Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 01/07 al 30/09 Gaeta: FORME, MATERIE E COLORI
letture: 6074
dal 13/07 al 30/08 Formia: Rassegna cinematografica "Cinema alla deriva 2018"
letture: 738
dal 19/07 al 22/07 Gaeta: Torna il Gaeta Jazz Festival
letture: 3170
dal 19/07 al 22/07 Gaeta: Gaeta Jazz Festival XI edizione 2018: dal 19 al 22 luglio
letture: 1672
dal 20/07 al 05/08 Roma: Al via il congresso dei testimoni di Geova sul coraggio!
letture: 91
dal 11/08 al 12/08 Avellino: Sagra della Maccaronara di Castelvetere sul Calore
letture: 1069
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.542
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
17
luglio
S. Alessio
Compleanno di:
sex alessandraar...
sex artemidet
sex kooper
sex kooper777
sex lucianotto
sex petronio
sex russianl
sex syrahia
nel 1917: La famiglia reale inglese adotta il nome "Windsor".
dw

Home » News » Latina » Terracina » La figura della botanica Elisa...
sabato 10 marzo 2018
La figura della botanica Elisabetta Fiorini ricordata all'ITS BIANCHINI per il mese delle STEM
INTERVISTA ALL'AUTRICE DI "UNA VITA TRA LE PIANTE"MARINA MOBILIO
letture: 1766
MARINA MOBILIO
MARINA MOBILIO
Terracina: L'otto Marzo è la Giornata internazionale della donna, ma è anche la data d'avvio al mese delle STEM (acronimo di Science, Technology, Engineering and Mathematics) negli istituti di ogni ordine e grado con l'obiettivo di stimolare le scuole a promuovere, con il supporto di università, enti esterni, associazioni, imprese, attività didattiche legate alle discipline scientifiche.
L' ITS ARTURO BIANCHINI ha ospitato l'otto marzo, nei locali della biblioteca Achille Beatrice, un evento organizzato dalla F.I.D.A.P.A. di Terracina presieduta dalla Prof.ssa Rossella Poce che ha visto coinvolte diverse classi interessate all'attività di alternanza scuola lavoro: la presentazione della biografia della naturalista e botanica Elisabetta Fiorini "Una vita tra le piante" di cui è autrice Marina Mobilio, la quale è stata anche la relatrice dell'evento.
LA COPERTINA DELL'OPERA
LA COPERTINA DELL'OPERA
Abbiamo rivolto alla Prof.ssa Mobilio alcune domande per conoscere meglio la figura di Elisabetta Fiorini, scienziata nata a Terracina alla fine del diciottesimo secolo, dove trascorse tutta la sua infanzia e lunghi periodi della sua vita.
Professoressa mobilio, ha davvero un significato particolare presentare oggi, 8 marzo, la figura e gli studi di una donna che ha saputo affermare se stessa in un'epoca in cui le donne non si erano ancora liberate da un ruolo di subalternità. Ricordiamo che Elisabetta Fiorini nacque nel 1799 e morì nel 1879.
Si, ha un grande significato in quanto, purtroppo, le donne ancora oggi non si sono affermate come dovrebbero. Non vi è ancora una totale parità, perciò la F.I.D.A.P.A. sta lavorando molto su questo. Elisabetta era una donna un po' particolare. Nonostante fosse stata una contessa era una persona semplice, ma nello stesso tempo di una forza di volontà e intelligenza straordinarie. Non ha mai potuto laurearsi, ma nell'ambiente scientifico del suo tempo era molto ascoltata. Dalle sue labbra pendevano, letteralmente, moltissimi botanici non solo italiani, ma anche internazionali. Eppure lei era una botanica autodidatta. Dunque si trattava di una donna di grande spessore.

Nel Dizionario biografico Treccani si legge che la Fiorini aveva un carattere serio ed austero derivante dalla sua salute cagionevole, che, comunque, non le impedì di impegnarsi nei suoi studi e di intrattenere rapporti di lavoro intensi e frequenti con molti scienziati del suo tempo. Che tipo di donna fu Elisabetta Fiorini e quale fu l'ambiente scientifico e culturale in cui si affermo?
Dissento leggermente dal dizionario biografico Treccani, anche se lo ritengo ugualmente molto importante come enciclopedia, perché con gli studi che ho fatto durati ben due anni, in diverse biblioteche, all'Università "La Sapienza" di Roma, ma anche all' Università di Firenze, ho scoperto che sì, Elisabetta aveva una salute cagionevole, ma solo quando era piccola, poi nel corso degli anni la sua salute andò via via migliorando, anche perché lei, pur abitando prevalentemente, almeno per 6 o 8 mesi, a Roma, veniva sempre a Terracina e il clima le faceva bene. Dunque, era rimasta un po' cagionevole, però ha vissuto per ben 80 anni. Ma non era questo che le provocava un sua particolare malinconia. Questa era dovuta ad una vita piuttosto dura dal punto di vista degli affetti che le era capitata, ma anche soprattutto dal fatto che, essendo una donna, non aveva quella risonanza che avrebbe dovuto avere e che ancora oggi le donne non hanno in relazione all'importanza dei ruoli che rivestono e dei successi che raggiungono in ogni campo.
La Fiorini, per i suoi meriti scientifici fu socia della Pontificia Accademia dei Lincei, dell'Accademia di Orticoltura di Bruxelles, dell'Accademia dei Georgofili di Firenze e della Scienza di Torino e di molte altre istituzioni. Vuole delinearci la sua figura di studiosa di scienze naturali e di botanica?
Dunque, innanzitutto si interessò alla botanica per caso, proprio a Terracina, dove ritornava di frequente in vacanza con il padre, un uomo di grande cultura che le trasmise la passione per lo studio. L'amore per le piante deriva dalle passeggiate che faceva con il padre. La sua formazione di studiosa di botanica ebbe inizio grazie alle lezioni di un botanico di professione, il quale le fece capire bene quali fossero i principi della botanica. Inoltre, lei conosceva cinque lingue straniere ed era molto portata per la matematica. Quindi, era una intellettuale e scienziata dai molti interessi e attitudini, ma in particolare era amante soprattutto delle piante.
La Fiorini e Terracina. Quali furono i rapporti con la nostra città?
La Fiorini nacque a Terracina dove visse fino ai dieci anni. Poi fu costretta, a causa dell'occupazione francese, a trasferirsi a Roma. A circa 20 anni trascorreva il suo tempo sia a Roma che a Terracina, ma anche nel resto dell'Italia. Nonostante all'epoca si viaggiasse con le carrozze, lei andava ovunque per tenere dei convegni ed era molto rispettata e molto ammirata.

postato da: philleas  


Terracina: Quando la scuola prepara al lavoro GLI STUDENTI DELL'ITS BIANCHINI PARTECIPANO AL PROGETTO "YOUNG GUIDES"
letture: 330
14 luglio 2018 di philleas
LOCANDINA EVENTOTerracina: Cerimonia di consegna dei diplomi L'ITS BIANCHINI FESTEGGIA GLI STUDENTI
letture: 326
13 luglio 2018 di philleas
Terracina: Terrorismo islamico e terrorismo mediatico spiegato a scuola Esperienza pilota al "Da Vinci" di Terracina. Realizzato pieghevole per spiegare ISIS ai bambini
letture: 1993
11 maggio 2018 di Flaminio
I nuovi ambienti della bibliotecaTerracina: L'ITS BIANCHINI sempre più scuola dell'innovazione OTTENUTI I FINANZIAMENTI PER UN FABLAB IN BIBLIOTECA E UN LABORATORIO DI CHIMICA CON STRUMENTI DIGITALI
letture: 1694
30 aprile 2018 di philleas
Locandina workshopTerracina: Una biblioteca per tutti ALL'ITS BIANCHINI INAUGURAZIONE DELLA BIBLIOTECA INNOVATIVA RETE INDACO
letture: 1893
15 aprile 2018 di philleas
L'ITS Bianchini di TerracinaTerracina: L'ITS BIANCHINI ospita la semifinale del campionato internazionale di matematica TANTISSIMI GLI STUDENTI CHE SI SFIDERANNO PER ACCEDERE ALLA FINALE DI MILANO
letture: 2580
16 marzo 2018 di philleas
Terracina: FOLK a META' V edizione. I CIRCOLABILI in concerto Venerdì 16 marzo 2018 h. 21.30
letture: 2126
15 marzo 2018 di TF Press
Terracina: XXIII giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie Mercoledì 21 marzo 2018, ore 08:30 Piazzale Stella Polare-Terracina(LT)
letture: 2132
15 marzo 2018 di TF Press
IL DS MAURIZIO TRANITerracina: Iscrizioni Istituti Tecnici: il bilancio positivo del Bianchini
letture: 1591
22 febbraio 2018 di philleas
Trattori Deutz FahrTerracina: Agricoltori pontini a caccia di innovazioni: 100 imprenditori volano in Germania al Deutz Fahr Land Il dono della "Marchegiani - Pontina trattori" che quest'anno spegne 50 candeline: un viaggio di tre giorni a Lauingen nel paradiso della tecnologia agricola. A luglio grande festa e trattoraduno
letture: 1178
18 febbraio 2018 di bbfree








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Quando la scuola prepara al lavoro
letture: 330
14 luglio 2018
LOCANDINA EVENTO
Cerimonia di consegna dei diplomi
letture: 326
13 luglio 2018
I nuovi ambienti della biblioteca
L'ITS BIANCHINI sempre più scuola dell'innovazione
letture: 1694
30 aprile 2018
Locandina workshop
Una biblioteca per tutti
letture: 1893
15 aprile 2018
L'ITS Bianchini di Terracina
L'ITS BIANCHINI ospita la semifinale del campionato internazionale di matematica
letture: 2580
16 marzo 2018
MARINA MOBILIO
La figura della botanica Elisabetta Fiorini ricordata all'ITS BIANCHINI per il mese delle STEM
letture: 1767
10 marzo 2018
IL DS MAURIZIO TRANI
Iscrizioni Istituti Tecnici: il bilancio positivo del Bianchini
letture: 1591
22 febbraio 2018
lA DISTRUZIONE DI mONTECASSINO
L'ANMIG e l'ITS BIANCHINI insieme per una giornata sulle tracce della storia
letture: 1676
31 gennaio 2018
LA PRO.SSA MITRANO
L'orientamento a scuola
letture: 1602
15 dicembre 2017
"GOMORRA" E IL RISCHIO DI EMULAZIONE
letture: 1292
13 dicembre 2017