Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 01/04 al 03/09 Sermoneta: Giardino di Ninfa e Castello di Sermoneta: tutte le novità per il 2019
letture: 19654
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 7623
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 5282
dal 12/07 al 28/08 Formia: CINEMA ALLA DERIVA - 13° rassegna 2019 - VITE DI ARTISTI
letture: 5096
dal 13/07 al 25/08 Salerno: Festa della Cipolla di Vatolla, VI Edizione
letture: 5290
dal 18/07 al 11/09 Itri: Parte il 18 luglio "KRISIS 2019"
letture: 3999
25/08 Itri: Conferenza-dibattito: Le discariche. Funzionamento e gestione
letture: 48
dal 28/08 al 29/08 Formia: Il 28 e 29 agosto red carpet a Hollywood per "Zi Franco" di Vincenzo Palazzo.
letture: 407
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 5152
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.589
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
24
agosto
S. Bartolomeo Ap.
Compleanno di:
sex andreav
sex lafreccia
sex mus1941
sex pubblisport
sex Sissy
nel 79: Il Vesuvio esplode senza preavviso intorno a mezzogiorno, seppellendo Pompei, Castellamare di Stabia ed Ercolano. Si stima che siano oltre 20.000 le vittime.
nel 1456: Viene completata la stampa a caratteri mobili della Bibbia, detta anche "Bibbia di Gutemberg" dal nome dell'inventore del sistema di stampa.
nel 1949: Entra in vigore l'Organizzazione del Patto Atlantico, la Nato.
nel 1968: Con un esperimento nel sud Pacifico in cui viene fatta esplodere una bomba ad idrogeno, la Francia diventa la 5a potenza termonucleare.
nel 1991: Maurizio Damilano vince l'oro nella 20 km di marcia ai mondiali di Tokio.
dw

Home » News » Webzine » Immigrazione/emigrazione. Dimm...
lunedì 02 aprile 2018
Immigrazione/emigrazione. Dimmi dove vai, ti dirò chi sei.
Rendiconto analitico del dr Antonio Giangrande.
letture: 2500
Webzine: Scrittore, sociologo storico, giurista, blogger, youtuber, presidente dell'Associazione Contro Tutte le Mafie ONLUS. Sul tema ha scritto "Profugopoli. Vittime e carnefici".
L'immigrato/emigrato italiano o straniero è colui il quale si è trasferito, per costrizione o per convenienza, per vivere in un altro luogo diverso da quello natio.
Soggetti: L'immigrato arriva, l'emigrato parte. La definizione del trasferito la dà colui che vive nel luogo di arriva o di partenza. Chi resta è geloso della sua terra, cultura, usi e costumi. Chi arriva o parte è invidioso degli altri simili. Al ritorno estemporaneo al paese di origine gli emigrati, per propria vanteria, per spirito di rivalsa e per denigrare i conterranei di origine, tesseranno le lodi della nuova cultura, con la litania "si vive meglio là, là è diverso", senza, però, riproporla al paese di origine, ma riprendendo, invece, le loro vecchie e cattive abitudini. Questi disperati non difendono o propagandano la loro cultura originaria, o gli usi e costumi della terra natia, per il semplice motivo che da ignoranti non li conoscono. Dovrebbero conoscere almeno il sole, il mare, il vento della loro terra natia, ma pare (per soldi) preferiscano i monti, il freddo e la nebbia della terra che li ospita.
Tempo: il trasferimento può essere temporaneo o permanente. Se permanente le nuove generazioni dei partenti si sentiranno appartenere al paese natio ospitante.
Luoghi di arrivo: città, regioni, nazioni diverse da quelle di origine.
Motivo del trasferimento: economiche (lavoro, alimentari, climatiche ed eventi naturali); religiose; ideologiche; sentimentali; istruzione; devianza.
Economiche: Lavoro (assente o sottopagato), alimentari, climatiche ed eventi naturali (mancanza di cibo dovute a siccità o a disastri naturali (tsunami, alluvioni, terremoti, carestie);
Religiose: impossibilità di praticare il credo religioso (vitto ed alloggio decente garantito);
Ideologiche: impossibilità di praticare il proprio credo politico (vitto ed alloggio decente garantito);
Sentimentali: ricongiungimento con il proprio partner (vitto ed alloggio decente garantito);
Istruzione: frequentare scuole o università o stage per elevare il proprio grado culturale (vitto ed alloggio decente garantito);
Devianza: per sfuggire alla giustizia del paese di origine o per ampliare i propri affari criminali nei paesi di destinazione (vitto ed alloggio decente garantito).
Il trasferimento per lavoro garantito: individuo vincitore di concorso pubblico (dirigente/impiegato pubblico); trasfertista (assegnazione temporanea fuori sede d'impresa); corrispondente (destinazione fuori sede di giornalisti o altri professionisti). Chi si trasferisce con lavoro garantito ha il rispetto della gente locale indotto dal timore e rispetto del ruolo che gli compete, fatta salva ogni sorta di ipocrisia dei locali che maschera il dissenso all'invasione dell'estraneo. Inoltre il lavoro garantito assicura decoroso vitto e alloggio (nonostante il caro vita) e civile atteggiamento dell'immigrato, già adottato nel luogo d'origine e dovuto al grado di scolarizzazione e cultura posseduto.
Il trasferimento per lavoro da cercare in loco di destinazione: individuo nullafacente ed incompetente. Chi si trasferisce per lavoro da cercare in loco di destinazione appartiene ai ceti più infimi della popolazione del paese d'origine, ignari di solidarietà e dignità. Costui non ha niente da perdere e niente da guadagnare nel luogo di origine. Un volta partiva con la valigia di cartone. Non riesce ad inserirsi come tutti gli altri, per mancanza di rapporti adeguati amicali o familistici, nel circuito di conoscenze che danno modo di lavorare. Disperati senza scolarizzazione e competenza lavorativa specifica. Nel luogo di destinazione faranno quello che i locali non vorrebbero più fare (dedicarsi agli anziani, fare i minatori o i manovali, lavorare i campi ed accudire gli animali, fare i lavapiatti nei ristoranti dei conterranei, lavare le scale dei condomini, fare i metronotte o i vigilanti, ecc.). Questo tipo di manovalanza assicura un vergognoso livello di retribuzione e, di conseguenza, un livello sconcio di vitto ed alloggio (quanto guadagnano a stento basta per sostenere le spese), oltre l'assoggettamento agli strali più vili e razzisti della popolazione ospitante, che darà sfogo alla sua vera indole. Anche da parte di chi li usa a scopo politico o ideologico. Questi disperati subiranno tacenti le angherie e saranno costretti ad omologarsi al nuovo stile di vita. Lo faranno per costrizione a timore di essere rispediti al luogo di origine, anche se qualcuno tenta di stabilire la propria discultura in terra straniera anche con la violenza.
Ecco allora è meglio dire: Dimmi come vai, ti dirò chi sei.

postato da: CONTROMAFIE  


Mjriam MasciandaroMusica e dintorni: Gli appuntamenti estivi sulle emittenti, con Mjriam Masciandaro! Illuminiamoci D'Estate con Stranissima...!
letture: 1981
03 agosto 2019 di fabcol
Rimborsi Italo entro il 24 luglioWebzine: Disagi treni, come ottenere il rimborso
letture: 2174
22 luglio 2019 di simonilla
Don Davide Banzato con NekMusica e dintorni: AD ILLUMINIAMOCI DI MUSICA condotto da Mjriam Masciandaro... Don Davide Banzato, del programma "I viaggi del cuore"
letture: 1339
13 luglio 2019 di fabcol
Animandia i navigators dell'aniamzione turisticaWebzine: Noi di Animandia? siamo i navigators dell'animazione turistica Operiamo da Oltre 18 anni sul web nel settore dell'animazione e negli anni, abbiamo favorito l'occupazione di migliaia di stagionali come animatori turistici.
letture: 2127
20 maggio 2019 di animandia
Milly Carlucci moderatrice dell'eventoSalute e Benessere: Proteine e sport: l'elisir di giovinezza per una vita lunga e sana Carni Sostenibili partner della Longevity Run
letture: 2519
07 maggio 2019 di simonilla
Tariffe agevolate per chi si deve spostare per recarsi a votareWebzine: Trenitalia: sconti fino al 70% per chi va a votare
letture: 2502
07 maggio 2019 di simonilla
4 e 5 maggio raduno camper a ValmontoneViaggi e Turismo: Raduno Nazionale Camper a Rainbow Magicland
letture: 2195
02 maggio 2019 di simonilla
 Narrativa e Poesia: Antonio Cosimo Stano. Manduria tra gogna mediatica ed ignominia. I Manduriani ed i loro giornalisti provano sulla loro pelle cosa sia la gogna della vergogna.
letture: 1946
29 aprile 2019 di CONTROMAFIE
Virginia RaggiPolitica: Raggi indagata per lo stadio dopo la denuncia di un ex grillino: abuso d'ufficio La Raggi indagata per la questione stadio da un ex esponente grillino e abuso d'ufficio.
letture: 1712
22 aprile 2019 di Emiliano Ziroli
 Internet: Animandia, il sito dedicato all'animazione, si ottimizza anche per i dispositivi mobili. Altro restyling per Animandia, ora più effeciente per l'usabilità con dispositivi mobili.
letture: 1951
14 aprile 2019 di animandia








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Antonio Cosimo Stano. Manduria tra gogna mediatica ed ignominia.
letture: 1946
29 aprile 2019
Italia. Educazione civica e disservizi.
letture: 2182
19 febbraio 2019
I costi occulti di TIM ed Enel.
letture: 3148
11 gennaio 2019
Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti.
letture: 1232
10 novembre 2018
La RAI, Youtube e la censura
letture: 2615
20 maggio 2018
Immigrazione/emigrazione. Dimmi dove vai, ti dirò chi sei.
letture: 2501
02 aprile 2018
Se questa è democrazia...
letture: 1779
21 gennaio 2018
Come si truccano le aste giudiziarie
letture: 1939
17 gennaio 2018
"La gente non legge, non sa, ma sceglie, decide e parla".
letture: 1713
08 gennaio 2018
Se questa è antimafia...
letture: 1423
08 novembre 2017