Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 5425
dal 01/10 al 26/10 Roma: San Remo Festival Cafe.
letture: 2028
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 2147
23/10 Gaeta: Gaeta città defibrillata
letture: 17
24/10 Terracina: "LA TEORIA DI CAMILA" di Gabriella Genisi
letture: 143
25/11 Formia: Le Vie di Bacco
letture: 1456
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.549
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
23
ottobre
S. Giovanni da Capestrano
Compleanno di:
sex Ilcavallucci...
sex MIKE1966
sex terminator
nel 1964: Il pugilato italiano festeggia due ori olimpici ai Giochi di Tokio:quello di Atzori nei mosca e di Pinto nei mediomassimi.
nel 1996: Il Vaticano decide la riabilitazione di Charles Darwin, padre delle teorie evolutive, perchè non sono in contrasto con la Chiesa.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Carro allegorico di Carnevale:...
sabato 10 febbraio 2018
Carro allegorico di Carnevale: Una brutta storia fra cattivo gusto, razzismo e tanta ipocrisia.
letture: 1634
Immigrati e diavolo
Immigrati e diavolo
Gaeta: Ci sono giunte da più parti segnalazioni di sdegno e preoccupazione per il tema trattato da uno dei quattro carri allegorici che doveva sfilare per le strade di Gaeta in occasione del prossimo Carnevale. (La partecipazione di tale carro è stata infatti poi annullata in seguito alla polemiche, come ha comunicato ufficialmente lo stesso Sindaco).

Innanzitutto non conosciamo molti casi nei quali dei carri allegorici, da sempre lo strumento del popolo per prendere in giro chi sta al potere, vengano organizzati direttamente dalla stessa Amministrazione, fatto che ci pare stranissimo. Sappiamo invece dal regolamento approvato con la Determinazione Dirigenziale n. 254 del 19.10.2017 che il Comune "contribuirà alle spese di organizzazione e realizzazione del Carnevale di Gaeta con un contributo di €.50.000,00".

Dallo stesso regolamento al punto 9 dell'Art.2 si legge: "Non saranno presi in considerazione progetti che incitino alla violenza, all'odio razziale, politico, sessuale o di genere". Sembra invece a molti che questo punto del regolamento sia stato violato dato che il tema trattato dal carro in questione, "Immigrati: chi diavolo comanda?", sulla locandina di promozione è raffigurato con una barca che affonda e al di sotto una serie di figure di colore (una di queste tra l'altro con un' inspiegabile kippah ebraica in testa) con al centro però un diavolo anch'esso di colore e vestito a metà tra un giullare e uno sciamano di una tribù africana. Sarebbe stato molto più allegorico a nostro avviso se il diavolo fosse stato raffigurato con la carnagione bianca e in giacca e cravatta, come è il reale aspetto di chi invade, fa guerra e specula maggiormente sul traffico dei migranti e i suoi effetti, ma non siamo tutti dotati delle stesse sensibilità artistiche o sociali.

Qualunque sia l'interpretazione del significato espresso dal carro allegorico (razzismo mal celato o senso estetico penoso di una satira banalizzante) è evidente a tutti il gusto orrendo usato nel fare ironia su migliaia di esseri umani, molti dei quali donne e bambini, che muoiono ogni giorno nei nostri mari. Un senso dell'opportunità ancor meno adeguato in un momento così drammatico e in cui l'allarme razzismo è ai massimi livelli a seguito di fatti drammatici come la strage di Macerata.

D'altronde non ci aspettiamo grande sensibilità sul tema dell'antirazzismo e dell'antifascismo da chi non ha avuto problemi, come il Sindaco Mitrano, a candidare nelle proprie liste un esponente di Forza Nuova, la formazione politica che ha dichiarato esplicito supporto allo stragista Luca Trani, al punto da offrire di pagare le sue spese legali. Ancor più disgustosa ci appare però l'ipocrisia di molti dei quali oggi recriminano sulla vicenda in questione. Ci chiediamo dove erano tutti questi convinti democratici che si sentono ora tanto scandalizzati, quando neanche un anno fa si permetteva ad organizzazioni dichiaratamente neofasciste di partecipare al dibattito elettorale. Quelle stesse persone che appoggiano le politiche neoliberiste dell'attuale governo che altro non fanno che aumentare le disparità sociali e la lotta tra poveri all'origine del razzismo strisciante che cresce in tutta la Nazione. Esponenti locali del partito di Minniti che oggi equipara di fatto il fascismo all'antifascismo, il razzismo all'antirazzismo, cercando di impedire la manifestazione di risposta alla tentata strage di Macerata prevista per il 10 Febbraio alla quale il Partito Comunista comunque parteciperà. Per questi è più grave un carro allegorico in odore di razzismo che sfila piuttosto che un corteo nazionale antirazzista che non può sfilare per repressione governativa.

Il Partito Comunista invece propone, per arginare i fenomeni di sfruttamento, di ricatto sui lavoratori e di speculazione sul traffico di migranti, che sia istituito un salario minimo intercategoriale, idoneo a garantire un'esistenza dignitosa e al quale nessun contratto tra le parti sociali possa derogare, l'abrogazione di tutte le leggi che legittimano situazioni di precarietà del lavoro o che discriminano i lavoratori per genere , età, nazionalità, lotta senza quartiere contro il caporalato, sotto qualsiasi forma.
Riteniamo che l'unico antidoto efficace al dilagare all'avanzata del fascismo e del razzismo sia comunque l'azione diretta a contatto con le classi popolari per far comprendere a tutti gli sfruttati che il nemico è il padrone e i suoi rappresentanti politici, non l'immigrato.

Benedetto Crocco - Partito Comunista, Sezione "Mariano Mandolesi" di Gaeta.
Partito Comunista
Partito Comunista

di: Benedetto Crocco


Gaeta: Gaeta città defibrillata Martedi 23, alle ore 17,30, conferenza interattiva presso l'aula consiliare per presentare il progetto curato dal dott. Vincenzo Viola
letture: 17
23 ottobre 2018 di Flaminio
Partito ComunistaGaeta: Tajani e Fazzone all'Ariston, comizio per le scuole, gravissima strumentalizzazione.
letture: 218
22 ottobre 2018 di Benedetto Crocco
BannerGaeta: Giornata del Buon Gioco Insieme per dire che l'azzardo è una dipendenza
letture: 518
18 ottobre 2018 di marcellino
logo ANPI GaetaGaeta: Delega a Ciaramaglia atto gravissimo del Sindaco Mitrano (3)
letture: 1195
13 ottobre 2018 di OiOiOi
Gaeta: Quale futuro per l'asilo nido di Gaeta?
letture: 1653
07 ottobre 2018 di SEL Gaeta
Gaeta: Perché la tiella è solo gaetana L'intervento di Bruno Di Ciaccio, autore dei libri "La cucina di Gaeta" e "La cucina al tempo dei Borbone".
letture: 2001
29 settembre 2018 di mn
Gaeta: P.P.I. (Punto di Primo Intervento) ULTIMO ATTO
letture: 1457
20 settembre 2018 di SEL Gaeta
don antonio cairoGaeta: Quando a insultare era don Antonio Cairo Dov'era la solidarietà dei vertici della Chiesa locale durante gli anni di aggressioni del parroco di San Nilo a chiunque osasse criticarlo? (2)
letture: 4374
20 settembre 2018 di mn
don antonio cairoGaeta: Le minacce a don Antonio Cairo, solidarietà e qualche dubbio Minacce al parroco per le spese sulla festa di San Nilo. E l'arcivescovo Vari stavolta scende in campo per difenderlo.
letture: 3179
19 settembre 2018 di mn
Simbolo giornata internazionale della paceGaeta: Giornata mondiale della pace INDETTA DALL'ONU
letture: 1551
19 settembre 2018 di marcellino








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Partito Comunista
Tajani e Fazzone all'Ariston, comizio per le scuole, gravissima strumentalizzazione.
letture: 218
22 ottobre 2018
PARTITO COMUNISTA
Rapporto sulle condizioni del lavoro stagionale 2018
letture: 1430
18 settembre 2018
PARTITO COMUNISTA,
Assemblea pubblica sul tema del lavoro stagionale (1)
letture: 1418
11 settembre 2018
PARTITO COMUNISTA
IL PC sulla spiaggia di Serapo contro lo sfruttamento.
letture: 1110
26 agosto 2018
PARTITO COMUNISTA
Punto di Primo Intervento: né con i complici, né con i servi. (5)
letture: 1990
10 agosto 2018
PARTITO COMUNISTA
Ottimo riscontro dell'iniziativa del PC contro lo sfruttamento del lavoro stagionale
letture: 2674
27 luglio 2018
PARTITO COMUNISTA
Il Partito Comunista al fianco dei lavoratori ECOCAR (1)
letture: 2281
22 luglio 2018
Partito Comunista
Il Partito Comunista lancia un'inchiesta operaia sul lavoro stagionale. (4)
letture: 1885
07 luglio 2018
Partito Comunista
Mobilitazione del Partito Comunista contro Acqualatina e per la ripubblicizzazione dell'acqua.
letture: 2541
11 giugno 2018
Ospedale
Il Partito Comunista denuncia l'imminente chiusura del Primo Intervento.
letture: 2998
25 maggio 2018