Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 10841
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 7721
dal 30/11 al 30/06 Scuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia
letture: 1407
dal 07/12 al 13/01 Minturno: Alunni della scuola media di SCAURI accolti nella rassegna d'arte "100 Presepi in VATICANO" (1)
letture: 966
dal 14/12 al 16/12 Palma Campania: Nasce Mangiatoia & Mangiatoria, la prima edizione a Palma Campania
letture: 1763
15/12 Gaeta: "Non ne sapevo niente". In guerra senza sapere nulla della guerra
letture: 462
15/12 Spettacoli e Cultura: Il balletto "IL FLAUTO MAGICO" al teatro comunale di Priverno
letture: 178
15/12 Golfo di Gaeta: La compagnia Imprevisti e Probabilità diretta da Raffaele Furno torna in scena a Formia
letture: 151
dal 15/12 al 12/01 Golfo di Gaeta: I concerti di solidarietà "I cuori battono ancora"
letture: 167
dal 27/12 al 28/12 Napoli: "O' Presepe e Pullecenella"
letture: 456
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici 1
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.553
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
15
dicembre
S. Ceriano m.
Compleanno di:
sex bernard
sex Byronbay
sex chiccabella
nel 1964: Il primo satellite italiano ed europeo, il San Marco I, viene lanciato con il vettore Scout. Verrà utilizzato per studi sull'atmosfera.
dw

Home » News » Latina » Itri » Class action contro Acqualatin...
giovedì 20 settembre 2018
Class action contro Acqualatina
Venerdi 21 settembre riunione presso l'aula consiliare.
letture: 1619
Data evento: venerdì 21 set 2018
Itri: CLASS ACTION CONTRO ACQUALATINA: INCONTRO DI VENERDI 21 SETTEMBRE 2018
Ci perviene il seguente comunicato, relativo all'incontro che si terrà venerdi 21 settembre, alle ore 18,00, presso l'aula consiliare del comune di Itri e che prontamente rimettiamo alla lettura di tutti.
ITRI - "Stiamo raccogliendo le adesioni per la Class Action contro Acqualatina e siete già in tantissimi. Come ben sapete, chi aderisce alla Class Action potrà chiedere la restituzione di consistenti somme presenti in bolletta (le cosiddette "partite pregresse") e pagate in più rispetto al dovuto. Ciò in quanto le bollette dell'acqua sono state "gonfiate" illegittimamente (questo il termine usato dall'ordinanza del Tribunale di Roma) dal gestore idrico, che, pertanto, all'esito del giudizio si vedrebbe costretto a restituire agli utenti i soldi pagati a titolo di partite pregresse a partire dal 2016. Molti di voi, in questi giorni, ci hanno posto delle domande. Proprio per questo motivo, abbiamo pensato di rispondere agli interrogativi più frequenti con questo approfondimento. Ecco allora tutte le risposte ai vostri interrogativi! Se vi restano dei dubbi non esitate a chiedere. Noi siamo qui! Cosa sono le partite pregresse? Le partite pregresse sono voci di costo inserite nella bolletta dell'acqua. Per comprendere la questione a livello pratico, non bisogna fare altro che consultare la propria bolletta. Ed infatti, ogni bolletta dell'acqua pagata ad Acqualatina S.p.A contiene le seguenti voci:
"Comp. partite pregresse acqua";
"Comp. partite pregresse fognatura";
"Comp. partite pregresse depurazioni".
Ebbene, i soldi pagati a titolo di partite pregresse (e corrispondenti, dunque, alle tre voci sopra indicate), a partire dal 2016, sono stati corrisposti malgrado "illegittimi" ad Acqualatina S.p.A.. In altre parole: le bollette dell'acqua sono state "gonfiate" ingiustamente: ecco perché gli utenti hanno diritto a chiedere il rimborso. Inutile sottolineare - calcolatrice alla mano - che si potrebbe trattare di rimborsi molto consistenti, che ogni aderente alla Class Action contro Acqualatina avrà diritto di chiedere. E infatti, nonostante Acqualatina cerchi di minimizzare la vicenda, la verità è che i cittadini interessati dal pagamento non dovuto delle partite pregresse sono circa 220mila e, pertanto, l'ammontare complessivo dell' "indebito" percepito da Acqualatina S.p.A. è stimato potenzialmente in quasi 50milioni di euro. Vediamo allora come chiedere il rimborso. Che "rimborso" si può chiedere?
Per calcolare il tuo "rimborso", non dovrai fare altro che prendere tutte le fatture pagate ad Acqualatina dal 2016 ad oggi e sommare le cifre pagate a titolo di:
• "Comp. partite pregresse acqua";
• "Comp. partite pregresse fognatura";
• "Comp. partite pregresse depurazioni";
il tutto oltre il 10 % di Iva da sommare al totale.
Come chiedere il "rimborso"
Per chiedere il rimborso delle partite pregresse, cioè delle somme "illegittimamente" corrisposte ad Acqualatina, è possibile aderire alla Class Action contro il gestore. Ad oggi, questo è lo strumento più veloce (l'udienza di discussione del giudizio è già fissata) e (presumibilmente) più economico. Di seguito vi spiegheremo anche come fare per aderire. Perché è importante aderire alla Class Action?
Chi aderirà alla Class Action contro Acqualatina avrà diritto a chiedere il rimborso di consistenti somme pagate indebitamente a titolo di partite pregresse. Attenzione, però, a seguito della sentenza, il rimborso spetterà solo a chi ha aderito alla Class Action. Ciò in quanto, nel nostro ordinamento, "le sentenze fanno stato solo tra le parti". Dunque, solo chi ha aderito all'azione potrà beneficiare dei vantaggi derivanti dalla sentenza. Cosa succede se non aderisco alla Class Action? Tutti gli utenti che non aderiranno alla Class Action, e non promuoveranno una azione in proprio (sicuramente con una durata molto più lunga e con un costo maggiore) lasceranno nelle casse di Acqualatina le somme che spetterebbero loro per quanto negli anni pagato per "partite pregresse". Ecco perché Acqualatina tenta di minimizzare la questione!
È molto importante, dunque, aderire alla Class Action contro Acqualatina:
• in primo luogo perché solo chi ha aderito avrà diritto, a seguito della sentenza, al rimborso (ciò a meno non si voglia proporre altre più lunghe e costose cause per chiedere il proprio diritto al rimborso);
• in secondo luogo perché l'unione fa sempre la forza. E infatti, più saranno gli aderenti, maggiore sarà l'impatto nei confronti di Acqualatina.
Ma non è tutto. Grazie alla Class Action (ed ecco un altro buon motivo per aderire) Acqualatina sarà - di fatto - costretta a eliminare, per il futuro, le voci relative alle partite pregresse (mal si comprenderebbe come delle voci dichiarate "illegittime" possano essere rimesse in bolletta). Dunque, grazie alla Class Action, si potrebbe pagare molto meno le bollette negli anni a venire.
Come faccio ad aderire alla Class Action contro Acqualatina?
Per aderire alla Class Action è necessario compilare un apposito modulo disponibile, con le relative istruzioni, sia in formato cartaceo che in formato digitale.
Come faccio a reperire i moduli per l'adesione?
I moduli cartacei sono disponibili al seguente link: http://www.tutelandoti.it/azioni-collettive/via-ai-rimborsi-contro-acqualatina-ecco-i-moduli/ (in cui troverete anche tutte le istruzioni utili).
In alternativa, potete indicarci una mail e provvederemo ad inviarveli subito.
Una volta compilati, i moduli potranno:
• essere depositati direttamente presso il Tribunale di Roma, Cancelleria X Sez. Civile, R.g. n. 8331/2018;
• essere consegnati a mano ad uno degli incontri organizzati dal Comitato di Avvocati;
• essere spediti al seguente indirizzo:
Studio Legale Vincenzo Fontanarosa, Corso Cavour n. 68 GAETA (LT).
Per maggiori informazioni, o per consegnarci tutta la documentazione, potete contattarci ai seguenti numeri:
Recapiti Avvocati Comitato:
Avv. Massimo CLEMENTE 335217537
Avv. Vincenzo FONTANAROSA 3470762529
Avv. Christian LOMBARDI 3335795620
Avv. Patrizia MENANNO 3406402128
Avv. Orazio PICANO 3392760011
Avv. Chiara SAMPERISI 3281354394
Avv. Annamaria ZARRELLI 3337250877

Che documenti servono per aderire alla Class Action?
• modulo di adesione debitamente sottoscritto e consegnato in originale;
• fotocopia documento identità e codice fiscale;
• fotocopia bollette Acqualatina S.p.A. da gennaio 2016 in poi;
• fotocopia bollettini e/o ricevute di pagamento delle stesse;
• versamento della somma di € 15,00, quale contributo per le spese vive di segreteria e per la pubblicità ordinata dal Tribunale (non dovute se si procede al deposito diretto presso il Tribunale di Roma, Cancelleria X Sez. Civile, R.g. n. 8331/2018).
Non preoccupatevi, di seguito vi spiegheremo come fare se non avete conservato le fatture di Acqualatina o se non avete i bollettini di pagamento (perché, ad esempio, pagate con addebito automatico in banca).
Chi può aderire alla Class Action?
Possono aderire alla Class Action contro Acqualitina tutti gli utenti/consumatori con utenza domestica dei seguenti Comuni:
• Anzio e Nettuno della Provincia di Roma;
• Amaseno, Giuliano di Roma, Vallecorsa e Villa Santo Stefano della Provincia di Frosinone;
• Aprilia, Bassiano, Castelforte, Cisterna di Latina, Cori, Fondi, Formia, Gaeta, Itri, Latina, Lenola, Maenza, Minturno, Monte San Biagio, Norma, Pontinia, Ponza, Priverno, Prossedi, Rocca Massima, Roccagorga, Roccasecca dei Volsci, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano, Sermoneta, Sezze, Sonnino, Sperlonga, Spigno Saturnia, Terracina e Ventotene della Provincia di Latina.
Non possono aderire: gli utenti di Acqualatina S.p.A. che abbiano un'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale.
Possono aderire le utenze commerciali?
No. Purtroppo la Class Action è uno strumento giuridico previsto a tutela dei soli consumatori - persone fisiche. Sono escluse quindi le persone giuridiche, quali uffici, negozi e attività commerciali in genere (per la tutela delle quali ci stiamo comunque attrezzando!).
Possono aderire le utenze condominiali?
Certamente. Anche le utenze condominiali ad uso promiscuo possono aderire alla Class Action.
Per comprendere meglio è bene operare una distinzione tra:
• utente diretto: chi, cioè, ha un contratto diretto con Acqualatina;
• utente indiretto: vale a dire, la famiglia che non ha un contratto proprio di fornitura idrica, poiché la fornitura è effettuata con un unico contatore che distribuisce acqua a più unità immobiliari.
Ebbene nel primo caso è possibile aderire in proprio e con l'ordinaria procedura. Il modulo di adesione, per intenderci, dovrà essere sottoscritto dal singolo intestatario dell'utenza.
Nel secondo caso, vale a dire in caso di utenza condominiale ad uso promiscuo, sarà il Condominio (inteso come l'insieme dei condomini che lo compongono) a dover aderire alla Class Action.
Come? E' molto semplice: per il tramite dell'Amministratore di Condominio. In poche parole, sarà l'Amministratore di Condominio a dover firmare il modulo di adesione, il quale - possibilmente - dovrà essere accompagnato da una delibera assembleare in cui si dà atto della volontà di tutti i condomini (n.b.: solo utenze domestiche!) di aderire alla Class Action e di delegare, a tal fine, l'Amministratore di Condominio.
Possono aderire gli eredi?
Molti di voi ci hanno chiesto di aderire alla Class Action, in quanto eredi dell'intestatario dell'utenza. In questi casi, se il contatore è attivo, la domanda deve essere fatta da chi ha volturato l'utenza. Inoltre, è possibile aderire alla Class Action producendo la seguente documentazione:
• la dichiarazione di successione;
• oppure, il certificato di morte ed il cosiddetto atto notorio.
Quanto costa aderire alla Class Action?
La Class Action è gratuita. E infatti alcuna somma sarà dovuta se procedete direttamente al deposito della documentazione indicata presso la Cancelleria Civile della X Sezione del Tribunale Civile di Roma (R.g. n. 8331/2018);
Se invece ritenete di dover depositare la V/s adesione per il tramite degli Avvocati del Comitato, vi è richiesto un versamento della somma di €15,00 in favore del "Comitato Class Action Acqualatina", quale mero contributo per le spese vive di segreteria/cancelleria/organizzazione e per la pubblicità disposta dal Tribunale.
Tale contributo può essere effettuato:
• mediante bonifico bancario intestato a: "Comitato Class Action Acqualatina" da eseguirsi presso la Banca Popolare del Cassinate IBAN IT 21 U 05372 743 70 000011013458 con la causale "Adesione Class Action Acqualatina" seguita dal nome dell'aderente;
• in contanti a mani del Comitato e/o presso altra Associazione, Organismo o Ente da questi delegato, in questi casi ovviamente vi verrà rilasciata una ricevuta di pagamento.
La consegna di tutta la documentazione, unitamente alla ricevuta dell'avvenuta corresponsione del contributo spese, potrà avvenire a mani del Comitato e/o presso altra Associazione, Organismo o Ente da questi delegato ovvero inviata a mezzo posta al seguente indirizzo: Studio Legale Vincenzo Fontanarosa, Corso Cavour n. 68 GAETA (LT).
Come faccio se non ho le bollette?
Chi non ha le bollette può richiederle ad Acqualatina, sia allo sportello che registrandosi on line all'area clienti.
Cosa fare se le bollette vengono pagate con addebito automatico in banca?
In questi casi, occorre avere un estratto del conto corrente avendo cura di cancellare le operazioni personali ed evidenziando solo i pagamenti effettuati nei confronti di Acqualatina, oppure farsi fare un estratto dalla Banca relativo ai soli pagamenti fatti ad Acqualatina.
Cosa fare se non ho i bollettini di pagamento?
Oltre a quanto detto sopra, per chi non ha i bollettini di pagamento il metodo più semplice è quello di chiedere un estratto conto direttamente ad Acqualatina, che lo rilascia a vista o lo manda tramite mail! Attenzione, però, l'estratto conto deve indicare sia la data che il tipo di pagamento.
Sono previste altre spese o costi?
No, non è prevista nessuna altra spesa o costo aggiuntivo.
Gli avvocati prenderanno una percentuale del rimborso?
Assolutamente no. I rimborsi in sentenza saranno integralmente degli utenti che aderiscono alla Class Action.
I rimborsi spetteranno anche a chi non aderisce alla Class Action?
No. I rimborsi in sentenza spetteranno solo a chi aderisce (chi non aderisce potrà, però, promuovere autonoma e/o collettiva azione giudiziaria).
Per quali anni spetta il rimborso?
Le partite pregresse sono state applicate a partire dal 2015 e saranno applicate fino al 2021. Il Tribunale di Roma ha deciso, per una serie di questioni giuridiche, che il rimborso parta dal 2016.
Entro quale data bisogna aderire alla Class Action?
C'è tempo fino a febbraio 2019. Ma è meglio muoversi il prima possibile, onde evitare "emergenze" dell'ultimo minuto. Siete in tantissimi (oltre 200mila!!!).
Perché non ci sono "controindicazioni" per chi aderisce alla Class Action?
Chi aderisce alla Class Action lo fa per una questione economica, ma prima ancora per una questione di principio. Chi crede, anche solo lontanamente che aderire alla Class Action possa comportare qualche rischio, legga l'approfondimento di cui al seguente link: https://www.facebook.com/notes/class-action-acqualatina/perche-non-ci-sono-controindicazioni-alladesione-alla-class-action/301376627081619/

CLASS ACTION CONTRO ACQUALATINA
>>>Per informazioni, distribuzione moduli di adesione e loro raccolta in tutti gli orari di apertura della BOTTEGA DEL MONDO, in Via S.Apollonia 14, ITRI ( mattina - escluso il lunedì - 9.30-13.00 ; pomeriggio 17.00-20.00);
>>>>Per info e assistenza : referenti 3288223646 - 3298817360 contatto mail: cosedellaltromondo.itri@gmail.com

>>>Per assistenza nella compilazione dei moduli e nella raccolta e controllo di tuti i documenti ( fotocopia prima pagina bollette dal 2016 in poi e dei relativi pagamenti; fotocopia documento di identità e del codice fiscale):
-Lunedì : 1700-20.00 ; - Martedì: 17.00-19.30
-Giovedì: 9.30-13.00
-Sabato su appuntamento ( tel .3288223646)
Costo definitivo e comprensivo di ogni tipo di spesa, con regolare ricevuta : 15.00€ ( spese giudiziarie, di pubblicità obbligatoria su quotidiani, di cancelleria, rimborsi spese viaggi, ecc.)
Info Comitato Avvocati :
- fb : https://www.facebook.com/classactionacqualatina
-mail Comitato: 2017acqua@gmail.com
Nella foto: la locandina relativa all'azione di class action promossa dal comune di Latina

postato da: Flaminio  


Associazione Culturale Teatrale Mimesis 
Vico Rosa/Entrata San MarcoItri: La signora Vera Taroccata incontra le amiche per un tè il teatro dei luoghi racconta
letture: 988
05 dicembre 2018 di Mimesis
Itri: Santa Cecilia festeggiata domenica 25 dalla banda musicale locale SANTA MESSA, CONCERTO E SFILATA PER LE VIE DEL PAESE SOTTO LA GUIDA DEL MAESTRO MICHELA CICCARELLI
letture: 801
24 novembre 2018 di Flaminio
Itri: Nuove guardie zoofile regionali Organizzato dall'associazione "Icaro" del cap. Lupia, il corso abiliterà i "promossi" anche alle funzioni di Polizia Giudiziaria
letture: 784
22 novembre 2018 di Flaminio
Premiati e felici!Itri: Il presidente Malagò e i giocatori migranti Un premio per la FC Patrizia di Itri
letture: 1179
14 novembre 2018 di Sandra Cervone
Itri: Salvatore Mazziotti nuovo vicepresidente del consiglio comunale L'esponente di "CambiAmo Itri" era subentrato nel civico consesso alla dimissionaria Paola Ruggieri.
letture: 1106
10 novembre 2018 di Flaminio
Itri: Salvatore Mazziotti entra in consiglio comunale Venerdi 9, alle ore 10,00, seduta del civico consesso per surrogare la dimissionaria Paola Ruggieri.
letture: 1017
06 novembre 2018 di Flaminio
locandina dell'eventoItri: Mio Nome // Mia Voce // Vuoto Trittico dei luoghi dell'esistenza
letture: 1209
04 novembre 2018 di Teatro KappaO
Comune di ItriItri: Itri / Forti dubbi di legittimità per l'affidamento del servizio antincendio ai cacciatori Conflitti di interesse e legittimità alla base dell'azione di quattro consiglieri comunali
letture: 1304
28 ottobre 2018 di TF Press
Itri: Italcaccia Itri: Pienamente titolati a svolgere incarico comunale antincendio Categorica precisazione dell'associazione guidata dal presidente Crescenzo Napolitano
letture: 1202
27 ottobre 2018 di Flaminio
Itri: In viaggio verso Nettuno con il contributo anche di un tecnico di Itri Lanciato, dalla Guyana francese, la navicella spaziale che, nel 2025, raggiungerà Mercurio. Tra i responsabili anche l'ing. Simone D'Alena di Itri
letture: 1266
23 ottobre 2018 di Flaminio








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
"Non ne sapevo niente". In guerra senza sapere nulla della guerra
letture: 462
11 dicembre 2018
Nefrologia e dialisi d'avanguardia a Formia. Ne parla il primario ospedaliero Antonio Treglia
letture: 683
10 dicembre 2018
Nuovo successo per Mauro Caporiccio autore della fiction "I NOSTRI FIGLI"
letture: 815
10 dicembre 2018
"PRETI DI IERI A FONDI E DINTORNI" il nuovo libro di don Luigi Mancini
letture: 1243
29 novembre 2018
Minori e tossicodipendenze: se ne è parlato al "San Benedetto" di Borgo Piave
letture: 1102
27 novembre 2018
Prevenire, recuperare e non reprimere le vittime delle droghe
letture: 888
26 novembre 2018
Al "SAN BENEDETTO" di Borgo Piave la scuola procede con i tempi moderni
letture: 895
24 novembre 2018
Santa Cecilia festeggiata domenica 25 dalla banda musicale locale
letture: 801
24 novembre 2018
Nuove guardie zoofile regionali
letture: 784
22 novembre 2018
D'Arcangelo sollecita conclusione iter giudiziario dopo sequestro piattaforma ecologica
letture: 1079
10 novembre 2018