Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 10316
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 7204
dal 30/11 al 30/06 Scuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia
letture: 879
dal 14/12 al 16/12 Palma Campania: Nasce Mangiatoia & Mangiatoria, la prima edizione a Palma Campania
letture: 1139
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.552
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
10
dicembre
B.V. di Loreto
Compleanno di:
sex colombo84
sex damianodituc...
sex demymoore85
sex ladyoscar77
sex osvaldo
nel 1948: L'Assemblea Generale dell'ONU adotta la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo. 8 paesi, tra cui il Sudafrica e l'URSS si astengono.
dw

Home » News » Webzine » Piazza Fontana: una strage di ...
martedì 12 dicembre 2017
Piazza Fontana: una strage di matrice neofascista
letture: 1417
Webzine: Il 12 dicembre ricorre uno dei giorni più tristi e bui della storia dell'Italia repubblicana, nonché l'inizio di una vicenda storica e giudiziaria dolorosa e significativa. Il pomeriggio di quel giorno del 1969 - tra le 16:30 e le 17:30 - esplosero quattro delle cinque bombe piazzate dal neofascismo veneto tra Roma (due poste all'altare della Patria ed una nei pressi della BNL di Via San Basilio) e Milano (una presso la Banca Nazionale dell'Agricoltura ed una, inesplosa, presso la Banca Commerciale).
La bomba - esplosa nell'atrio della Banca dell'Agricoltura di Piazza Fontana - uccise 17 persone e ne ferì 88.

Dopo la strage, la prima vittima, innocente e ingiustamente calunniata, è il ferroviere Giuseppe Pinelli, anarchico, morto il 15 dicembre 1969 precipitando dalla finestra della Questura di Milano, ove era trattenuto in stato di fermo oltre il termine massimo consentito per legge.
Nella tragedia sono rilevanti due aspetti: 1) l'attività neofascista, volta ad imporre una nuova dittatura; 2) la collusione di parte di pezzi deviati dello stato, che hanno agito per depistare e coprire i fascisti e rendere inefficace l'azione della magistratura, così da consentire la sostanziale impunità dei responsabili ed il mancato accertamento dei mandanti e responsabili politici.

Le cinque bombe segnarono l'inizio di quel periodo della vita del Paese che va sotto il nome di "strategia della tensione".

Per gravità e rilevanza politica, la strage divenne il momento più alto di un progetto eversivo preparato con gli altri attentati e diretto - come emerge dalle sentenze - a utilizzare il disordine e la paura per sbocchi di tipo autoritario, in ciò sostenuti - come è scritto nella Relazione della Commissione Stragi - da «accordi collusivi con apparati istituzionali».

Nei giorni successivi, alla pista anarchica si affiancherà quella ben più consistente dell'eversione nera, riguardante il gruppo padovano della organizzazione di estrema destra "Ordine nuovo", con il coinvolgimento di esponenti di spicco dei servizi segreti. Uomini dello stato che verranno condannati "per aver affermato il falso e taciuto il vero".

Il procedimento giudiziario è uno dei casi più penosi della giustizia italiana, dopo un conflitto di attribuzione tra Milano e Roma, il processo sarà trasferito a Catanzaro per decisione della corte di Cassazione.

In tal modo i processi svolti tra Catanzaro e Bari condurranno alla assoluzione di Freda Franco e Ventura Giovanni esponenti di Ordine nuovo. I successivi procedimenti giudiziari, sorti a margine del caso di Piazza Fontana porteranno ad affermare dal punto di vista storico la responsabilità di Freda e Ventura, ormai impunti, protetti dal principio giuridico "ne bis in idem", ovvero "non si può essere giudicati due volte per la stessa cosa".

Sono passati quasi cinquant'anni, ma ancora oggi come ieri, siamo costretti ad assistere alle azioni del fascismo veneto, oppure a manifestazioni di tale ideologia nelle forze dell'ordine, chiamate ad essere fedeli all'ordine repubblicano nato dalla Resistenza.
Il valore e l'importanza delle istituzioni e delle forze dell'ordine è fuori discussione, dimostrato quotidianamente dalla loro azione a difesa dei principi costituzionale. Tuttavia, la crisi economica, e i nuovi modi di comunicazione tendono ad alterare la rappresentazione dei fatti, esponendo i giovani all'azione dell'ideologia di morte.

Piazza Fontana sta a lì a ricordare il pericolo che la nostra Repubblica corre per mano dei fascisti, i quali possono contare sul tradimento di uomini infedeli al loro giuramento sulla Costituzione. Ecco perché Piazza Fontana è una ragione in più per non smettere di ricordare che l'applicazione dei principi costituzionali deve essere richiesta ogni giorno ed occorre lottare affinché questi si estendano ogni giorno di più.

ANPI Formia

postato da: anpiformia  


Di Maio - M5SPolitica: Di Maio uno e trino: prende rimborsi tripli Si è fatto pagare le spese come titolare del Mise, ministro del Lavoro e vicepremier: 20.500 euro.
letture: 73
09 dicembre 2018 di Emiliano Ziroli
Il fatto di AnconaCronaca: Ancona, identificato minorenne "Ha spruzzato lo spray nel locale" Gli inquirenti stringono il cerchio: è stato individuato il ragazzino che avrebbe scatenato il panico al Lanterna Azzurra
letture: 86
09 dicembre 2018 di Emiliano Ziroli
Gigi RadiceWebzine: Lutto nel mondo del calcio: è morto Gigi Radice Brutta notizia improvvisa che rattrista tutto il mondo calcistico: è morto Gigi Radice all'età di 83 anni.
letture: 233
08 dicembre 2018 di Emiliano Ziroli
L'IIS Fermi-FilangieriScuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia Si svolgerà nell'a.s. 2018-2019
letture: 879
01 dicembre 2018 di ElioRusso
ELISA ROSSIMusica e dintorni: "MINA IN DUO LIVE JAZZ": SERATA MUSICALE AL MAT SPAZIO TEATRO DI SEZZE Venerdì 30 novembre un appuntamento musicale promosso e sostenuto da ATCL
letture: 1073
29 novembre 2018 di philleas
Miseria e nobiltàSpettacoli e Cultura: "MISERIA E NOBILTÀ": Un grande classico in scena al teatro comunale di Priverno Giovedì 29 novembre con la direzione artistica di Matutateatro
letture: 1082
28 novembre 2018 di philleas
sio Animandia:mercatino di annunci e inserzioni gratis per animazione e spettacoloWebzine: Cerchi lavoro come animatore turistico? Parti subito grazie ad Animandia sono moltissimi i giovani che ogni estate decidono di fare un'esperienza come animatori turistici. ma come trovare lavoro senza perdite di tempo? a questo ci ha pensato Animandia.
letture: 872
20 novembre 2018 di animandia
l'opera di VivianiStoria del territorio: La fontana di Rialto Piccolo inserto di storia formiana (11)
letture: 4476
20 novembre 2018 di Renato Marchese
Animandia il nuovo mercatino di annunci gratuiti per animazione e spettacoloWebzine: Animandia si rinnova con un nuovo mercatino di annunci dedicato all'animazione Animandia il portale internet dedicato agli operatori dell'animazione e spattcolo presenta la sua nuova versione 2018
letture: 946
13 novembre 2018 di animandia
 Diritto e Giustizia: Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti. Un indagato/imputato prescritto non è un colpevole salvato, ma un soggetto, forse innocente, NON GIUDICABILE, quindi, NON GIUDICATO!!!
letture: 962
10 novembre 2018 di CONTROMAFIE








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
ANPI - sezione di Formia
La Costituzione e le migrazioni. Seconda giornata
letture: 1001
26 novembre 2018
ANPI - sezione di Formia
Due giornate di approfondimento sul tema dei diritti e dell'immigrazione
letture: 1742
14 novembre 2018
ANPI - sezione di Formia
Il settembre nero d'Italia visto da Formia
letture: 1733
13 settembre 2018
Festa della Liberazione - 25 Aprile 2018
letture: 1740
25 aprile 2018
ANPI - sezione di Formia
Respingiamo la violenza fascista in nome della Costituzione antifascista (1)
letture: 1235
16 febbraio 2018
A.N.P.I. sez. Formia
"MAI PIU' FASCISMI" (1)
letture: 1922
01 febbraio 2018
Piazza Fontana: una strage di matrice neofascista
letture: 1418
12 dicembre 2017
In ricordo dell'eccidio della Costarella (16)
letture: 2051
24 novembre 2017
Ricordiamo Pilo Albertelli e Gioacchino Gesmundo
letture: 1755
03 novembre 2017
In ricordo di Antonio Ricca ed Aurelio Pampena (1)
letture: 1601
16 ottobre 2017