Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree
Magliozzi Programma
Nuova Area




Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 08/05 al 30/05 Golfo di Gaeta: Appuntamenti Nati per Leggere nel Maggio dei Libri
letture: 2606
dal 18/05 al 20/08 Minturno: "Ciak, Si Scatta!" il concorso fotografico a tema cinematografico di Visioni Corte Film Festival
letture: 705
24/05 Campania: L'arte della pizza...
letture: 256
dal 25/05 al 28/05 Napoli: La Stazione Zoologia Anton Dohrn a "Futuro Remoto - CONNESSIONI - XXXI Edizione"
letture: 166
26/05 Gaeta: Quale futuro per Gaeta?
letture: 560
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.483
visitatori:278
utenti:6
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
23
maggio
Compleanno di:
sex giope
sex Vegetus
nel 1430: A Compiegne in Francia, Giovanna d'Arco viene catturata e venduta agli inglesi.
nel 1981: Viene messo in orbita il satellite per telecomunicazioni Intelsat V.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Gaeta invecchia e perde giovan...
mercoledì 10 maggio 2017
Gaeta invecchia e perde giovani, ma ce la può ancora fare.
Il resoconto del Laboratorio socio-politico di San Giacomo Ap. in Gaeta per fermare il declino e rilanciare lo sviluppo
letture: 926
Logo Laboratorio Socio-Politico di San Giacomo Apostolo di Gaeta
Logo Laboratorio Socio-Politico di San Giacomo Apostolo di Gaeta
Gaeta: Venerdì scorso il Laboratorio Socio-Politico della Parrocchia di S. Giacomo di Gaeta, nell'ambito delle iniziative promosse in vista di un confronto tra i candidati sindaci alle prossime elezioni comunali, ha tenuto un incontro dibattito dal titolo Gaeta si trasforma; sviluppo o declino?
Attraverso l'esposizione di una serie di dati statistici su demografia, invecchiamento, distribuzione dei redditi e diminuzione del numero di contribuenti, pendolarismo, accessibilità e attraverso l'individuazione delle risorse che il territorio offre, il relatore, l'ing. Marcello Di Marco, ha illustrato quelli che - secondo il Laboratorio- sono alcuni dei punti di forza e di debolezza di Gaeta e del suo comprensorio.

Il quadro che è emerso tratteggia una città la cui popolazione sta invecchiando ben al di sopra di tutte le medie e che non cresce di numero (è la stessa del 1961). Di contro la presenza di stranieri (essenzialmente badanti) è più alto che altrove, al pari del numero degli anziani soli.

La media dei redditi non è però messa male nel quadro provinciale. Gaeta è seconda solo a Latina. Ma non è una ricchezza strutturale, perché legata all'alto numero di pensionati (+ 2% rispetto ai vicini comuni) e alle rendite. I primi ricevono buone pensioni retributive riconosciute in passato e le seconde sono legate al turismo e all'impiego di beni comuni, valga per tutti il demanio marittimo.

Tale favorevole situazione non è destinata a ripetersi in modo automatico perché i pensionati diminuiranno, le pensioni non saranno più retributive ma contributive (notoriamente più basse) e la concorrenza nel settore turistico e le nuove regole europee sulla gestione dei beni demaniali potrebbero erodere le favorevoli condizioni attuali di rendita.

Se a ciò si aggiunge l'altissimo numero di giovani diplomati e laureati che migrano all'estero o in altre città d'Italia per trovare lavoro, sottraendo capacità ed energie al capitale sociale di Gaeta, si vede bene che c'è da preoccuparsi.

A fronte dei punti di debolezza il relatore ha rimarcato l'attenzione anche su quelli che sono alcuni punti di forza di Gaeta e del suo territorio. Partendo da una serie di prerequisiti da rispettare (cura dell'ambiente e dei beni comuni, uso produttivo del suolo per creare lavoro, centralità del capitale sociale), egli ha cercato di tradurre la complessità del territorio in una serie di indicazioni, ciascuna delle quali, da sola, meriterebbe un apposito dibattito.

La prima vede la messa in rete delle risorse naturali: sono pochi i territori che in pochi chilometri possono offrire, spiagge, montagne e terme. La creazione di un brand unico comprensoriale s'impone come necessità, al pari di altre realtà (costiera Amalfitana, Versilia, Cinque terre).

La seconda prevede la promozione delle economie di scala, ossia mettersi insieme tra comuni per gestire (ad esempio) i rifiuti, la cura del verde, l'acqua pubblica, la sosta, il turismo, l'accoglienza...

La terza indicazione è riferita alla creazione di un circuito di supporto alle persone, attraverso strutture organizzate in grado di generare lavoro per i giovani e benessere per i tanti anziani di Gaeta e del territorio. Poli di eccellenza dovrebbero essere l'ospedale Di Liegro e l'area dei Cappuccini.

Il quarto suggerimento riguarda il riutilizzo delle aree industriali dismesse nell'interesse della città'. Queste devono servire a risolvere gli squilibri urbanistici oggi presenti, non a crearne di nuovi.

La quinta indicazione è quella di puntare su servizi, cultura, ambiente e legalità. La valorizzazione turistica compatibile dei beni comuni (spiagge, portualità, verde, demanio...), la creazione di un polo culturale e museale per il sud Lazio attraverso l'uso dei beni demaniali e dei centri storici, la progettazione unitaria delle aree centrali della città (ex AVIR, ex stazione e campo sportivo Riciniello), costituiscono delle invarianti per ogni ipotesi di sviluppo.

Al termine dell'esposizione è stato sottolineato come le indicazioni fornite siano soltanto alcuni suggerimenti. Sicuramente altri ce ne saranno. Tuttavia per il Laboratorio è importante formare una coscienza e un approccio più consapevole sulle questioni sul tappeto. "Se tutti ne saremo capaci allora il declino sarà fermato e potranno nascere opportunità di sviluppo", è stata la conclusione dell'incontro.

Si continua venerdì 12 maggio alle ore 19,00 per parlare con Fabio Giuliani, referente regionale di Libera in Campania, sulla legalità e sulla trasparenza nell'amministrare la città.

Laboratorio Socio-Politico di San Giacomo Apostolo di Gaeta

postato da: marcellino  


Gaeta: Mappa concettuale del programma "Per crescere ancora" (1)
letture: 339
23 maggio 2017 di dicunt
Gaeta: Giulia Sorgente "Se non noi, chi?"
letture: 2168
22 maggio 2017 di NuovaArea
Gaeta: La "pontificazione" ovvero l'individualismo, la discriminazione e la poca trasparenza di Mitrano sulle scuole di Gaeta (1)
letture: 1496
21 maggio 2017 di dicunt
Gaeta: Bonifica
letture: 466
21 maggio 2017 di Kocis
LocandinaGaeta: Quale futuro per Gaeta? Confronto pubblico tra i candidati alla carica di sindaco alle elezioni amministrative
letture: 560
21 maggio 2017 di marcellino
Gaeta: Il Programma elettorale di Massimo Magliozzi
letture: 1302
20 maggio 2017 di Massimo Magliozzi Sindaco
Benedetto Crocco - Candidato a SindacoGaeta: Gaeta, Vecchia o Nuova che sia, merita di più. Arrivano a qualche mese dalle elezioni, vi prendono in giro e la chiamano pure "democrazia". (2)
letture: 619
20 maggio 2017 di PRC Gaeta
Gaeta: IL TELEVOTO DI TELEFREE. 1083 voti, ora stop ai messaggi e via alle telefonate a casa. (14)
letture: 9198
19 maggio 2017
Gaeta: LISTE PER MASSIMO MAGLIOZZI SINDACO - elezioni amministrative 11 giugno 2017
letture: 2790
19 maggio 2017 di Massimo Magliozzi Sindaco
pecchia, don cairo e mitranoGaeta: Dietro le quinte del confronto di San Nilo Immagini esclusive di Telefree. Dopo il confronto tra i candidati sindaco don Antonio fa i complimenti al candidato di Casa Pound. (9)
letture: 2480
14 maggio 2017 di mn








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Locandina
Quale futuro per Gaeta?
letture: 560
21 maggio 2017
Logo Laboratorio Socio-Politico di San Giacomo Apostolo di Gaeta
Gaeta invecchia e perde giovani, ma ce la può ancora fare. (3)
letture: 927
10 maggio 2017
Locandina
Legalità e trasparenza nell'amministrare la città
letture: 821
07 maggio 2017
Monastero di Santo Spirito di Zannone
Tesori nascosti dell'entroterra di Gaeta
letture: 812
07 maggio 2017
Locandina
Gaeta si trasforma: sviluppo o declino? (2)
letture: 1373
30 aprile 2017
Ingresso chiesetta
Ricordo della dedicazione della chiesetta agreste S. Angelo de Martiis
letture: 809
24 aprile 2017
L'acqua è un bene prezioso
Mercoledì 22 marzo la Giornata Mondiale dell'acqua.
letture: 737
21 marzo 2017
Bunner convegno
Convegno "Le armi della pace"
letture: 451
04 febbraio 2017
Ringraziamento della gente dei campi
Giornata di ringraziamento della gente dei campi
letture: 802
15 dicembre 2016
"Nella Tua luce, ponti di speranza"
letture: 905
12 dicembre 2016


Commenti: 3

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2017 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2017 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it