Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 11829
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 4685
dal 08/02 al 01/03 Itri: Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 71
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Men¨ dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.608
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
gioved├Č
23
gennaio
S. Emerenziana V.m.
Compleanno di:
sex arsanov
nel 1799: I giacobini napoletani proclamano la Repubblica Partenopea.
nel 1974: "Tubular Bells" di Mike Oldfield riceve il disco d'oro. La sua musica era stata utilizzata per i crediti del film "L'Esorcista".
nel 1982: Ivan Lendl vince il Masters di New York battendo John McEnroe 6-4,6-4,6-2.
dw

Home » News » Latina » Itri » Il top del jazz italiano firma...
marted├Č 31 luglio 2018
Il top del jazz italiano firma l'agosto musicale itrano
Si parte venerdi 3, al castello, con Maria Pia De Vito. Il 7 toccherÓ ad Ada Montellanico
letture: 2775
Data evento: venerd├Č 03 ago 2018 a marted├Č 07 ago 2018
Itri: ITRI - Parte sotto i migliori auspici la stagione musicale che caratterizza il cartellone estivo delle manifestazioni di questo genere a Itri, con due serate diverse, nel mese di agosto. Venerdi 3, alle ore 21,00, infatti, con ingresso gratuito, presso il castello medioevale, si inizia con il duo Maria Pia De Vito-Roberto Taufic. Presentano una versione intima e Umplgged" del disco Core CorašŃo uscito nel 2017 per l' etichetta Jando Music. Un lavoro tra i pi¨ sentiti e chiaramente transculturali della produzione di Maria Pia De Vito, la voce che rappresenta attualmente, con Ada Montellanico, il top di questo genere musicale italiano. "Il titolo -si legge espressamente in una nota di presentazione curata dal dott. Nicola Ialongo, responsabile del settore comunale per gli eventi di carattere culturale e di intrattenimento- va a indicare espressamente un lavoro del cuore, la cui scintilla Ŕ stata accesa dall'incontro della cantante con il compositore e chitarrista brasiliano Guinga e il successivo incontro poetico con Chico Buarque, ospite del disco in due brani "Todo sentimento" e "O Meu Guri" (quest'ultimo un duetto in napoletano). Un lavoro accurato di traduzione dal portoghese al napoletano, svolto fianco a fianco con gli autori, in particolare con Chico, volto a conservare intatta la bellezza, la poesia e la musicalitÓ dei testi originali, resi nella lingua napoletana, formidabile strumento musicale, lirico, ritmico e visionario allo stesso tempo. In questa visione metamorfica, come un tuffo in profonditÓ nel mondo della canzone d'autore brasiliana, le danze campane incrociano quelle brasiliane, il samba visionario di Tom ZŔ incontra una tammurriata e insieme incorniciano il capolavoro "Construšao" di Chico Buarque divenuto "'A costruzione", "Agua e Vinho" di Egberto Gismonti si mescola a "Voce 'e notte", meraviglioso esempio della grande tradizione melodica napoletana, "A volta do malandro" diviene "'O ritorno d'o Jammone", "Partido alto" diviene "Dio ce penzarrÓ", "Teresinha" diviene "Teresella", "Trocando em miudos" diviene "Facimmo ampresso". Compagno fondamentale di questo lavoro Ŕ stato Roberto Taufic, arrangiatore della quasi totalitÓ dei brani, chitarrista virtuoso e sensibile, a suo agio nella musica popular brasileira come nel jazz, dal suono limpido e dalla vena ritmica irresistibile. L'intesa di questo duo Ŕ magica, divertita, calorosa. Questa l'opinione -sottolinea Ialongo- di Chico Buarque: "Un regalone, Maria Pia! Il tuo "Vocŕ Vocŕ" Ŕ bello da piangere, l'ho sentito venti volte. Grazie, mille grazie. Mi piace molto la traduzione, credo che tutte le canzoni brasiliane dovrebbero essere cantate in napoletano. E che bella questa parola, malombra. Um beijo (te vaso ngoppo all'uocchie), Chico ". Per Guinga: "Le versioni di Maria Pia sono perfette. Sembra che le canzoni siano state concepite a Napoli; d'ora in poi hanno la doppia cittadinanza." Cantante e compositrice, la de Vito inizia l'attivitÓ concertistica nel 1976 come cantante e polistrumentista in gruppi di ricerca su musica etnica e musica colta dell'area mediterranea, balcanica e sudamericana. La sua ricerca sul canto e sulla voce abbraccia diversi campi d'azione: dalla personale elaborazione della lingua e la cultura napoletana attraverso la musica di improvvisazione e l'incontro con culture diverse (il pi¨ recente: il Brasile di Guinga, Chico Buarque e Ivan Lins), free jazz ed elettronica, la prossimitÓ con la musica barocca , il lavoro sulla forma canzone senza limitazioni di genere. Dall'80 Ŕ attiva in campo jazzistico, collaborando con musicisti quali John Taylor, Ralph Towner, Chico Buarque , Ivan Lins, Guinga, Rita Marcotulli, Huw Warren, Enrico Rava, Enrico Pieranunzi , Norma Winstone, Steve Swallow,Jim Black, Ernst Rejiseger, Gianluigi Trovesi, , Danilo Rea, Enzo Pietropaoli, Paolo Fresu, Paolo Damiani, Cameron Brown, Ramamani Ramanujan , David Linx, Diederik Wissels , Area , ed esibendosi in eventi speciali con musicisti del calibro di Joe Zawinul, Michael Brecker,Peter Erskine ,Kenny Wheeler, Miroslav Vitous, Nguyen-Le, Uri Caine, Dave Liebman, Billy Hart, Eliot Ziegmund, Steve Turre, Maria Joao,Monica Salmaso, Art Ensemble of Chicago e molti altri, partecipando ai pi¨ importanti festival internazionali, e diverse tourneŔ mondiali, esibendosi in Teatri prestigiosi quali La Fenice di Venezia,il Teatro dell'Opera di Roma, il Petruzzelli di Bari, La Flagey di Bruxelles,l'opera di Lyon , dove ha svolto una "carte blanche" di 5 progetti da lei diretti., E' stata protagonista dell'opera "Diario dell'assassinata", presso il Teatro San Carlo di Napoli. Ha inciso per la prestigiosa etichetta ECM, "IL PERGOLESE " personale rilettura dell'Opera del Pergolesi. I suoi ultimi lavori : " Core[corašao] ( 2017 ), suo lavoro di versioni in napoletano di brani di Chico Buarque, Guinga, Egberto Gismonti,che vede Chico Buarque ospite in due brani, e nel 2018 produce il lavoro : "Moresche ed altre invenzioni!" per l'etichetta Parco della Musica Records, con il BurnogualÓ Vocal Ensemble da lei fondato e diretto. E' stata protagonista di una residenza d'artista al recente Umbria Jazz Winter ad Orvieto con ben quattro concerti di grande successo. Nominata dalla Rivista americana Down beat tra i dieci Artisti dell'anno nel 2001, nella categoria "Beyond Artist" , insieme a nomi quali Joni Mitchell e Caetano Veloso, Ha vinto nel 2008 , 2009, 2011 il Top Jazz , Referendum della critica indetto dalla rivista Musica Jazz, dal 2010 al 2016 ha vinto il referendum popolare della rivista JAZZIT, nonchŔ il premio Musica e Dischi 2012 per la migliore produzione internazionale con il suo disco Mind the Gap. Nel 2016 ha ricevuto il Premio alla Carriera , dalla associazione Musica Oggi. E' stata docente di Canto Jazz presso il Conservatorio di Santa Cecilia, il Saint Louis Music College di Roma, attualmente Ŕ docente presso il Conservatorio Cimarosa di Avellino. E' direttrice -conclude la recensione di Ialongo- della sezione Jazz del Ravello Festival dal 2016".

postato da: Flaminio  


Itri: Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 71
23 gennaio 2020 di TF Press
Osvaldo Agresti M5S Consigliere ComunaleItri: SE DAGLI ERRORI IMPARIAMO QUALCOSA, ALLORA ANCHE IL PEGGIO PUO' CREARE UNA PROSPETTIVA DI FUTURO. Uscita la senteNza di primo grado sulla prima parte della discarica di "Calabretto" sequestrata nel 2016.
letture: 944
17 gennaio 2020 di OsvaldoAgresti
Consigliere M5S Itri Osvaldo AgrestiItri: "Meglio tardi che mai". Reti idriche abusive, il Consigliere Agresti del M5s esulta per le parole del Sindaco in Consiglio Comunale,le sue parole:"ricompensati due anni di lotta"
letture: 2870
30 dicembre 2019 di OsvaldoAgresti
Itri: In cammino verso la riconciliazione A febbraio in Sardegna e a luglio a Itri, per iniziare una storia concreta di amicizia e collaborazione
letture: 2899
11 dicembre 2019 di Flaminio
Itri: No al MES: a Bruxelles con la Meloni anche l'ing. Di Mascolo dirigente regionale FdI Sempre pi¨ intensa l'azione politica del giovane dirigente laziale FdI, soprattutto in difesa dell'ambiente.
letture: 2623
10 dicembre 2019 di Flaminio
Cani pericolosiItri: Un branco di cani randagi terrorizza il quartiere: "Affamati e pericolosi" La zona della Madonnella, a Itri, Ŕ in apprensione. L'invito dei residenti Ŕ rivolto alle autoritÓ: "Prendere subito provvedimenti"
letture: 2120
07 dicembre 2019 di mario2010
Itri: Ad Itri il prossimo 5 Gennaio Terza Edizione per Notte di Luci al Centro Storico.
letture: 3597
03 dicembre 2019 di TF Press
Itri: La banda musicale di Itri festeggia Santa Cecilia, patrona della musica Domenica 24 novembre, con inizio alla ore 09,30, sfilata per le vie del paese partendo da piazzetta Sant'Angelo a Itri alta
letture: 2404
23 novembre 2019 di Flaminio
Itri: La costruzione del ponte inizia alla grande! Proposto per Rino Solinas e Pino pecchia il Nobel locale per la pace dopo i loro sforzi per la costruzione del ponte riappacificatore tra Sardi e Itrani
letture: 2526
05 novembre 2019 di Flaminio
Itri: A Calabretto Ŕ mancato il rispetto! Con la Commissione di Inchiesta Consiliare ,imposta da una parte della minoranza, arrivano le prime figure magre della maggioranza!
letture: 2558
27 ottobre 2019 di OsvaldoAgresti








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
La laparoscopia europea si confronta a Fondi
letture: 1019
15 gennaio 2020
Da Vicenza a Gaeta condoglianze e solidarietÓ al capitano dei CC Luca Bordin
letture: 2789
30 dicembre 2019
Il "SAN BENEDETTO" sceglie la via ecologica con "ECO SCHOOLS"
letture: 3196
14 dicembre 2019
Il Crocifisso nell'arte medioevale e rinascimentale
letture: 3182
14 dicembre 2019
In cammino verso la riconciliazione
letture: 2899
11 dicembre 2019
Il capitano della Benemerita LUCA BORDIN cavaliere del lavoro
letture: 2975
10 dicembre 2019
No al MES: a Bruxelles con la Meloni anche l'ing. Di Mascolo dirigente regionale FdI
letture: 2623
10 dicembre 2019
Narrativa e ambiente al "SAN BENEDETTO" di Borgo Piave per i 100 anni di Gianni Rodari
letture: 2082
05 dicembre 2019
La banda musicale di Itri festeggia Santa Cecilia, patrona della musica
letture: 2404
23 novembre 2019
Scelgo il Farmaceutico dopo il diploma
letture: 3014
06 novembre 2019