Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 17471
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 10538
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 8460
dal 23/07 al 26/08 Formia: IL CINEMA E IL MARE: 6 classici da rivedere
letture: 2642
dal 31/08 al 05/09 Sermoneta: Riapre l'antico castello di Ninfa
letture: 1700
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.623
visitatori:78
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
12
agosto
S. Geraldo
Compleanno di:
sex americanino
sex angels
sex giuseppeespo...
sex Input83
sex maurizio59li...
sex maurizio60
sex muracaant
sex pasqualino5
sex sawranjeet
sex tatjana55
nel 1851: Isaac Singer ottiene il brevetto per l'invenzione della sua macchina per cucire.
nel 1953: L'Unione Sovietica conduce un test segreto sulla prima bomba all'idrogeno.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » L'attesa della notte... all'Ar...
venerdì 04 gennaio 2019
L'attesa della notte... all'Ariston di Gaeta
Ancora una presentazione per i racconti di Alessandro Izzi
letture: 2730
Alessandro Izzi
Alessandro Izzi
Gaeta: Mercoledì 9 gennaio alle 18:00, presso la Sala Blu del cinema Ariston di Gaeta, nuova presentazione del libro pubblicato dalle Edizioni Giovane Holden.
Ecco i miei appunti di lettura, con il consiglio di non perdere l'immersione in queste storie che presentano lati tenebrosi e sconcertanti, ma anche tanta saggia lettura della realtà contemporanea.
Non serve essere un rabdomante per scorgere "poesia" nella notte. Lo diceva bene Ugo Foscolo, attendendo l'ora tarda per veder finalmente dormire quello "spirto guerrier" che, "dentro", sempre "rugge" indomito nelle ore diurne... quando la luce impedisce la concentrazione, preludio di "pace" (o solo di "quiete"). Lo dice bene anche Alessandro Izzi nel suo ensemble di racconti intitolato, appunto, "L'attesa della notte" e pubblicato da Giovane Holden Edizioni con prefazione di Giovanni Spagnoletti e postfazione di Edvige Gioia. Un'opera di fantasia che convince -così come tutte le opere di questo appassionato dell'arte dello scrivere che, a 360°, esplora il mondo delle lettere passando come un ago nelle trame poetiche, teatrali, narrative e saggistiche per restituire all'ammirazione dei lettori mosaici di indiscussa bellezza e mirabile fattura. "Nomi, personaggi, luoghi e avvenimenti - avverte in apertura del libro lo stesso autore- sono il prodotto dell'immaginazione o, se reali, sono utilizzati in modo fittizio". Ogni riferimento a fatti e persone viventi o scomparse, insomma, è da intendersi "del tutto casuale e involontario". Un avvertimento che incuriosisce ancor più chi, già attratto dalla foto in copertina ( con quel ragazzino che sfida la notte a mani nude, protetto solo dal vetro di una finestra chiusa ma accessibile alle ombre e alle paure), ha deciso di inoltrarsi senza remore nel testo scritto, suddiviso in due parti e sei racconti di varia lunghezza. I colori dominanti (a guardare solo i titoli) sembrano l'eco stesso delle sinfonie che fanno da sottotitolo generale e accompagnano a suon di muta musica (tutta da immaginare) le tematiche generali da cui si dipartono poi in rivoli quelle particolari delle varie storie narrate. Una "Sinfonia della notte e del perduto amore" sottolinea l'andamento romantico e nero-violaceo dei primi quattro racconti, mentre per gli ultimi due ben risuonano l'"Adagio e fuga" ad accompagnare il lettore, che si è inabissato nel nero "mezzanotte", al livido chiarore della primissima luce che deve esserci "fuori" dal tunnel... Paura, orrore, personaggi magnetici ed enigmatici animano le storie raccontate con saggia attenzione (nella maniera sanguigna e feconda che Izzi predilige e che incatena il lettore), mentre la realtà e la fantasia tentano un "paso doble" affidandosi all'imprevisto, al "coup de théatre", alla magia del "vedo e non vedo". Il sogno irrompe, il "vento riempie il paesaggio di sinistra quiete" e la scena ha spesso il "grigiore di un film in bianco e nero". I protagonisti sono inquieti e spesso in preda a sensazioni che non riconoscono come proprie e che li spingono a porsi domande prima che a pretendere risposte. Tutto è in movimento, finanche i vampiri che, nella bara, restano vigili quando non fuoriescono e che potrebbero, invece, abbandonarsi al loro momentaneo riposo... Tutti hanno una parte nel gioco delle scatole cinesi e delle ombre. Finanche i lettori, chiamati a dare e ridare vita ai personaggi, alle ombre, ai ricordi, alle attese, alle speranze, alle supposizioni. Tutti personaggi di un ritmo "andante" ora tetro ora spiritoso, ora sboccato, ora vagheggiante che fa assaporare bellamente oniricità e decadente simbiosi fra mondo reale e mondo letterario, nel rispetto certosino di quel sottofondo musicale che l'autore si è dato e che intende non deludere. E se il libro ci propone un "viaggio nell'isteria di un'Italia sempre più divisa tra paura del diverso e disperata solitudine generata dai media", non risparmia neppure -come spiega bene Spagnoletti nella prefazione- una "ricognizione" fantastica e verosimile di "quel sonno della ragione che genera mostri". Da bravo appassionato di cinema, poi, Izzi usa quel genere di linguaggio che, "prima ancora di farsi leggere, si fa vedere". E anche sentire, aggiungerei, vista la varietà di "note" che mette a supporto e a cornice dei quadri, forse addirittura prima di crearli!

di: Sandra Cervone


PARTITO COMUNISTAGaeta: Rischio licenziamenti nettezza urbana, la solidarietà non basta. IL PARTITO COMUNISTA RILANCIA LA PETIZIONE PER UNA GESTIONE PUBBLICA.
letture: 189
10 agosto 2020 di Benedetto Crocco
FrattasiGaeta: Frattasi sempre più in alto: è capo di gabinetto al Viminale Nuovo importante incarico per l'ex commissario prefettizio di Gaeta ed ex Prefetto di Latina
letture: 349
09 agosto 2020 di mn
la copertina del libroGaeta: "Viaggio nel tempo nel quartiere la Piaia - II volume" curato dall'Ass. Golfo Eventi Riportiamo l''intervento di Milena Mannucci che risulta essere una vera e propria recensione al prezioso lavoro di studio e approfondimento dei vari autori
letture: 1036
04 agosto 2020 di Sandra Cervone
PARTITO COMUNISTAGaeta: Il Partito Comunista denuncia la chiusura del tratto davanti la sede della Capitaneria. FATTO GRAVE. CHIEDIAMO INTERVENTI A TUTELA DELLA CITTA'
letture: 1210
31 luglio 2020 di Benedetto Crocco
PARTITO COMUNISTAGaeta: Spiagge libere interdette. Fatto gravissimo, esigiamo risposte.
letture: 2233
21 luglio 2020 di Benedetto Crocco
Partito ComunistaGaeta: Area ex stazione: uno sfregio siglato PD, Forza Italia, Lega e FdI. Sempre uniti se c'è da banchettare. (1)
letture: 3335
07 luglio 2020 di Benedetto Crocco
Gaeta: Destini Sincronici: Amelia Rosselli e Rocco Scotellaro opera di Carmen Moscariello Giuseppe Baldassarre parla dell'opera della Poetessa Carmen Moscariello. L'opera è stata presentata a a Firenze, alla Casa di Dante. per iniziativa di Pianeta Poesia, l'opera dellaMoscariello
letture: 4567
22 giugno 2020 di computer
Le parole che non ti ho detto...Gaeta: Quelle lettere contro la solitudine Un invito gratuito alla scrittura che ha centrato gli obiettivi
letture: 3546
19 giugno 2020 di Sandra Cervone
Partito ComunistaGaeta: Caos spiagge: aumento prezzi, mancanza di sicurezza, lavoro a rischio.
letture: 4095
09 giugno 2020 di Benedetto Crocco
Partito ComunistaGaeta: 2 Giugno - La Repubblica ai Lavoratori. Una grande manifestazione nazionale. MARTEDÌ 2 GIUGNO h 11 - 13. A ROMA in PIAZZA SAN SILVESTRO e IN TUTTE LE REGIONI D'ITALIA
letture: 3521
31 maggio 2020 di Benedetto Crocco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
la copertina del libro
"Viaggio nel tempo nel quartiere la Piaia - II volume" curato dall'Ass. Golfo Eventi
letture: 1036
04 agosto 2020
Il libro edito nel 2020
"Minimo umano" e le intuizioni di Stelvio Di Spigno
letture: 1785
25 luglio 2020
La Grammatica della Mente
E' uscita "La Grammatica della Mente"
letture: 2443
20 luglio 2020
Su ali d'aquila
Su ali d'aquila
letture: 3367
04 luglio 2020
Anna Rita Colaianni
Verso la città
letture: 3626
29 giugno 2020
Un momento della cerimonia al Castello di Sermoneta
Terza Cittadinanza Onoraria al prof. Fabio Ricci
letture: 3431
28 giugno 2020
Elena Tabarro
Raccontami di noi
letture: 3352
27 giugno 2020
Le parole che non ti ho detto...
Quelle lettere contro la solitudine
letture: 3546
19 giugno 2020
Il Sindaco Giovannoli
Liliana Segre e Fabio Ricci cittadini onorari di Sermoneta
letture: 4130
12 giugno 2020
Evviva i LIBRI!
Il Maggio dei Libri
letture: 10538
01 maggio 2020