Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 21/07 al 31/12 Gaeta: Bonus Asilo Nido INPS: al via le domande... ecco le istruzioni tecniche
letture: 9237
dal 01/09 al 31/12 Gaeta: Mettiamoci in gioco!
letture: 4032
dal 15/09 al 17/12 Formia: XVIII corso di fotografia digitale
letture: 6026
dal 30/09 al 02/12 Golfo di Gaeta: Dal 30 settembre il Concorso Teatrale Deviazioni Recitative
letture: 2813
dal 01/10 al 31/12 Gaeta: Qui si fa teatro! (1)
letture: 2085
dal 07/10 al 28/10 Latina: SINUOSITY OF ALUMINIUM, the Vanna Migliorin COMEL Award exhibition, Sixth Edition
letture: 1315
dal 15/10 al 31/12 Gaeta: Il Grillo Canterino
letture: 598
dal 18/10 al 15/01 Latina: Premio Letterario By Mimesis "Modernità in metrica". Partecipazione gratuita
letture: 111
dal 19/10 al 20/10 Minturno: Visioni Corte Film Festival sbarca a Basilea per la Settimana della Lingua Italiana nel Mondo
letture: 176
21/10 Gaeta: Sabato 21 ottobre 2017 "l'umanità intera ha bisogno di te" (1)
letture: 672
21/10 Gaeta: LAZIO IERI E OGGI: Presentazione dei fascicoli su Gaeta, Formia e Maranola, Minturno
letture: 148
dal 21/11 al 04/04 Gaeta: CINEMA TEATRO ARISTON Stagione Teatrale 2017-18
letture: 596
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.508
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
18
ottobre
S. Luca
Compleanno di:
sex baniela
sex Gemma
sex tartufon
nel 1931: Muore l'inventore Thomas Alva Edison. Aveva brevettato oltre 1000 idee, tra cui la lampadina elettrica. Aveva 84 anni.
nel 1964: Abdon Parmich trionfa nella 50 km di marcia ai Giochi di Tokio.
dw

Home » News » Latina » Formia » La lotteria del "bonus asilo n...
martedì 08 agosto 2017
La lotteria del "bonus asilo nido"
letture: 592
Formia: Apprendiamo da un post pubblicato dall'Associazione Nazionale per la Scuola della Repubblica del perverso meccanismo che si nasconde dietro l'introduzione del "bonus asilo nido", con il quale il governo ha concesso la possibilità alle famiglie, che iscrivono i loro figli - nati o adottati dal 1° gennaio 2016 - all'asilo nido, di fare domanda per usufruire di un contributo economico di "1000 euro" spalmato su 11 mensilità, per un importo massimo di 90,91 euro erogato direttamente al beneficiario che ha sostenuto il pagamento, per ogni retta mensile pagata e documentata.
Sono previsti anche di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche. In questo caso sarà necessario - da parte del genitore convivente - presentare un attestato rilasciato dal pediatra di libera scelta che attesti per l'intero anno di riferimento "l'impossibilità del bambino a frequentare gli asili nido in ragione di una grave patologia cronica".
La domanda può essere presentata fino al 31 dicembre 2017 (con inizio 17 Luglio 2017). Le modalità previste sono: on line tramite i servizi telematici dell'Inps; via telefono chiamando il Contact Center dell'istituto al numero verde 803.164 gratuito da rete fissa o il numero 06164.164 da rete mobile (con tariffazione a carico); di persona rivolgendosi ad un patronato.
Peccato che vi siano grosse criticità così come ha fatto ben osservare proprio l'Associazione Nazionale per la Scuola della Repubblica. D'altronde cosa aspettarsi da chi voleva demolire la Costituzione? Ovviamente nulla di buono.
La prima è che le modalità di accesso lo rendono molto simile ad una lotteria.
Infatti non tutte le domande potranno essere prese in considerazione, in quanto la possibilità da parte delle famiglie di avere diritto al "bonus asilo nido" dipenderà dall'esaurimento del fondo erogato [144 milioni di euro per l'anno 2017]; della serie:"chi tardi arriva male alloggia" e questo anche se le condizioni socio-economiche del nucleo familiare di origine necessiterebbero di quei 1000 euro annui, che invece potrebbero paradossalmente andare a una famiglia "ricca", se questa ha fatto la domanda prima di una famiglia "povera". E' solo l'ennesima conferma che le politiche sociali dei governi a guida democratica non distinguono i poveri dai ricchi. Per il partito di Renzi i ricchi devono poter usufruire dei contributi statali, nonostante in realtà non ne abbiano alcun bisogno. Ma si badi bene:"Non è un errore". Infatti sono anni che il divario tra ricchi e poveri è in costante aumento, ma invece di disegnare e realizzare politiche e strategie per aiutare i poveri, ecco che il governo decide di introdurre un "bonus asilo nido" che non tiene conto del reddito. Non finisce qui però. Infatti sempre l'Associazione Nazionale per la Scuola della Repubblica fa notare "la mancata distinzione tra Nidi pubblici e privati. Il nido privato può essere una libera scelta (e allora perché erogare l'importo?), o - come è nella maggior parte dei casi- una condizione obbligata dal momento che i Nidi comunali non riescono a soddisfare tutte le richieste. (in questo caso il contributo avrebbero una giustificazione!). Il provvedimento, mettendo sullo stesso piano Nidi pubblici e privati, non fa che dare una mano alla delega 0-6 (Buona Scuola) , in cui si prevede che strutture pubbliche e private per l'infanzia operino in chiave di sussidiarietà, coinvolgendo nel processo anche le Scuole dell'Infanzia. La scuola dell'Infanzia è scuola a tutti gli effetti (L.444/1968), è quindi non più accettabile il doppio canale scuola dell'Infanzia statale e comunale, entrambe pubbliche. Il Nido è servizio socio-educativo. Si tratta di due segmenti che compongono il quadro educativo della prima e seconda infanzia, a tutt'oggi priva di certezze e di garanzie di accesso nelle strutture pubbliche". A breve ci aspettiamo l'abolizione della scuola pubblica.


Circolo "ENZO SIMEONE"
partito della Rifondazione Comunista
Formia

di: PRC Formia


Formia: In ricordo di Antonio Ricca ed Aurelio Pampena (1)
letture: 439
16 ottobre 2017 di anpiformia
Formia: Sicurezza sui treni e a terra grazie alla POLFER Un week end tranquillo senza atti criminosi per la vigilanza degli uomini dei responsabili Cavalli e Valerio (4)
letture: 448
15 ottobre 2017 di Flaminio
Comitato Spontaneo di Lotta Contro Acqualatina di FormiaFormia: Il furto a danno dei cittadini di Formia continua
letture: 1084
09 ottobre 2017 di Comitato Spontaneo Lotta Contro Acqualatina (Formia)
Formia: Premio "Tulliola Renato Filippelli" XXIV Edizione Presidente e fondatrice Carmen Moscariello
letture: 2252
08 ottobre 2017 di computer
Formia: Le mance elettorali dell'amministrazione comunale di Formia alla chiesa cattolica continuano senza sosta (1)
letture: 987
07 ottobre 2017 di PRC Formia
Formia: Ormai non si parla d'altro, fare i dissalatori (1)
letture: 1054
06 ottobre 2017 di killroy
San Giovanni in processione a FormiaFormia: Processioni, chiese in rivolta (10)
letture: 1368
06 ottobre 2017 di Nuccio
Formia: LA CNA di Latina interviene sui dissalatori a Formia
letture: 959
05 ottobre 2017 di TF Press
Formia: Incidente sulla Lenola Campodimele. Codice rosso per nonna e nipotina di sei anni Tempestivo e provvidenziale l'intervento sinergico del Pronto Soccorso del Dono Svizzero e del chirurgo Vincenzo Viola
letture: 1159
03 ottobre 2017 di Flaminio
Formia: L'assenza di centri antiviolenza nel sud pontino è un errore imperdonabile
letture: 710
30 settembre 2017 di PRC Formia








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Le mance elettorali dell'amministrazione comunale di Formia (1)
letture: 987
07 ottobre 2017
L'assenza di centri antiviolenza nel sud pontino è un errore imperdonabile
letture: 710
30 settembre 2017
La sanità pubblica nel sud pontino è ormai agli sgoccioli
letture: 784
25 settembre 2017
Gli infiniti spot elettorali del partito democratico da qui alla prossima primavera
letture: 773
21 settembre 2017
Comportamenti superficiali o negligenze insopportabili? (1)
letture: 897
16 settembre 2017
Calamità naturale o comportamento criminale? (1)
letture: 1172
12 settembre 2017
Il mistero dello stadio di Maranola e tanto altro
letture: 778
06 settembre 2017
L'unica emergenza: "Cacciare la borghesia dal potere" (1)
letture: 915
02 settembre 2017
Le balle del partito democratico su Acqualatina (1)
letture: 1138
29 agosto 2017
Le scuole di Formia hanno il certificato di agibilità? (1)
letture: 795
22 agosto 2017