Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 21/11 al 04/04 Gaeta: CINEMA TEATRO ARISTON Stagione Teatrale 2017-18
letture: 14039
dal 03/12 al 03/03 Formia: Nessuna barriera ferma l'arte. Neppure la diversità
letture: 7487
dal 04/02 al 15/03 Gaeta: Segni per Leopardi - Opere su carta di Paolo Gubinelli
letture: 2956
dal 16/02 al 18/03 Gaeta: MUSICA IN SEGNO E SEGNO IN MUSICA
letture: 1286
23/02 Gaeta: Convocazione Assembela Aido Gruppo Comunale di Gaeta
letture: 378
23/02 Gaeta: LA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA TRA SPRECHI, DISSERVIZI E FAI DA TE (1)
letture: 396
24/02 Formia: Presentazione del libro "L'affaire Maria di Magdala. L'enigma rivelato"
letture: 323
25/02 Itri: Festa di San Gabriele dell'Addolorata nella chiesa dei passionisti al Santuario della Civita
letture: 344
25/02 Formia: L'ACQUA È ANCORA UN DIRITTO? Riccardo Iacona, giornalista della RAI, a Formia (LT) per il 36° Convegno Bachelet
letture: 398
27/02 Gaeta: Cilindri & Papillon
letture: 1449
27/02 Gaeta: "Cilindri e Papillon"
letture: 96
dal 28/02 al 21/03 Gaeta: Parrocchia S.Stefano Gaeta LA BIBBIA INCONTRA
letture: 515
03/03 Formia: L'Utopia come pratica : alla scoperta di ecovillaggi e comunità
letture: 106
04/04 Gaeta: Gregor. Liberamente tratto dalle "Metamorfosi" di F. Kafka
letture: 288
dal 14/04 al 15/04 Fondi: Masterclass con Massimo Lopez e Monica Ward: arrivano a Fondi i doppiatori dei Simpson
letture: 1094
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.529
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
giovedì
22
febbraio
S. Margherita da Cortona
Compleanno di:
sex arenauta
sex ilcastigator...
nel 1965: Alle Bahamas iniziano le riprese di "Help!": il secondo film dei Beatles.
dw

Home » News » Webzine » Salute e Benessere » Pillole taroccate un affare pe...
sabato 28 maggio 2016
Pillole taroccate un affare per il mercato criminale
letture: 979
Salute e Benessere: E' attorno al malato e alle sue cure che il mercato criminale fiuta oggi l'affare. Dati alla mano, le nuove frontiere del business sono i farmaci taroccati. A rendere appetibile questo genere di mercato sono i costi astronomici di alcune categorie di pillole. E se prima il mercato criminale puntava unicamente su pillole blu e integratori, oggi l'attenzione si è spostata sui farmaci essenziali: medicine antitumorali, cardiovascolari, contro le malattie psichiatriche o le leucemie. I cosiddetti farmaci salvavita hanno un listino prezzi da capogiro e chi non può farne a meno non ha scelta. Un esempio fra tutti, il Sofosbuvir utilizzato per sradicare il virus dell'epatite C è a carico del Ssn solo per i malati in condizioni già gravissime. Tutti gli altri per evitare l'aggravarsi della malattia dovrebbero pagare qualcosa come 74mila euro. E non è finita qui. In America sono già in commercio i nuovi potenti anti-tumorali che agiscono puntando sul nostro sistema immunitario. Costo di un solo ciclo di terapia 100mila dollari. In Italia si tarda a farli arrivare per evitare che il nostro sistema sanitario crolli. Per non parlare dei farmaci oncologici grazie ai quali alcune case farmaceutiche, veri e propri colossi multinazionali, hanno messo il turbo facendo lievitare la spesa farmaceutica mondiale di 100miliardi di dollari.
Il costo elevatissimo di questi farmaci ha inevitabilmente reso appetibile questo mercato attirando le organizzazioni criminali che stanno facendo affari d'oro smerciando pillole false. Secondo i dati Ocse, il mercato nero dei farmaci muove oramai qualcosa come 200 miliardi di dollari l'anno. Un traffico che viaggia soprattutto on-line. Come dimostrano i numeri resi noti dall'Aifa (Agenzia del farmaco italiana). Su 40 mila farmacie in rete il 99,4% è illegale e un medicinale su due venduto sul web è falso. Una contraffazione che sta prendendo piede anche in Italia. A questo proposito Domenico Di Giorgio, dirigente dell'Unità contraffazione dell'Aifa avverte: "Oggi siamo sicuramente sopra il 3% di persone che dichiarano di acquistare on line i farmaci, quindi almeno due milioni di persone sono esposte a pericolo" - ed aggiunge - "Oggi cominciamo ad avere un problema con i prodotti di nuova generazione, che sono molto costosi e così li ritroviamo su internet. Un business facile perché magari basta piazzare una sola scatola, visto che arrivano a costare 200 mila euro".

Ma a quali rischi va incontro chi decide di acquistare le pillole taroccate? Vediamo di capire cosa contengono questi farmaci. Nel 32% troviamo acqua fresca, nel 21% un principio sbagliato, nel 20% una quantità non corretta e nell'8,5% dei casi impurità e contaminazioni. E sono proprio questi due ultimi elementi a destare preoccupazione come dimostrato dalla denuncia dei produttori italiani dei principi attivi: almeno un prodotto su dieci è contaminato. Si tratta di farmaci prodotti dalle grandi industrie, che hanno ricevuto le autorizzazioni dalle autorità competenti ma che contengono principi attivi "impuri", acquistati a basso costo da Paesi in prevalenza asiatici, dove il massimo del controllo previsto sono le autocertificazioni di chi li produce. «Il mercato europeo è invaso per circa il 70% da principi attivi che provengono da Paesi come Cina ed India dove gli impianti, in gran parte, non sono ispezionati da autorità europee o americane e non è azzardato ritenere che oltre il 10% dei prodotti in circolazione sia composto da sostanze non conformi alle norma di buona fabbricazione europee e non perfettamente rispondenti alle specifiche e al profilo delle impurezze richieste», denuncia Gian Mario Baccalini, Presidente di Aschimfarma (Federchimica, che associa i produttori di principi attivi).

«Di norma - spiega - un principio attivo è puro al 95 per cento mentre circolano confezioni con sostanza pure solo al 70% e che hanno un rischio tossicologico elevato».

Uno scenario decisamente inquietante che aggiunge altre preoccupazioni a chi deve far fronte ai tanti problemi, non ultimi quelli di natura economica, legati ad una condizione di salute precaria.

Informareperresistere

postato da: lunios  


Antiparassitari, diserbanti e pesticidi.Salute e Benessere: Le schifezze contenute nel grano estero che arriva con le navi nei nostri porti.
letture: 818
21 settembre 2017 di marinta
Ospedale IFOSalute e Benessere: Sperimentazioni cliniche di Fase I in oncologia: quali i nuovi scenari? Al Regina Elena interviene Lillian Siu, esperto mondiale nello sviluppo ed applicazione clinica di nuove molecole farmacologiche
letture: 1089
31 agosto 2017 di descartes
Glifosate birra  Salute e Benessere: Le birre tedesche impregnate di pesticidi
letture: 1077
29 agosto 2017 di marinta
Ricordarsi della sigla E951Salute e Benessere: Ve lo ricordate l'aspartame? Ora lo spacciano come dolcificante naturale
letture: 884
01 luglio 2017 di lunios
Dettagli: come bloccare la crescita di cellule staminali tumorali del polmoneSalute e Benessere: Scoperto un nuovo meccanismo alla base dello sviluppo dei tumori polmonari La rivista Oncogene pubblica i risultati di uno studio condotto nei laboratori di Sapienza Università di Roma in collaborazione con l'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena
letture: 1126
06 aprile 2017 di descartes
INCONTRO SpecialistiSalute e Benessere: istituto Regina Elena: successo e partecipazione all'HappyNeuroHour 2017 ALLENARE IL CERVELLO PER TAGLIARE IL TRAGUARDO NELLO SPORT, NELLA VITA, NELLA MALATTIA
letture: 945
14 marzo 2017 di descartes
Locandina dell'EventoSalute e Benessere: 8 marzo agli IFO: "LEZIONE DI MAKE UP" dal progetto "Insieme più belle", seconda edizione presso atrio principale degli Istituti. #ifoxladonna
letture: 801
05 marzo 2017 di descartes
LOGO DELL'iNIZIATIVASalute e Benessere: ROMA, giornata mondiale contro il cancro Il 4 febbraio si celebra in tutto il mondo la giornata mondiale contro il cancro
letture: 738
03 febbraio 2017 di descartes
8 = OGMSalute e Benessere: Se l'etichetta di un prodotto inizia con 8, vi conviene lasciar perdere (1)
letture: 769
27 ottobre 2016 di lunios
Locandina dell'eventoSalute e Benessere: Iniziativa promossa da Amoc in collaborazione con l'Istituto Regina Elena TUMORE COLON RETTO: "IO NON RISCHIO SCELGO LA PREVENZIONE. NON ASPETTO "
letture: 3556
19 ottobre 2016 di descartes








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Jeffrey M. Smith, ricercatore dell'Institute for Responsible Technology.
Monsanto e il controllo mondiale delle sementi
letture: 1104
14 luglio 2017
Ricordarsi della sigla E951
Ve lo ricordate l'aspartame? Ora lo spacciano come dolcificante naturale
letture: 884
01 luglio 2017
8 = OGM
Se l'etichetta di un prodotto inizia con 8, vi conviene lasciar perdere (1)
letture: 769
27 ottobre 2016
L'ingrediente segreto è la curcuma
L'antica ricetta del latte d'oro
letture: 1019
09 ottobre 2016
La
600 ragioni per cui la curcuma potrebbe essere la spezia più importante
letture: 1019
08 ottobre 2016
Il malcapitato
Multe 2 giorni (di valuta) in più per pagare con lo sconto
letture: 861
03 giugno 2016
Il bisfenolo A è stato riconosciuto tossico
Il bisfenolo? Danneggia anche i denti dei bambini
letture: 973
03 giugno 2016
Uso del microonde
I 5 cibi da non riscaldare mai nel forno a microonde
letture: 986
03 giugno 2016
.
Perché i medici preferiscono morire in modo diverso rispetto alla gente comune?
letture: 993
28 maggio 2016
Pillole taroccate un affare per il mercato criminale
letture: 980
28 maggio 2016