Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/05 al 20/08 Minturno: "Ciak, Si Scatta!" il concorso fotografico a tema cinematografico di Visioni Corte Film Festival
letture: 7848
dal 10/07 al 31/08 Campania: Illuminiamoci di musica...
letture: 1479
dal 14/07 al 25/08 Formia: CINEMA ALLA DERIVA - "Lo specchio delle illusioni"
letture: 1698
dal 15/07 al 31/08 Gaeta: Gaeta Medievale: riparte la Zona a Traffico Limitato nel Centro Storico Gaeta S. Erasmo
letture: 2944
dal 15/07 al 07/10 Gaeta: Passioni e Camminanti.... l'estate nei borghi delle città del Golfo e delle Isole Ponziane
letture: 1414
dal 20/07 al 21/07 Itri: LA MADONNA DELLA CIVITA: Una festa che ci riconcilia e ci avvicina un po' di più al Padre
letture: 468
21/07 Gaeta: Pietro Grasso dialoga con Emilio Casalini
letture: 565
dal 22/07 al 09/10 Gaeta: Renato Barisani, sperimentatore nel tempo... in Mostra
letture: 447
dal 22/07 al 23/07 Roma: Weekend al Museo
letture: 216
23/07 Formia: A spasso con Totò (1)
letture: 729
dal 29/07 al 03/09 Gaeta: "2017 Incontri con l'Arte al 31 di Via Annunziata - Gaeta" (1)
letture: 1291
dal 05/08 al 06/08 Minturno: SAGRA della Carne di VACCA MARCHIGIANA
letture: 481
dal 12/08 al 13/08 Avellino: Ritorna la Sagra della Maccaronara
letture: 223
dal 13/08 al 25/08 Itri: Rassegna Spettacolo "ITRI Sipario d'Autore"
letture: 413
dal 02/09 al 23/09 Terracina: Corsi gratuiti di STEM ALL'ITS BIANCHINI di Terracina
letture: 2243
dal 11/09 al 16/09 Minturno: 60 cortometraggi per la 6^ edizione di Visioni Corte International Short Film Festival
letture: 959
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.492
visitatori:278
utenti:6
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
21
luglio
S. Lorenzo
Compleanno di:
sex donna_me
sex genni
sex Jango
sex Prossedi
sex serapo73
nel 1951: Il capo spirituale Dalai Lama fa ritorno in Tibet.
nel 1952: L'americano Parry o'Brien vince l'oro del peso ai Giochi di Helsinki. La sua tecnica farà scuola:spalle voltate alla direzione di lancio,piegamento,giravolta e frustata.
dw

Home » News » Webzine » Politica » Grillo il milionario con ville...
mercoledì 28 dicembre 2016
Grillo il milionario con ville e yacht che invoca la povertà per gli altri
letture: 380
Finalmente Grillo!
Finalmente Grillo!
Politica: Qualche anno fa aveva scoperto la decrescita felice, un'idea del sociologo francese Serge Latouche (che se la coltiva in splendido isolamento) e subito al comico genovese era sembrata una genialata. Perché fare tanti sforzi per crescere? Per riempire il mondo di frigoriferi e di automobili? Tutta roba che abbiamo già. Meglio allora andare indietro, si cammina a piedi o in bicicletta (qualche dubbio sul frigorifero, se no dove le tieni le ostriche?), non si consuma energia, non si inquina e si sta anche meglio in salute. In sostanza l'obiettivo della fase "decrescita felice" è un ritorno all'Italia anniQuaranta o anche un po' prima.
img
Inutile dire che l'idea è orrenda. Eppure il comico, dalla tolda dello yacht che affitta in estate per splendide vacanze nei mari della Sardegna, trova tanti dementi nelle periferie urbane che gli danno retta e che si proclamano seguaci della decrescita felice. Poiché non sta bene e non legge niente, al comico non viene in mente che un paese con già tre milioni di disoccupati se dovesse imboccare la via della decrescita felice arriverebbe rapidamente a sei, forse a nove milioni, tutti felicemente a spasso nei giardinetti pubblici o sui lungomare.


Ma, con il passare degli anni e viste le code nei negozi per le feste natalizie, al comico è venuto il sospetto che quella della decrescita felice non sia la strada giusta: troppo lunga, troppo complessa e, forse, gli è anche venuto il sospetto che la gente non ha tanta voglia di andare indietro. Allora, ecco il colpo di genio (mentre era in vacanza a Cortina, pare). La nuova idea è puntare direttamente sulla povertà.


Se si è poveri, spariscono un sacco di problemi: nessuno ti ruba niente, difficile che tu possa peggiorare il tuo tenore di vita, nessuno ti fila per i tuoi soldi (che non hai, ovviamente), nessuno cercherà di venderti l'ultimo modello di iPhone o di Ipad. Vivrai sereno, contemplando il volo dei gabbiani e ascoltando il canto degli uccelletti, magari tenendo per mano il tuo figlioletto e addestrandolo a una vita di dignitosi stenti. E avrai anche il tempo per darti alla cultura: poeti elisabettiani, grandi scrittori russi e francesi, Virginia Wolf, la Bibbia.


Nessuno c'era mai arrivato prima, nemmeno Carlo Marx, che pure aveva passato ore e ore, giornate intere, nella biblioteca del British Museum a studiare la cosa: l'uomo nuovo, l'uomo del futuro, nasce dal suo decidere di essere povero. Questo, fra l'altro, risolve anche il problema secolare della politica: la politica non deve fare niente (forse non deve nemmeno esistere), deve solo lasciare che il mondo vada in rovina da solo. In un paesaggio di macchine agricole inoperose, fabbriche arrugginite, palazzi cadenti, operai e contadini festanti a cantare per le strade, finalmente liberati dalla dura fatica.


Basta noiosi dibattiti sulla concentrazione della ricchezza: tutti si tenderà a zero, alla povertà accertata. E tutti, si starà bene, in pace con se stessi e con gli altri (tutti ugualmente in miseria). Cesseranno anche i flussi migratori: chi volete che voglia venire in un paese in cui sono tutti poveri? Nessuno, meglio stare nei deserti etiopi, almeno là c'è la sabbia e si può prendere il sole.


Tutto questo è raccomandato da un comico miliardario, che tiene villa lusso a Genova, villa superlusso a Marina di Bibbona (Toscana) più altre residenze nel mondo.. La villa di Bibbona (su due piani, otto camere da letto, sette bagni, cinque ettari di parco e piscina) che nel 2013 affittava, quando il comico-filosofo della povertà era in vacanza sullo yacht, a 14 mila euro alla settimana: praticamente lo stipendio annuale di un ingegnere al primo impiego


Che senso ha tutto questo? Nessuno. In una vera società di poveri nessuno affitterebbe una villa del genere nemmeno per un giorno, nessuno dovrebbe faticare un anno per 14 mila euro. Tutti al bar tutto il giorno.


Giuseppe Turani - TISCALI

postato da: marinta  


Clio non si vede, sta alla spaPolitica: Napolitano, la vacanza extralusso con aereo di Stato, scorta rinforzata e hotel con spa (1)
letture: 344
19 luglio 2017 di marinta
Piano Kalergi? No piana PD.Politica: Lo Stato dà soldi ai musulmani per farsi casa e aprire l'impresa
letture: 493
17 luglio 2017 di marinta
Business is businessPolitica: "Così possiamo fare profitti". ​I migranti sono l'oro delle Srl
letture: 543
17 luglio 2017 di marinta
A Messina si organizzano corsi per i migranti che hanno attraversato il Mediterraneo e che hanno paura dell'acquaPolitica: Messina, corsi di nuoto per immigrati traumatizzati dalla traversata
letture: 439
17 luglio 2017 di marinta
Welfare a catinellePolitica: Umiliazione per gli italiani. Per i clandestini le cure gratis
letture: 567
15 luglio 2017 di marinta
In strada con machete a JesiPolitica: Maschi, giovani, ignoranti e pazzi: il rapporto che azzera le balle sugli immigrati
letture: 563
14 luglio 2017 di marinta
Piero & AlbertoPolitica: Piero Angela, tra figli in Rai, stipendio faraonico e fake news
letture: 551
14 luglio 2017 di marinta
Capra!Politica: Sgarbi: la Boldrini andrebbe interdetta, è pericolosa
letture: 527
12 luglio 2017 di marinta
.Politica: Lo ius soli, una sirena acchiappa migranti
letture: 520
12 luglio 2017 di marinta
.Politica: Alfano, 200 milioni di euro per i Balcani
letture: 514
12 luglio 2017 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Clio non si vede, sta alla spa
Napolitano, la vacanza extralusso con aereo di Stato, scorta rinforzata e hotel con spa (1)
letture: 344
19 luglio 2017
Piano Kalergi? No piana PD.
Lo Stato dà soldi ai musulmani per farsi casa e aprire l'impresa
letture: 493
17 luglio 2017
Business is business
"Così possiamo fare profitti". ​I migranti sono l'oro delle Srl
letture: 543
17 luglio 2017
A Messina si organizzano corsi per i migranti che hanno attraversato il Mediterraneo e che hanno paura dell'acqua
Messina, corsi di nuoto per immigrati traumatizzati dalla traversata
letture: 439
17 luglio 2017
Welfare a catinelle
Umiliazione per gli italiani. Per i clandestini le cure gratis
letture: 567
15 luglio 2017
E' deceduta
Simone Veil firmò un accordo segreto per cedere organi di francesi a Israele
letture: 548
14 luglio 2017
In strada con machete a Jesi
Maschi, giovani, ignoranti e pazzi: il rapporto che azzera le balle sugli immigrati
letture: 563
14 luglio 2017
Ditelo alla Botteri
Il vero RUSSIAGATE comincia ora, è non è quello che ci racconta la Botteri.
letture: 507
14 luglio 2017
Piero & Alberto
Piero Angela, tra figli in Rai, stipendio faraonico e fake news
letture: 551
14 luglio 2017
Am I?
Verso gli Stati Disuniti d'America?
letture: 531
13 luglio 2017