Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 8099
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 4948
dal 17/11 al 29/11 Formia: Due giornate di approfondimento sul tema dei diritti e dell'immigrazione
letture: 432
dal 17/11 al 18/11 Golfo di Gaeta: Ponte Borbonico Real Ferdinando. Mostra Fotografica
letture: 238
24/11 Fondi: Bebawinigi live @Signor Keuner
letture: 829
25/11 Formia: Le Vie di Bacco
letture: 4345
25/11 Formia: Le Vie di Bacco 2018
letture: 162
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.550
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
domenica
18
novembre
S. Calvo V.
Compleanno di:
sex cris181175
sex exploenz
sex tittirillina
sex vincenzocalv...
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Crisi siriana: vergognoso sile...
domenica 29 aprile 2018
Crisi siriana: vergognoso silenzio di Mitrano e Trano sui rischi legati alla Base USA.
letture: 2128
Base militare USA
Base militare USA
Gaeta: Non c'è che dire: I cittadini di Gaeta e del golfo sono davvero ben rappresentati e possono dormire sonni tranquilli.

Con la crisi siriana, il genere umano si avvicina al rischio di un nuovo devastante conflitto che potrebbe estendersi su scala globale e vedere superpotenze atomiche fronteggiarsi direttamente. Massima è l'allerta delle forze armate di mezzo pianeta mentre il mondo resta con il fiato sospeso. Nella vicina Napoli il breve transito di un sommergibile statunitense impiegato nelle operazioni siriane ha provocato un vero e proprio vespaio costringendo perfino il Primo Cittadino partenopeo a muovere le proprie vigorose rimostranze. Intanto a Gaeta, sede permanente del comando della VI flotta USA nel Mediterraneo, obiettivo sensibile di primo piano ove ormeggiano costantemente immensi mostri d'acciaio e transita ogni sorta di armamento micidiale, con annessi rischi incalcolabili a seguito di incidenti perfino in circostanze normali, tutto tace.

Qualche ingenuo cittadino forse si sarebbe aspettato che il Sindaco Mitrano chiedesse chiarimenti sul coinvolgimento della base nelle operazioni in corso, delucidazioni sui rischi cui è sottoposta la popolazione civile, manifestasse la minima preoccupazione o indignazione per la totale mancanza di coinvolgimento delle istituzioni locali e della città, magari recepisse finalmente la nostra richiesta di applicare la normativa vigente approntando e rendendo pubblico un piano di evacuazione in caso di necessità. Niente di tutto questo.

Al contrario il buon Mitrano non solo non ha fatto nulla di tutto ciò, non solo non ha proferito parola in merito, ma ha pensato bene di accogliere scodinzolante nel suo ufficio il Comandante della nave Uss New York, Micheal Brent DeVore, seguito da una pletora di graduati statunitensi, prostrandosi ossequiosamente al loro cospetto con un servilismo imbarazzante. Si è dichiarato anzi felicissimo dei giretti turistici dei militari a Stelle e Strisce lungo le strade cittadine, fingendo invece di non vedere i gravi atti di vandalismo documentati di cui si sono resi responsabili gli stessi nelle ore serali a discapito di luoghi pubblici e abitazioni private, a dimostrazione della mancanza di rispetto e del senso di impunità caratteristico delle truppe di occupazione nelle proprie colonie.

Qualche inguaribile ottimista si sarebbe potuto forse aspettare che almeno l'Onorevole Raffaele Trano, neoeletto gaetano in Parlamento come rappresentante del nostro collegio con un numero copioso di consensi potesse rimediare, preoccupandosi minimamente del problema e dei possibili pericoli per la sua città, o che almeno sentisse il bisogno di darlo a vedere. Sarebbe anch'egli in errore.

Il pensiero dell'importante base militare straniera presente nella propria città, della drammatica situazione internazionale e dei rischi annessi sembra non avergli sfiorato nemmeno l'anticamera del cervello, perfino durante i dibattimenti in occasione dei quali il Governo in carica ha dovuto relazionare in materia davanti alle Camere. Evidentemente, in contrasto con la nostra Carta costituzionale che attribuisce ai parlamentari il ruolo di rappresentanti autonomi del popolo, egli ha scelto di mettere subito da parte la volontà di rappresentare il territorio che lo ha eletto e seguire unicamente le direttive dei vertici pentastellati.

Non a caso, come è noto, è proprio sulla politica internazionale che i 5 Stelle hanno effettuato uno dei tanti repentini ripensamenti per accreditarsi di fronte ai poteri forti come possibile forza di governo, ripudiando completamente quanto affermato fino a pochi mesi fa, giurando fedeltà all'Unione Europea, alla NATO, agli USA ed esprimendo per voce dello stesso Di Maio un sostanziale consenso per le iniziative prese in Siria. Il Deputato Davide Crippa, relatore 5 Stelle in Commissione Speciale, è giunto al punto di definire "congrua" la spesa folle di 760 milioni di Euro preventivata dal PD per l'acquisto di nuovi droni militari.

Quanto accaduto mostra senza ambiguità ai cittadini di Gaeta e del Golfo come Forza Italia, 5 Stelle e PD, al di là delle differenze di facciata, siano in realtà intercambiabili e perfettamente compatibili sulle questioni che contano, fatto già dimostrato ampiamente dal balletto indecoroso per la nomina del nuovo governo. Quanto verificatosi mostra inoltre che avere rappresentanti espressi dal territorio eletti nelle liste di tali formazioni non è assolutamente garanzia di maggior forza per le istanze e i bisogni dei cittadini.

Il Partito Comunista e la sezione "Mariano Mandolesi" di Gaeta al contrario continuano fermamente a chiedere che l'Italia esca dalla NATO, strumento di rapina imperialista nei riguardi di altri popoli e vera tremenda minaccia per la pace mondiale, oltre alla chiusura delle basi straniere presenti sul territorio italiano, tra cui naturalmente la base di Gaeta.


PARTITO COMUNISTA SEZIONE "MARIANO MANDOLESI" GAETA
Partito Comunista
Partito Comunista

di: Benedetto Crocco


Monumento a Jose Gervasio ArtigasGaeta: Le luminarie di Gaeta fanno poca luce Oscurati alcuni monumenti
letture: 939
13 novembre 2018 di enrico90
Gaeta: Scandalo urbanistica, Raimondi rompe il silenzio: "Una situazione nota a tutti" (1)
letture: 1281
09 novembre 2018 di TF Press
Partito ComunistaGaeta: Riparte "Linea Rossa", il filo diretto del PC con i cittadini.
letture: 1140
05 novembre 2018 di Benedetto Crocco
Porta Carlo III (1733)Gaeta: XV GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO Una originale passeggiata cittadina alla scoperta della storia locale
letture: 1383
29 ottobre 2018 di marcellino
Chiesa Cristiana Avventista di GaetaGaeta: Presentazione al Tempio di Sofia Malaguarnera
letture: 1575
29 ottobre 2018 di DavideMalaguarnera
il cavallerizzoGaeta: CINEGAETA
letture: 1427
27 ottobre 2018 di Kocis
On. Raffaele Trano (M5s)Gaeta: Gaeta / Pontile Petroli osservato speciale. Concessione prorogata per 4 anni Raffaele Trano (deputato e capogruppo della commissione finanze (M5s) ed il suo staff controllano la sicurezza del molo della Peschiera
letture: 1327
26 ottobre 2018 di Raffaele Trano Portavoce M5S
Gaeta: Gaeta città defibrillata Martedi 23, alle ore 17,30, conferenza interattiva presso l'aula consiliare per presentare il progetto curato dal dott. Vincenzo Viola
letture: 1281
23 ottobre 2018 di Flaminio
Partito ComunistaGaeta: Tajani e Fazzone all'Ariston, comizio per le scuole, gravissima strumentalizzazione.
letture: 1349
22 ottobre 2018 di Benedetto Crocco
BannerGaeta: Giornata del Buon Gioco Insieme per dire che l'azzardo è una dipendenza
letture: 1245
18 ottobre 2018 di marcellino








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Partito Comunista
Riparte "Linea Rossa", il filo diretto del PC con i cittadini.
letture: 1140
05 novembre 2018
Partito Comunista
Tajani e Fazzone all'Ariston, comizio per le scuole, gravissima strumentalizzazione.
letture: 1349
22 ottobre 2018
PARTITO COMUNISTA
Rapporto sulle condizioni del lavoro stagionale 2018
letture: 1466
18 settembre 2018
PARTITO COMUNISTA,
Assemblea pubblica sul tema del lavoro stagionale (1)
letture: 1453
11 settembre 2018
PARTITO COMUNISTA
IL PC sulla spiaggia di Serapo contro lo sfruttamento.
letture: 1138
26 agosto 2018
PARTITO COMUNISTA
Punto di Primo Intervento: né con i complici, né con i servi. (5)
letture: 2022
10 agosto 2018
PARTITO COMUNISTA
Ottimo riscontro dell'iniziativa del PC contro lo sfruttamento del lavoro stagionale
letture: 2709
27 luglio 2018
PARTITO COMUNISTA
Il Partito Comunista al fianco dei lavoratori ECOCAR (1)
letture: 2309
22 luglio 2018
Partito Comunista
Il Partito Comunista lancia un'inchiesta operaia sul lavoro stagionale. (4)
letture: 1914
07 luglio 2018
Partito Comunista
Mobilitazione del Partito Comunista contro Acqualatina e per la ripubblicizzazione dell'acqua.
letture: 2556
11 giugno 2018