Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 21/11 al 04/04 Gaeta: CINEMA TEATRO ARISTON Stagione Teatrale 2017-18
letture: 10174
dal 03/12 al 03/03 Formia: Nessuna barriera ferma l'arte. Neppure la diversità
letture: 3667
dal 07/12 al 17/02 Formia: Il Dio dimenticato
letture: 4894
24/01 Itri: Aggiornamento per le forze di polizia ad Itri
letture: 789
25/01 Minturno: Sit-in a Minturno per ricordare Giulio Regeni
letture: 161
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.522
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
17
gennaio
S. Antonio ab.
Compleanno di:
sex claus
sex CRISALE
sex LaVoceInterp...
sex SPED85
nel 1800: Il decreto consolare di Napoleone abolisce in Francia la libertà di stampa, e riduce da 79 a 13 il numero dei giornali.
nel 1929: Nasce la striscia a fumetti di "Braccio di Ferro". In Texas gli è stato dedicato un monumento.
dw

Home » News » Latina » Alla provincia di Latina il tr...
mercoledì 16 agosto 2017
Alla provincia di Latina il triste primato del gioco d'azzardo nel Lazio
L'allarme sulle ludopatie lanciato nelle pagine di "Lazio Sud" da Maria Civita Paparello
letture: 1046
Maria Civita Paparello
Maria Civita Paparello
Latina: GIOCO D'AZZARDO E LUDOPATIE.
PUÒ LO STATO LEGIFERARE "CONTRO" I CITTADINI?

Nel mese di marzo 2011 la provincia di Latina aveva già stabilito il record assoluto di spesa nella Regione Lazio con 695.449.629 milioni di euro giocati, somma da cui erano escluse le forme di gioco online delle scommesse, del poker e altri giochi simili. Il doppio di quanto veniva giocato nello stesso periodo a Roma. Se si riflette sulla differenza numerica degli abitanti residenti in provincia di Latina rispetto a quelli di Roma questi importi divengono raccapriccianti e sono la misura di quanto capillarmente sia diffuso tra la popolazione pontina il gioco d'azzardo. Da allora nulla si è modificato anzi, ad onta di tutti i proclami che annunciavano la riduzione delle slot machine sul territorio nazionale, il gioco d'azzardo s'è ulteriormente diffuso, mietendo milioni di "vittime" della ludopatia. Tali numeri e soprattutto le conseguenze psico-sociali del fenomeno inducono a riflessioni di carattere generale, solo in apparenza lontane dalla realtà contingente della diffusione patologica del gioco, cosiddetto "legale".
Lo Stato, come società nata dal "Contratto sociale" rende il popolo "sovrano" e genera "moralità, diritto e libertà civile". Questa - ad avviso della scrivente - è la più rilevante affermazione del grande filosofo ginevrino Jean-Jacques Rousseau, poiché, sebbene problematicamente, ha posto le basi per la nascita del moderno stato democratico. Stato che fonda la sua legittimità sui valori e la vigenza d'un equo patto costitutivo del popolo "sovrano", detentore del potere legislativo e suddito soltanto di se stesso. Ora, con le più recenti e aberranti norme approvate dal Parlamento (pur legittimamente rappresentante del popolo sovrano), s'è ancor più liberalizzato il gioco d'azzardo. Si stabilizza così con maggior vigore la perversa spirale delle ludopatie, cui spesso fa da corollario il triste calvario delle vittime dell'usura. Vengono allora minati alla base i principi fondamentali della Costituzione italiana, che all'art. 3 così detta: "È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che limitando di fatto la libertà e l'uguaglianza dei cittadini, impediscono la piena realizzazione della persona umana...".
Ne derivano delle allarmanti conseguenze. La prima, cui s'è già accennato, comporta un grave nocumento alla compiuta "realizzazione della persona umana", che di fatto è patologicamente resa schiava d'una quasi ipnotica monotonia dei gesti, e la meccanica elusione di impegni, affetti, doveri e responsabilità; non a torto si è parlato in proposito della micidiale "eroina del nuovo millennio". «Un sacco di gente ha voglia di scappare dalla vita reale e se non ci fosse uno spazio interno disponibile, la dipendenza non si creerebbe, ma quello che lo Stato consente di fare con il gioco d'azzardo, contando sulla fragilità di centinaia di migliaia di persone, è orribile», afferma ben a ragione lo psichiatra Federico Tonioni, esperto di dipendenze del Policlinico Gemelli di Roma. Un'altra conseguenza è non meno perniciosa, e socialmente ancor più devastante, dacché implica la radicale negazione dello stato di diritto: ormai le organizzazioni criminali sono tanto integrate nel tessuto politico-amministrativo da essere in grado di deviarlo dal suo retto fondamento etico e dai costitutivi compiti istituzionali. Ne consegue un'aberrante legislazione che è ormai drammaticamente sbilanciata a favore dei pochi privati che lucrano indegnamente sulla rovina economica, umana e sociale di tanti italiani, anziani, adolescenti, e persino bambini.
MARIA CIVITA PAPARELLO
La copertina di LAZIO SUD n. 14
La copertina di LAZIO SUD n. 14
Pubblicato il n. 14 di "LAZIO SUD", a cura di LIDO CHIUSANO, che si compone dei seguenti articoli. Paola Villa, "L'emergenza idrica nel Sud Pontino"; Gerardo Santomauro, "Ventotene contro il dissalatore di Acqualatina"; Maria Rita Manzo, "Appuntamento con gli incendi a Formia e intorni"; Giada Gervasi, "Così amministrerò Sabaudia"; Pippo Civati, "Quella telefonata a Stefano Rodotà che non feci"; Maria Civita Paparello, "Gioco d'azzardo e ludopatie. Può lo Stato legiferare "contro" i cittadini?"; Micaela Latini, "Roma e il viaggio in Italia di Goethe"; Clementina Gily, "Il complesso di Pollicino, la ricchezza dei bambini poveri".

postato da: LGC  


Formia: Problema sicurezza alla casbah di Formia
letture: 218
16 gennaio 2018 di killroy
Terra in boccaFormia: Colonna sonora per una campagna elettorale ...Ho trovato l'acqua e la regalo a tutti! (da Terra in bocca, poesia di un delitto - I Giganti - 1971)
letture: 291
15 gennaio 2018 di Francesco Melisurgo
2 anni senza giulioMinturno: Sit-in a Minturno per ricordare Giulio Regeni
letture: 161
15 gennaio 2018 di AmnestyFormia
Mario Taglialatela candidato sindaco Formia Viva 2018Formia: Argomento di discussione: SICUREZZA
letture: 593
13 gennaio 2018 di FormiaViva2018
Lettera aperta ai giovani di FormiaFormia: Lettera aperta ai giovani di Formia
letture: 661
13 gennaio 2018 di Delio Fantasia
Antico Pastificio PaoneFormia: Solidarietà alla famiglia Paone e agli operai
letture: 871
12 gennaio 2018 di FormiaViva2018
Formia: Un 2018 tutto d'oro
letture: 650
12 gennaio 2018 di killroy
Formia: L'assenza della clausola sociale nell'appalto per il trasporto pubblico è un attacco ai lavoratori
letture: 536
12 gennaio 2018 di PRC Formia
Golfo di Gaeta: "Dal Formianum Sinus all'attuale linea di costa verso un nuovo waterfront che dia sviluppo alla città"
letture: 617
11 gennaio 2018 di TeleUniverso
La partecipazione Formia: La partecipazione "alla formiana" (3)
letture: 832
11 gennaio 2018 di Delio Fantasia








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Stemma di Formia
Sandro Bartolomeo: "La crisi e il mio impegno per Formia" (7)
letture: 1623
16 dicembre 2017
Tortura
Ora in Italia la tortura è "quasi" reato. Un articolo di Rocco Viccione su "Lazio Sud"
letture: 1044
18 novembre 2017
La copertina di Lazio Sud n. 15
Mediterraneo, il degrado dell'ecosistema. Ne parla Adriano Madonna su "Lazio Sud"
letture: 1289
10 novembre 2017
Il Castello Caetani di Fondi
Il degrado dei monumenti di Fondi tra negligenza e follia. La denuncia su "Lazio Sud"
letture: 784
04 novembre 2017
Lacopertina di LAZIO SUD n. 15
Pubblicato il n. 15 di "LAZIO SUD" a cura di Lido Chiusano
letture: 1489
01 novembre 2017
Johann Wolfgang von Goethe
Roma e il viaggio in Italia di Goethe
letture: 1164
26 agosto 2017
La copertina di LAZIO SUD n. 14
"Così amministrerò Sabaudia"
letture: 1129
18 agosto 2017
Maria Civita Paparello
Alla provincia di Latina il triste primato del gioco d'azzardo nel Lazio
letture: 1047
16 agosto 2017
La copertina di LAZIO SUD n. 14
La piaga degli incendi nel Sud Pontino
letture: 785
14 agosto 2017
Rubinetti a secco
Scandalosa Acqualatina. L'emergenza idrica del Sud Pontino nelle pagine di "Lazio Sud" (1)
letture: 1966
11 agosto 2017