Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 01/07 al 30/09 Gaeta: FORME, MATERIE E COLORI
letture: 12864
dal 04/09 al 03/10 Gaeta: Sono aperte le iscrizioni per il laboratorio teatrale
letture: 1703
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 1866
21/09 Gaeta: Giornata mondiale della pace
letture: 161
21/09 Itri: Class action contro Acqualatina
letture: 88
dal 22/09 al 23/09 Roma: 22 e 23 settembre: Roma partecipa alle Giornate Europee del Patrimonio 2018
letture: 739
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.547
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
giovedì
20
settembre
S. Candida
Compleanno di:
sex Bobo85
sex DrCarla
sex tugi
nel 1946: La prima emittente televisiva a pubblicizzare un film è la WNBT.TV di New York. Il film è "The Jolston story", racconta la storia di un popolare cantante americano.
nel 1988: A Seul, Vincenzo Maenza ripete il trionfo di Los Angeles 84: è campione olimpico nella lotta, categoria 48 kg.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Mostra di foto d'epoca dell'ex...
domenica 19 agosto 2018
Mostra di foto d'epoca dell'ex vetreria di Gaeta
Nell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale
letture: 1472
Vista della vetreria
Vista della vetreria
Gaeta: Nell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale anche noi del Gruppo "Valorizziamo Gaeta e il Comprensorio" vogliamo dare un contributo alla iniziativa con una mostra fotografica della nostra ex vetreria che focalizzi l'attenzione su un settore modernissimo, poco conosciuto, quale l'archeologia industriale.
Le immagini, che esponiamo nei fine settimana nei pressi del Bar Old Station, costituiscono un avvio di conoscenza, quasi una introduzione ad una materia così interessante e tutta da riscoprire a livello locale. La raccolta comprende moltissime riproduzioni dell'anteguerra, con visioni dall'esterno della fabbrica e dell'area viciniora, altre dell'interno, ovvero la dislocazione dei diversi settori lavorativi, del personale stesso. Quest'ultimo all'inizio era diviso in turni, chiamati brigate, 4 giornaliere di 6 ore ciascuna, indi divennero 3 di otto ore ciascuna, occupando anche giovani in tenera età.

Ci proponiamo di fare rispettare la memoria storica nel nostro territorio, convinti che una città senza passato, che tenti di cancellarlo, è una città anche senza futuro.
Una breve racconto del complesso industriale ci aiuterà a capire l'importanza che lo stesso ha assunto nel secolo scorso per l'economia cittadina nostrana.

Esso fu costruito tra il 1909 e il 1911 ed entrò in attività ufficialmente l'anno seguente. Fu scelto quel sito a Serapo vasto ben 26.000 metri quadrati per diversi ragioni: la presenza della sabbia ricca di silice, utilissima per il vetro; la sdemanializzazione dell'area grazie all'intervento personale del re Vittorio Emanuele III (regio decreto Luglio 1910); la vicinanza della stazione ferroviaria con possibilità di trasporto di prodotto finito.

Il vero regista fu una personalità imprenditoriale eccezionale, sotto diversi aspetti, ovvero il Presidente dei Bottigliai Italiani, Cesare Ricciardi. Portando maestranze da altre città dove erano già presenti vetrerie, diede l'avvio reale alla nuova fabbrica, la prima industria di Gaeta e, per molti decenni, una delle più importanti dell'intero Sud Pontino. Dava lavoro a circa 350 operai, raggiunse anche i 400, e diede origine ad una produzione annua che toccò l'apice nel dopoguerra, grazie all'automazione, con ben 125 milioni di bottiglie.

La formula di conduzione scelta dal Presidente fu di cooperazione e, sebbene invisa al Fascismo, rimase abilmente tale anche nel Ventennio, cambiando solo formalmente denominazione.

La fabbrica subì gravissimi danneggiamenti durante il secondo conflitto mondiale ad opera dei bombardamenti, prima tedeschi, che temevano uno sbarco degli alleati in zona, e poi da parte di quest'ultimi.
La forma di cooperazione, imposta dal fondatore al complesso industriale, consentì agli operai di acquistare azioni e partecipare alla divisione degli utili aziendali. Ma verso la metà degli anni cinquanta non fu possibile continuarla ulteriormente, in quanto il costo delle azioni non fu più alla portata dei lavoratori e la formula cooperativistica impressa inizialmente terminò nel 1968, allorché l'Avir, colosso italiano del settore acquisì l'opificio e lo tenne in esercizio fino al 1982, anno di chiusura definitiva. Questa fu determinata da quattro fattori fondamentali: l'esaurirsi della materia prima, la sabbia, che doveva essere portata da altrove; il cambiamento di abitudini degli Italiani, che cominciano a preferire contenitori di plastica; la chiusura della stazione ferroviaria, che privò il complesso di un conveniente mezzo di trasporto; il fatto che l'area era diventata una isola industriale in una zona vocata esclusivamente al turismo balneare.

Riguardo al futuro dell'area apriamo un capitolo nuovo e personalmente ho una proposta, che illustrerò in un futuro articolo. Essa si propone di aprire il nostro turismo anche alla convegnistica nazionale e internazionale, alla fieristica, che consentirebbero di portare a Gaeta turisti e operatori di diversi settori per tutto l'anno, favoriti dal nostro clima mite e altri fattori geografici, dalla vicinanza di indispensabili strutture ricettive.

Ne parlerò prossimamente, ma già qualche componente dell'attuale Consiglio Comunale ha mostrato interesse all'idea.

Damiano Di Tucci.

postato da: marcellino  


don antonio cairoGaeta: Quando a insultare era don Antonio Cairo Dov'era la solidarietà dei vertici della Chiesa locale durante gli anni di aggressioni del parroco di San Nilo a chiunque osasse criticarlo? (1)
letture: 2222
20 settembre 2018 di mn
don antonio cairoGaeta: Le minacce a don Antonio Cairo, solidarietà e qualche dubbio Minacce al parroco per le spese sulla festa di San Nilo. E l'arcivescovo Vari stavolta scende in campo per difenderlo.
letture: 1486
19 settembre 2018 di mn
Simbolo giornata internazionale della paceGaeta: Giornata mondiale della pace INDETTA DALL'ONU
letture: 161
19 settembre 2018 di marcellino
PARTITO COMUNISTAGaeta: Rapporto sulle condizioni del lavoro stagionale 2018
letture: 298
18 settembre 2018 di Benedetto Crocco
teatro Ariston GaetaGaeta: Novità in arrivo per il Centro Polivalente d'Arte e Spettacolo La Ribalta di Gaeta Entusiasmo Creatività Passione (2)
letture: 707
15 settembre 2018 di Centro La Ribalta
Gaeta: Che futuro per Gaeta dopo Mitrano, cosa resterà oltre a dossi e macerie ? La Città non appartiene a chi la governa (4)
letture: 3260
14 settembre 2018 di mafariello
PARTITO COMUNISTA,Gaeta: Assemblea pubblica sul tema del lavoro stagionale Verranno divulgati i dati dell'inchiesta sulle condizioni del lavoro stagionale (1)
letture: 1007
11 settembre 2018 di Benedetto Crocco
catalogoGaeta: Tutto in nome dell'arte e della cultura. Quando un Grande Artista finisce nella monnezza. Dall' articolo pubblicato su questo sito il 18 dicembre 2011 Fonte: Latina Oggi - postato da: mn
letture: 1369
09 settembre 2018 di ludwig
Gaeta: a gaeta sit na tiella e purp quando in un paese non c e sviluppo
letture: 1400
04 settembre 2018 di brillant
locandinaGaeta: Sono aperte le iscrizioni per il laboratorio teatrale Parrocchia Santo Stefano Gaeta
letture: 1703
04 settembre 2018 di natixvolare








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Simbolo giornata internazionale della pace
Giornata mondiale della pace
letture: 161
19 settembre 2018
Festival dell'ambiente - I edizione
letture: 1315
21 agosto 2018
Vista della vetreria
Mostra di foto d'epoca dell'ex vetreria di Gaeta
letture: 1473
19 agosto 2018
Logo concerto
I cuori battono ancora
letture: 2867
25 luglio 2018
Locandina
Il grande bluff della privatizzazione dell'acqua
letture: 1873
05 maggio 2018
Convegno di urologia
Convegno di urologia presso il SUMMIT HOTEL
letture: 1840
05 maggio 2018
Le macerie da cui affiora la speranza
Siria, la speranza tra le macerie
letture: 2206
18 aprile 2018
L'attuale pontile Eni di Gaeta
Altri dieci anni di pontile petroli alla Peschiera? No grazie (1)
letture: 1922
17 aprile 2018
sala gioco d'azzardo
Incontro sulla legislazione che regolamenta l'azzardo
letture: 2279
30 marzo 2018
Le perdite di acqua nella distribuzione
La coperta corta di Acqualatina
letture: 2115
28 febbraio 2018