Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 11874
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 4731
dal 08/02 al 01/03 Itri: Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 142
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.608
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
24
gennaio
S. Francesco di Sales
Compleanno di:
sex fdnfashion
sex kekki
sex laboratoriom...
sex nicoletta
sex titty00
nel 1888: Viene brevettato il nastro da macchina per scrivere.
nel 1899: Un altro brevetto: i tacchi di gomma per scarpe.
nel 1935: Viene messa in vendita per la prima volta al mondo la birra in lattina.
nel 1978: Un satellite nucleare sovietico Cosmos 954 precipita nell'atmosfera terrestre e si disintegra sul suolo del Nord Canada.
dw

Home » News » Latina » Aprilia » Teatro d'autore in scena ad Ap...
domenica 07 gennaio 2018
Teatro d'autore in scena ad Aprilia
7, 14, 21, 28 è il titolo dell'opera presentata dal duo Mastrella-Rezza per la stagione 2017-2018 curata dall'ATCL
letture: 2028
Data evento: venerdì 12 gen 2018
Aprilia: Nell'ambito della stagione teatrale 2017-2018, curata da ATCL (Associazione Teatrale tra i Comuni del Lazio) , in collaborazione con il comune di Aprilia e il Teatro Finestra, venerdì 12 Gennaio, con inizio alle ore 21.00, presso il teatro "Europa", ad Aprilia, è in programma lo spettacolo "7 14 21 28", di Flavia Mastrella e Antonio Rezza, con Antonio Rezza e con Ivan Bellavista. Contornano e supportano i protagonisti l'Habitat di Flavia Mastrella, l'assistente alla creazione Massimo Camilli, il disegno luci Mattia Vigo e il consulente tecnico Daria Grispino per una produzione RezzaMastrella - Fondazione Teatro Piemonte Europa - TSI La Fabbrica dell'Attore Teatro Vascello. La particolarità dello spettacolo si coglie già nei tratti forti della recensione diramata dagli stessi autori, laddove si legge espressamente " Civiltà numeriche a confronto. La sconfitta definitiva del significato. Malesseri in doppia cifra che si moltiplicano fino a trasalire: siamo a pochi salti di distanza dalla sottrazione che ci fa sparire. Oscillazioni e tentennamenti in ideogramma mobile". Per "introdurre" lo spettatore "in medias res" la storia del copione parla di "un paese allo sbando dove un Uomo è affascinato dallo spazio che diventa numero. La particella catastale dell'ingegno porta l'essere animato a fondersi con la civiltà numerica al declino. Una donna bianca, vestita di rete e di illusione, rimpiange il tempo degli inizi, quando l'amore è solo affanno e poco ancora. Il non senso civico sfugge a chi governa come bestie questo ammasso di carne alla malora. Si vota con la gola gonfia delle urla di chi ha votato prima, ci si lascia sovrastare dall'istituzione che detta convenzione e cancella dignità. Il sollevatore di pesi solleva se stesso e la famiglia organizzata che sputa fiato su ogni collo alla deriva. Intanto la cultura si finanzia con i soldi del padrone: il servilismo non ha dote. Seduti nell'alto dei cieli ad aspettare il Dio mozzo che ci ha fatto a pezzi. E finalmente i numeri a rendere lo spazio fallace, in balia della cifra che lo schiaccia. Costretto a ragionare non per logica ma per sottrazione, l'uomo è improvvisamente migliore: sotto di lui non c'è la terra che lo seppellirà ma la tabella di uno spazio mai così confuso. Che poi si ride è un problema legato alla mercificazione della pelle macellata. In questo gioco macabro e perverso si affaccia la fiaba allucinata: altro che felici e contenti, qui la nevrosi insegue il capriolo: uno che scappa e l'altro che corre con due gambe che non ne fanno una. Fossimo zoppi faremmo più paura. Poi esplodono l'Escalation e il Tentennamento. Improvvisamente cessa il legame con il passato: corde, reti e lacci tengono in piedi la situazione. Si gioca alla vita in un ideogramma. Il tratto, tradotto in tre dimensioni, sviluppa volumi triangolari diretti verso l'alto che coesistono con linee orizzontali: ma in verticale si muove solo l'uomo. Il rosso sanguigno della seta brillante rende inquieta l'atmosfera e accoglie l'uomo urlante e stremato che incede, comico suo malgrado, verso le trappole di un ordine precostituito. L'ideogramma, di ispirazione cinese, è scritto con oggetti a noi familiari durante l'infanzia...... la scultura sprigiona metafora......... ed è proprio la metafora a tenere insieme anche la storia. Il compagno di gioco affianca l'inconsapevole eterno bambino che -conclude la recensione di Flavia Mastrella- è costretto a cedere a una realtà biologica e numerica che lo spinge inevitabilmente dove il vigore del suo tempo vuole". Dal canto suo, Antonio Rezza, sottolinea il "Salto in gola: Salti in lato e sui contorni: perdita del significato residuo e parola alle cifre dello sterminio. Inutile pensare a chi moriva ieri quando lo sterminio è in pieno corso. Lo spazio è come un numero, per chi si vuole perdere, per chi rinuncia al filo del discorso che è lo stesso filo che ti impicca. Il corpo si è dato alla gola che raschia ormai nell'intimo. Il fianco duole ancora per una nuova ed eterna alleanza. Qui non si racconta la storiella della buona notte, qui si porge l'altro fianco. Che non è la guancia di chi ha la faccia come il culo sotto. Il fianco non significa se non è trafitto. Con la gola secca e il corpo in avaria si emette un altro suono. Fine delle parole. Inizio della danza macabra". Info: Teatro Europa Corso Papa Giovanni XXIII, 32 - Aprilia. Ingresso da € 20 intero a € 11 ridotto. info 06.97650344/335.8059019/06.9275019 info@teatroeuropadiaprilia.com www.teatroeuropadiaprilia.com

postato da: Flaminio  


On. Raffaele TranoAprilia: Psichiatria in emergenza, lettera di Trano e Marcelli al manager Asl Scoperture del personale anche per il Centro di Salute Mentale di Formia
letture: 2818
08 agosto 2019 di Raffaele Trano Portavoce M5S
Stazione CampoleoneAprilia: Sarà disinnescato domenica l'ordigno bellico di Campoleone Stop al traffico stradale e ferroviario
letture: 1170
23 novembre 2018 di simonilla
Paolo Giannella davanti al negozio Acqua LogicAprilia: Ad Aprilia un'acqua pura e sicura Acqua Logic di Paolo Giannella
letture: 2519
30 maggio 2016 di tru
progetto youngAprilia: APRILIA2, al via il progetto Young Croce Rossa Italiana, Polizia Municipale e Centro Commerciale insieme per un'educazione civica delle nuove generazioni
letture: 1868
14 maggio 2016 di simonilla
Aprilia, sequestrato l'impero del malaffare: immobili, conti correnti e quote societarie per quattro milioniAprilia: Aprilia, sequestrato l'impero del malaffare: immobili, conti correnti e quote societarie per quattro milioni
letture: 2338
18 giugno 2015 di TF Press
Questione Acqualatina, il Comune pronto a restituire le somme versate dagli utentiAprilia: Questione Acqualatina, il Comune pronto a restituire le somme versate dagli utenti L' Amministrazione risponde al PD: "Non abbandoniamo i cittadini al loro destino"
letture: 1951
17 giugno 2015 di TF Press
Crisi Unicoop ad Aprilia, manifestazione in Piazza RomaAprilia: Crisi Unicoop ad Aprilia, manifestazione in Piazza Roma
letture: 2004
21 maggio 2015 di TF Press
Ipercoop, i lavoratori Uiltucs bloccano le casse: sciopero riuscito nonostante la spaccatura dei sindacatiAprilia: Ipercoop, i lavoratori Uiltucs bloccano le casse: sciopero riuscito nonostante la spaccatura dei sindacati
letture: 2262
18 maggio 2015 di TF Press
Spray e manette in dotazione alla Polizia Locale, consegnati gli strumenti di autodifesaAprilia: Spray e manette in dotazione alla Polizia Locale, consegnati gli strumenti di autodifesa Miglior espletamento del servizio e una maggiore sicurezza per chi ogni giorno lavora in prima linea per la tutela della città, ecco gli obiettivi del regolamento
letture: 4270
15 maggio 2015 di TF Press
I sindacati prendono posizione contro i 50 licenziamenti annunciati dalla CooperativaAprilia: I sindacati prendono posizione contro i 50 licenziamenti annunciati dalla Cooperativa La Uiltucs promette mobilitazione, la Usb condanna dirigenti e sigle sindacali che hanno gestito la trattativa
letture: 2305
11 maggio 2015 di TF Press








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
La laparoscopia europea si confronta a Fondi
letture: 1061
15 gennaio 2020
Da Vicenza a Gaeta condoglianze e solidarietà al capitano dei CC Luca Bordin
letture: 2832
30 dicembre 2019
Il "SAN BENEDETTO" sceglie la via ecologica con "ECO SCHOOLS"
letture: 3197
14 dicembre 2019
Il Crocifisso nell'arte medioevale e rinascimentale
letture: 3184
14 dicembre 2019
In cammino verso la riconciliazione
letture: 2900
11 dicembre 2019
Il capitano della Benemerita LUCA BORDIN cavaliere del lavoro
letture: 2977
10 dicembre 2019
No al MES: a Bruxelles con la Meloni anche l'ing. Di Mascolo dirigente regionale FdI
letture: 2625
10 dicembre 2019
Narrativa e ambiente al "SAN BENEDETTO" di Borgo Piave per i 100 anni di Gianni Rodari
letture: 2088
05 dicembre 2019
La banda musicale di Itri festeggia Santa Cecilia, patrona della musica
letture: 2405
23 novembre 2019
Scelgo il Farmaceutico dopo il diploma
letture: 3019
06 novembre 2019