Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 14395
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 7464
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 5409
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.623
visitatori:358
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
domenica
12
luglio
S. Anto m.
Compleanno di:
sex asa
sex emilio84
sex mansonn
sex picachu
nel 1442: Alfonso V d'Aragona diventa re di Napoli.
nel 1543: Il sovrano d'Inghilterra Enrico VIII si sposa per la 6a volta, la consorte è Catherine Parr.
dw

Home » News » Latina » Castelforte » Rifiuti, l'impianto di Castelf...
lunedì 18 maggio 2015
Rifiuti, l'impianto di Castelforte è bloccato
letture: 1925
Rifiuti, l'impianto di Castelforte è bloccato
Rifiuti, l'impianto di Castelforte è bloccato
Castelforte: "Rifiuti, l'impianto di Castelforte è bloccato. La società Centro servizi Ambientali, che gestisce il sito di Castelforte, ha comunicato in una nota inviata al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al prefetto e all'assessorato competente che a partire dal 13 maggio, a causa dell'impossibilità oggettiva di conferire il CDR presso il termovalorizzatore di San Vittore, e presso gli altri siti del Lazio, è stata costretta a bloccare il conferimento da parte dei Comuni di Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Spigno Saturnia, Gaeta e Formia.

Una situazione che potrebbe creare gravi danni sia sul piano ambientale che dell'igiene pubblica e su cui ho presentato una interrogazione urgente a risposta immediata a Zingaretti e all'assessore all'ambiente Civita, per sapere se sono a conoscenza del fatto che a partire dal 13/05/2015 l'impianto gestito dalla Centro servizi Ambientali di Castelforte ha comunicato l'impossibilità oggettiva di conferire CDR/CSS e relativo sottovaglio presso gli impianti della Regione Lazio; se è a conoscenza del fatto che anche gli altri siti hanno comunicato il blocco dei conferimenti stante la manutenzione straordinaria in atto e che pertanto la società è stata costretta a sospendere i conferimenti dei rifiuti CER in ingresso provenienti dai Comuni a partire dal 13/05/2015; se ha intenzione di rivedere la dotazione impiantisca del Lazio, e degli ATO di riferimento, che come dimostra quanto accaduto alla Centro servizi Ambientali di Castelforte risultano essere insufficienti ed inadeguati a garantire la chiusura del ciclo dei rifiuti nel rispetto dei principi di prossimità.

E, soprattutto, ho chiesto di conoscere quali azioni urgenti intende mettere in atto per garantire la ripresa della piena operatività dell'impianto gestito dalla Centro servizi Ambientali di Castelforte, nel pieno rispetto dei principi di prossimità sanciti dal Piano regionale dei rifiuti vigente, per evitare ripercussioni negative sul piano igienico ambientale e la tutela dei cittadini, nonché quando intende procedere alla redazione di un nuovo Piano regionale dei Rifiuti. Il settore dei rifiuti, infatti, grazie all'inerzia di Zingaretti è fermo all'anno zero.

E la situazione non fa che peggiorare nel disinteresse assoluto di una Regione che ha il compito di programmare e gestire questo settore importantissimo per le comunità che rappresentiamo. Quanto accaduto evidenzia che gli impianti identificati nel piano non sono adeguati e numericamente sufficienti per rispondere in modo efficienze alle esigenze dei Comuni ricadenti nell'ambito di riferimento. Zingaretti aveva assicurato che il nuovo piano regionale dei rifiuti sarebbe stato definito entro dicembre 2013. Siamo a metà 2015 e non abbiamo visto nulla se non il costante rincorrere le emergenze.

Il risultato è che oggi siamo costretti a confrontarci con tutti i limiti di un piano che risale al 2012, nato già vecchio, e strutturato in modo schizofrenico senza alcun rispetto dei principi di sussidiarietà e prossimità. I ritardi della Regione Lazio nel redigere ed approvare un nuovo piano, colmando i limiti, le distorsioni territoriali e le inadempienze contenute nel piano vigente rischia di creare danni economici e di gestione del ciclo dei rifiuti nei Comuni interessati.

Il caso della Centro servizi Ambientali dimostra come il piano regionale dei rifiuti vigente sia incapace di garantire l'autosufficienza dei singoli ATO nonché il rispetto delle procedure necessarie ad assicurare il completamento del ciclo di raccolta, gestione e smaltimento dei rifiuti. Il Piano regionale dei rifiuti del Lazio vigente disattende il principio di prossimità, non offre pianificazioni, non definisce criteri per la localizzazione degli impianti di trattamento e smaltimento, non fornisce prescrizioni su una gestione integrata, non costruisce la completa autosufficienza dei bacini territoriali e viola i principi costituzionali in tema di lealtà e collaborazione tra enti istituzionali. Inoltre il blocco da parte dell'impianto di San Vittore alla ricezione del CDR/CSS proveniente dalla

Centro servizi Ambientali non rispetta quanto previsto dal Piano regionale dei rifiuti che prevede che anche il recupero energetico dei rifiuti urbani indifferenziati deve avvenire in uno degli impianti idonei più vicini ai luoghi di produzione o raccolta, comunque all'interno del territorio regionale e di utilizzare i metodi e le tecnologie più appropriate a garantire un alto grado di protezione dell'ambiente e della salute pubblica. Ma di fronte a tutto questo Zingaretti tace.

Quanto accaduto è gravissimo e mi auguro che il presidente almeno questa volta abbia il coraggio di venire in aula per rispondere alla interrogazione e dare quindi risposte chiare e serie ai cittadini". Lo dichiara in una nota il consigliere regionale di Forza Italia, Giuseppe Simeone


Fonte: latinanotizie

di: TF Press


Direttore Artistico Civita CovielloCastelforte: XVI Edizione "Concerto di Natale"
letture: 3645
17 dicembre 2019 di infopress
Locandina eventoCastelforte: Una Sagra e le sue eccellenze
letture: 3735
26 luglio 2018 di infopress
Castelforte: Buoni frruttiferi trentennali liquidati con la decurtazione del 50% Tribunale di Cassino condanna Poste alla liquidazione completa. Soddisfazione dell'avv. Francesca Scotti
letture: 3474
23 maggio 2018 di Flaminio
Home nuovo portaleCastelforte: Nuovo portale comunale
letture: 2258
02 marzo 2018 di Comune di Castelforte
Castelforte: Automobilisti indisciplinati a Castelforte SI RICHIEDONO ADEGUATI INTERVENTI DA PARTE DEI VIGILI URBANI
letture: 2247
14 marzo 2017 di Flaminio
via CapolaritaCastelforte: Dissequestro frantoio storico a Castelforte ( attività da tutelare ) (2)
letture: 2102
12 ottobre 2016 di kreo1963
Giancarlo CardilloCastelforte: Giancarlo Cardillo è il nuovo sindaco di Castelforte Scritto da Antonio Gioia (5)
letture: 3033
06 giugno 2016 di TF Rassegna Stampa
Don Fabio GallozziCastelforte: Carissimi amici fratelli e sorelle, Pace a voi. Un Oratorio a San Rocco (6)
letture: 2610
24 maggio 2016 di mneme
Castelforte: Il programma di CASTELFORTE FUTURA con GIANCARLO CARDILLO
letture: 2407
13 maggio 2016 di pciorra
Castelforte: Il valore della coerenza
letture: 2208
09 aprile 2016 di pciorra








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Fabrizio Macaro
Fondi e Monte San Biagio, convenzione per creare biblioteche digitalizzate
letture: 2517
14 ottobre 2015
Gaeta / Iguana in libertà su Monte Orlando
Gaeta / Iguana in libertà su Monte Orlando (1)
letture: 2582
14 ottobre 2015
Polizia di Stato di Gaeta, si lavora per la nuova sede.
Polizia di Stato di Gaeta, si lavora per la nuova sede.
letture: 2568
14 ottobre 2015
Stangata al peschereccio illegale
Stangata al peschereccio illegale (2)
letture: 2716
14 ottobre 2015
Ponza, Laziomar i dati del sindaco Vigorelli
Ponza, Laziomar i dati del sindaco Vigorelli "E' boom di passeggeri"
letture: 2539
14 ottobre 2015
Formia - Esce in tutto il mondo
Formia - Esce in tutto il mondo "Dictator, l'ultimo atto della trilogia su Cicerone
letture: 2530
14 ottobre 2015
Formia / Il progetto
Formia / Il progetto "Formia Smart City" alla fiera della città intelligente (1)
letture: 2524
13 ottobre 2015
Stop fumo in auto con bimbi e donne in gravidanza
Stop fumo in auto con bimbi e donne in gravidanza (1)
letture: 2523
13 ottobre 2015
Renzi, contante libero: limite da 1000 a 3mila euro
Renzi, contante libero: limite da 1000 a 3mila euro (3)
letture: 2402
13 ottobre 2015
Film
Film "Un nuovo inizio" di Francesco e Gianmarco Latilla... "Una storia dura dei nostri tempi"
letture: 2963
13 ottobre 2015