Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 07/04 al 03/06 Gaeta: DIFFERENTI CONVERGENZE Un dialogo improbabile
letture: 5929
dal 24/05 al 30/05 Formia: I Care: un anno di impegno per concretizzare il messaggio di don Milani nella scuola di oggi
letture: 746
dal 02/06 al 03/06 Golfo di Gaeta: Il Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo" di Formia in mostra a Itri
letture: 1123
dal 01/07 al 30/09 Gaeta: FORME, MATERIE E COLORI
letture: 1080
05/07 Gaeta: E' una "Opera seMiseria" ... (4)
letture: 2667
15/07 Formia: Strada del Gusto e dell'Arte 2018
letture: 8696
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.535
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
28
maggio
S. Emilio m.
Compleanno di:
sex ARAMIR
sex Carlonio
nel 1982: Dopo un lungo periodo di inattività torna in servizio l'Orient Express. La rinascita del treno più famoso del mondo è segnata da un viaggio di 26 ore attraverso l'Europa.
dw

Home » News » Latina » Golfo di Gaeta » Il percorso culturale da compi...
giovedì 21 dicembre 2017
Il percorso culturale da compiere e ultimare è ancora tanto e lungo
letture: 2152
Golfo di Gaeta: Un territorio,in affanno, in difficoltà ma che vuole, nonostante tutto, sopravvivere a stesso, dare una speranza al suo futuro più immediato. Il 2017 si sta chiudendo per il sud-pontino con molte incognite, rischi che riguardano soprattutto la sua identità e le sue prospettive di sviluppo economico e sociale. I comuni di Formia, Gaeta, Itri, Minturno, Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Spigno Saturnia e quelli isolani di Ponza e Ventotene da tempo hanno abiurato formalmente - o cercano di farlo - le annose logiche municipalistiche ma il percorso culturale da compiere e ultimare è ancora tanto e lungo.

Puntata Natalizia con un'autentica "Vista sul Golfo" l'omonima rubrica settimanale di Teleuniverso che, dedicata al sud-pontino, è in programma giovedì 21 dicembre, alle ore 22.35. L'ospite di turno del conduttore Saverio Forte è davvero speciale a quattro giorni dalla festa più importante@ dell'anno, l'Arcivescovo di Gaeta, Monsignor Luigi Vari.

"Don Gigi" ha accettato l'invito di confrontarsi sul significato teologico del Natale in occasione del quale - ha ripetuto nei giorni scorsi - una distanza colmata. Con la nascita di Gesù in una fredda grotta di Betlemme, Dio per i cristiani non è più infatti un Dio distante, che si può solo intuire da lontano, ma è un Dio che si rivela ed entra nel mondo per rimanervi fino alla fine dei tempi... Insomma i credenti non festeggiano con il Natale una dottrina ma un avvenimento che è mistero di carne dove il divino diventa umano e l'umano è chiamato a diventare divino. Si tratta, dunque, di una grande forma di corresponsabilità attraverso la quale l'uomo, debole e mortale, è innalzato a dignità perenne. In questo giorno Dio è veramente un "Dio con noi". Non è più il Dio distante, egli è entrato nel mondo. È il Vicino. È questa una notizia che non può lasciare indifferenti.

Saranno diverse, poi, le questioni che saranno affrontare durante la trasmissione: lo stato di salute della Chiesa di Gaeta a poco più di un anno e mezzo dalla nomina da parte di Papa Francesco di questo professore originario di Segni ma Valmontone d'adozione. E, ancora, il lavoro che non c'è, il futuro dei tanti giovani costretti a "fuggire", il rapporto con la politica ed il mondo istituzionale locale a pochi mesi dal doppio appuntamenti elettorale delle politiche e delle regionali, l'emergenza legalità con il rischio del crimine organizzato sempre in agguato capace di infiltrarsi nel sano tessuto sociale ed economico del comprensorio e la persistente carenza idrica che ha visto la Chiesa del Golfo e la sua guida "alzare la voce" per ripristinare il livello minimo di dignità per tanti cittadini inermi e salvaguardare l'ultima voce economica del Pil rimasta a questo angolo di provincia e Regione: il turismo.

"Vista sul Golfo" andrà in onda sui canali 16 e 198 del digitale terrestre in tutto il Lazio, sul canale 89 per quanto riguarda l'Abruzzo, sul canale 617 per il Molise e - come sempre - con un 'ora di differita su Teleuniverso +1 (canale 661) oltre che in streaming sul sito internet www.teleuniverso.it. La replica della puntata di "Vista sul Golfo" 2017-2018 è in programma sabato 23 dicembre, alle 10,30, su Teleuniverso e nei prossimi giorni sul canale Youtube del gruppo editoriale.

postato da: TeleUniverso  


Golfo di Gaeta: Sud pontino unito sul ciclo dei rifiuti, se ne parla a "Vista sul Golfo"
letture: 459
24 maggio 2018 di TeleUniverso
Golfo di Gaeta: Caritas di Gaeta, sabato 26 maggio una giornata per il contrasto all'azzardo
letture: 678
22 maggio 2018 di TF Press
Max CondreasGolfo di Gaeta: Max Condreas tra poesie e racconti Il 18 maggio presso Fuori Quadro a Formia una serata di letture e amicizia con soci e amici di deComporre APS
letture: 1028
19 maggio 2018 di Sandra Cervone
Mostra fotograficaGolfo di Gaeta: Il Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo" di Formia in mostra a Itri
letture: 1123
17 maggio 2018 di altrosguardo
Golfo di Gaeta: Pontile Petroli: le comunità della Piaia-Peschiera a Gaeta e di Vindicio a Formia in fermento.
letture: 1266
17 maggio 2018 di TeleUniverso
Potere al Popolo - Sud PontinoGolfo di Gaeta: L'area sensibile del Golfo di Gaeta e il pontile Petroli ENI
letture: 1547
13 maggio 2018 di PoterealPopolo
Golfo di Gaeta: Può bastare al nostro golfo una bandiera blu da issare su poche spiagge?
letture: 1660
10 maggio 2018 di TeleUniverso
LocandinaGolfo di Gaeta: Torna a Formia lo spettacolo Filumena della compagnia Imprevisti e Probabilità L'intero incasso della serata sarà devoluto alla Onlus A.I.LAM. per sostenerne i progetti.
letture: 1658
08 maggio 2018 di eponine
LocandinaGolfo di Gaeta: Il grande bluff della privatizzazione dell'acqua Incontro - dibattito sabato 12 maggio 2018 ore 19.30 presso la parrocchia di S. Erasmo a Formia
letture: 1691
05 maggio 2018 di marcellino
Golfo di Gaeta: Ore 10: calma piatta... e tanta schifezza! (4)
letture: 2442
28 aprile 2018 di TF Press








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Sud pontino unito sul ciclo dei rifiuti, se ne parla a "Vista sul Golfo"
letture: 459
24 maggio 2018
Pontile Petroli: le comunità della Piaia-Peschiera a Gaeta e di Vindicio a Formia in fermento.
letture: 1266
17 maggio 2018
Può bastare al nostro golfo una bandiera blu da issare su poche spiagge?
letture: 1660
10 maggio 2018
Elezioni comunali 2018: scesa in campo della chiesa cittadina (2)
letture: 1845
03 maggio 2018
Firmato l'atteso decreto di tutela dell'olio extravergine delle "Colline pontine dop"
letture: 1753
19 aprile 2018
Ataviche emergenze a "Vista sul Golfo"
letture: 1748
12 aprile 2018
Recupero e fruibilità di reperti archeologici
letture: 2095
05 aprile 2018
"Formia rivive" a Vista sul Golfo
letture: 2172
29 marzo 2018
Ruspe ai bastioni! I conti non tornano.
letture: 2600
22 marzo 2018
E' considerato "il cancro del XXI secolo" e, dunque, per sconfiggerlo c'è bisogno di risposte certe
letture: 2329
15 marzo 2018