Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 01/02 al 31/12 Roma: Al fianco di chi non vede.
letture: 6288
dal 21/02 al 31/12 Roma: Al fianco dei non vedenti e degli ipovedenti.
letture: 6655
dal 07/04 al 03/06 Gaeta: DIFFERENTI CONVERGENZE Un dialogo improbabile
letture: 2730
27/04 Gaeta: Donne ferite
letture: 1210
dal 28/04 al 05/05 Formia: Lasciati soli
letture: 2856
02/05 Gaeta: Ornette: Made in America
letture: 2168
05/05 Gaeta: Siria, la speranza tra le macerie
letture: 956
15/07 Formia: Strada del Gusto e dell'Arte 2018
letture: 5491
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.532
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
giovedì
26
aprile
S. Marcellino P.
Compleanno di:
sex alextre3
sex chernobyl_79...
sex giomsella
sex lillo65
sex sofra
sex sottolapanca
nel 1986: Incidente nelle centrale nucleare di Chernobyl in Ucraina. Muoiono 31 persone. Le radiazioni colpiscono migliaia di persone e interessano gran parte dei paesi vicini, confinanti e non.
dw

Home » News » Webzine » L'irresistibile ascesa della l...
giovedì 13 luglio 2017
L'irresistibile ascesa della lobby gay
letture: 827
James Martin SJ al concerto dei Metallica
James Martin SJ al concerto dei Metallica
Webzine: .

Il gesuita padre James Martin, da quando ha avuto un incarico in Vaticano, moltiplica i suoi appelli per un "orgoglio gay" nella Chiesa. Ma è un caso tutt'altro che isolato. È in atto un tentativo ampio di sovvertire l'insegnamento della Chiesa in materia di omosessualità. Da Roma non solo nessuna correzione, ma addirittura promozioni. Cosa se ne dovrebbe dedurre?
img
di Riccardo Cascioli


C'è una questione omosessualità nella Chiesa, e si sta ponendo in maniera sempre più diretta. Ne è un esempio padre James Martin, gesuita molto noto, firma di punta della rivista dei gesuiti America, le cui uscite omosessualiste si stanno moltiplicando da quando nell'aprile scorso è stato nominato consultore del Segretariato per le Comunicazioni.


img


A garantirgli passaggi tv e recensioni sui giornali è il suo libro recentemente uscito: Building the bridge - How the Catholic Church and the LGBT Community can enter in a relationship of respect, compassion and sensitivity (Costruire il ponte - Come la Chiesa cattolica e la comunità LGBT possono relazionarsi con rispetto, compassione e sensibilità).


Non passa settimana che non si debba registrare un qualche suo appello o provocazione. L'ultima è un'intervista nei giorni scorsi alla CNN, in cui padre Martin invita i sacerdoti gay a fare coming out «per mostrare come è una persona gay e come le persone gay possono vivere castamente». Non solo, padre Martin afferma che c'è un cambiamento nel modo in cui la Chiesa affronta il tema dell'omosessualità, e i motivi - dice il gesuita americano - sono essenzialmente due.


Il primo è Papa Francesco, ovvero la sua "apertura" sull'argomento: padre Martin ricorda il «Chi sono io per giudicare?»; l'incontro pubblico con Yayo Grassi, il suo ex studente gay, durante la visita negli Stati Uniti; le aperture contenute nell'Amoris Laetitia; la nomina di vescovi negli Stati Uniti più gay friendly. A questo proposito si noti che il libro di Martin gode della prefazione e post-fazione proprio di due cardinali americani: James Tobin, arcivescovo di Newark, e Kevin Farrell, neo-prefetto del Dicastero per Laici, Famiglia e Vita.


Il secondo fattore, dice ancora padre Martin nell'intervista alla CNN, è il crescente numero di cattolici LGBT che fa coming out e impone alla Chiesa di prendere in considerazione questa realtà. Da qui l'invito alle migliaia (numeri offerti da Martin) di parroci con tendenze omosessuali a venire allo scoperto. Sarebbe la svolta decisiva nella Chiesa.


Svolta verso cosa? Lo aveva spiegato perfettamente l'allora cardinale Ratzinger nella lettera scritta da prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede nel 1986 sulla cura pastorale delle persone con tendenza omosessuale(1): sovvertire l'insegnamento della Chiesa, vale a dire lo stesso progetto di Dio che creò l'uomo maschio e femmina.


L'obiettivo vero non è l'accoglienza e il rispetto che sono dovuti alle persone con tendenza omosessuale così come a ogni altra persona, ma la legittimazione degli atti omosessuali e la normalizzazione di certi stili di vita "oggettivamente disordinati", come dice il Catechismo.


Ciò che non può lasciare indifferenti e costringe a farsi delle domande è questa ascesa di personaggi come padre James Martin, il cui attivismo pro-gay era ben noto prima della nomina in Vaticano. Lo stesso era successo due anni fa con il domenicano padre Timothy Radcliffe, chiamato da papa Francesco a consultore(2) del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, malgrado sia un altro noto sostenitore dell'agenda gay nella Chiesa. Per padre Radcliffe l'omosessualità è «espressione dell'auto-donazione di Cristo e simbolo della fedeltà reciproca», per cui figurarsi se può essere un ostacolo al sacerdozio.


A questi esempi se ne potrebbero aggiungere molti altri, e la NBQ in questi ultimi anni ha registrato e indicato la crescita di una lobby gay nella Chiesa, ma ciò che non può passare inosservato è il fatto che, mentre a sacerdoti e prelati vari basta esprimere dubbi su alcune affermazioni contenute in Amoris Laetitia per ritrovarsi puniti in vari modi, questi personaggi che apertamente si oppongono al Catechismo della Chiesa e alle Scritture si ritrovano a fare carriere ecclesiastiche sorprendenti. Ovviamente aiutati dalla stampa "di regime".


Per fare un esempio di queste ultime settimane basta mettere a confronto il trattamento da "mostro" riservato al cardinale George Pell, accusato di abusi sessuali tutti da dimostrare e tornato in Australia accompagnato da un coro di disapprovazione, con la sordina messa allo squallido caso di monsignor Luigi Capozzi(3), segretario personale del cardinale Francesco Coccopalmerio, beccato nel mezzo di un'orgia gay alimentata dalla cocaina nel suo appartamento a due passi da San Pietro.


Del resto, malgrado le continue affermazioni eterodosse, nessuno a Roma si è mosso anche solo per correggere le posizioni di padre Martin e chiarire quanto insegna la Chiesa in materia; così come nessun intervento si è ancora sentito per riportare nel giusto binario il crescente numero di preti e vescovi che assumono posizioni da gay pride. È allora azzardato ritenere che quelle lobby gay che vogliono sovvertire l'insegnamento della Chiesa, denunciate dal cardinale Ratzinger più di trenta anni fa, siano arrivate in alto e godano almeno della compiacenza di chi comanda in Vaticano?



LaNuovaBQ


1http://www.vatican.va/roman_curia/congregations/
cfaith/documents/rc_con_cfaith_doc_19861001_homosexual-persons_it.html

2.https://www.lifesitenews.com/news/vatican-appointee
-says-gay-sex-can-express-christs-self-gift

3.http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=122086

postato da: sweda  


 Webzine: Immigrazione/emigrazione. Dimmi dove vai, ti dirò chi sei. Rendiconto analitico del dr Antonio Giangrande.
letture: 1937
02 aprile 2018 di CONTROMAFIE
Storia del territorio: Morte di Cicerone ad opera dei sicari di Marco Antonio nei pressi di Monte di Conca a Gaeta. Recensione di un opuscolo di Erasmo Valente.
letture: 3000
18 marzo 2018 di Agostino Di Mille
M.MMusica e dintorni: Gli eventi di Illuminiamoci di musica...! Su Radio1 N.Y e su Rcs!
letture: 1727
13 marzo 2018 di fabcol
M.MMusica e dintorni: Illuminiamoci di neve! Gli appuntamenti con il programma di Mjriam Masciandaro ed il concorso vota la foto innevata.
letture: 1377
04 marzo 2018 di fabcol
M.MMusica e dintorni: Illuminiamoci di Mjriam! Ogni mercoledì!
letture: 1159
22 gennaio 2018 di fabcol
Politica: Se questa è democrazia... I nostri politici sono solo mediocri amministratori improvvisati assetati di un potere immeritato.
letture: 1231
21 gennaio 2018 di CONTROMAFIE
Giorgio La PiraPolitica: Cattolici e politica Amate la vostra città e il vostro Paese come parte integrante della vostra personalità
letture: 1570
21 gennaio 2018 di marcellino
 Webzine: Come si truccano le aste giudiziarie Come si truccano le aste giudiziarie, o i procedimenti dei sequestri/confische antimafia o i procedimenti concorsuali o esecutivi.
letture: 1374
17 gennaio 2018 di CONTROMAFIE
Treni regionali nel 2017 91,9% puntuali e 98,4% regolariViaggi e Turismo: Treni regionali, bilancio più che positivo
letture: 1353
15 gennaio 2018 di simonilla
M.MMusica e dintorni: Un' altra bella puntata di... Illuminiamoci di musica, mercoledì!
letture: 1393
08 gennaio 2018 di fabcol








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Un genocidio silenzioso
The Lancet: nel mondo 56 milioni di aborti ogni anno
letture: 1583
16 dicembre 2017
Chi non è stato tentato che cosa sa?
Una cosa è essere indotto in tentazione e un'altra essere tentati
letture: 1585
16 dicembre 2017
Fedeli alla Vera Dottrina
Fedeli alla dottrina non ai pastori che sbagliano. Decine di associazioni pro-vita si schierano
letture: 1204
12 dicembre 2017
San Tommaso ci spiega il "non ci indurre in tentazione"
letture: 1218
11 dicembre 2017
«Per il suo superiore, Bergoglio non era adatto a fare il vescovo» (5)
letture: 1428
11 dicembre 2017
Il Padre celeste non poteva fare per la nuova Eva meno di quanto aveva fatto per l'antica.
8 Dicembre Immacolata Concezione della Santa Vergine Maria
letture: 1199
08 dicembre 2017
Il diavolo ha trovato la strada giusta.
Cristo si è fermato a Vienna?
letture: 1087
07 dicembre 2017
.
Papa Francesco corregge Gesù: vuole cambiare il Pater Noster!
letture: 1207
06 dicembre 2017
Dio non lascia cadere l'uomo, ma permette che venga messo alla prova.
"Non ci indurre in tentazione" Papa Benedetto lo spiegò 10 anni fa.
letture: 1401
06 dicembre 2017
Non gli basta Lutero..
Perché mai Bergoglio in Myanmar, se non in missione "Americana"?
letture: 1295
01 dicembre 2017