Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 15/07 al 07/10 Gaeta: Passioni e Camminanti.... l'estate nei borghi delle città del Golfo e delle Isole Ponziane
letture: 8045
dal 21/07 al 31/12 Gaeta: Bonus Asilo Nido INPS: al via le domande... ecco le istruzioni tecniche
letture: 6433
dal 22/07 al 09/10 Gaeta: Renato Barisani, sperimentatore nel tempo... in Mostra
letture: 6811
dal 01/09 al 31/12 Gaeta: Mettiamoci in gioco!
letture: 1239
dal 02/09 al 23/09 Terracina: Corsi gratuiti di STEM ALL'ITS BIANCHINI di Terracina
letture: 9119
dal 02/09 al 23/09 Terracina: Grande successo dei corsi STEM all'ITS BIANCHINI
letture: 1796
dal 13/09 al 06/10 Golfo di Gaeta: Comincia il nuovo anno del Laboratorio "Il Respiro dei Sogni"
letture: 1206
dal 15/09 al 17/12 Formia: XVIII corso di fotografia digitale
letture: 3250
dal 22/09 al 25/09 Fondi: "Fonderie delle Arti - Signor Keuner"
letture: 2425
dal 22/09 al 24/09 Itri: GIGI di FIORE a Itri in occasione del festival "LA NOTTE DEI BRIGANTI"
letture: 402
dal 23/09 al 24/09 Formia: FESTA DELLA ZUCCA
letture: 364
24/09 Formia: La Giornata del Buon Gioco a Formia
letture: 684
24/09 Itri: Eugenio Bennato in concerto a Itri con "Canzoni di Contrabbando"
letture: 241
dal 29/09 al 30/09 Itri: "GIUDITTA, ovvero le quattro stazioni di una guerra"
letture: 86
dal 30/09 al 02/12 Golfo di Gaeta: Dal 30 settembre il Concorso Teatrale Deviazioni Recitative
letture: 116
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.503
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
23
settembre
S. Pio da Pietralcina
Compleanno di:
sex futureaction
sex RIONERIOFRES...
sex ritalarocca
nel 1846: L'astronomo tedesco Johann Gottfried Galle avvista un nuovo pianeta, viene chiamato Nettuno.
nel 1930: Viene brevettato il flash per macchine fotografiche. Una sorta di piccola lampadina, monouso.
nel 1952: Rocky Marciano stende al 13° round Jersey Joe Walcott, a Filadelfie, e diventa campione mondiale dei massimi. Lo rimarrà fino al 27 aprile 1956 quando si ritirerà, imbattuto.
dw

Home » News » Webzine » Politica » Grillo il milionario con ville...
mercoledì 28 dicembre 2016
Grillo il milionario con ville e yacht che invoca la povertà per gli altri
letture: 434
Finalmente Grillo!
Finalmente Grillo!
Politica: Qualche anno fa aveva scoperto la decrescita felice, un'idea del sociologo francese Serge Latouche (che se la coltiva in splendido isolamento) e subito al comico genovese era sembrata una genialata. Perché fare tanti sforzi per crescere? Per riempire il mondo di frigoriferi e di automobili? Tutta roba che abbiamo già. Meglio allora andare indietro, si cammina a piedi o in bicicletta (qualche dubbio sul frigorifero, se no dove le tieni le ostriche?), non si consuma energia, non si inquina e si sta anche meglio in salute. In sostanza l'obiettivo della fase "decrescita felice" è un ritorno all'Italia anniQuaranta o anche un po' prima.
img
Inutile dire che l'idea è orrenda. Eppure il comico, dalla tolda dello yacht che affitta in estate per splendide vacanze nei mari della Sardegna, trova tanti dementi nelle periferie urbane che gli danno retta e che si proclamano seguaci della decrescita felice. Poiché non sta bene e non legge niente, al comico non viene in mente che un paese con già tre milioni di disoccupati se dovesse imboccare la via della decrescita felice arriverebbe rapidamente a sei, forse a nove milioni, tutti felicemente a spasso nei giardinetti pubblici o sui lungomare.


Ma, con il passare degli anni e viste le code nei negozi per le feste natalizie, al comico è venuto il sospetto che quella della decrescita felice non sia la strada giusta: troppo lunga, troppo complessa e, forse, gli è anche venuto il sospetto che la gente non ha tanta voglia di andare indietro. Allora, ecco il colpo di genio (mentre era in vacanza a Cortina, pare). La nuova idea è puntare direttamente sulla povertà.


Se si è poveri, spariscono un sacco di problemi: nessuno ti ruba niente, difficile che tu possa peggiorare il tuo tenore di vita, nessuno ti fila per i tuoi soldi (che non hai, ovviamente), nessuno cercherà di venderti l'ultimo modello di iPhone o di Ipad. Vivrai sereno, contemplando il volo dei gabbiani e ascoltando il canto degli uccelletti, magari tenendo per mano il tuo figlioletto e addestrandolo a una vita di dignitosi stenti. E avrai anche il tempo per darti alla cultura: poeti elisabettiani, grandi scrittori russi e francesi, Virginia Wolf, la Bibbia.


Nessuno c'era mai arrivato prima, nemmeno Carlo Marx, che pure aveva passato ore e ore, giornate intere, nella biblioteca del British Museum a studiare la cosa: l'uomo nuovo, l'uomo del futuro, nasce dal suo decidere di essere povero. Questo, fra l'altro, risolve anche il problema secolare della politica: la politica non deve fare niente (forse non deve nemmeno esistere), deve solo lasciare che il mondo vada in rovina da solo. In un paesaggio di macchine agricole inoperose, fabbriche arrugginite, palazzi cadenti, operai e contadini festanti a cantare per le strade, finalmente liberati dalla dura fatica.


Basta noiosi dibattiti sulla concentrazione della ricchezza: tutti si tenderà a zero, alla povertà accertata. E tutti, si starà bene, in pace con se stessi e con gli altri (tutti ugualmente in miseria). Cesseranno anche i flussi migratori: chi volete che voglia venire in un paese in cui sono tutti poveri? Nessuno, meglio stare nei deserti etiopi, almeno là c'è la sabbia e si può prendere il sole.


Tutto questo è raccomandato da un comico miliardario, che tiene villa lusso a Genova, villa superlusso a Marina di Bibbona (Toscana) più altre residenze nel mondo.. La villa di Bibbona (su due piani, otto camere da letto, sette bagni, cinque ettari di parco e piscina) che nel 2013 affittava, quando il comico-filosofo della povertà era in vacanza sullo yacht, a 14 mila euro alla settimana: praticamente lo stipendio annuale di un ingegnere al primo impiego


Che senso ha tutto questo? Nessuno. In una vera società di poveri nessuno affitterebbe una villa del genere nemmeno per un giorno, nessuno dovrebbe faticare un anno per 14 mila euro. Tutti al bar tutto il giorno.


Giuseppe Turani - TISCALI

postato da: marinta  


Il giornale dei vescoviPolitica: "Avvenire" chiede lo Ius Soli. E nelle parrocchie boicottano il giornale
letture: 215
21 settembre 2017 di sweda
NgiolìPolitica: Uragano Irma. 300mila euro alla Croce Rossa
letture: 822
13 settembre 2017 di marinta
Si può scegliere di essere liberiPolitica: Vaccini obbligatori, chiaritevi le idee con questo video
letture: 734
11 settembre 2017 di marinta
Alto tradimento?!Politica: Emma Bonino: "Il governo paga gli scafisti".
letture: 712
10 settembre 2017 di marinta
Contro i discorsi d'odio online.Politica: Grazie al ministro Orlando musulmani e gay ci imporranno cosa possiamo dire o non dire
letture: 820
08 settembre 2017 di marinta
E' veroPolitica: Il vaccino sacro
letture: 696
06 settembre 2017 di marinta
Napoli, mussulmani in preghieraPolitica: UE stanzia 32 milioni per gender nei paesi in via di sviluppo mentre a Napoli...
letture: 596
06 settembre 2017 di marinta
L'arrivo dei tunisini in ItaliaPolitica: La Tunisia svuota le carceri e ci spedisce i suoi galeotti
letture: 576
06 settembre 2017 di marinta
Ngiolino Giolì, che sta qui e pure lì. Basta che sta.Politica: Alfano. Contributo di un milione di euro all'Unhcr (Onu) per lo Stato di Rakhine.
letture: 702
01 settembre 2017 di marinta
Presente!Politica: Il reddito di inclusione? Finirà in buona parte agli immigrati
letture: 813
30 agosto 2017 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Fa già paura
Arriva in Italia il bus della libertà che Soros detesta
letture: 138
22 settembre 2017
Antiparassitari, diserbanti e pesticidi.
Le schifezze contenute nel grano estero che arriva con le navi nei nostri porti.
letture: 253
21 settembre 2017
Ngiolì
Uragano Irma. 300mila euro alla Croce Rossa
letture: 822
13 settembre 2017
Si può scegliere di essere liberi
Vaccini obbligatori, chiaritevi le idee con questo video
letture: 734
11 settembre 2017
Alto tradimento?!
Emma Bonino: "Il governo paga gli scafisti".
letture: 712
10 settembre 2017
Contro i discorsi d'odio online.
Grazie al ministro Orlando musulmani e gay ci imporranno cosa possiamo dire o non dire
letture: 820
08 settembre 2017
Volente o Nolente
gli Italiani dicono NO allo Ius Soli
letture: 689
07 settembre 2017
E' vero
Il vaccino sacro
letture: 696
06 settembre 2017
Napoli, mussulmani in preghiera
UE stanzia 32 milioni per gender nei paesi in via di sviluppo mentre a Napoli...
letture: 596
06 settembre 2017
Nord Corea prova i suoi missili
Quel che i media non dicono sulle prove missilistiche della Corea del Nord
letture: 580
06 settembre 2017