Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 10233
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 7861
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 7771
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 2247
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.589
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
20
settembre
S. Candida
Compleanno di:
sex Bobo85
sex DrCarla
sex tugi
nel 1946: La prima emittente televisiva a pubblicizzare un film è la WNBT.TV di New York. Il film è "The Jolston story", racconta la storia di un popolare cantante americano.
nel 1988: A Seul, Vincenzo Maenza ripete il trionfo di Los Angeles 84: è campione olimpico nella lotta, categoria 48 kg.
dw

Home » News » Webzine » Economia e Finanza » La più maestosa opera satanica...
lunedì 24 ottobre 2016
La più maestosa opera satanica della storia: la moneta-debito
Moneta-Debito: la più grande truffa contro i popoli
letture: 1405
La 'grande' opera
La 'grande' opera
Economia e Finanza: Introduzione

LA STIRPE DI SATANA E LO STRUMENTO DELLA MONETA-DEBITO


Se si vuol comprendere la storia, quella vera, non si può far a meno di seguire la pista bancaria e l'inconfondibile odore delle banconote. Il Comunismo s'impose in Russia grazie all'azione ordinata e scientifica del sistema bancario internazionalista. Stesso avvenne ai tempi del gran pontefice della massoneria americana, Albert Pike negli Usa: ai tempi, cioé, dell'assassinio di Abramo Lincoln e della guerra usuroctratica per il controllo dell'emissione monetaria mossa contro il popolo americano sotto l'egida del casato Rothschild (il casato da più parti definito come "la stirpe di Satana"). Tutte le maggiori guerre e rivoluzioni della storia sono state ingenerate dallo strumento satanico per eccellenza. Allora è utile, in tal sede, comprendere oltre quel che ci è dato di sapere... il futuro dei nostri figli, infatti, dipenderà anche da questo e dall'esito di una guerra di religione che va avanti da duemila anni...
img
LA MONETA NELLA CONFUSIONE TRA OGGETTO E SOGGETTO


Le parole sono importanti per dare un significato alle cose. Spesso alcuni oggetti o concetti spirituali, per essere spiegati hanno bisogno di molte definizioni, che ne danno un significato appropriato e per questo motivo, a volte, si cercano termini sostitutivi che, però, non potranno mai rendere giustizia a un concetto più complesso. A volte, ancora, si usano degli acronimi che da un lato semplificano, dall'altro rendono incomprensibile il significato stesso; in definitiva, la buona o cattiva fede induce l'utilizzatore a un impiego delle parole con finalità di bene o di male. Questa premessa appare doverosa, nonostante un'apparente ovvietà, per condurci alla spiegazione di un oggetto molto importante, semplice e che condiziona le vite di tutti noi, ovverosia la moneta. Adesso per una più semplice spiegazione del significato di quest'oggetto, ci concentriamo esclusivamente sulla banconota.
Cominciamo con lo spiegare in maniera articolata il significato di moneta.


MONETA: PROMESSA DI PAGAMENTO, CONTENITORE DI VALORE CONVENZIONALE


Esso indica: 1) "una promessa di pagamento di beni reali o immateriali, che il beneficiario cioe' colui che emette quella promessa si impegna ad onorare e a mantenere nel tempo nei confronti di chi gli ha gia' erogato beni e servizi". 2) "un contenitore di valore convenzionale esigibile dal portatore, dalla comunita' che ha emesso quel simbolo": per questo motivo la moneta dev'essere dichiarata di proprietà del portatore. Questa promessa di pagamento, quindi, determina il "diritto assoluto di pretendere beni e servizi in cambio", per ricompensare i servizi erogati o erogabili dall'accettante.


MONETA: UNITA' DI MISURA DI VALORE DI BENI REALI, SIMBOLO MATERIALE


Esso indica ancora: 3) "un'unita' di misura di valore di beni reali, corrispondente essa stessa a un valore incorporato nella stessa unita' di misura". Premettiamo che il professor Giacinto Auriti dopo quaranta anni di studi universitari ha già espresso chiaramente questo concetto nei suoi libri e nei tanti video realizzati e disponibili sul web. Egli affermava che poiché la moneta è un'unità di misura del valore e tutte le unità di misura hanno la qualità di quello che devono misurare, la moneta è quindi unità di misura del valore e valore della misura, cioè potere d'acquisto. 4) un simbolo materiale necessario a rendere visibile un concetto spirituale, qual è appunto il valore.



COS'E' IL VALORE? COS'E' LA MONETA IN VESTE GIURIDICA?


Ricordiamo sempre il concetto di valore espresso dal "professore": il valore è una previsione fatta da una persona in un rapporto fra fasi di tempo conseguenti, finalizzata al raggiungimento del proprio benessere (fisico o spirituale). Es.: "la penna ha valore perché prevedo di scrivere" quindi non è l'oggetto a possedere un valore proprio ma è la persona umana che glielo conferisce. 5) La moneta e' quindi una fattispecie giuridica oggetto di diritto individuale (nel riceverla, in cambio di beni o servizi resi) e allo stesso tempo, un oggetto di obbligo collettivo (nell'accettarla). Questo connubio di diritti e doveri è regolato convenzionalmente e sancito dalla legge attraverso il corso legale.


L'ASPETTO PSICOLOGICO DELLA MONETA


Ovviamente scrivere su una banconota tutte quelle definizioni sopra riportate - e sicuramente tante altre, che ne accrescano l'importanza e ne dettaglino il senso - sarebbe impossibile e oltremodo inutile, quindi, per semplicità ogni comunità o Stato ha chiamato la moneta con un proprio nome: dollaro, sterlina, lira, franco ecc. ecc.. Qui entra in gioco l'aspetto psicologico inizialmente spiegato. Chiamando con un nome unico un oggetto così complesso, se ne snatura semplicisticamente il significato e quindi lo stesso strumento potrà essere interpretato dalla comunità come oggetto avente un valore proprio. Si realizza così, erroneamente - come dimostrò Auriti - la dimostrazione del concetto Hegeliano, cioè quello di confondere il SOGGETTO (persona umana vera creatrice di valore, perché capace di previsione temporale, di cui al punto 4) con l'OGGETTO moneta (mezzo materiale utilizzato per rendere visibile il valore ma, per i motivi spiegati al punto 4, privo di valore proprio se scorporato dalla convenzione).


LA MONETA E' SOLO UN "VALORE POTENZIALE"


La moneta perciò, pur avendo un potere d'acquisto certificato dalla legge, è solo un potenziale valore, che lo rende effettivo solo dopo la materializzazione in beni reali ricevuti e che quindi realizza quella previsione temporale nel giudizio di valore creato dal pensiero umano.


UN FACILE ESEMPIO


Facciamo adesso un breve esempio, per rendere meglio l'idea: Lo Stato (comunità) ha bisogno di un bene collettivo, per esempio un ospedale. Attraverso gare d'appalto, la ditta aggiudicatrice realizza l'opera per un valore di 10 milioni di euro. Lo Stato (comunità) consegna al titolare della ditta costruttrice una promessa di pagamento di 10 milioni di euro, che corrispondono al bene realizzato. A questo punto la ditta distribuisce tale somma a tutto il personale impegnato nell'opera. Queste persone adesso si rivolgono ai membri dello Stato (comunità) per ricevere in cambio beni e servizi, presentando quella forma di pagamento ricevuta in precedenza. A quel punto si compie il baratto e tutti sono soddisfatti. Inoltre, poiché la moneta è un bene ripetibile all'infinito, quel denaro ha accresciuto la ricchezza dei cittadini della comunità. Infatti, lo Stato si trova adesso in possesso sia dell'ospedale sia della moneta corrispondente.


ECCO PERCE' LA MONETA DEVE ESSERE DI PROPRIETA' DEL PORTATORE


Per questo motivo, chi accetta la moneta è sicuramente il creditore nei confronti della comunità, di beni e servizi. Ripetiamo il concetto ancora una volta: CHI ACCETTA È CREDITORE NEI CONFRONTI DI CHI EMETTE DENARO. Per questo per realizzare la vera giustizia, sul biglietto a corso legale dovrebbe essere riportata questa dicitura: PROPRIETA' DEL PORTATORE, come avvenne sui SIMEC, messi in circolazione da Giacinto Auriti. Per i motivi sopra riportati, chi accetta dev'essere DICHIARATO " CREDITORE", mentre chi emette, dev'essere dichiarato "DEBITORE", almeno fino a quando tutti i beni reali non siano tornati in possesso del CREDITORE, a quel punto la moneta continua a circolare come ricchezza individuale.


IL PARADOSSO DEI "PRIVATI ABUSIVI" DELLA BCE IN EUROPA.


Tutti sanno che la Banca Centrale Europea è composta di una moltitudine di banche private e quindi di proprietà di azionisti privati e che emette la moneta solo prestandola. Per i motivi sopra esposti, appare doveroso chiedersi: che motivo c'è di affidare ai banchieri privati i privilegi e diritti che un'intera comunità si crea? Se ci riflettiamo attentamente, i banchieri si sono inseriti in questa catena, abusivamente, perché non avrebbero alcun titolo a emettere le promesse di pagamento, che non possono onorare, ma che invece obbligano a essere onorate da altri.


L'ERRORE DI FONDO


Codificando erroneamente un giudizio, si è indotti a pensare al valore come una caratteristica intrinseca della moneta per cui, tutti noi, attraverso un plagio culturale che dura da almeno 321 anni, se non più, siamo convinti che la banca centrale ci dia un valore reale (e non una promessa di valore con potere d'acquisto) e per questo ci sentiamo in dovere di dare qualcosa in cambio (pagamento interessi passivi su titoli di stato e tasse e balzelli vari per ripagare un debito pubblico ingannevole e fittizio).


LA PIU' MAESTOSA OPERA SATANICA DELLA STORIA


Attraverso questo ribaltamento del giudizio di valore, si realizza la più maestosa opera satanica della storia: la moneta-debito. Per le ragioni sopra esposte, il ricevente della promessa di pagamento, da creditore verso la comunità, si è trasformato in debitore verso le banche. Una follia così mostruosa da far tremare i polsi persino i più grandi registi di film Horror. Occorre la consapevolezza da parte di tutti che viviamo in un regime di usura.


NON ESISTE DEMOCRAZIA, MA SPIETATO DEMOCRATISMO USUROCRATICO


In tal contesto la democrazia, senza il diritto di pretendere ciò che ci appartiene, non ha alcun significato. Esiste solo un bizzarro democratismo usurocratico (dittatura dei numeri estorti con plagio mediatico e con il potere satanico del danaro). Togliere ai banchieri privati la possibilità di emettere moneta prestandola - come sosteneva il grande professor Auriti - è un atto dovuto che il dovere morale nei confronti delle future generazioni ci obbliga ad attuare. Non esisterà vera libertà fino a quando non sparirà da questo mondo lo strumento satanico per eccellenza che è, ribadiamo, la moneta-debito.



QUI EUROPA
Nicola Arena
introduzione di Sergio Basile



Vedere anche:

Il segreto dei segreti La moneta da strumento di carità a strumento di oppressione

http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=119981

postato da: sweda  


BirkinEconomia e Finanza: Ecco come investire su una Birkin
letture: 1613
03 febbraio 2016 di jemin
 Economia e Finanza: Padoan: meno tasse per i redditi più bassi entro il 2018
letture: 1608
27 agosto 2015 di lucsio79
Zalando (Sean Gallup/Getty Images)Economia e Finanza: Zalando sbarca in Italia: aprirà nel 2016, previste assunzioni
letture: 1629
17 agosto 2015 di TF Press
AnsaEconomia e Finanza: Fincantieri, sequestrato il cantiere di Monfalcone: 5mila operai a casa. Squinzi: "È un altro caso Ilva"
letture: 2106
30 giugno 2015 di TF Press
Pensionati protestano al ministero dell'EconomiaEconomia e Finanza: Ad agosto via a rimborsi pensioni, in arrivo 800 euro per quelle da 1.500 (2)
letture: 2059
26 giugno 2015 di TF Press
InfophotoEconomia e Finanza: Gli italiani tornano a comprare casa e a fare mutui, +50% in primi tre mesi 2015
letture: 2031
04 maggio 2015 di TF Press
(Foto Wikipedia)Economia e Finanza: Crollano i consumi delle famiglie, sono tornati indietro di un secolo per colpa della crisi
letture: 2052
27 aprile 2015 di TF Press
Padoan: Economia e Finanza: Padoan: "L'Italia è uscita dalla recessione. Non scatteranno clausole di salvaguardia"
letture: 2187
22 aprile 2015 di TF Press
Un bastoncino FindusEconomia e Finanza: Il capitano cambia armatore. I bastoncini Findus passano di mano per 2,6 miliardi
letture: 2220
21 aprile 2015 di TF Press
Agenzia delle Entrate, 1100 nuovi assunti nei prossimi 3 anni. Occhio al bandoEconomia e Finanza: Agenzia delle Entrate, 1100 nuovi assunti nei prossimi 3 anni. Occhio al bando
letture: 1882
14 aprile 2015 di TF Press








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Un genocidio silenzioso
The Lancet: nel mondo 56 milioni di aborti ogni anno
letture: 2258
16 dicembre 2017
Chi non è stato tentato che cosa sa?
Una cosa è essere indotto in tentazione e un'altra essere tentati
letture: 2257
16 dicembre 2017
Fedeli alla Vera Dottrina
Fedeli alla dottrina non ai pastori che sbagliano. Decine di associazioni pro-vita si schierano
letture: 1856
12 dicembre 2017
San Tommaso ci spiega il "non ci indurre in tentazione"
letture: 2110
11 dicembre 2017
«Per il suo superiore, Bergoglio non era adatto a fare il vescovo» (5)
letture: 2291
11 dicembre 2017
Il Padre celeste non poteva fare per la nuova Eva meno di quanto aveva fatto per l'antica.
8 Dicembre Immacolata Concezione della Santa Vergine Maria
letture: 2017
08 dicembre 2017
Il diavolo ha trovato la strada giusta.
Cristo si è fermato a Vienna?
letture: 1769
07 dicembre 2017
.
Papa Francesco corregge Gesù: vuole cambiare il Pater Noster!
letture: 2113
06 dicembre 2017
Dio non lascia cadere l'uomo, ma permette che venga messo alla prova.
"Non ci indurre in tentazione" Papa Benedetto lo spiegò 10 anni fa.
letture: 2166
06 dicembre 2017
Non gli basta Lutero..
Perché mai Bergoglio in Myanmar, se non in missione "Americana"?
letture: 1964
01 dicembre 2017