Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/11 al 30/03 Gaeta: Torna "Un ponte di parole"
letture: 11539
06/03 Internet: Videoconferenza: Cambiare i Lepini con i Bambini"
letture: 277
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.635
visitatori:352
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
05
marzo
S. Olivia mm.
Compleanno di:
sex mean_girl
sex willipogo
nel 1836: Samuel Colt costruisce la prima pistola, spara proiettili calibro 34.
nel 1872: Viene brevettato il freno ad aria compressa, in uso sui mezzi di trasporto di grandi dimensioni.
nel 1994: La Brummel ancona conquista la coppa Coppe di pallavolo battendo in finale le francesi del Racing Parigi 3-1.
dw

Home » News » Webzine » Salute e Benessere » Le schifezze contenute nel gra...
giovedì 21 settembre 2017
Le schifezze contenute nel grano estero che arriva con le navi nei nostri porti.
letture: 1975
Antiparassitari, diserbanti e pesticidi.
Antiparassitari, diserbanti e pesticidi.
Salute e Benessere: .

Un video illustra le 'schifezze' contenute nel grano estero che ci fanno mangiare.
img
Ecco a voi il grano stivato nelle navi: "..oltre ad aver subito ... trattamenti a base di antiparassitari, diserbanti e pesticidi, deve essere ripetutamente trattato durante il viaggio, per evitare la distruzione delle stesse granaglie ad opera di topi e infestazioni varie. Si può facilmente immaginare quali siano le caratteristiche biochimiche del prodotto che arriva sugli scaffali del supermercato e successivamente a contatto con la mucosa intestinale..."




Navi cariche di grano duro che arrivano in Sicilia, navi cariche di grano duro che approdano nei porti pugliesi. Se, da una parte, è vero che i controlli sembrano diventati un po' più stringenti, è anche vero che le navi cariche di grano proveniente dal Canada, dall'Ucraina, dall'Australia e via continuando continuano ad arrivare a ritmo continuo.


Ma che grano arriva con le navi? Ce lo chiediamo, perché questo benedetto grano estero prima di arrivare nei porti italiani - soprattutto pugliesi e siciliani - rimane stivato per giorni e giorni, forse per settimane.


E' buono il grano che arriva con le navi? Ecco la descrizione che ne fa Sara Farinetti, specialista in medicina interna:


"Dal 1992 l'Italia importa circa il 60% della farina dall'America settentrionale e dall'Ucraina. Solo apparentemente le caratteristiche organolettiche di queste farine sono uguali a quelle di produzione italiana perchè il grano deve viaggiare per lunghi periodi, stivato nelle navi o su treni merci. Quindi, oltre ad aver subito durante la coltivazione trattamenti a base di antiparassitari, diserbanti e pesticidi, deve essere ripetutamente trattato durante il viaggio, per evitare la distruzione delle stesse granaglie ad opera di topi e infestazioni varie. Si può facilmente immaginare quali siano le caratteristiche biochimiche del prodotto che arriva sugli scaffali del supermercato e successivamente a contatto con la mucosa intestinale".


Dopo questi lunghi viaggi e questi ripetuti 'trattamenti', il grano duro arrivato con le navi è 'pronto' per finire sulle nostre tavole sotto forma di pasta, pane, pizze, farine, semole e via continuando.


Quali sono le condizioni del grano duro che arriva in Italia lo ha documentato bene la trasmissione televisiva Presa diretta in un sevizio del 2015 (sotto il video).


Si parla non soltanto di Micotossine DON, ma anche di aflatossine, che, di solito, si trovano nel mais attaccato dai funghi.


Dopo aver visto le immagini e ascoltato le testimonianze sorgono, spontanee, alcune domande.


Perché in un mondo che ormai, a tavola, privilegia il km zero (gli abitanti di ogni Paese o Regione debbono, là dove possono, nutrirsi con cibi prodotti nel proprio Paese e, meglio ancora, nella propria Regione), giusto per il grano duro, bisogna ricorrere al grano duro canadese, che spesso contiene glifosato e micotossine DON o al grano duro ucraino, che potrebbe contenere radionuclidi?


Perché il grano duro prodotto nel Sud Italia - che come qualità è uno dei migliori del mondo - è il grano che costa meno al mondo?


Ogni anno, subito dopo la mietitrebbiatura, in Italia (soprattutto nei porti pugliesi e siciliani), cominciano ad arrivare navi cariche di grano duro - spesso di qualità scadente e in pessime condizioni - che perseguono due obiettivi: far crollare il prezzo del grano duro prodotto nel Sud Italia e, possibilmente, convincere gli agricoltori del mezzogiorno d'Italia a non coltivare più grano.


A chi giova tutto questo?



Il servizio di Presa Diretta:





[I Nuovi Vespri]

postato da: marinta  


Sostegno pro IFOSalute e Benessere: ROMA, Gli IRCCS IFO Regina Elena e San Gallicano in sintonia Strutture ospedaliere vincitrici al concorso Smartphone d'oro del premio tematico "Risposta alla emergenza COVID-19".
letture: 1872
04 dicembre 2020 di descartes
Pro ricerche a Regina Elena e San GallicanoSalute e Benessere: ROMA, sull' invecchiamento cellulare e cancro nuovo studio dell'Università della Tuscia, in collaborazione con Regina Elena e l'Università di Strasburgo. Pubblicati sulla rivista PNAS i risultati di uno studio dell'Università della Tuscia.
letture: 1617
23 novembre 2020 di descartes
Logo dell'Ospedale REGINA ELENASalute e Benessere: Biopsia liquida e tumore colon retto CONCRETE LE PROMESSE DI DIAGNOSI PRECOCE E MIRATA nell'Istituto Regina Elena: nuovo studio su Journal of Experimental & Clinical Cancer Research
letture: 2604
27 aprile 2020 di descartes
Ingresso dell'OSPEDALESalute e Benessere: Al via "InFO: Mi prendo cura di te, linea di ascolto attivo" Ripa di Meana: "aggiungiamo un'altra iniziativa a sostegno dei pazienti, dopo la telemedicina e il supporto psicologico"
letture: 3781
10 aprile 2020 di descartes
Struttura ospedaliera nella CapitaleSalute e Benessere: REGINA ELENA e SAN GALLICANO attivano TELEMEDICINA Ripa di Meana: "La nostra priorità sono i pazienti fragili e nocovid, a loro rivolgiamo la massima attenzione e rimoduliamo l'offerta di numerosi servizi, uno è il teleconsulto."
letture: 3781
04 aprile 2020 di descartes
Milly Carlucci moderatrice dell'eventoSalute e Benessere: Proteine e sport: l'elisir di giovinezza per una vita lunga e sana Carni Sostenibili partner della Longevity Run
letture: 3206
07 maggio 2019 di simonilla
Ospedale IFOSalute e Benessere: Sperimentazioni cliniche di Fase I in oncologia: quali i nuovi scenari? Al Regina Elena interviene Lillian Siu, esperto mondiale nello sviluppo ed applicazione clinica di nuove molecole farmacologiche
letture: 2327
31 agosto 2017 di descartes
Glifosate birra  Salute e Benessere: Le birre tedesche impregnate di pesticidi
letture: 2386
29 agosto 2017 di marinta
Ricordarsi della sigla E951Salute e Benessere: Ve lo ricordate l'aspartame? Ora lo spacciano come dolcificante naturale
letture: 2029
01 luglio 2017 di lunios
Dettagli: come bloccare la crescita di cellule staminali tumorali del polmoneSalute e Benessere: Scoperto un nuovo meccanismo alla base dello sviluppo dei tumori polmonari La rivista Oncogene pubblica i risultati di uno studio condotto nei laboratori di Sapienza Università di Roma in collaborazione con l'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena
letture: 2307
06 aprile 2017 di descartes








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Do not click!
L'israeliano che usa il vostro smartphone. E si fa pagare per questo.
letture: 2362
10 dicembre 2017
Biden ridiculous quotes
Come costruire i nemici del popolo
letture: 2634
09 dicembre 2017
Ormai è legge.
Il popolo italiano venduto alle multinazionali dallo Stato Tricolore
letture: 2636
06 dicembre 2017
Noi crediamo che si stia esagerando.
Istigazione Al fascismo - di ignorantI, teppisti e delatori. E aspiranti brigatisti.
letture: 3089
05 dicembre 2017
L'alluminio si trova in tutti i vaccini.
Alluminio nel cervello degli autistici. Epidemia di cancro anale. E i media zitti.
letture: 2712
02 dicembre 2017
Il boom dei Bitcoin potrebbe essere un grosso problema per l'ambiente.
Il bitcoin è inquinante e aggrava l'effetto-serra. E Greenpeace, zitta...
letture: 2808
01 dicembre 2017
Così li soccorrono.
Come Netanyahu libera Israele degli immigrati neri. Idee per Minniti.
letture: 2546
30 novembre 2017
Piglia, pesa, incarta e porta a casa.
...E ci dicono che siamo in democrazia. Orlando e il ricatto della Bce.
letture: 2444
30 novembre 2017
Mettiti in coda!
Fare duecento metri di coda per una fetta di torta gratis. In compenso, niente IVA sul cibo per cani
letture: 2682
29 novembre 2017
Per il bene di Israele
'La Stampa' scopre "Fake News" russe (o quelle del New York Times? o di Renzi?)
letture: 2498
28 novembre 2017