Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 7785
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 4628
16/11 Golfo di Gaeta: L'innovazione parte dalla informazione
letture: 133
dal 17/11 al 29/11 Formia: Due giornate di approfondimento sul tema dei diritti e dell'immigrazione
letture: 94
24/11 Fondi: Bebawinigi live @Signor Keuner
letture: 498
25/11 Formia: Le Vie di Bacco
letture: 3989
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.550
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
14
novembre
S. Montano
Compleanno di:
sex skorpio61g
nel 1969: Decolla con destinazione luna, l'Apollo 12.
nel 1973: A 4 minuti dalla fine, Fabio Capello segna il gol della vittoria contro l'Inghilterra. Per la prima volta nella storia l'Italia espugna Wembley.
nel 1994: Entra in funzione il tunnel ferroviario che unisce l'Inghilterra alla Francia, sotto la Manica.
dw

Home » News » Latina » Formia » Il rebus dello sviluppo urbani...
martedì 30 ottobre 2018
Il rebus dello sviluppo urbanistico della nostra città
letture: 1297
partito della Rifondazione Comunista - Formia
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Formia: Recentemente il comune di Formia ha promosso un convegno sulla Rigenerazione Urbana (R.U.) (L.R. "Norme per la rigenerazione urbana e per il recupero edilizio" entrata in vigore il 19 luglio 2017), alla presenza di dirigenti della regione, esponenti e rappresentanti delle principali categorie del settore. Iniziativa lodevole nel quale si è cercato di mettere la maggior distanza possibile tra questa legge e quella sul piano casa (P.C.), che dal 2009, tra una proroga e l'altra, è scaduto il 1 giugno 2017.
Senza portare gli effetti sperati nell'industria edilizia, ragione principale di queste norme. Infatti sullo sfondo sta la crisi del settore dell'edilizia che (fonte ANCE) ha lasciato a terra metà delle imprese e dei lavoratori. Una crisi che ha ragioni strutturali profonde a cui in tutti i modi la politica di destra e sinistra sta cercando di porre rimedio con iniziative che vanno dall'ultra liberista piano casa al socialdemocratico piano di rigenerazione urbana, cercando di incentivare con premialità volumetriche le ristrutturazioni o sostituzioni edilizie. Ottenendo tuttavia risultati molto scarsi. Perché - checché se ne dica - nessuno può negare la somiglianza tra gli articoli 3 e 4 del P.C. e gli articoli 5 e 6 della R.U., con quel limite di ampliamento di 70mq, presente in entrambe le norme. La legge sulla R.U. come il P.C., più che uno strumento per la riqualificazione urbanistica si configura essenzialmente come un provvedimento edilizio, in linea con il Piano casa Polverini/Zingaretti, con alcune differenze (il ruolo dei Comuni) e alcune similitudini specie sul piano urbanistico (e per questo politico). Infatti la legge sulla R.U. diversamente da quella sul P.C. riporta gli interventi edilizi nell'ambito della pianificazione comunale, legandola correttamente alla ristrutturazione urbanistica del territorio da un lato ed alla ristrutturazione edilizia del fabbricato dall'altro. Nel primo caso tentando di porre rimedio agli effetti devastanti del consumo di suolo e del disagio e degrado sociali ed economici. Nel secondo caso cercando di rinnovare un patrimonio edilizio inadeguato dal punto di vista sismico ed energetico. Ormai non si sa più cosa inventare per riattivare l'economia! Si pensi che con il recente Sismabonus è stato consentito ai proprietari di cedere alle imprese l'agevolazione fiscale riconosciuta per i lavori. A questo c'è d'aggiungere il passo importante fatto dalla Regione cercando di snellire le procedure di approvazione degli interventi, rendendole più rapide rispetto a quelle canoniche del PRG. Dunque, se da un lato affascina l'idea di poter mettere mano a deformi comparti urbani fatti di scheletri di cemento, viuzze contorte e scarichi abusivi, per ottenerne zone con fabbricati efficienti, magari scuole, parchi e rispetto della cenerentola degli standard urbani (che a Formia sono tutti violati). Magari inserendo tra i comparti la ex-SALID e la ex-D'AGOSTINO assurdamente esclusi dall'ultima revisione della variante di PRG. Dall'altro resta il problema di sempre, ovvero la regolazione dei carichi urbanistici nelle aree con nuove cubature come definiti dal PRG (altro fantasma di Formia) che verrebbero alterati dai programmi di Rigenerazione. A cui s'aggiungono le potenziali interferenze negli ambiti d'applicazione tra programmi R.U., Piano Territoriale Paesaggistico Regionale (PTPR), DLgs 42/2004 (Codice dei Beni Culturali e Paesaggistici); nonché con le Norme del PRG e del DM 1444/68 sugli standard urbanistici e - dulcis in fundo - sulle caratteristiche geometriche degli edifici. In questo mare, il Consiglio Comunale (C.C.) è chiamato a deliberare per individuare gli ambiti entro cui porre in atto i programmi di rigenerazione urbana; dovrà inoltre indicare (Art.2): 1) strategie localizzative e di promozione sociale; 2) obiettivi di riqualificazione e sostenibilità ambientale, sociale ed economica; 3) prescrizioni e norme; 4) la quota di alloggi da destinare ad edilizia residenziale pubblica e nel caso di edilizia e/o sociale (su cui controlleremo!). Ultimo ma non meno importante il C.C. dovrà regolare (Art. 8) le dotazioni territoriali, nel caso di aumento del carico urbanistico, prevedendo le cessioni al demanio di aree per standard urbanistici; nonché i criteri di monetizzazione. Un lavoro enorme con cui i consiglieri dovranno dimostrare di essere al servizio del pubblico e non invece dei grossi interessi particolari. Vedremo se questo ulteriore intervento produrrà i frutti sperati per le imprese, abbiamo qualche dubbio visto che un anno è passato ed in provincia i comuni che hanno deliberato sul tema si contano sulle dita di una mano. Noi non possiamo che ricordare che l'attuale stato da coma del settore edilizio è dovuto anche ad una politica che ha messo al centro dello sviluppo l'abitazione e dimenticato le fabbriche. Ha lasciato costruire anche abusivamente fabbricati residenziali senza investire su fabbricati industriali ed infrastrutture, illudendo la gente con il miraggio della casa di proprietà. Oggi abbiamo quasi la metà delle abitazioni disabitate, strade, scuole e fabbriche fatiscenti, ed un disagio abitativo da spavento, con sentenze per sfratto in aumento causa l'insostenibilità degli affitti e dei mutui in assenza di lavoro. Un quadro aberrante che rende bene il vero volto del capitalismo che con la sua fame di profitto si mangia i propri figli. Gradiremmo un dibattito pubblico sul tema, che superi l'odiosa emergenza migranti usata ad arte per mascherare una crisi economica che oggi compie il decimo anno.

Circolo "ENZO SIMEONE"
partito della Rifondazione Comunista
Formia

di: PRC Formia


ANPI - sezione di FormiaFormia: Due giornate di approfondimento sul tema dei diritti e dell'immigrazione dal titolo "La Costituzione e le migrazioni"
letture: 94
14 novembre 2018 di anpiformia
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: E lo stato dove sta?
letture: 965
06 novembre 2018 di PRC Formia
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Le criticità del nostro territorio riguardano il rischio alluvione per il "Torrente Pontone" e il "Rio Santa Croce"
letture: 1383
02 novembre 2018 di PRC Formia
Formia: Fine di un mito, chiude l'Hotel Castello Miramare: il luogo da favola nato da un grande dolore Un dolore troppo grande ed il bisogno di concentrarsi sul lavoro. Da lì nacque una delle perle nazionali dell'accoglienza: l'Hotel Castello Miramare chiude dopo 44 anni. Nel silenzio della politica.
letture: 1960
31 ottobre 2018 di TF Press
LocandinaFormia: Concerto del Complesso Bandistico U.Scipione Città di Formia La Grande Guerra
letture: 1286
31 ottobre 2018 di BandadiFormia
Stazione FormiaFormia: Dal 31 ottobre al 4 novembre modifiche alla circolazione dei treni sulla linea Formia Napoli (3)
letture: 1560
30 ottobre 2018 di simonilla
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: E' a rischio il multipiano di piazza Aldo Moro
letture: 1368
26 ottobre 2018 di PRC Formia
partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Lavoratori del consorzio aurunco di bonifica: cornuti e mazziati
letture: 1253
23 ottobre 2018 di PRC Formia
Formia: Domenico Tuzzolo protagonista al convegno urologico con il "luminare" Gallucci Il seminario in programma sabato 20 al "Quisisana" di Roma
letture: 1347
20 ottobre 2018 di Flaminio
Formia: Obiettivi e finalità del Premio "Tulliola-Renato Filippelli" XXV Edizione
letture: 1436
19 ottobre 2018 di computer








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
E lo stato dove sta?
letture: 965
06 novembre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Le criticità del nostro territorio riguardano il rischio alluvione
letture: 1383
02 novembre 2018
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Il rebus dello sviluppo urbanistico della nostra città
letture: 1298
30 ottobre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
E' a rischio il multipiano di piazza Aldo Moro
letture: 1368
26 ottobre 2018
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Lavoratori del consorzio aurunco di bonifica: cornuti e mazziati
letture: 1253
23 ottobre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Sindaci. Mandare Acqualatina nelle scuole significa chiudere il lupo nell'ovile
letture: 1227
19 ottobre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
La Formia Rifiuti Zero srl sconfitta in tribunale da uno spazzino
letture: 1365
15 ottobre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Mensa scolastica, ai problemi igienico sanitari si aggiunge il conflitto sul lavoro
letture: 1469
11 ottobre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
L'inferno degli esami medici
letture: 1677
08 ottobre 2018
E dell'ex7UP che ne facciamo?
letture: 1573
02 ottobre 2018