Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 21/11 al 04/04 Gaeta: CINEMA TEATRO ARISTON Stagione Teatrale 2017-18
letture: 14496
dal 03/12 al 03/03 Formia: Nessuna barriera ferma l'arte. Neppure la diversità
letture: 7930
dal 04/02 al 15/03 Gaeta: Segni per Leopardi - Opere su carta di Paolo Gubinelli
letture: 3366
dal 16/02 al 18/03 Gaeta: MUSICA IN SEGNO E SEGNO IN MUSICA
letture: 1677
dal 21/02 al 31/12 Roma: Al fianco dei non vedenti e degli ipovedenti.
letture: 345
27/02 Gaeta: Cilindri & Papillon
letture: 1883
27/02 Gaeta: "Cilindri e Papillon"
letture: 533
dal 28/02 al 21/03 Gaeta: Parrocchia S.Stefano Gaeta LA BIBBIA INCONTRA
letture: 961
03/03 Formia: L'Utopia come pratica : alla scoperta di ecovillaggi e comunità
letture: 555
04/04 Gaeta: Gregor. Liberamente tratto dalle "Metamorfosi" di F. Kafka
letture: 680
dal 14/04 al 15/04 Fondi: Masterclass con Massimo Lopez e Monica Ward: arrivano a Fondi i doppiatori dei Simpson
letture: 1502
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.530
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
26
febbraio
S. Arnoldo
Compleanno di:
sex Bavarese
sex billo07
sex corvodigomma
sex frank73
sex moikano
sex rossella26en...
sex tobia
nel 1938: La prima nave per passeggeri viene equipaggiata di radar.
nel 1952: Il primo ministro inglese Winston Churchill annuncia che la Gran Bretagna ha la propria bomba atomica.
dw

Home » News » Latina » Minturno » Visioni Corte Film Festival, s...
martedì 19 luglio 2016
Visioni Corte Film Festival, successo per la 5^ edizione: tutti i vincitori
letture: 1007
Visioni Corte 2016
Visioni Corte 2016
Minturno: È stata dedicata al compianto Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer, recentemente scomparso, la serata finale della 5^ edizione di Visioni Corte Film Festival - Rassegna Internazionale del Cortometraggio Indipendente, con la direzione artistica di Gisella Calabrese. Il Gran Galà di Premiazione, svoltosi lo scorso 17 Luglio in Piazza Zambarelli a Minturno, e condotto dal giornalista Andrea Brengola, si è aperto con un video-omaggio a un'icona del nostro cinema, nel quale sono state scelte alcune scene memorabili dei suoi film.
L'evento, organizzato dall'Associazione Culturale "Il Sogno di Ulisse", è stato patrocinato dal Mibact - Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Provincia di Latina, Comune di Minturno, Roma Lazio Film Commission, Latina Film Commission, Pro Loco Minturno, con il sostegno della Regione Lazio - Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili e della XVII Comunità Montana "Monti Aurunci".

Quest'anno, per la prima volta, la kermesse cinematografica si è svolta in Piazza Zambarelli, anziché nel Castello Baronale come di consueto, a causa di problemi di permessi e agibilità. È stata un'edizione particolare, estiva, con tanti eventi come l'omaggio ad Anna Magnani nel 60esimo anniversario dalla vittoria del premio Oscar per il film "La Rosa Tatuata" e la presentazione del libro "Anna Magnani - Biografia di una donna" di Matteo Persica, all'omaggio al maestro Claudio Caligari con la proiezione del suo ultimo film che ha vinto il David di Donatello e il Nastro d'Argento "Non essere Cattivo" con i due bravissimi attori rivelazione Luca Marinelli e Alessandro Borghi, introdotto dal produttore Simone Isola (Kimera Film). L'evento è stato impreziosito dalla mostra fotografica "Chernobyl, i resti di un sogno" di Alessandro Lucca, a 30 anni esatti dal disastro nucleare.

Ben 15 le anteprime nazionali di cortometraggi provenienti dall'estero. Nelle serate del festival sono intervenuti registi, produttori e attori che hanno raggiunto Minturno da varie parti d'Italia e dall'estero, tra cui i registi Oyvind Saugerund dalla Norvegia, Florant Medina e Yann Marit Brezac dalla Francia e gli italiani Emanuela Ponzano, Andrea Zuliani, Valeria Luchetti e l'attrice Grazia Leone che in settimana hanno presentato di persona il proprio film. Gradito e inaspettato ospite della serata l'attore e regista Renato Carpentieri, che si è complimentato per la qualità delle opere proiettate.

I 51 cortometraggi in gara, provenienti da 18 nazionali, sono stati valutati dalla Giuria Tecnica formata dal presidente di Giuria Giorgio Mennoia, direttore CUT (Centro Universitario Teatrale) di Cassino; Ferdinando Maddaloni, attore e regista cinematografico e teatrale; Alessandro Izzi, autore, saggista e critico cinematografico; Antonio Lauritano, regista, compositore e autore Rai, e i critici cinematografici Roberto Donati e Alessandro Paesano.

In apertura di serata il sindaco di Minturno, Gerardo Stefanelli, ha saluto il pubblico presente e lodato l'organizzazione del festival, consegnando al direttore artistico Gisella Calabrese una targa "per aver regalato alla città un prestigioso evento culturale".

Sei le categorie premiate: CortoAnimation, CortoMusic, CortoDoc, CortoFiction Italia, CortoFiction International e Visioni Sociali. Quest'anno sono arrivati oltre 600 cortometraggi da tutto il mondo (Italia, Spagna, Francia, Russia, Germania, Norvegia, Svizzera, Belgio, Polonia, Brasile, Venezuela, Iran, Stati Uniti, Australia, Singapore, solo per citarne alcuni). Oltre alle categorie ufficiali sono state assegnate anche 5 menzioni speciali (miglior regia, miglior sceneggiatura, miglior attore e attrice protagonista) e il premio decretato da una giuria popolare di 16 persone.

Il premio CortoAnimation è andato a "The Edge" di Alexandra Averyanova, nazione Russia, per aver saputo raccontare la storia di solitudine di una piccola e tenera donna, come tante, in maniera originale, con delicatezza e un filo di ironia, senza parole, ma lasciando parlare i gesti, le espressioni e una bellissima musica.

Ha vinto la categoria CortoMusic il videoclip "Can you decide" di Lu Pulici, nazione Italia, per aver saputo raccontare in soli 4 minuti, con una sorprendente originalità, una storia d'amore e di musica, con uno sguardo sul futuro, utilizzando solo ed esclusivamente materiali di riciclo e fondendo diverse tecniche audiovisive

"The Learning Alliance" di Muhammad Umar Saeed, nazione Pakistan, si è aggiudicato il premio CortoDoc per aver saputo raccontare, attraverso gli sguardi e le parole dei tre protagonisti, le difficoltà in cui versa la popolazione del Pakistan, riprendendo significative immagini di chi, ancora bambino, con rispetto e dignità, costruisce il suo futuro tra mille difficoltà, senza rancore ma con un messaggio di speranza per l'intera umanità.

Il premio CortoFiction Italia è andato al cortometraggio "Il potere dell'oro rosso" di Davide Minnella per aver saputo raccontare con ironia, giocando sui luoghi comuni e sul tema dell'integrazione raziale, una storia italiana del sud, fondendo armoniosamente le tradizioni culinarie italiane con il tema del diverso e dell'accettazione.

Ha vinto la categoria CortoFiction International "Someone else's shadow", di Leo Medard, nazione Belgio, per aver saputo raccontare con una straordinaria qualità registica un thriller intenso, con un inaspettato colpo finale, lasciando agli sguardi, più che alle parole, significati profondi e inespressi.

Consegnate anche le menzioni speciali: il premio per la migliore regia è andato a Øyvind M. Saugerud, nazione Norvegia, per il suo cortometraggio "Afraid of the dark" per aver saputo raccontare con abilità registica, in maniera semplice ma poetica, il rapporto tra un padre e un figlio, a volte trascurato dagli impegni di tutti i giorni, per ricordarsi di saper guardare talvolta proprio con gli occhi di un bambino, la bellezza che ci circonda e gli affetti più cari che abbiamo a canto la cui importanza a volte diamo per scontata; miglior sceneggiatura a Agnès Vialleton, nazione Francia, con il suo cortometraggio "Le grand jeu" per aver raccontato in maniera delicata, molto originale e poetica, il rapporto tra due fratelli e il loro legame, mai spezzato dal tempo né dalla distanza, ma che anzi, col passare del tempo, restano in fondo ancora bambini; miglior attore protagonista a Paolo Sassanelli per aver interpretato nel cortometraggio "Il potere dell'oro rosso", con estrema ironia e un po' di goffaggine, il prototipo del contadino dell'entroterra, che non accetta le novità perché arroccato in vecchie abitudini, ma che ben presto scopre sulla sua pelle, il vero valore dell'accoglienza e della condivisione; miglior attrice protagonista alla bravissima Sandra Ceccarelli per la sua interpretazione intensa nel cortometraggio "Helena" di Nicola Sarcinelli per aver interpretato in maniera intensa e sofferta una donna che, posta tra due fuochi, fa la scelta più coraggiosa e pericolosa, ritrovando la sua umanità e un nuovo senso della sua esistenza.

Infine, il premio della giuria popolare è stato assegnato a "L'ultimo viaggio" di Valeria Luchetti, mentre il premio Visioni Sociali al corto "Like a Star" di Daniele Bonarini e Francesco Faralli.

L'Associazione Culturale "Il Sogno di Ulisse" ha voluto riconoscere una menzione speciale a un corto particolarmente meritevole, ovvero "Lana Del Roy" di Julien Guetta, nazione Francia, per aver saputo raccontare con delicatezza e un po' di pepe, in maniera mai banale, il rapporto tra un padre e un figlio orfano di madre attraverso diversi punti di vista, riguardando gli affetti tra famiglia, amici e una nuova donna, insieme al fondamentale tema della comprensione, vero cardine di questo commovente cortometraggio.

Appuntamento al 2017.


www.visionicorte.it

postato da: joemallo  


Giornata della Memoria 2018Minturno: Giornata della Memoria 2018
letture: 1337
25 gennaio 2018 di joemallo
2 anni senza giulioMinturno: Sit-in a Minturno per ricordare Giulio Regeni
letture: 1373
15 gennaio 2018 di AmnestyFormia
Minturno: Ottava sconfitta su dieci partite per il Basket Scauri Coach Sabatino sta battendo tutti i record (negativi)
letture: 1616
16 dicembre 2017 di Bastardo_senza_gloria
Minturno: Il Basket Scauri umiliato e costretto a chiedere aiuto al sindaco Lettera del sindaco e ingresso gratuito per risollevare le sorti di una squadra??
letture: 1214
09 dicembre 2017 di Bastardo_senza_gloria
Minturno: Il masochismo del G.M. e del Presidente del Basket Scauri non conosce limiti Si può essere masochisti per ragioni prettamente economiche? (2)
letture: 1404
03 dicembre 2017 di Bastardo_senza_gloria
Delegazione Caritas con il sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli e l'assessore ai servizi sociali Mimma NuzzoMinturno: La Caritas di Gaeta incontra il sindaco di Minturno per concertare strategie contro l'azzardo La Chiesa di Gaeta continua il percorso di contrasto all'azzardo attraverso la Caritas diocesana
letture: 1161
02 dicembre 2017 di marcellino
auto distrutta dalle rondeMinturno: Ronde violente a Scauri Perchè delegare a loro, ciò che dovrebbero fare le forze dell'ordine? (4)
letture: 1442
27 novembre 2017 di MJR
Minturno: Il basket Scauri e il masochismo Sì può essere masochisti e sadici allo stesso tempo?
letture: 977
26 novembre 2017 di Bastardo_senza_gloria
Minturno: "Il Sud Pontino ha sete! Il servizio idrico integrato e l'emergenza idrica: le difficoltà dei cittadini!"
letture: 1345
21 novembre 2017 di TF Press
Minturno: La favola dei delfini spiaggiati (terza e ultima parte) Basket Scauri: time out questo sconosciuto, ovvero come subire una rimonta e non muovere un dito
letture: 1266
19 novembre 2017 di Bastardo_senza_gloria








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Giornata della Memoria 2018
Giornata della Memoria 2018
letture: 1337
25 gennaio 2018
Mostra Arthink
Arthink lancia il contest #VinylArthink: musica da guardare con una mostra
letture: 2333
20 novembre 2017
Gisella Calabrese e Giuseppe Mallozzi
Visioni Corte Film Festival sbarca a Basilea per la Settimana della Lingua Italiana nel Mondo
letture: 872
17 ottobre 2017
Fortunato Cerlino in compagnia del direttore artistico Gisella Calabrese e del presidente Giuseppe Mallozzi
Visioni Corte Film Festival, VI edizione da record
letture: 899
18 settembre 2017
Visioni Corte International Short Film Festival
Al via la VI edizione di Visioni Corte International Short Film Festival
letture: 1695
04 settembre 2017
GiroCorto
Stage di regia cinematografica "GiroCorto"
letture: 1651
04 settembre 2017
Visioni Corte Film Festival 2017
Visioni Corte Film Festival di Minturno all'Isola del Cinema
letture: 1016
23 agosto 2017
Marco Poeta
Il 17 agosto a Minturno la "Notte del Fado" con Marco Poeta
letture: 949
14 agosto 2017
Libri sulla sabbia
"Libri sulla sabbia", al via la I edizione a Scauri
letture: 1702
06 agosto 2017
Visioni Corte International Short Film Festival
Visioni Corte Film Festival ottiene l'alto patrocinio del Parlamento Europeo
letture: 4555
24 luglio 2017