Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree
Antico Vico



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 24/09 al 16/05 Golfo di Gaeta: Progetto MUSICAL
letture: 5763
dal 08/10 al 28/03 Gaeta: TEATRO ARISTON GAETA STAGIONE TEATRALE 2016-17
letture: 4642
dal 26/11 al 19/02 Itri: La mostra "Trama Aurunca... Emozioni e Creatività del Territorio" al Castello Medioevale di Itri
letture: 1455
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici 1
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.400
visitatori:209
utenti:7
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
18
gennaio
S. Prisca
Compleanno di:
sex antonella_ma...
sex marioliberac...
sex ribes
sex sansone
nel 1644: Avvistamento del primo UFO.
nel 1788: I primi inglesi arrivano in Australia per fondare una colonia penale.
dw

Home » News » Webzine » Politica » Scandalo al Cara di Mineo. I d...
venerdì 06 gennaio 2017
Scandalo al Cara di Mineo. I dipendenti: "Assunti solo se iscritti a NCD"
letture: 188
Sim Sim Calatin
Sim Sim Calatin
Politica: Nell'inchiesta dei pm di Catania - che hanno chiuso le indagini per turbativa d'asta e corruzione elettorale - si parla di "una spregiudicata gestione dei posti di lavoro (circa 400) per l'illecita acquisizione di consenso elettorale". "Nell'ufficio della Sol Calatino - mette a verbale una dipendente - capitava di occuparsi anche delle procedure di apertura dei circoli" del partito del ministro degli Esteri
img
Ai dipendenti del Cara di Mineo veniva chiesto di prendere la tessera del Nuovo Centrodestra. E anche se non era un obbligo alla fine tutti o quasi i lavoratori del centro richiedenti asilo in provincia di Catania si sono iscritti al partito di Angelino Alfano. A raccontarlo ai magistrati della procura di Catania che hanno chiuso le indagini per turbativa d'asta e corruzione elettorale, sono gli stessi lavoratori del Cara(1). L'inchiesta della procura etnea - che è in pratica la costola siciliana dell'indagine romana su Mafia capitale - nasce per fare luce sulla gara d'appalto da 100 milioni di euro per la gestione del Cara, bloccata dal presidente dell'Anticorruzione Raffaele Cantone, che lo aveva bollato come un "abito su misura".


Nel fascicolo d'indagine dei pm Marco Bisogni e Raffaella Vinciguerra - come racconta il quotidiano La Sicilia - si parla però anche di "una spregiudicata gestione dei posti di lavoro (circa 400) per l'illecita acquisizione di consenso elettorale". Un "mercimonio delle assunzioni" che punta ad accrescere il bacino elettorale di tre formazioni politiche: il Pdl alle Politiche del 2013, Ncd alle Europee del 2014 e la lista civica Uniti per Mineo - vicina al partito di Alfano - alle amministrative del 2013. Nel loro atto di conclusione delle indagini i pm individuano un procacciatore di voti e due beneficiari. Il primo è Paolo Ragusa, ex presidente di Sol Calatino, la coop che gestiva il Cara, mentre gli altri due sono il sottosegretario Giuseppe Castiglione e la sindaca di Mineo Anna Aloisi, entrambi Ncd.


A colpire, però, sono soprattutto le testimonianze dei dipendenti del Cara. C'è chi è stato assunto solo "fino alla fine del periodo elettorale", chi non ha ottenuto il rinnovo del contratto per "scarsa partecipazione alla campagna elettorale della Aloisi", chi ricorda che "all'interno del consorzio Sol Calatino si sono svolte riunioni politiche alle quali mi veniva espressamente richiesto di partecipare da parte del Ragusa". E poi c'è anche chi mette a verbale episodi dettagliati. "Nell'ufficio della Sol Calatino - dice davanti ai pm una dipendente - capitava di occuparsi anche delle procedure di apertura dei circoli di Ncd della zona del Calatino. Io stessa mi sono occupata anche di queste incombenze unitamente a Ragusa. I soggetti che intendevano aprire un circolo dovevano versare 150 euro al partito che in alcuni casi raccoglievamo direttamente".


Ma non solo. Perché a tutti i dipendenti della coop Sol Calatino - che come detto gestiva il Cara - veniva richiesto di iscriversi a uno dei circoli di Ncd della zona. "Non si tratta di una imposizione - spiega sempre la stessa dipendente - anche se quasi tutti i dipendenti del Cara sono effettivamente iscritti a Ncd. Io stessa sono iscritta a uno dei circoli, quello coordinato da Paolo Ragusa". Un particolare non dà poco se si pensa che in quattro anni circa 500 persone hanno prestato servizio nell'accoglienza dei migranti ospiti del residence degli Aranci: centinaia di tessere che diventavano voti in tempi di elezioni per il partito dell'ex ministro dell'Interno(2). Secondo le accuse, dunque, Castiglione e Ragusa trasformano il centro richiedenti asilo di Mineo in una sorta di massiccia macchina elettorale. E non è un caso che - come racconta Luca Odevaine, l'uomo dell'immigrazione di Mafia capitale - ad ogni nuova assunzione al centro(3), "tutti i sindaci appartenenti al consorzio si sono riuniti con Paolo Ragusa per spartire il numero delle assunzioni da fare". Una ricostruzione confermata anche da uno dei pochi "nemici" del sistema Mineo, e cioè Valerio Marletta sindaco di Palagonia con Rifondazione Comunista, che davanti ai pm mette a verbale: "Tutti quelli del mio paese entrati al Cara sono miei avversari politici e questo perché non sono entrato nel consorzio. Posso affermare con ragionevole certezza che, se avessi deciso di aderire, come comune, al consorzio, avrei verosimilmente avuto a disposizione un pacchetto di assunzioni".



1 http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/25/cara-di-mineo-chiuse-indagini-su-sottosegretario-castiglione-ncd-corruzione-per-avere-vantaggi-elettorali/3217914/

2 http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/08/09/cara-di-mineo-voti-e-posti-di-lavoro-il-potere-di-ncd-nel-centro-di-mafia-capitale/1933568/

3 http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/09/01/cara-di-mineo-odeveine-cosi-ci-spartivamo-i-soldi-castiglione-aveva-vantaggi-elettorali/1998251/


[IlFattoQuotidiano]




img

postato da: marinta  


E' TABU'!Politica: Di Pietro gli affari & la Cia. Da quel TA.BU. con gli Occhionero... Nessuno tra i grandi media fa cenno al ruolo giocato dal Di Pietro ministro del governo Prodi nel 2007
letture: 92
16 gennaio 2017 di marinta
Politica: Corridoi umanitari e bandi riservati solo agli immigrati Ecco la Grande Sostituzione 2.0
letture: 158
14 gennaio 2017 di marinta
E dove stanno ora quei coglionazzi che, seppur avvisati sul loro stato, continuavano e  continuano a spappolarseli. E a spappolarli pure a noi, che non ne siamo avvezziPolitica: Caso Mps, De Benedetti è il primo debitore Una voragine da 600 milioni (1)
letture: 221
12 gennaio 2017 di marinta
Il Pd Politica: Roma, manifesti contro la Fedeli: ira del Pd "macchina del fango" Il ministro dell'istruzione Valeria Fedeli al centro dell'ennessima protesta.
letture: 172
11 gennaio 2017 di marinta
E mo?Politica: Navi da guerra italiane cariche d'armi in acque libiche, ira di Tobruk
letture: 203
10 gennaio 2017 di marinta
Marco Minniti e, sullo sfondo, la Procura di Reggio Calabria. A sinistra il procuratore capo Federico Cafiero de Raho.Politica: Marco Minniti, il neo Ministro degli Interni. Ecco le sue relazioni pericolose
letture: 221
05 gennaio 2017 di marinta
Il nuovo stadio della Roma. Marcello De Vito | Virginia RaggiPolitica: Giallo Raggi Ecco chi vuole eliminarla & i maxi affari in pentola
letture: 262
05 gennaio 2017 di marinta
Intelligence!Politica: Sicurezza, Renzi si prende l'Intelligence. Il Pd ha occupato tutte le poltrone del Viminale
letture: 171
04 gennaio 2017 di marinta
Si taccia!Politica: "Fabrizia espressione bella dei nostri giovani" Lettera aperta al presidente Boldrini
letture: 175
29 dicembre 2016 di marinta
E io pago!Politica: Mps prestava soldi a questi ricchi, loro non li ridavano
letture: 231
29 dicembre 2016 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
All'indomani della vittoria di Trump
Le "fake news" di Giovanna Botteri
letture: 49
17 gennaio 2017
Colpa dell'amigdala
Nel cervello progressista che "ha sempre ragione"
letture: 59
17 gennaio 2017
E' TABU'!
Di Pietro gli affari & la Cia. Da quel TA.BU. con gli Occhionero...
letture: 92
16 gennaio 2017
El Papa
Bergoglio approva il preservativo? Il settimo 'dubia'
letture: 103
16 gennaio 2017
Silenzio assordante in Italia
Udo Ulfkotte è morto. A 56 anni. Aveva rivelato che giornalisti sono "comprati" dalla Cia.
letture: 109
16 gennaio 2017
Corridoi umanitari e bandi riservati solo agli immigrati Ecco la Grande Sostituzione 2.0
letture: 158
14 gennaio 2017
Orban sfida l'UE
Ungheria: detenzione per i migranti durante pratica richiesta di asilo
letture: 100
14 gennaio 2017
Cyber Usa
Interferenze nelle elezioni? Gli Stati Uniti l'hanno già fatto in 45 Paesi nel Mondo
letture: 111
13 gennaio 2017
E in Italia?
L'Ungheria metterà al bando le Ong di George Soros
letture: 103
13 gennaio 2017
The Old Normal
I dolori del "Regime Change" a Washington
letture: 106
13 gennaio 2017