pervenire una copia omaggio del mio libro "Fra Diavolo l'intrepido", recensito la scorsa settimana su Il Mattino, con la speranza che possa ravvedersi e poter riflettere per la sua posizione che oggi non ha solo offeso me, ma un intero popolo colpito nella sua memoria e che si vede ancora una volta vilipeso uno dei suoi eroi. Daniele E. Iadicicco"

postato da: Flaminio  


Terracina: L'agricoltura industriale è un cancro Comunicato Terracina Social Forum
letture: 301
28 marzo 2020 di Supermarco
PulliciniellaVentotene: Egregio Mago cazzaro
letture: 321
26 marzo 2020 di libertadiparola
Latina: Coronavirus ed economia al collasso. I comuni facciano la loro parte Eliminazione dei balzelli ed aiuto alle famiglie, SUBITO
letture: 223
26 marzo 2020 di ProgettoComunista
Il logo dell'associazioneGaeta: Violenza domestica ai tempi del coronavirus Intervista all'avvocato Valeria Aprile, presidente di Diritto&Donna
letture: 618
26 marzo 2020 di Sandra Cervone
Terracina: Schierare i militari nelle campagne Comunicato Terracina Social Forum
letture: 546
25 marzo 2020 di Supermarco
Partito ComunistaGaeta: Emergenza coronavirus: "Linea Rossa" del PC in soccorso dei lavoratori.
letture: 487
25 marzo 2020 di Benedetto Crocco
 Latina: Forza Nuova sui tagli alla sanità
letture: 407
24 marzo 2020 di Lince98
PulliciniellaVentotene: Pulliciniella, ovvero, Il mago cazzaro alla ribalta
letture: 677
22 marzo 2020 di libertadiparola
Base militare USAGaeta: Il Partito Comunista interpella Mitrano su coronavirus e base statunitense.
letture: 942
22 marzo 2020 di Benedetto Crocco
Golfo di Gaeta: Coronavirus, casi positivi alla comunità "L'Aquilone": il drammatico appello del sindaco Villa
letture: 980
22 marzo 2020 di SaverioForte








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Droga: questa sconosciuta. Prevenzione e tutela
letture: 2178
06 marzo 2020
READ MORE , progetto a sostegno della lettura a scuola
letture: 2099
26 febbraio 2020
Il caporalato in provincia pontina. Il problema affrontato al "SAN BENEDETTO" di Borgo Piave
letture: 2900
30 gennaio 2020
Ruolo e competenze del docente di sostegno discussi e adeguati alle nuove esigenze
letture: 2973
30 gennaio 2020
La laparoscopia europea si confronta a Fondi
letture: 2227
15 gennaio 2020
Da Vicenza a Gaeta condoglianze e solidarietà al capitano dei CC Luca Bordin
letture: 3128
30 dicembre 2019
Il "SAN BENEDETTO" sceglie la via ecologica con "ECO SCHOOLS"
letture: 3281
14 dicembre 2019
Il Crocifisso nell'arte medioevale e rinascimentale
letture: 3277
14 dicembre 2019
In cammino verso la riconciliazione
letture: 3001
11 dicembre 2019
Il capitano della Benemerita LUCA BORDIN cavaliere del lavoro
letture: 3096
10 dicembre 2019


Commenti: 1

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2020 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2020 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it