Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 9936
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 7564
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 7464
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 1914
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.589
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
17
settembre
S. Roberto Bellarmino
Compleanno di:
sex LucaMarchi
sex micione
nel 1931: La RCA Victor effettua una dimostrazione di un nuovo sistema per la registrazione musicale su vinile. Si chiama Long Playing, la,5,re durata di registrazione è garantita da un nuovo sistema di disposizione dei solchi e da una minore rotazione del supporto, che passa da 78 a 33 giri e 1/3 per ogni minuto.
nel 2000: Domenico Fioravanti vince i 100 rana a Sydney: è il primo oro azzurro nella storia delle Olimpiadi. Un trionfo con il record dei Giochi: 1'00"46.
dw

Home » News » Webzine » Politica » Caos Senato, onorevoli in vaca...
martedì 28 luglio 2015
Caos Senato, onorevoli in vacanza, rinviato il pacchetto sanità. Ma i pazienti dovranno pagare
le visite specialistiche "di troppo".
letture: 958
Agf
Agf
Politica: Per quattro volte è mancato il numero legale. Così, come da regolamento, il Senato ha dovuto rimandare a domani l'esame del decreto sugli Enti locali. Quello, per intenderci, che contiene il primo pacchetto di significativi tagli in materia di sanità pubblica. Uno scivolone clamoroso della maggioranza di governo, che ha fatto parlare di "clamorosa dabbenaggine" ad autorevoli esponenti del Partito democratico. Una situazione facilmente evitabile, ma sottovalutata dagli strateghi d'aula del Nazareno. Oggi si trattava di ascoltare l'esposizione delle due relatrici (Magda Zanoni e Federica Chiavaroli) e procedere ad un unico voto sulle pregiudiziali di costituzionalità.

Una seduta soft, che ha fatto preferire a tanti un più comodo arrivo nella Capitale in serata, se non addirittura domani mattina. Non tenendo da conto la guerriglia parlamentare del Movimento 5 stelle, che per quattro volte in apertura di seduta ha chiesto la verifica del numero legale. E per quattro volte l'accertamento ha avuto esito negativo. L'ultima si è arrivati a un soffio dal via libera: 142 presenti, con una maggioranza necessaria fissata a 144. "C'è gente che ama molto di più le vacanze il lunedì pomeriggio che il decreto sugli enti locali", è sbottato un irritatissimo sottosegretario Luciano Pizzetti, abbandonando Palazzo Madama, annunciando per domani la richiesta di fiducia da parte del governo.

La prima trance di 2,3 miliardi di risparmi e conseguenti tagli è stata così rimandata a domani. Una prima infornata di quella piccola rivoluzione annunciata dal commissario alla revisione della spesa Yoram Gutgeld, fedelissimo di Matteo Renzi, che si sta mettendo a punto in vista della legge di stabilità del prossimo autunno.

Una riorganizzazione che, giurano gli uomini del governo, è volta a rendere più efficiente la macchina e, anzi, ad accompagnare verso un completo risanamento quei sistemi sanitari oggi più in crisi. Così, in attesa di una riorganizzazione del sistema ospedaliero e di riduzioni delle stazioni appaltanti, la prima trance si muove su binari più tradizionali.

Tutti contenuti in un emendamento del governo presentato e approvato alla fine della scorsa settimana. Che, tra le altre cose, prevede una riduzione del 5% su tutti i contratti in essere con i fornitori del sistema sanitario nazionale. E soprattutto la riduzione di 2,3 miliardi del finanziamento al Servizio sanitario nazionale.

Ma i primi semi della rivoluzione promessa da Gutgeld si iniziano a intravedere. E consistono nello stabilire "un'appropriatezza" delle prescrizioni delle visite specialistiche. Funziona così: molti medici, per non incorrere in guai, prescrivono un numero di accertamenti coperti da Ssn di molto eccedenti alle reali necessità dell'assistito. La legge prevederà - tramite un successivo decreto ministeriale - i confini di conformità delle prescrizioni.

Il medico dovrà dunque specificare nella prescrizione, le condizioni di erogabilità della prestazione o le indicazioni di appropriatezza prescrittiva previste dal decreto ministeriale. Se queste non verranno rispettate, saranno "a totale carico dell'assistito". In sostanza: ti prescrivono un accertamento che non previsto da tabella ministeriale per la tua patologia (accertata o da accertare)? Te lo paghi da solo.
Le Regioni sono già in rivolta.

"Oltre alle tasse, gli italiani dovranno pagare le prestazioni sanitarie privatamente", tuona il coordinatore degli assessori regionali alla Sanità Luca Coletto. Al di là delle cifre (Colletto parla di "10 miliardi di tagli", una cifra che il governo continua a ribadire come complessiva, alla quale il comparto sanità contribuirà solo in parte), il coordinatore è chiaro: "Non siamo più in grado di poter sopportare tagli orizzontali.

Ormai si taglia solo sulla sanità è un refrain monocorde e monotono. Nella sanità si è tagliato in passato si continua a tagliare". Affermazione, da qualunque lato la si voglia prendere, difficilmente confutabile.


Fonte: huffingtonpost

di: TF Press


PoltronistaPolitica: I trasformisti della poltrona Dai tronisti ai poltronisti
letture: 1811
28 agosto 2019 di mario2010
Virginia RaggiPolitica: Raggi indagata per lo stadio dopo la denuncia di un ex grillino: abuso d'ufficio La Raggi indagata per la questione stadio da un ex esponente grillino e abuso d'ufficio.
letture: 1727
22 aprile 2019 di Emiliano Ziroli
.Politica: Dalle infrastrutture ai migranti: i nodi che dividono il governo Tav, legittima difesa, Venezuela e immigrazione, ma anche droghe leggere e sport: il governo gialloverde è in stallo
letture: 2594
17 febbraio 2019 di Emiliano Ziroli
Di MaioPolitica: Lega-M5S, settimana di tensioni Di Maio: dall'alleato mi aspetto lealtà Il vicepremier e leader 5 Stelle con Di Battista missione a Strasburgo. Salvini sul referendum: senza intese sceglie il popolo
letture: 2817
14 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
cesare battistiPolitica: Battisti in volo per l'Italia. Salvini: "Io sarò in aeroporto" L'aereo dei servizi è decollato dalla Bolivia. Arriverà a Roma domani alle 12:30. Il ministro: "Orgoglioso e commosso"
letture: 2797
14 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
.Politica: Quota 100 e reddito di cittadinanza. I decreti slittano di una settimana Erano attesi per oggi ma la Ragioneria generale dello Stato sta ancora esaminando i provvedimenti. La nuova data utile sarebbe venerdì della prossima settimana.
letture: 2986
10 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
SalviniPolitica: Salvini: "Da Conte nessuno sgarbo". Ma adesso tira aria di crisi Fonti leghiste lanciano l'allarme: rottura prima delle Europee: "Come si fa ad andare avanti? Tav sì, tav no, migranti sì, migranti no"
letture: 2985
10 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
sindaciPolitica: Fanno i solidali con le nostre tasse Chi si oppone al dl Sicurezza dovrebbe spiegare con quali soldi pensa di pagare i costi del "nobile atto" umanitario
letture: 2220
05 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
.Politica: Ecco le misure più importanti della manovra 2019 Nel testo della manovra, alcune importanti novità come il raddoppio Ires per gli enti no profit, il taglio degli aumenti alle pensioni. Novità anche per le famiglie e per gli stabilimenti balneari
letture: 2064
31 dicembre 2018 di Emiliano Ziroli
InpsPolitica: Stangata una pensione su tre. I tagli assegno per assegno Dal 2019 scattano le penalizzazioni su tutti gli assegni che superano i 2000 euro lordi. C'è chi perde fino a 1000 euro.
letture: 1828
31 dicembre 2018 di Emiliano Ziroli








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Fabrizio Macaro
Fondi e Monte San Biagio, convenzione per creare biblioteche digitalizzate
letture: 2167
14 ottobre 2015
Gaeta / Iguana in libertà su Monte Orlando
Gaeta / Iguana in libertà su Monte Orlando (1)
letture: 2256
14 ottobre 2015
Polizia di Stato di Gaeta, si lavora per la nuova sede.
Polizia di Stato di Gaeta, si lavora per la nuova sede.
letture: 2216
14 ottobre 2015
Stangata al peschereccio illegale
Stangata al peschereccio illegale (2)
letture: 2381
14 ottobre 2015
Ponza, Laziomar i dati del sindaco Vigorelli
Ponza, Laziomar i dati del sindaco Vigorelli "E' boom di passeggeri"
letture: 2151
14 ottobre 2015
Formia - Esce in tutto il mondo
Formia - Esce in tutto il mondo "Dictator, l'ultimo atto della trilogia su Cicerone
letture: 2173
14 ottobre 2015
Formia / Il progetto
Formia / Il progetto "Formia Smart City" alla fiera della città intelligente (1)
letture: 2181
13 ottobre 2015
Stop fumo in auto con bimbi e donne in gravidanza
Stop fumo in auto con bimbi e donne in gravidanza (1)
letture: 2199
13 ottobre 2015
Renzi, contante libero: limite da 1000 a 3mila euro
Renzi, contante libero: limite da 1000 a 3mila euro (3)
letture: 2046
13 ottobre 2015
Film
Film "Un nuovo inizio" di Francesco e Gianmarco Latilla... "Una storia dura dei nostri tempi"
letture: 2592
13 ottobre 2015