Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 21/07 al 31/12 Gaeta: Bonus Asilo Nido INPS: al via le domande... ecco le istruzioni tecniche
letture: 13291
dal 01/09 al 31/12 Gaeta: Mettiamoci in gioco!
letture: 7873
dal 15/09 al 17/12 Formia: XVIII corso di fotografia digitale
letture: 10045
dal 30/09 al 02/12 Golfo di Gaeta: Dal 30 settembre il Concorso Teatrale Deviazioni Recitative
letture: 6484
dal 01/10 al 31/12 Gaeta: Qui si fa teatro! (1)
letture: 5779
dal 15/10 al 31/12 Gaeta: Il Grillo Canterino
letture: 4360
dal 18/10 al 15/01 Latina: Premio Letterario By Mimesis "Modernità in metrica". Partecipazione gratuita
letture: 3930
dal 18/11 al 26/11 Golfo di Gaeta: Settimana Nazionale Nati per Leggere nel Sud Pontino (2)
letture: 314
dal 21/11 al 04/04 Gaeta: CINEMA TEATRO ARISTON Stagione Teatrale 2017-18
letture: 4464
23/11 Minturno: "Il Sud Pontino ha sete! Il servizio idrico integrato e l'emergenza idrica: le difficoltà dei cittadini!"
letture: 327
dal 24/11 al 26/11 Formia: Spettacolo teatrale e pranzo pro-TELETHON e Ailu
letture: 1106
25/11 Gaeta: Confronto nazionale sul centenario della Rivoluzione d'Ottobre
letture: 78
26/11 Formia: Le Vie di Bacco
letture: 236
28/11 Gaeta: Visita del Rabbino Capo di Roma Dott. Riccardo di Segni
letture: 256
dal 01/12 al 10/12 Formia: Arthink lancia il contest #VinylArthink: musica da guardare con una mostra
letture: 300
26/12 Itri: Un evento esclusivo, ad Itri, il 26 Dicembre arriva "La Notte di Luci al Centro Storico"
letture: 696
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.516
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
giovedì
23
novembre
S. Clemente P.
Compleanno di:
sex cadan
sex costantino
nel 1835: Viene brevettata la macchina per la manifattura di ferri da cavallo.
nel 1889: Nella città americana di San Francisco, fa la sua prima comparsa il juke-box.
nel 1994: Didier Auriol, su Toyota, trionfa nel mondiale Rally.
dw

Home » News » Latina » Formia » La sanità pubblica è al collas...
mercoledì 18 gennaio 2017
La sanità pubblica è al collasso ma non importa a nessuno
letture: 666
Formia: Nel presentare il rapporto 2016 sull'attività ospedaliera nel nostro Paese il presidente dell'Aiop (associazione italiana ospedalità privata), ha dichiarato che «l'Italia investe ancora poco in sanità, meno della Croazia, mentre siamo a distanze siderali da Paesi più vicini a noi, come Germania e Francia che spendono per il settore tra 60 e 100 miliardi più di noi.
Negli ultimi anni, poi, i tagli, la crisi e la mancanza di correttivi per rendere efficiente il servizio pubblico «come avevamo ampiamente previsto, hanno creato difficoltà per le famiglie che hanno rinviato (il 1,2%) le cure o addirittura rinunciato ad esse (10%)».
Lo conferma il fatto che la percentuale di PIL che si spende in Italia per la sanità pubblica è appena del 7,1%, contro una media europea che è del 9,2.
C'è da dire poi che molti dei soldi spesi in Sanità nel nostro paese se ne vanno in corruzione, per cui quello che arriva a destinazione in termini di capitali effettivamente impiegati è ancora meno. Tradotto: la nostra sanità pubblica, grazie all'abnegazione la competenza e l'inventiva dei suoi operatori, in questi anni è stata eccezionale se è vero che nel recente passato (ora crediamo non lo sia più), veniva collocata al secondo posto nel mondo dalla OMS, nonostante lo scarso sostegno economico dallo Stato.
D'altronde l'avvento della politica del rigore - imposta dai governi liberisti (molti dei quali sostenuti dal partito democratico) - ha fatto dei tagli la propria ragione di vita anche se ciò ha significato la distruzione della sanità pubblica.
Con la scusa della lotta agli sprechi e alla corruzione si sta di fatto portando la sanità pubblica al collasso. Basta farsi un giro negli ospedali per capire quanto questo sia vero oppure provare a fissare un appuntamento per una visita specialistica.
Bisogna dire NO con forza alla morte della sanità pubblica e pretendere come facciamo noi comunisti da anni:

* il mantenimento e lo sviluppo della prevenzione;
* liste di attesa "corte" in modo da impedire che si debba ricorrere alle visite private in molte situazioni. Questo può essere fatto ad esempio convertendo l'attività "intramoenia" (le visite private in ospedale) in attività pubblica fino ad ottenere l'azzeramento delle liste d'attesa;
* che si favorisca la ricerca e si valorizzino i giovani ricercatori, altrimenti vanno all'estero (tra parentesi, ogni laureato in medicina ci costa 200mila euro);
* una vera assistenza domiciliare gratuita, specialistica e costante, per i disabili e gli anziani;
* la verificare delle condizioni di lavoro in sanità, il completamento delle piante organiche, chiarezza su esternalizzazioni, appalti e subappalti;
* a livello locale invece che si ponga fine all'ormai decennale diatriba legata alla futura realizzazione del policlinico del golfo, che dimostra di essere l'ennesima promessa mancata di chi in questi anni ha monopolizzato la scena politica formiana.

Concludiamo infine sottolineando come l'annuncio dal ministro della salute Lorenzin circa l'approvazione - dopo oltre quindici anni - dei nuovi Livelli Essenziali di Assistenza sanitaria (LEA), cioè le prestazioni e i servizi che il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) è tenuto a garantire a tutti i cittadini, gratuitamente o in compartecipazione, grazie alle risorse raccolte attraverso il sistema fiscale, sono in teoria fantastici, ma senza adeguati finanziamenti si dimostreranno essere l'ennesimo buco nell'acqua di una politica che promette e mai mantiene. E ovviamente a pagarne le consenguenze sono i cittadini, soprattutto quelli che non si possono permettere di spendere migliaia di euro. Non è un caso che le famiglie che rinunciano alle cure mediche sono il 10% del totale, numeri indegni di un paese come nostro, che spende decine di miliardi di euro per salvare le banche e altrettanti per l'acquisto dei costosissimi aerei da guerra F35, ma è pronto a sacrificare la salute di noi cittadini in nome del pareggio di bilancio. E' l'ennesima conferma che - come il lavoro - è diventata una merce come un'altra, nonostante la nostra Costituzione la tuteli.


Circolo "ENZO SIMEONE"
partito della Rifondazione Comunista
Formia

di: PRC Formia


Vie di Bacco _ locandinaFormia: Le Vie di Bacco Terza Edizione: 26 novembre 2017
letture: 236
21 novembre 2017 di Associazione "GianolAmare"
Formia: Salid, esempio della malapolitica formiana
letture: 339
21 novembre 2017 di PRC Formia
Mostra ArthinkFormia: Arthink lancia il contest #VinylArthink: musica da guardare con una mostra Gli artisti vincitori in mostra alla Corte Comunale di Formia dall'1 al 10 dicembre 2017
letture: 300
20 novembre 2017 di joemallo
Formia: "Delio, amore e così sia..." (9)
letture: 1190
20 novembre 2017 di TF Press
Formia: Convegno "L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI GIOVANI" FORMIA SABATO 18 NOVEMBRE 2017 ORE 10,30 PRESSO LA SALA RIBAUD DEL COMUNE DI FORMIA
letture: 1057
18 novembre 2017 di Giuseppe Rinaldi
Formia: Per il governo Gentiloni ricchi e poveri uguali sono
letture: 618
18 novembre 2017 di PRC Formia
Formia: Ex Colonia Di Donato: truffa, frode e falso.
letture: 1162
17 novembre 2017 di Delio Fantasia
Formia: Mi verrebbe voglia di urlare: "Ma allora non avete capito un cazzo!" (3)
letture: 1844
15 novembre 2017 di Delio Fantasia
Formia: Conclusi i festeggiamenti per il Novantesimo del Liceo classico "Vitruvio Pollione"
letture: 765
14 novembre 2017 di Liceo "Vitruvio Pollione" - Formia
Formia: Spettacolo teatrale e pranzo pro-TELETHON e Ailu
letture: 1106
14 novembre 2017 di TF Press








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Salid, esempio della malapolitica formiana
letture: 339
21 novembre 2017
Per il governo Gentiloni ricchi e poveri uguali sono
letture: 618
18 novembre 2017
I lavoratori sotto il ricatto della peggior politica
letture: 1238
04 novembre 2017
No al contribuito scolastico volontario
letture: 712
30 ottobre 2017
Il mistero della variante del piano regolatore continua
letture: 911
25 ottobre 2017
La messa in sicurezza delle fermate dei bus di fronte l'Istituto A.Celletti è ormai una emergenza
letture: 801
21 ottobre 2017
Le mance elettorali dell'amministrazione comunale di Formia (1)
letture: 1063
07 ottobre 2017
L'assenza di centri antiviolenza nel sud pontino è un errore imperdonabile
letture: 760
30 settembre 2017
La sanità pubblica nel sud pontino è ormai agli sgoccioli
letture: 847
25 settembre 2017
Gli infiniti spot elettorali del partito democratico da qui alla prossima primavera
letture: 836
21 settembre 2017


Commenti: 3

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2017 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2017 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it