Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 15/07 al 07/10 Gaeta: Passioni e Camminanti.... l'estate nei borghi delle città del Golfo e delle Isole Ponziane
letture: 8056
dal 21/07 al 31/12 Gaeta: Bonus Asilo Nido INPS: al via le domande... ecco le istruzioni tecniche
letture: 6443
dal 22/07 al 09/10 Gaeta: Renato Barisani, sperimentatore nel tempo... in Mostra
letture: 6822
dal 01/09 al 31/12 Gaeta: Mettiamoci in gioco!
letture: 1252
dal 02/09 al 23/09 Terracina: Corsi gratuiti di STEM ALL'ITS BIANCHINI di Terracina
letture: 9131
dal 02/09 al 23/09 Terracina: Grande successo dei corsi STEM all'ITS BIANCHINI
letture: 1806
dal 13/09 al 06/10 Golfo di Gaeta: Comincia il nuovo anno del Laboratorio "Il Respiro dei Sogni"
letture: 1216
dal 15/09 al 17/12 Formia: XVIII corso di fotografia digitale
letture: 3261
dal 22/09 al 25/09 Fondi: "Fonderie delle Arti - Signor Keuner"
letture: 2435
dal 22/09 al 24/09 Itri: GIGI di FIORE a Itri in occasione del festival "LA NOTTE DEI BRIGANTI"
letture: 412
dal 23/09 al 24/09 Formia: FESTA DELLA ZUCCA
letture: 374
24/09 Formia: La Giornata del Buon Gioco a Formia
letture: 694
24/09 Itri: Eugenio Bennato in concerto a Itri con "Canzoni di Contrabbando"
letture: 282
dal 29/09 al 30/09 Itri: "GIUDITTA, ovvero le quattro stazioni di una guerra"
letture: 108
dal 30/09 al 02/12 Golfo di Gaeta: Dal 30 settembre il Concorso Teatrale Deviazioni Recitative
letture: 130
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.503
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
23
settembre
S. Pio da Pietralcina
Compleanno di:
sex futureaction
sex RIONERIOFRES...
sex ritalarocca
nel 1846: L'astronomo tedesco Johann Gottfried Galle avvista un nuovo pianeta, viene chiamato Nettuno.
nel 1930: Viene brevettato il flash per macchine fotografiche. Una sorta di piccola lampadina, monouso.
nel 1952: Rocky Marciano stende al 13° round Jersey Joe Walcott, a Filadelfie, e diventa campione mondiale dei massimi. Lo rimarrà fino al 27 aprile 1956 quando si ritirerà, imbattuto.
dw

Home » News » Latina » Ventotene » Ventotene la storia infinita.....
domenica 23 ottobre 2016
Ventotene la storia infinita..! Assenso e Company - La poltrona non la lasciamo!
Il municipio è nostro e noi non lo lasciamo ! no no noooo
letture: 1296
Mosè, pardon, Assenso con i nuovi comandameti.
Mosè, pardon, Assenso con i nuovi comandameti.
Ventotene: L'autunno è arrivato e puntuale come gli orsi che vanno il letargo, anche Ventotene si addormenta in quel sonno, che soltanto con l'arrivo della primavera e con esso i primi turisti, riuscirà a svegliare.
L'unica cosa che a Ventotene non si ferma mai , è l'eterna , incomprensibile, arrogante , meschina, inconsulta ecce cc lotta per il potere che la famiglia Assenso ed il particolare il pluri imputato Giuseppe detto Geppino Assenso e i suoi giullari, saltimbanchi , lacchè, volta gabbana ecc ecc provano a mettere in atto per rimanere ancorati a quella poltrona che ormai è diventata soltanto una sedia elettrica, che piano piano li sta portando ad una morte politica ed una probabile esclusione dalla vita politica di Ventotene per 10 anni.
Ma ecco che la cricca " mafiosa "Ventotenese, pur di non lasciare quella poltrona e per continuare a fare il cattivo e buon ( in verità più cattivo) tempo, come era da prevedere mettono una testa di ca...o, scusate volevo dire di legno per cercare di risollevare le sorti anzi le proprie sorti, ormai segnate da processi a non finire. L'elenco sarebbe lungo solo per citarne alcuni: abuso d'ufficio, gare d'appalto date ad amici, ( IMPUTATO ANCHE IL TECNICO COMUNALE PASQUALINO ROMANO), case popolare date senza i necessari requisiti, voti di scambio e l'elenco è ancora lungo. MA QUELLO CHE NONBISOGNO A DIMENTICARE CHE L'EX SINDACO GIUSEPPE ASSENSO (DETTO SEMPRE GEPPINO ) E' IMPUTATO INSIEME A VITO BIONDO, ed tecnico comunale Pasquale Romano di omicidio colposo, per la morte di Francesca e Sara, processo che i su detti cercano di mandare in prescrizione, come è tradizione dell'italica mafia ( Andreotti, a cui il nostro amato sindaco si ispira, ne è esempio).
Questo è l'articolo tratto da Latina oggi"Il crollo non resti senza responsabili"
Ventotene
16/10/2016 - 18:11
Non si dà pace e non riuscirà a farlo fino a quando non avrà vinto la sua battaglia.
Una battaglia intrapresa in maniera "involontaria" purtroppo per circostanze tragiche, ma che vuole continuare a condurre fino in fondo anche per lasciare il "vessillo" di questa vittoria a tutti gli italiani.
In questo caso rappresentato da una sentenza di condanna.
Bruno Panuccio, papà di una delle due ragazze morte a Ventotene, a seguito del crollo di un costone a Cala Rossano avvenuto nell'aprile 2010, a pochi giorni dal processo di Appello (fissato al 19 di ottobre) è pronto a rinnovare il suo appello.
«In Italia, tutte le sentenze relative al dissesto idrogeologico fanno riferimento alla fatalità. La causa di tante sciagure accadute, quindi, è stata sempre la fatalità, perchè non ci sono mai state le prove del contrario. Questo mi sembra che sia un insulto al buon senso degli italiani.
La sentenza di primo grado relativa alla tragedia di Ventotene, invece, è la prima che riconosce le responsabilità degli amministratori e tecnici in merito al dissesto idrogeologico».
Per questo, per Panuccio, se si riuscisse a dimostrarlo fino all'ultimo grado sarebbe «il primo caso in Italia in cui un amministratore risulta responsabile di una tragedia che ha colpito persone e luoghi».
«Si tratta di una sentenza importante - ha aggiunto -, stabilendo una volta per tutte che, se un amministratore non ottempera al suo dovere di sorveglianza e controllo, viene condannato. E qualora non faccia il suo dovere per coscienza civica, per lo meno lo farà per paura di una condanna». Per questo, Panuccio auspica che la condanna sia confermata in Appello «perchè solo così si potrebbero avere nuove conseguenze, nuovi controlli e nuove prescrizioni in materia di dissesto idrogeologico». In merito al processo, giunto a sentenza nel febbraio 2014, ha precisato: «Come cittadino ritengo che sia un insulto già parlare di omicidio colposo, quando si nascondono documenti, quando non si chiude una spiaggia, quando si ha la consapevolezza che c'è un rischio frana, tanto da avanzare una richiesta di fondi alla Regione, e poi non si mette un cartello di pericolo su quella spiaggia. Di fronte a tutto questo non fare c'è dolo, c'è un fare negativamente per mero interesse commerciale. E quindi bisognerebbe parlare di omicidio doloso e non colposo».
Per questo Panuccio attende l'udienza di Appello fissata per mercoledì e auspica che non ci sia un rinvio del processo, essendo la prescrizione fissata ad ottobre 2017. Anche se pare possa slittare per difetto di notifica. «Se non cambia il vento e si trova una soluzione la mia e la vostra rischia di restare solo una vittoria di Pirro», è stato il suo sfogo amareggiato su un social network.
La cricca  riunita , anche se ricorda l'ultima cena, sicuramente ha scopi meno nobili.
La cricca riunita , anche se ricorda l'ultima cena, sicuramente ha scopi meno nobili.
Ma ecco che come un nuovo Mosè che scende al monte Sinai ha presentato a capo di questa masnada di imputati, quella famosa testa di legno che già abbiamo citato, un figlio di Ventotenesi che vive a Milano e che come Cristo sembra di camminare sule acque e moltiplicare pani e pesci , pardon volevo dire soldi ........
Quel povero Cristo che il nostro amato sindaco Giuseppe vuole immolare sull'altare del suo particolare torna conto.
Uno che promette mare e monti ma che non riesce a capire in che situazione si trova Ventotene. UN nuovo Messia come dice Pasquale Bernardo ( ex consigliere dell'opposizione).
Ma il padre già ha fatto il miracolo perché ha moltiplicato le case giù a calanave, in barba al piano regolatore e alle continue insinuazioni che il nostro amato Mosè pardon EX SINDACO GEPPINO ASSENSO dice GERARDO SANTOMAURO ( ex capo dell'opposizone) voci che sta a Salerno e non torna mai a Ventotene, caspita per uno che vive a Milano adesso è l'ideale per fare il sindaco a Ventotene, e come si presenta? come conquistatore, o un nemico o un visitatore incomprensivo (Cristo si è fermato ad Eboli) . Non conosce i problemi di Ventotene ed è solo capace di dare numeri senza senso., o sotto il diretto controllo del Suo Mosè che sicuramente gli avrà promesso qualcosa oltre a già alle tante casette costruite dal padre.
Ecco casa scrive (Pasquale Bernardo su faceboock ) e che consiglio a tutti di leggere attentamente sia chi è per Assenso e a chi è contro.

"Annuntio vobis gaudium magnum: a Ventotene è arrivato un nuovo Cristo.. La prima cosa che ha detto é: ma quali 70 milioni, per s stefano io li moltiplico e diventeranno 200 milioni!! Chissà forse camminando sulle acque ci risolverà anche il problema dei trasporti e forse potra anche trasformare il deficit finanziario del comune in avanzo. A proposito ma lo sa questo novello cristo che il comune deve dichiarare il dissesto? Lo sa che amministrare un comune non e come amministrare una sim o una finanziaria ? Eh si perché il controllo non lo esercita la consob ma la Corte dei conti. La prossima volta che incontro Matteo glielo devo dire di tornare a ventotene perche c'è un cristo che moltiplica soldi, pane e pure pesci! A breve usciranno i conti comunali accertati dalla Commissaria e purtroppo dovra essere dichiarato il dissesto perche, caro Daniele, non avendo ne il conto 2015 ne il bilancio 2016 il risanamento del comune potra essere avviato solo con la dichiarazione di dissesto o con un recupero del disavanzo massimo in tre anni. "Uno slot alla volta" per dirla come cristo. Ma poi che cazzo centrano le slot? Chissà forse vuole aprire un casino sull'isola!! . Vedrete amici che adesso il new Cristo h avuta questa informazione dira " ghe pensi mi" e quindi tutti in farmacia a comprare vasellina. "Ma siamo Seri" diceva il grande Toto "siamo uomini o caporali? ""



Aspettiamo fiduciosi le prossime elezioni e speriamo che i Ventotenesi , non si facciano di nuovo abbindolare da falsi Cristi e falsi Profeti e finalmente riescono come gli Ebrei a liberarsi dalla schiavitù di un faraone che non fa altro che fare i propri interessi ( e i vari processi ne sono la dimostrazione!!:) e quelli dei suoi amici. Speriamo che Ventotene risorga no con falsi Cristi, ma con uomini di buona volontà che riescono a far risorgere un isola destinata solo alla morte e all'oblio se ritorna Assenso e Company. Undici anni sono troppi, e Ventotene e i Ventotenesi non ne possono più, anche con un nuovo Messia

postato da: jeromekjerome  


Ventotene: Piccoli migranti per salvare la scuola che muore. Ma in tanti dicono no - Videoreportage
letture: 1002
11 settembre 2017 di TF Rassegna Stampa
Ventotene: Ventotene...Facciamo il punto della situazione.
letture: 1512
12 luglio 2017 di Marazzurro
Ventotene: Santomauro all'attacco di Acqualatina Acqualatina e dissalatore, è guerra con il sindaco Santomauro (5)
letture: 1061
08 luglio 2017 di TF Press
Ventotene: Ventotene Indispettita
letture: 1077
02 luglio 2017 di Marazzurro
Ventotene: Acqualatina: finalmente qualcuno che dice no! (1)
letture: 1264
25 giugno 2017 di TF Press
Ventotene: Al via la VI Edizione del Festival letterario "Gita al Faro"
letture: 1362
16 giugno 2017 di TF Rassegna Stampa
La gallina dalle uova d'oroVentotene: Quanto vale Ventotene? Sconfitti ma non rassegnati i vecchi amministratori le tentano tutte, senza esitare a dilaniare il già sfilacciato tessuto sociale isolano.
letture: 1292
15 giugno 2017 di primularosa
Una comunità naufragataVentotene: La quiete (apparente) dopo la tempesta Adesso si può solo cercare di ricostruire le coscienze, forse.
letture: 1114
24 maggio 2017 di primularosa
Ventotene: Appalti in cambio di voti a Ventotene, arrestato l'ex sindaco Giuseppe Assenso ai domiciliari con altri quattro indagati: un ex assessore, un ex dirigente e due imprenditori. Secondo l'accusa il gruppo avrebbe truccato le gare indette per l'area del porto - Mario Proto /CorriereTv
letture: 760
23 maggio 2017 di TF Rassegna Stampa
Ventotene: Elezioni comunali, Raffaele Sanzo presenta la sua sfida: "Ripopoliamo Ventotene" Raffaele Sanzo 71 anni, in corsa per la poltrona di primo cittadino dell'isola di Ventotene non si sente affatto uno straniero.
letture: 753
22 maggio 2017 di marebello








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
L'armata Brancaleone
L'armata Brancoleone alla conquista di Ventotene
letture: 1077
18 maggio 2017
NN VE REGGO PIU'
Nuntereggae dedicata all'ex amministrazione di Ventotene e compagni di merenda
letture: 1159
08 aprile 2017
La supposta di Acqualatina per i Ventotenesi
Supposta di Acqualatina ai Ventotenesi
letture: 1292
26 marzo 2017
Confinati a Ventotene
Ventotene - L'Europa non abita più qui
letture: 849
26 marzo 2017
Divieto d'accesso per Acqualatina
Duro colpo per la cricca Assenso.!!
letture: 1479
26 febbraio 2017
Il fantasma dell'ex sindaco di Ventotene Assenso Giuseppe aleggia sul come di Ventotene?
Ventotene - "Bisogna cambiare tutto per non cambiare niente",
letture: 1310
22 novembre 2016
Mosè, pardon, Assenso con i nuovi comandameti.
Ventotene la storia infinita..! Assenso e Company - La poltrona non la lasciamo!
letture: 1297
23 ottobre 2016
VIVA VENTOTENE
letture: 1449
22 agosto 2016
Il re Nudo
Quel pontile sul fiume della miseria umana dell'ex RE
letture: 1476
05 agosto 2016
Pasquale Romano - basta la parola
Ventotene affonda insieme alla Sua amministrazione
letture: 1589
22 maggio 2016