Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/11 al 30/03 Gaeta: Torna "Un ponte di parole"
letture: 11136
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.635
visitatori:438
utenti:1
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
01
marzo
S. Ercolano V.m.
Compleanno di:
sex ciccio61
sex ciccolellaan...
sex fante
sex fuoco
sex missiv84
sex montepiano27
sex Tyou
nel 1873: La Remington e Figli di New York inizia la costruzione della prima macchina da scrivere.
nel 1912: Il capitano Albert Berry si lancia da un aereo in volo a 500 metri di altitudine. Nasce il paracadute.
nel 1966: Venere 3, è la prima sonda spaziale a raggiungere il pianeta Venere, i sovietici se ne servono per fotografarne il suolo.
dw

Home » News » Webzine » Recensioni » Ecco le poesie di Lina Sanniti
venerdì 29 dicembre 2017
Ecco le poesie di Lina Sanniti
Recensione di Max Condreas
letture: 2824
Lina Sanniti e il suo libro
Lina Sanniti e il suo libro
Recensioni: Lo scrittore formiano ha letto e apprezzato la prima raccolta poetica di Lina Sanniti, uscita qualche mese fa per i tipi delle Edizioni deComporre.
Ascoltare le melodie graffianti dell'inespresso attorno a noi e riprodurle il più fedelmente possibile così da trasformarle in carmi insanguinati, questo è anche il compito di quella figura surreale che la storia ha voluto tramandarci con l'altisonante appellativo di POETA. In ogni caso non basta semplicemente conoscere, magari studiare a fondo, nonché riprodurre in larga scala un quantitativo passabile di emozioni per potersi definire tali... No, signori miei. Ci vuole dell'altro. Bisogna essersi sporcati di ogni accezione possibile per essere testimoni viventi delle 'parole', di quelle che stracciano di dosso non solo i vestiti, ma tagliano lembi di pelle, pezzi di carne ancora pulsante, che penetrano nel profondo, fino a intaccare le ossa, per stabilirsi laddove niente e nessuno sarà più in grado di spodestarle!
L'opera prima di Lina Sanniti potremmo paragonarla al lavoro certosino del sicario: frutto di meticolosità, pazienza, buona dose di empatia, professionalità, ma soprattutto dedizione allo strumento atto a "colpire" le genti. Fin dalle prime righe della raccolta, contenente ben tre sezioni distinte e separate, si capisce dove vuole andare a parare l'autrice... La Sanniti vuole farci sprofondare nella polla del malcontento proprio di quell'essere meraviglioso e cangiante che la convenzione si è accontentata di definire 'donna', invece di affibbiarle una serie di lettere e numeri proprie delle formule chimiche più affascinanti e complicate! "Madre di parole" è un lavoro compatto, fresco, che non strizza l'occhio a correnti ben definite e affonda le proprie radici nel pensiero genuino di un'artista in grado di coinvolgere il lettore senza artifici di sorta o assurde prese di posizioni tanto di moda oggi negli ambienti cosiddetti accademici. "Madre di parole" rincorre la caducità propria dell'essere umano, mostrandocela in tutto il suo spettrale splendore, senza però commettere l'errore di scadere in un volgare elenco di tristezze fini a sé stesse; al contrario vuole renderci partecipi di quei momenti riflessivi in cui troppo spesso ricorriamo allo specchio, piuttosto che al 'mondo', forse timorosi dei giudizi altrui, delle critiche poco costruttive... "Madre di parole" è lo sguardo gettato oltre la siepe del ponderabile, un sincero concedersi all'altro con l'intento unico di aprire un canale di comunicazione "diversa" in quest'era di distanze abissali pur essendo seduti vicino, pur disponendo di sofisticate apparecchiature atte a scandagliare l'insondato delle nostre anime, pur avendo la possibilità d'incamerare le vite degli altri come se il tutto si riducesse a un noioso quanto basta gioco di ruolo.
Un libro dalle pagine affilate, non privo di momenti romantici, uno scrivere onesto e non certo una volgare messa in posa di squallidi cliché con cui indirizzare le masse verso i soliti ovili. Un ottimo esordio per questa poetessa campana che al pari della sua città "gloriosa, incompresa, profanata, si fa passione per un attimo che resta eterno"...
Max Condreas

di: Sandra Cervone


La Grammatica della MenteRecensioni: E' uscita "La Grammatica della Mente" Un volume di "Elementi di neurobiologia esistenziale" curato da Loredana Nugnes e Anna Perrella per la collana Galileo di "deComporre Edizioni"
letture: 3662
20 luglio 2020 di Sandra Cervone
Recensioni: Il giullare del tempo di Giuseppe Manitta Ed. Il Convivio recensione di Carmen Moscariello
letture: 5039
12 aprile 2014 di frollina
 Recensioni: Il Codice dell' Ortica. Parodia del (poco) più celebre Codice da Vinci Di Massimo Liverani Minzoni Sabato 27 ottobre Milano Book Fair 26 - 27 - 28 -29 ottobre Milano - Linate Aeroporto Parco esposizioni Novegro
letture: 5274
22 ottobre 2012 di stanza101
 Recensioni: "Se questo è un padre" di Giuseppe Napolitano, Ed. Eva Il poeta è un fadista, di Carmen Moscariello
letture: 5796
28 marzo 2012 di frollina
copertinaRecensioni: "Mondo privato e altre storie" Taccuino poco diplomatico
letture: 3502
09 febbraio 2012 di MicheleCam77
Gilardini Fidis Fiat Banca commerciale italiana Rizzoli Ibm Italia Ibm Semea Assicurazioni GeneraliRecensioni: Case e poltrone: un tesoro di premier Tutti gli affari di Monti (2)
letture: 3265
16 novembre 2011 di marinta
libro di Ugo Piscopo, \Recensioni: La poesia di Ugo Piscopo. L'arte del découpage di Carmen Moscariello
letture: 5672
19 febbraio 2011 di frollina
Palmiro Togliatti e Nilde JottiRecensioni: L'intreccio tra letto e potere (5)
letture: 3761
19 gennaio 2011 di TF Press
la copertina del libroRecensioni: Scauri come Macondo? Il libro di Chiara Valerio Nella collana "Contromano" di Laterza il racconto di Scauri e delle zone del golfo. Con Fabrizia Ramondino angelo custode. (11)
letture: 7314
17 agosto 2010 di Luca Di Ciaccio
.Recensioni: La fede dei demoni Tra autosufficienza e utopia (1)
letture: 4347
03 luglio 2010 di Costantino D'Onorio De Meo








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
La copertina di
Il nuovo libro di Pasquale Vaudo dedicato al personaggio del Cireneo
letture: 1682
14 febbraio 2021
La copertina
Nuova recensione al libro "Verso la Città" di Antonia Baccaro e Anna Rita Colaianni
letture: 2614
04 febbraio 2021
ITE
Istituto Tecnico Economico Fermi di Gaeta: Open Day 2020
letture: 1652
14 gennaio 2021
Il Liceo Scientifico Fermi
Il Liceo Scientifico "Enrico Fermi" di Gaeta amplia l'offerta formativa
letture: 1783
13 gennaio 2021
Tato Illiano
"Ti sveglio alle 6" : con Tato Illiano su Radio Spazio Blu
letture: 1891
07 gennaio 2021
La copertina del libro
Al vento freddo dei vicoli
letture: 1649
06 gennaio 2021
C'era una volta...
Come fiocchi di neve
letture: 2359
12 dicembre 2020
Mons. Luigi Vari
Auguri, monsignor Luigi Vari!
letture: 2008
05 dicembre 2020
La copertina del romanzo che vinse la prima edizione
Torna "Un ponte di parole"
letture: 11136
10 novembre 2020
La copertina di
"Cantico Rupestre" visto da Antonio Veneziani
letture: 3591
18 ottobre 2020