Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 01/04 al 03/09 Sermoneta: Giardino di Ninfa e Castello di Sermoneta: tutte le novità per il 2019
letture: 19247
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 7224
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 4875
dal 12/07 al 28/08 Formia: CINEMA ALLA DERIVA - 13° rassegna 2019 - VITE DI ARTISTI
letture: 4682
dal 13/07 al 25/08 Salerno: Festa della Cipolla di Vatolla, VI Edizione
letture: 4891
dal 18/07 al 11/09 Itri: Parte il 18 luglio "KRISIS 2019"
letture: 3594
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 4746
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.589
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
21
agosto
S. Pio x P.
Compleanno di:
sex Diletz
sex Dredd
sex EdizioniGraf
sex InterClubCas...
sex lulu
sex oinotna75
sex Pierlu
sex Ruby
nel 1947: Muore il costruttore di auto Ettore Bugatti.
nel 1993: Un gol di Marco Simone decide la finale di Supercoppa italiana giocata a Washington:Milan-torino 1-0.
nel 1996: Viene immessa sul mercato la versione 3.0 del browser per Internet, Netscape.
dw

Home » News » Webzine » Columna Infamiae » La foiba dimenticata, Debre Li...
giovedì 11 febbraio 2016
La foiba dimenticata, Debre Libanos
L'ipocrisia del Potere. le foibe che i fascisti non ricordano. le loro
letture: 2042
Columna Infamiae: Eccidio di Debre Libanos in Etiopia ( UNA FOIBA DIMENTICATA)
Il 19 febbraio del 1937, il Vicerè d'Etiopia Rodolfo Graziani volle essere magnanimo con le popolazioni abissine. Per ingraziarsele e per compiere un gesto di grande generosità decise di far distribuire ai poveri della città la somma di 5 mila talleri. Graziani - dice lo storico Anngelo Del Boca- voleva festeggiare la nascita di Umberto, principe ereditario di casa Savoia, la cerimonia si svolse sui gradini del piccolo Ghebì, la vecchia residenza di Hailè Selassiè, oggi sede dell'Università di Addis Abeba. Due giovani eritrei, ma forse erano più di due, mischiati tra la folla dei mendicanti, lanciarono diverse bombe a mano contro Graziani. Le vittime furono sette, ma il vicerè fu solo ferito.
La vendetta fascista fu immediata. Mussolini ordinò "un radicale ripulisti" ed il federale di Addis Abeba, Guido Cortese, scatenò una bestiale rappresaglia. Dice Del Boca che:"Per tre giorni soldati italiani ( scusaci Angelo, non erano italiani quei soldati, erano fascisti e savoiardi), bande armate di fascisti, ascari eritrei ebbero mano libera. Rastrellarono i quartieri poveri della città: bruciarono i tucul con la benzina, usarono bombe a mano contro chi cercava di sfuggire ai roghi". Tutto ciò che era dei poveri veniva eliminato: capanne, casupole, bestiame, beni. Perfino la chiesa di San Giorgio venne incendiata alla presenza del Cortese. Del Boca indica in seimila i morti ma gli etiopi ci fanno sapere che furono almeno 30 mila. Leggiamo sul sito internet del comune di Filettino, paese di nascita di Graziani che il massacro fu senza fine, il vicerè decise di eliminare tutta l'intellighentia etiopica e che"...i tribunali militari diventarono macchine di morte. Tra febbraio e giugno furono fucilati alti funzionari governativi, notabili del Negus, intellettuali, giovani etiopici che avevano studiato all'estero. A marzo Graziani ordinò lo sterminio degli indovini e dei cantastorie che stavano annunciando, nelle loro profezie, la fine dell'occupazione italiana. Il comandante dei carabinieri in Etiopia, Azolino Hazon, tenne una tragica contabilità:annotò nella sua contabilità che i soli carabinieri avevano passato per le armi 2509 indigeni. Non è finita. Gaziani- rivela Del Boca - vuole catturare i due attentatori. Avendo avuto notizie dai servizi segreti che i due terroristi si sarebbero addestrati nella città sacra di Debre Libanos, Graziani non ebbe esitazione alcuna, ordinò al generale Maletti di occupare il monastero più importante d'Etiopia. Debre Libanos, città conventuale, due chiese in muratura, tremila tucul, centro della religione copta, nel centro della regione dello Shoa è destinata al martirio dal vicerè fascista. Graziani ordina una feroce repressione- osserva Del Boca - un'autentica razzia. Vuol far sparire la città sacra dei copti, vuole distruggere il vaticano degli etiopi.Il generale Maletti è un esecutore zelante: nella sua marcia verso Debre Libanos brucia 115.422 tucul, 3 chiese, 1 convento e uccide 2.523 etiopici. Una contabilità da macabro ragioniere. Maletti occupò Debre Libanos il 19 maggio del 1937 e subito dopo ricevette un messaggio da Graziani" Abbiamo le prove della colpevolezza dei monaci, li passi per le armi tutti, compreso il vicepriore"
Chi ci ha fatto conoscere nei minimi particolari quello che accadde a Debre Libanos sono gli storici Campbell e Sadik: hanno studiato i fatti, raccolto testimonianze, hanno ascoltato i racconti dei superstiti, hanno soggiornato a lungo nel convento in questione. Leggiamo sul sito internet del comune di Filettino che:

di: Antonio Ciano


 Columna Infamiae: I costi occulti di TIM ed Enel. Gli abusi ed i soprusi delle grande aziende di servizi.
letture: 3142
11 gennaio 2019 di CONTROMAFIE
Insozzata la targa di una via intitolata a Sergio RamelliColumna Infamiae: Uno spettro si aggira (ancora) per Milano: gli Anni Settanta di Pietrangelo Buttafuoco Il Fatto quotidiano 29-04-2015 (6)
letture: 2895
29 aprile 2015 di Kalckreuth
Il marito della gemella di Vladimiro Guadagno, Renzie.Columna Infamiae: Renzino e il canone Rai. Ovvero come metterlo in quel posto a tutti, o quasi, gli italioti. Renzie e soci continuano a mettercelo in quel posto. E noi godiamo. (3)
letture: 2688
10 marzo 2015 di Michele Ciorra
Due anni fa l'ex senatore si rifugiò a Santo Domingo nei giorni in cui la Cassazione decideva la sua sorte. La condanna fu annullata con rinvio e ricomparveColumna Infamiae: "Arresto per Dell'Utri", ma è latitante A pochi giorni dalla sentenza definitiva sul concorso esterno in associazione mafiosa, l'ex senatore è irreperibile (1)
letture: 2158
11 aprile 2014 di TF Press
 Columna Infamiae: Fatta la legge trovato....
letture: 2334
07 ottobre 2013 di osservatricealatere
Voti rubati e venduti.Columna Infamiae: Attenti a destra, ma anche a sinistra! La vendita ed il furto di voti sono bipartizan! (8)
letture: 2853
24 febbraio 2013 di bluestrike
Odio gli indifferenti.Columna Infamiae: Odio gli indifferenti! Parafrasando Gramsci.
letture: 3038
04 gennaio 2012 di bluestrike
Crisi FincantieriColumna Infamiae: Fincantieri licenzia gli operai e assume il leghista condannato a 4 anni per tentata concussione Mentre a Sestri Ponente si protesta per posti di lavoro a rischio, viene deliberata la nomina nel consiglio di amministrazione di Alessandro Agostino, architetto fedelissimo di Bossi.
letture: 2893
16 ottobre 2011 di Fraccanario
Animali seviziatiColumna Infamiae: Macabro gioco a Napoli: cani e gatti seppelliti vivi O abbandonati in buche stradali per farli schiacciare da auto (3)
letture: 2843
12 ottobre 2011 di Fraccanario
Columna Infamiae: Ecco come ci Governano le 10 strategie della manipolazione attraverso i massmedia
letture: 3259
21 settembre 2011 di sasso








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Gaeta cosa era nel 1861 (5)
letture: 1984
17 ottobre 2016
Radio Montesecco parla di Eddy Accetta (2)
letture: 2927
11 febbraio 2016
La foiba dimenticata, Debre Libanos (2)
letture: 2043
11 febbraio 2016
L'Iterpellanza di Angelo Manna (5)
letture: 4315
06 aprile 2015
L'assessore Leccese vuole svendere I Beni Demaniali di Gaeta (1)
letture: 2834
19 gennaio 2015
I Beni Demaniali di Gaeta (3)
letture: 4350
09 settembre 2014
La primavera di Gaeta (15)
letture: 4535
31 marzo 2014
Il Partito del Sud a Bari
letture: 3224
07 febbraio 2014
Raniero De Filippis
Raniero De Filippis? (5)
letture: 5720
03 febbraio 2014
Lezione di Storia Patria (5)
letture: 3440
03 gennaio 2014


Commenti: 2

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2019 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2019 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it