Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 5449
dal 01/10 al 26/10 Roma: San Remo Festival Cafe.
letture: 2052
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 2176
23/10 Gaeta: Gaeta città defibrillata
letture: 106
24/10 Terracina: "LA TEORIA DI CAMILA" di Gabriella Genisi
letture: 174
25/11 Formia: Le Vie di Bacco
letture: 1481
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.549
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
23
ottobre
S. Giovanni da Capestrano
Compleanno di:
sex Ilcavallucci...
sex MIKE1966
sex terminator
nel 1964: Il pugilato italiano festeggia due ori olimpici ai Giochi di Tokio:quello di Atzori nei mosca e di Pinto nei mediomassimi.
nel 1996: Il Vaticano decide la riabilitazione di Charles Darwin, padre delle teorie evolutive, perchè non sono in contrasto con la Chiesa.
dw

Home » News » Latina » Formia » L'orrore della sanità continua
mercoledì 29 agosto 2018
L'orrore della sanità continua
letture: 864
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Formia: Gli allarmi lanciati da molte forze politiche sulla disastrosa situazione della sanità pontina ha di fatto riaperto le ferite mai rimarginate di un processo di distruzione della sanità pubblica iniziato all'alba del 2008 quando l'allora governo decise il commissariamento della sanità la Regione Lazio. L'obbiettivo dichiarato era da un lato di migliorare la qualità delle prestazioni e d'altro di abbattere un debito di decide di miliardi di euro che la stessa aveva accumulata negli anni.
In realtà il piano di rientro e il relativo commissariamento della sanità del Lazio purtroppo avevano come obbiettivo la distruzione della sanità pubblica. Il frutto avvelenato dell'adesione incondizionata delle coalizioni politiche - che in questi anni si sono alternate al governo del paese - alle logiche di mercato, secondo le quali tutto quello che è pubblico va distrutto.
Sia ben chiaro che se è vero che gli sprechi vanno eliminati e ancora più vero che la salute di noi cittadini - soprattutto di quanti non si possono permettere di pagare i privati - vale molto di più del ricatto degli organismi che da Bruxelles tiranneggiano sulle nostre vite.
Eppure i famosi galli sulla monnezza hanno brindato, quando nel dicembre dello scorso 2017 il consiglio dei ministri ha deciso la fine al commissariamento della sanità del Lazio e questo alla base del netto miglioramento della qualità delle cure e del buon andamento dei conti, tra questi proprio l'attuale commissario e cioè il presidente della regione Lazio Zingaretti, nonché tra i candidati alla segreteria del Partito Democratico, che ha avuto la faccia tosta di sostenire che i livelli essenziali di assistenza - i famosi LEA - sono andati migliorando di anno in anno. Non sappiamo su quale pianeta del nostro sistema solare viva, ma di certo non frequenta l'ospedale di Formia, che è stato ridotto in uno stato pietoso.
Lo hanno sconfessato le lettere del suo collega di partito Francesco Carta. L'ultima è di pochi giorni fa e racconta di una situazione sanitaria drammatica, soprattutto per quanto riguarda l'ospedale Dono Svizzero, l'ultimo dei presidi ospedaliari rimasto aperto dopo la chiusura degli ospedali di Gaeta e di Minturno, prima diventati punti di primo intervento (PPI), cioè luoghi nei quali è previsto poco o nulla per assistere i cittadini che vi giungono, e poi improbabili postazioni del "118" medicalizzate.
Cosa simile sta avvenendo all'ospedale di Anagni con il Punto di primo intervento che è diventato un PAT, cioè una sorta di consultorio con i medici di base per la Asl. Secondo l'ASL di Frosinone in pratica non cambia nulla e sono garantiti gli stessi servizi, ma chiaramente non sarà così. In questi anni le numerose riforme sanitarie hanno significato lacrime e sangue
Riteniamo fondamentale nonché doveroso interrogarsi sui veri motivi dei numerosi disservizi cui i cittadini sono vittime con sempre maggior frequenza. Dobbiamo imputarli forse alla malafede e alla scarsa professionalità del personale ospedaliero? O dobbiamo forse chiamare in causa in primis i tagli alla sanità pubblica e il contenimento delle spese della stessa, che inevitabilmente si traducono in una riduzione dei posti letto negli ospedali e del personale sanitario assunto? Senza dimenticare i turni massacranti ai quali sono obbligati questi ultimi, proprio per sopperrire al blocco delle assunzioni.
Probabilmente l'obbiettivo è un altro. Infatti se da un lato la spesa per la sanità pubblica è stata penalizzata fino all'inverosimile, quella convenzionata, cioè quella privata accreditata è esplosa. Lo confermano il rapporto 2017 dell'Osservatorio sulle Aziende e sul Sistema sanitario Italiano (Oasi). Nella regione Lazio il 60% degli esami viene svolto presso strutture pubbliche e ben il 40% presso strutture private convenzionate. A cui ovviamente vanno aggiunti quanti sono costretti che pagano di tasca propria i migliori centri privati "non convenzionati"
Sempre nella regione lazio la spesa procapite è pari a 1890 euro, di cui 1.424 euro sono spesi presso strutture pubbliche e 466 euro presso strutture private convenzionate. Moltiplicati per il numero dei cittadini si può ben capire quanto sia cospicuo il denaro drenato dalle casse dello stato per far felici i gruppi privati convenzionati.
Ebbene ora si tratta di costruire un'opposizione feroce a chi vuole continuare demonizzare il pubblico ed arricchire i privati.
E' una situazione simile a quella che si è verificata con l'Acqua. Con la scusa che I gestori pubblici erano inefficienti si è imposta la sua privatizzazione, con i risultati disastrosi che ne sono conseguiti. A pilotare l'operazione sono stati gli stessi soggetti istituzionali che ora provano a cavalcare il diffuso malessere che serpeggia nella popolazione per la chiusura degli ex-ospedali di Gaeta e di Minturno, cioè il partito democratico e Forza Italia.
Lo stesso dicasi per le autostrade, regalate ai privati. Il risultato sono i 43 morti che continuano a gridare vendetta.


Circolo "ENZO SIMEONE"
partito della Rifondazione Comunista
Formia

di: PRC Formia


Formia: Domenico Tuzzolo protagonista al convegno urologico con il "luminare" Gallucci Il seminario in programma sabato 20 al "Quisisana" di Roma
letture: 451
20 ottobre 2018 di Flaminio
Formia: Obiettivi e finalità del Premio "Tulliola-Renato Filippelli" XXV Edizione
letture: 484
19 ottobre 2018 di computer
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Sindaci. Mandare Acqualatina nelle scuole significa chiudere il lupo nell'ovile
letture: 517
19 ottobre 2018 di PRC Formia
da sinistra gli avvocati Gaspare D'Elia e Gianni BoveFormia: Operazione antidroga, scagionato e rimesso in libertà uno dei tre imputati
letture: 859
16 ottobre 2018 di TF Press
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: La Formia Rifiuti Zero srl sconfitta in tribunale da uno spazzino
letture: 947
15 ottobre 2018 di PRC Formia
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Mensa scolastica, ai problemi igienico sanitari si aggiunge il conflitto sul lavoro
letture: 1267
11 ottobre 2018 di PRC Formia
Le Vie di Bacco 2018Formia: Le Vie di Bacco a Gianola - Formia
letture: 1481
10 ottobre 2018 di Associazione "GianolAmare"
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: L'inferno degli esami medici
letture: 1633
08 ottobre 2018 di PRC Formia
Formia: Bando Premio "Tulliola Renato Filippelli" 2018-19 Premio per la Legalità contro le mafie.
letture: 1943
07 ottobre 2018 di computer
Formia: Intervista a Mjriam Masciandaro Le sue due "Mjriam"interiori..
letture: 1433
06 ottobre 2018 di fabcol








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Sindaci. Mandare Acqualatina nelle scuole significa chiudere il lupo nell'ovile
letture: 517
19 ottobre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
La Formia Rifiuti Zero srl sconfitta in tribunale da uno spazzino
letture: 947
15 ottobre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Mensa scolastica, ai problemi igienico sanitari si aggiunge il conflitto sul lavoro
letture: 1267
11 ottobre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
L'inferno degli esami medici
letture: 1633
08 ottobre 2018
E dell'ex7UP che ne facciamo?
letture: 1529
02 ottobre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Il disastro degli appalti viene pagato dai lavoratori e dai cittadini
letture: 1214
28 settembre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
L'alloggio popolare è l'unica risposta alla crisi degli alloggi che colpisce i cittadini
letture: 1265
18 settembre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Qual è lo stato delle scuole di Formia? Speriamo che qualcuno si degni di risponderci
letture: 1429
11 settembre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
L'Estate sta finendo ma il conto del turismo lo pagano i cittadini (1)
letture: 1280
05 settembre 2018
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
I cannibali
letture: 1115
02 settembre 2018