Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 01/07 al 30/09 Gaeta: FORME, MATERIE E COLORI
letture: 13326
dal 04/09 al 03/10 Gaeta: Sono aperte le iscrizioni per il laboratorio teatrale
letture: 2162
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 2332
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.548
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
25
settembre
S. Nicolao de Flue
Compleanno di:
sex agians
sex alpino
sex benedetta
sex dimilleagost...
sex modosadi
sex robertaspine...
nel 1493: Cristoforo Colombo salpa dalla Spagna con 17 navi, per il suo secondo viaggio a Ovest.
nel 1998: Viene presentato un farmaco in grado di battere il virus dell'influenza, si chiama "GS4104".
nel 1998: Andrea Gaudenzi batte Gambili 6-2, 0-6, 7-6, 7-6 e dà all'Italia il primo punto nella semifinale di Coppa Davis negli USA. Gli Azzurri si imporranno 3-0 e sfideranno la Svezia in finale.
dw

Home » News » Latina » Formia » "Nei luoghi di Cicero": domeni...
sabato 01 luglio 2017
"Nei luoghi di Cicero": domenica visite gratuite ai siti archeologici con "Formia Turismo"
letture: 1067
Data evento: domenica 02 lug 2017
Formia: Un tour gratuito nei siti archeologici della città. A proporlo è l'associazione "Formia Turismo" con il patrocinio del Comune di Formia. L'appuntamento è per domenica 2 luglio alle ore 10.30 presso il Mausoleo di Cicerone (chi viene in macchina potrà parcheggiare nella stradina antistante il cancello. Chi raggiungerà il sito in bicicletta potrà portarla all'interno). I partecipanti, accompagnati dai volontari dell'associazione, potranno visitare la tomba del celebre oratore, scrittore e filosofo romano. A seguire, il tour proseguirà con la visita al Teatro Romano e al Cisternone di Castellone, per chiudere Museo Archeologico Nazionale di via Vitruvio. E' preferibile prenotarsi chiamando il n. 349.5328280 o scrivendo una mail all'indirizzo formiaturismo@gmail.com.

La prima tappa: Mausoleo di Cicerone. Si trova sull'Appia lato Itri, proprio all'ingresso di Formia. Risale al I sec. a.C. L'attribuzione del sepolcro a Cicerone è ancora molto discussa, legata alla vicinanza tra il sito e l'area del "Formianum" dove l'Arpinate fece costruire una delle sue ville sontuose nella quale trascorreva i lunghi periodo di otium lontano da Roma. Proprio a Formiae, nel 43 a.C., Cicerone fu assassinato per mano dei sicari di Antonio. L'edificio è circondato da un vasto giardino, recintato da un alto muro in opus reticulatum. Il sepolcro è costituito da un basamento quadrato in blocchi di calcare sovrastato da un corpo tronconico in muratura, originariamente rivestito da lastre lapidee.

Seconda tappa: Teatro Romano di Formia (Gliu' Canciell). La visita parte alle ore 11.15. Costruito nel I sec. a.C., il teatro resta oggi una parte visibile, inglobata nelle costruzioni successive. La "cavea" fu poggiata dai costruttori sul declivio del colle di Castellone, disposta in modo che gli spettatori guardassero a sud verso il mare, sicuramente protetti da un apposito "velarium". Il pulpito doveva essere alto mt. 1,50, lungo 24 metri e profondo 6,60 metri con una "scena " che nel suo retro presentava un corridoio di collegamento con due ambienti laterali usati come magazzini di scena. Molto probabilmente subì l'ultima distruzione nel 1532.

Terza Tappa: Cisternone romano. La visita si svolgerà dalle 11,30 alle 12,00. E' probabilmente la più antica basilica sotterranea romana. L'arce corrisponde all'attuale borgo medievale di Castellone. Il "Cisternone" era alimentato dalle sorgenti della zona collinare di S. Maria la Noce per garantire il rifornimento idrico dell'antica città di Formiae. Tra le più importanti testimonianze dell'ingegneria idraulica romana, presenta forti affinità tipologiche con due delle più importanti cisterne del mondo antico, quali la "Piscina Mirabilis" di Miseno e la celebre "Yerbatan Saray". Dispone di 60 colonne e 7000 metri cubi di capacità. In questo luogo suggestivo il visitatore è protagonista immerso in uno spazio dinamico, coinvolto da un moto che lo invita ad avanzare verso il "centro focale" dell'ambiente: l'originario ingresso all'antica cisterna.

Quarta Tappa: Museo archeologico nazionale (Dalle 12,15). Il Museo, realizzato nel 1997, costituisce l'ampliamento di un precedente Antiquarium istituito nel 1968, dopo la distruzione, avvenuta durante la guerra, di una sede civica risalente agli anni Trenta. Riorganizzato e notevolmente arricchito, occupa un'ala del settecentesco palazzo municipale, nota come 'Stalloni dei Borboni'. La raccolta è composta in prevalenza da sculture, di elevato livello artistico, databili nella massima parte tra il I sec. a.C. ed il I sec. d.C., il periodo della maggiore fioritura della Città. Si tratta di statue virili e muliebri di carattere onorario, erette a membri illustri della società formiana - patroni, magistrati - ma anche a personaggi della famiglia imperiale (è riconoscibile un'immagine di Caio Cesare, nipote di Augusto) rinvenute soprattutto nell'area dell'antico foro cittadino. Tra le altre numerose sculture che, dopo il ritrovamento nel medesimo sito negli anni Venti, furono trasferite al Museo archeologico di Napoli, sono tornate recentemente a Formia: tre statue virili in eroica nudità con testa ritratto, una statua sacrificante, due figure panneggiate femminili, una testa velata di giovinetto e un ritratto di donna anziana. Sono, inoltre, presenti raffigurazioni di divinità e soggetti mitologici (Ares, una pregevole Leda col cigno, Stagione, Ganimede, ecc.) destinati a decorare le lussuose ville marittime che sorsero numerose sul litorale. Sono esposti, inoltre, una bellissima erma bifronte e i 5 volti svelati rinvenuti nella cosiddetta "Villa di Mamurra".

Alla fine della visita sarà offerto ai partecipanti un "aperitivo archeologico" presso il Gazebo Formia Turismo installato all'ingresso del Museo Archeologico, in via Vitruvio 186 (Piano Terra Municipio).




Formia: Giornalismo scolastico: Gli studenti del Liceo classico V.Pollione vincono il premio "Penne Sconosciute"
letture: 408
21 settembre 2018 di capasso1
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: L'alloggio popolare è l'unica risposta alla crisi degli alloggi che colpisce i cittadini
letture: 718
18 settembre 2018 di PRC Formia
ANPI - sezione di FormiaFormia: Il settembre nero d'Italia visto da Formia
letture: 1432
13 settembre 2018 di anpiformia
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Qual è lo stato delle scuole di Formia? Speriamo che qualcuno si degni di risponderci
letture: 1388
11 settembre 2018 di PRC Formia
Camionetta che protegge la bellezza, mentre i rifiuti restano da settimane abbandonati ad abbellire la cittàFormia: Sì, ma la città chi la deve pulire? Chi deve sorvegliare sull'abbandono dei rifiuti? (1)
letture: 1308
07 settembre 2018 di bonsai
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: L'Estate sta finendo ma il conto del turismo lo pagano i cittadini (1)
letture: 1236
05 settembre 2018 di PRC Formia
Formia: Chirurgia di eccellenza al "Dono Svizzero" Asportati due reni del peso complessivo di 15 kg. Lavoro sinergico tra Chirurgia, Rianimazione, Emodialisi e Blocco Operatorio (1)
letture: 1245
03 settembre 2018 di Flaminio
Comitato Spontaneo Contro Acqualatina di FormiaFormia: Il perchè della condotta Cellole - Garigliano
letture: 1699
02 settembre 2018 di Comitato Spontaneo Lotta Contro Acqualatina (Formia)
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: I cannibali
letture: 1073
02 settembre 2018 di PRC Formia
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: L'orrore della sanità continua
letture: 821
29 agosto 2018 di PRC Formia








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
"Nei luoghi di Cicero": domenica visite gratuite ai siti archeologici con "Formia Turismo"
letture: 1068
01 luglio 2017
IL TELEVOTO DI TELEFREE. I risultati: Mitrano in testa, sfida Magliozzi - Passerino (14)
letture: 11953
25 maggio 2017